Uccelli

Gallina sdraiata: come aumentare la produzione di uova in una fattoria privata

Pin
Send
Share
Send
Send


La produzione di uova di pollo varia in diversi periodi dell'anno. A causa della loro fisiologia. Nel periodo autunno-inverno, hanno meno attività fisica e quindi produzione di uova.

Inoltre, a causa delle brevi ore di luce del giorno, i polli mangiano meno. Per questo motivo, i processi metabolici nel corpo rallentano. Ma anche in inverno puoi ottenere uova dai polli non meno che in estate. Hai solo bisogno di sapere come nutrire il pollo per trasportare un sacco di uova.

Abitudini alimentari

Il principale desiderio del pollame è che il pollo deponga le uova ogni giorno. Questo è possibile se sai non solo come nutrire i polli in inverno. Alcuni fattori influenzano la produzione di uova:

  • salute degli uccelli,
  • condizioni di detenzione
  • periodo dell'anno
  • età e razza
  • uno dei più significativi è la razione alimentare.

I pollame concordano sul fatto che è necessario nutrire i polli in parti uguali e allo stesso tempo. Vale la pena ricordare che la sovralimentazione è ugualmente dannosa, così come la sottoalimentazione.

Anche l'assunzione di cibo è importante. I polli sono mattinieri. Pertanto, hanno bisogno di colazione il più presto possibile. Dopotutto, come per le persone, la colazione è molto importante per loro.

Al mattino, si consiglia agli uccelli di dare un mix di crusca, patate bollite, cereali schiacciati, pesce o carne e farina di ossa. Ogni giorno facciamo un nuovo lotto, perché non è consigliabile conservare cibo umido. Pertanto, il numero deve anche contare.

La dieta dei polli dovrebbe variare con le stagioni. Ad esempio, in primavera includiamo vitamine e integratori minerali nella dieta. Dopo tutto, durante questo periodo, le uova vengono selezionate per l'allevamento. In estate, gli uccelli dovrebbero mangiare molto verde.

Condizioni per una buona produzione di uova

Prima di pensare a come nutrire il pollo per trasportare un sacco di uova, crea un ambiente confortevole. Quando equipaggiamo un pollaio, devi seguire alcune regole:

  1. Fallo in un posto tranquillo.
  2. I locali spaziosi non sono una garanzia di una migliore produzione di uova. Ancor più probabile è il contrario.
  3. Il pavimento è meglio riempirlo di argilla, poiché congela molto meno. Puoi versare segatura.
  4. Ci dovrebbero essere abbastanza finestre nel pollaio. Ma la luce solare non dovrebbe cadere direttamente sui nidi.
  5. La temperatura ottimale per aumentare la produzione di uova va da 23 a 25 gradi Celsius.
  6. Imposta nidi alla stessa altezza, protetti dalle correnti d'aria.

La dieta influisce anche sul numero di uova prodotte. Daremo da mangiare agli uccelli in un dato momento. Allo stesso tempo installiamo lampade in inverno. Includili al momento della prima poppata. Quando è leggero, puoi spegnere la lampada.

Separatamente, è necessario dire del periodo di muta. In questo momento, quasi tutti i nutrienti sono volti a ripristinare le piume. Pertanto, la produzione di uova è ridotta. Molto spesso, il periodo di muta si verifica in autunno. Dopo vale la pena di nutrire gli uccelli più intensamente, altrimenti gli uccelli non si comportano bene.

Per sapere come aumentare la produzione di uova di galline a casa, è necessario redigere correttamente la loro routine quotidiana. Ecco una modalità di alimentazione approssimativa:

  1. Alle 6 del mattino diamo agli uccelli germe di grano. Contiene zolfo e vitamina E, che svolgono un ruolo importante nella crescita e nelle condizioni delle piume.
  2. Alle 9:00 - mash. È fatto da grano schiacciato. È desiderabile aggiungere una varietà di verdure. Puoi preparare la poltiglia non solo sull'acqua, ma anche sul pesce o sul brodo di carne.
  3. Alle 14:00 puoi dare alle galline una miscela di bucce di patate con cereali. Bene, aggiungi verdure, mais, erba. In inverno, diamo il fieno, che contiene una grande quantità di proteine.
  4. 18:00 danno cereali integrali.

Va notato che i galli devono essere tenuti insieme alle galline. Stanno meglio se ci sono 10-12 galline per un gallo. In questa quantità, sono anche meglio sopportare il freddo inverno.

Quanto mangime da dare?

Per sapere come aumentare la produzione di uova di galline a casa, la prima cosa che devi calcolare il tasso giornaliero di mangime.

In media, una cannella al giorno richiede 240-270 grammi di mangime. Questo include:

  • una miscela di grano (grano, mais, orzo, farina d'avena, piselli),
  • il mosto è bagnato,
  • patate lesse e altre verdure,
  • torta di girasole,
  • gesso,
  • sale da tavola, mangimi il lievito e la farina d'ossa.

Grazie a questa dieta, è garantito l'aumento della produzione di uova di galline.

La differenza nell'alimentazione in inverno

In inverno, l'alimentazione degli uccelli dovrebbe essere la più varia possibile. Questo è importante a causa della diminuzione della temperatura dell'aria e del movimento degli uccelli. Inoltre, non possono ottenere autonomamente oligoelementi e vitamine dal cibo verde, come in estate.

Vale la pena soffermarsi più dettagliatamente su come nutrire le galline ovaiole per poter essere trasportate meglio in inverno. Un'alimentazione corretta ed equilibrata non è solo una garanzia della massima produzione di uova, ma anche del loro valore nutrizionale.

Le zampe di abete possono essere date ai polli come foraggio verde. Dagli aghi si ottengono utili oligoelementi e l'aria nel pollaio viene disinfettata. Raccogliamo il fieno per l'inverno. Particolarmente utile è l'ortica essiccata. Inoltre diamo grano germinato.

In inverno includiamo nella dieta degli uccelli:

  • olio di pesce e farina,
  • gusci d'uovo o gusci di foraggio,
  • acqua riscaldata

Soprattutto per i polli nel giardino è possibile coltivare varietà di barbabietole da foraggio, zucca, zucchine e carote. Una parte significativa del grano è desiderabile per sostituire il grano e il grano saraceno. Contribuiscono all'accumulo di grasso.

Oltre ad adeguare la nutrizione, aggiungiamo vitamine per le galline ovaiole al fine di aumentare la produzione di uova. Oltre alle miscele già pronte, puoi usare l'esca naturale:

  • guscio d'uovo e sale rinforzano il guscio,
  • Ash contiene un gran numero di oligoelementi. Inoltre, gli strati possono nuotare dentro, liberandosi dei parassiti,
  • il gesso e il calcare coprono quasi completamente il fabbisogno giornaliero di calcio dell'uccello.

Consiglio per aumentare il numero di uova: Diluire 30 grammi di lievito fresco in 1,5 litri di acqua calda e pura. Mescolare con un chilogrammo di mangime e dare 20 g per individuo.

Di cosa hai bisogno per nutrire i polli per aumentare la produzione di uova?

È possibile dividere condizionalmente la vita degli strati per diversi periodi, ognuno dei quali richiede una razione di alimentazione speciale.

Il periodo di crescita e maturazione dura fino a 5 mesi. In questo momento, il cibo di alta qualità è importante per la crescita, lo sviluppo e la formazione del corpo dei polli, che in seguito hanno carichi molto grandi.

I mix di cereali dovrebbero includere:

  • grano, che contiene una grande quantità di vitamine e proteine
  • segale, in cui è presente un complesso di vitamine e minerali facilmente digeribili,
  • avena - fibra, necessaria per il normale funzionamento dell'intestino e dell'intero apparato digerente,
  • mais - grassi e carboidrati,
  • orzo - è molto apprezzato per il suo valore nutrizionale.

Non fare in questo momento senza foraggio verde - mangiare volentieri strati crescenti di cipolle tritate finemente, ortiche, denti di leone, cime di carota. Quando si cucina la poltiglia, sono necessari anche verdure bollite e tritate (patate, carote, barbabietole).

Dai 5 ai 6 mesi arriva il secondo periodo, durante il quale la gallina inizia a trottare ed entra nel culmine del suo sviluppo. In questo momento, diventa estremamente attivo, quindi è necessario monitorare la dieta con molta attenzione.

Con il cibo, la quantità massima possibile di vitamine e minerali dovrebbe essere ingerita, perché ogni giorno una gallina spende la maggior parte delle calorie sulla formazione di un uovo intero. Le miscele di mangimi con complessi premiscelati speciali devono essere aggiunte alle miscele di cereali e ai miscelatori per galline ovaiole. È possibile passare all'alimentazione con alimentazioni industriali, in cui i dosaggi necessari di tutte le sostanze necessarie sono calcolati con la massima precisione.

Importante: negli alimentatori dovrebbe essere sempre gesso, farina di ossa, farina di pesce, sabbia pulita. Gli strati hanno bisogno di camminare bene, dove possono mangiare verdi e radici, scavare vermi, larve di insetti.

Da 48-50 settimane la produzione di uova inizia a diminuire. Ma con una dieta adeguatamente formulata per almeno un altro anno, è possibile ottenere un numero normale di uova da ciascun pollo, aggiornando gradualmente la composizione della casa. In questo momento, è possibile inserire nella dieta zucca, girasole, pesce macinato o carne e l'equilibrio osseo riempirà le riserve di calcio.

Nella poltiglia umida aggiungere olio di pesce, vitamine, verdure tritate. Il grano germogliato, che germoglia è solo un deposito di sostanze utili, sarà inestimabile.

Tutto ciò aiuta ad aumentare la produzione di uova nel caso in cui le regole di alimentazione non siano violate, ma la razione alimentare degli uccelli.

Fin dai primi giorni di vita, i polli sono minacciati di varie infezioni, soprattutto se i pulcini sono indeboliti. Maggiori informazioni su questo nel nostro articolo.

Quale mangime è adatto per i polli e garantirà il pieno sviluppo? Ne abbiamo parlato qui.

Il tasso di consumo di mangime per galline ovaiole

Molto spesso, l'uccello mangerà tanto cibo quanto il corpo richiede per la vita normale. La sovralimentazione dei polli è difficile, ma l'alimentazione insufficiente comprometterà seriamente la loro produttività. Anche gli abbeveratoi troppo straripati non saranno in grado di assicurare questo: tutti i resti del tavolo, delle briciole e talvolta delle briciole con cui le nonne del villaggio alimentano i loro animali domestici, non sono affatto adatti a giustificare le aspettative delle razze di strati produttivi purosangue. La dieta dovrebbe essere attentamente calcolata.

Quando si usano miscele secche, foraggi misti è sufficiente seguire le istruzioni e riempire gli alimentatori a seconda del numero e del peso dei polli. Quando il mangime composto autopulente deve osservare le proporzioni di base:

  • grano - 60-70%,
  • avena, orzo e segale - 10% ciascuno
  • Il 3-4% dovrebbe essere guscio di roccia, farina di pesce, girasole e altre colture contenenti olio.

La tariffa giornaliera pro capite è considerata ottimale:

  • grano come schiacciato e intero - 50 g,
  • trito di carne e ossa o farina - 50 g,
  • mangime succulento (verdure bollite o crude) - fino a 70 g,
  • sale, additivi minerali - fino a 6 g,
  • proteina - 15-20 g

L'intera quantità di cibo deve essere divisa in 2 dosi, alimentando al mattino e alla sera in quantità uguali. L'acqua nelle ciotole dovrebbe essere costantemente.

Ma se ci sono problemi con la produzione di uova, il numero di poppate viene aumentato a 4 - 5. Al mattino e alla sera vengono date delle misture a secco, e alle 11 e alle 16 - mash bagnato, meglio caldo, che vengono mangiati più prontamente.

Regole per l'alimentazione delle galline in inverno

Inverno nel cortile di casa - il momento più difficile. È necessario osservare la modalità luce, per mantenere la temperatura dell'aria non inferiore a +15 gradi, in modo che in questo momento l'uccello non cessi di precipitarsi.

Il tempo di camminare è ridotto, l'uccello riceve meno e proteine, vitamine, tutto questo dovrebbe essere preso in considerazione durante la stesura della razione alimentare. Ortica raccolta e asciugata, patate lesse, carote, rape, rape, zucca e zucchine, zucca, torta tritata finemente, mescolata con miscele di cereali. Dare tale poltiglia 2 volte al giorno, assicurandosi che l'uccello abbia completamente mangiato il cibo cotto.

Per ogni chilogrammo della miscela, è necessario aggiungere 10 g di lievito di birra normale, mescolando accuratamente, 2-3 g di olio di pesce, sale. Nella casa è meglio installare e gli alimentatori con premiscele che i polli possono mangiare tutto il tempo.

Alcuni proprietari di terreni familiari mescolano il grano germinato con i rifiuti in cui i polli scavano costantemente. Trovando i germogli nella "terra", mangiano le galline molto più facilmente.

Cosa non può alimentare i livelli?

Quei resti del tavolo, in particolare la zuppa acida, il pane ammuffito e viziato, la carne marcia e il pesce non sono adatti alle galline ovaiole.

Questo può causare non solo indigestione, ma anche avvelenamento massiccio, perdita di bestiame. Il grano è necessario solo per pulire, senza impurità, in nessun caso non può dare trattamento con pesticidi, con tracce di attività vitale dei roditori.

Non è possibile dare l'uccello e il pane fresco, che causa processi di fermentazione nell'intestino, gonfiore, cracker è molto più utile.

L'equiseto, la panace, l'assenzio e gli arbusti velenosi con frutti luminosi non devono in nessun caso crescere sul posto camminando di creature curiose che amano gustare tutto ciò che non è familiare al gusto.

Cosa devi sapere sull'alimentazione dei polli

La nutrizione è un fattore chiave nella produzione di pollo efficace. Nell'alimentare gli uccelli, la domanda "Come?" Non è meno importante della domanda "Cosa?". Non importa quanto sia corretta e utile la dieta della pollaio, non si otterrà la massima produttività se si ignorano la dieta e gli standard nutrizionali:

  1. Porzioni di mangime per polli dovrebbero essere uguali. Nelle piccole fattorie i pollai spesso versano il cibo "a occhio", ma questo è sbagliato. Gli individui più forti possono opprimere i deboli privandoli del cibo. Da qui, alcuni polli possono peggiorare. Gli esperti consigliano di effettuare una misura di controllo della massa delle porzioni.
  2. L'alimentazione dovrebbe avvenire all'incirca nello stesso tempo. In questo caso, la colazione per gli strati è richiesta presto, dalle 7 alle 8 del mattino. Se si nutre un uccello con un programma confuso, la produzione di uova sarà inferiore a quella caratteristica di una particolare razza.
  3. È importante che la quantità di cibo non superi la norma. L'underfeeding ha anche un effetto negativo sulla produttività. In estate, un pollo di solito ha 130-140 g di cibo secco al giorno, al freddo - 140-160 g. La giovane gallina viene alimentata più spesso, fino a 4 volte al giorno, ma la dimensione totale della porzione rimane la stessa.

Attenzione! La normale porzione di mangime per gallina viene calcolata come segue: un pollo di 1,8 kg con una buona produzione di uova non dovrebbe superare i 125 g di cibo al giorno. Ogni 200 g di peso successivo aumenta la porzione di 7-8 g.

Nozioni di base di pollo

Il modo più semplice per acquistare e utilizzare una miscela specializzata per le razze di uova. È pieno di tutti gli elementi traccia necessari. Tuttavia, in un proprietario premuroso, la proporzione di tale mangime nella dieta non è superiore a un terzo. Se dai da mangiare agli uccelli solo con loro, l'uovo perderà il colore brillante del tuorlo e il caratteristico sapore rustico.

Gli esperti raccomandano di combinare cibo quotidiano sano per galline ovaiole con i seguenti componenti:

  • grano - 50 g,
  • orzo schiacciato - 40 g,
  • mais schiacciato - 10 g,
  • crusca - 20 g,
  • conchiglie, gesso - nella quantità di 8 g,

  • farina d'ossa e sale - non più di 1,5 g,
  • lievito - 1 g,
  • miscela speciale per aumentare la produzione di uova - 1 g.

Nella stagione, i polli vengono alimentati dalle radici (primavera e autunno) e dai verdi - 40 g ciascuno. Allo stesso tempo, il tasso di altri mangimi diminuisce. Anche una buona dieta a base di pollo con carenza di cura, scarsa mobilità può portare all'obesità. Rhode Island, New Hampshire, Kuchinsky, Plymouthrock e alcune altre razze popolari sono inclini a questo. Nel prendersi cura di loro, gli allevatori di pollame fanno i giorni di digiuno: mezza porzione di poltiglia umida per l'ora di pranzo e verdure con acqua invece di altri pasti.

Cibo umido: cibo conveniente per gli uccelli. Preparalo facile. Cuocere e schiacciare le patate, tritare le verdure, preparare i cereali, la crusca di frumento, i verdi. Anche nella poltiglia aggiungere pane, farina e torta. L'erba nel mix bagnato può essere lanciata intera, se i polli vivono in una voliera o in un pollaio. Se l'uccello è in gabbia, taglia i verdi.

Attenzione! Acqua pura o siero di latte viene utilizzato come base per il mosto. È importante che le porzioni vengano consumate immediatamente e completamente, altrimenti il ​​piatto diventerà acido e potrebbe danneggiare la salute e la produzione di uova dei polli.

Principi di corretta alimentazione dei polli

Il bisogno di strati per determinati elementi minerali dipende dal periodo dell'anno. La tabella suggerisce dove e quali adattamenti devono essere fatti nella dieta degli uccelli. Ad esempio, la quota totale di orzo e grano in estate è di circa 10 g in più rispetto alla norma, e in autunno è di 5 g in meno.

Nel periodo caldo, le radici e le patate bollite sono sostituite da ortica, erba medica e altre verdure. Occasionalmente puoi coccolare un uccello con pesce o carne.

Gli esperti ricordano che per allevare con successo polli e bere bene. Mantenere l'acqua nel bevitore fresca e pulita. Per la disinfezione, è meglio dipingerlo leggermente con permanganato di potassio. Per il pollo, digerire il cibo è importante quanto nutrirsi. Pertanto, ci dovrebbero essere piatti con gesso o ghiaia vicino al trogolo.

Nel processo di alimentazione non bisogna esagerare con il calcio. In quantità normale, è utile, in eccesso - riduce l'appetito e la produzione di uova. L'alimentazione sana dei polli dipende dal set completo di vitamine, ma è ugualmente importante aderire alla dieta.

Caratteristiche nutrizionali

L'obiettivo di ogni allevatore di pollame è quello di fare in modo che la sua gallina doni uova ogni giorno! Questo è possibile fare quando si creano condizioni ottimali per questo. Il tasso di produzione di uova dei polli allevati in casa è più influenzato da fattori quali:

  • la razza di pollo, la sua età, la salute,
  • condizioni di detenzione
  • periodo dell'anno
  • e il fattore più importante è la dieta di alimentazione.

Secondo la maggior parte degli allevatori di pollame, è necessario alimentare la gallina regolarmente e in parti uguali. Impatto molto negativo sulla sovralimentazione della produzione di uova o sugli uccelli da allattamento. Ricorda che i polli sono mattinieri e dal momento che hai iniziato una fattoria e ti aspetti alte prestazioni, adattati ai loro bioritmi e non aspettare la colazione da molto tempo.

Per il primo pasto, la poltiglia umida con aggiunta di cereali schiacciati, patate schiacciate, crusca, integratori minerali, farina di carne e ossa o farina di pesce sono molto adatti. Puoi fare la preparazione per il purè di sera, ma alla fine devi impastarlo al mattino, ogni giorno uno nuovo. Questo cibo è destinato per una volta, non può essere conservato. È meglio fare un pasto serale per i polli circa un'ora prima di andare a dormire, ed è bene se puoi calcolare il tempo e la porzione in modo che i polli possano mangiare tutto il cibo. Per la cena di pollo ogni giorno, la presenza di cereali integrali!

Птицеводы рекомендуют кормить птицу различными видами зерна по очереди, а также периодически давать курочкам зерносмесь. Очень полезна для хорошей яйценоскости пшеница – это белковая пища, которая к тому же содержит витамины группы В и Е. Если 50% рациона несушки, содержащейся в домашних условиях, будет составлять пшеница в разных видах, значит нестись ваша курочка будет хорошо!

La dieta della tua gallina deve necessariamente includere verdi, radici, integratori minerali ed elementi come fosforo e calcio. Se noti che la produzione di uova delle tue galline è in qualche modo diminuita, non aumentare la quantità di mangime per loro. Il tasso di alimentazione per gallina dovrebbe essere nell'intervallo 120-140 grammi. Un sacco di cibo porta all'obesità e i polli trasportano le uova peggio, è meglio riconsiderare la composizione qualitativa della dieta e nutrire le galline in modo più completo.

Se stai acquistando un feed di fabbrica per i livelli, scegli un fornitore affidabile per questo, il feed dovrebbe essere ben fatto, le regole per il suo trasporto e la conservazione dovrebbero essere osservate. Ti invitiamo a guardare il video, che racconta cosa e come puoi dar da mangiare alle tue galline in modo che possano volare bene e dare un sacco di uova!

La dieta dei tuoi polli non può essere la stessa per tutto l'anno, dovrebbe essere leggermente modificata a seconda del periodo dell'anno. Ad esempio, in primavera nella dieta includono più integratori minerali e vitamine, cercando di rendere i mangimi più nutrienti. Infatti, durante questo periodo, un certo numero di uova viene selezionato per l'incubazione al fine di allevare polli a casa. In estate, quando un sacco di foraggio verde, aumentare la sua quota nella dieta totale. In estate, alcuni allevatori possono solo nutrire le galline con erba, cereali e radici coltivate sulla loro terra.

Caratteristiche di cura

Oltre al menu delizioso e razionale, devi prenderti cura dei tuoi strati, poi porteranno molte uova e ti accontenterai di uova con una regolarità invidiabile. Non c'è nulla di complicato qui, la cosa principale è seguire alcune raccomandazioni.

  1. Costruisci le tue galline almeno una piccola penna, quando la gallina ha la capacità di vivere una vita mobile, questo ha un effetto positivo sulla sua produzione di uova. Oltre a camminare per la strada, i polli beccano il singolo filo d'erba e le larve, "fanno il bagno" nel terreno o nelle ceneri.
  2. Gli strati sono molto impegnativi per la lunghezza della luce diurna, dovrebbe essere di almeno 14-17 ore. Il fatto è che il processo di formazione delle uova dura circa 22 ore. E più a lungo la tua gallina è attiva e attiva, più velocemente porterà un uovo.
  3. Cerca di non creare uno stress inutile per le galline, che portano ad una diminuzione del numero di uova. Lo stress può essere attribuito al cambiamento di luogo di dispiegamento del pollaio, spostamento, mancanza di programma di alimentazione.
  4. Gli strati sono anche sensibili alle fluttuazioni di temperatura. Cerca di mantenere una temperatura stabile nel pollaio ed evitare di raffreddare troppo le galline.
  5. Prestare attenzione alla ventilazione: l'aria pulita è uno dei componenti necessari per la produzione di uova.

Se riesci a soddisfare questi semplici requisiti, i tuoi strati saranno sicuramente migliori e ti soddisfanno con le uova ogni giorno tutto l'anno!

Cosa fare in inverno?

L'inverno è un periodo speciale dell'anno, che richiede un certo sforzo da parte tua affinché le tue galline possano vivere comodamente. Devo dire che per queste galline ovaiole vi ringrazieranno per la loro buona produzione di uova. La prima cosa da fare per far volare bene i polli durante la stagione fredda è stabilire una fonte di luce artificiale per una lunga giornata. Per un pollaio basso con un'area di 6-12 m2, sarà sufficiente un singolo bulbo di 70-100 watt. In modo ottimale, se brucia dalle 6-7 del mattino alle 21-22 di sera.

Quindi, prestare attenzione alla temperatura, dovrebbe essere nell'intervallo di 10-20 ° C. I polli mantengono un alto tasso di produzione di uova se la temperatura viene costantemente mantenuta a 12-14 ° C. Non lasciare che la temperatura scenda al di sotto dello zero - la deposizione delle uova potrebbe interrompersi del tutto. Guarda l'umidità nel pollaio, dovrebbe essere nel range del 60-70%. L'umidità e le correnti d'aria influiscono negativamente sulla salute del tuo uccello e riducono il numero di uova.

In inverno, le galline ovaiole si conservano meglio su un letto di segatura, paglia o fieno. Cambia con l'inquinamento. Per quanto riguarda la dieta, non è molto diverso da "estate", è necessario anche nutrire i polli secondo il programma 2 volte al giorno. È possibile rendere la poltiglia e il grano intero non è stato annullato. La farina di erbe o il fieno di vitamine da legumi (erba medica, trifoglio, veccia) raccolti durante il periodo caldo contribuiranno a colmare il deficit di verdure.

Guarda il video: Caterina gallina salvata sta sdraiata con noi. Stralci di vita quotidiana con il mio amico pollo (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org