Pesci e altre creature acquatiche

Pesce delfino blu - fronte scoscesa

Pin
Send
Share
Send
Send


I delfini blu sono incredibilmente somiglianti ai veri delfini. È lo stesso blu, a volte blu con macchie scure, il colore del corpo, una fronte alta e convessa con una crescita obbligatoria e una bocca sporgente, quindi la testa del pesce sembra visivamente piuttosto grande. La "crescita" del pesce raggiunge i 25 cm. Vivono per un tempo molto lungo, a volte fino a 15 anni.

Il corpo del delfino è allungato. La parte centrale del corpo e la coda sono decorati con una grande macchia scura. Ai lati - strisce trasversali in nero. Quando il pesce si prepara ad attaccare l'avversario, il colore della bilancia assume una tonalità blu brillante e la gola e le pinne diventano nere.

Differenze maschi e femmine

Distinguere i delfini è abbastanza semplice. I ragazzi sono sempre più grandi delle ragazze. Man mano che invecchiano, il colore della testa del maschio diventa giallastro, ma una chiara differenza sono le strisce verticali sui lati (4-8 pezzi). Durante la deposizione delle uova, la fronte acquisisce un colore giallo più saturo e le strisce diventano molto più luminose.

Nelle femmine, i segni laterali sono il più delle volte assenti. Invece, puoi vedere solo punti neri, e i punti rossi sono chiaramente visibili sulle pinne caudali.

Condizioni di detenzione e cura

Il delfino blu (foto sotto) ha una disposizione pacifica e preferisce un'esistenza scolastica. Un maschio e tre femmine saranno abbastanza per la casa.

L'acquario deve scegliere spazioso. Idealmente almeno 200 litri. Poi gli animali domestici si sentono bene e deliziano il look con il loro aspetto.

Questi pesci d'acquario preferiscono spazi aperti perché nuotano in tutti gli strati d'acqua. Il delfino di soggiorno confortevole nell'acquario fornirà le seguenti opzioni:

  • la temperatura dell'acqua è + 24 ... + 26 o C,
  • acidità - 7-9,
  • rigidità - 10-17.

I pesci necessitano anche di filtrazione e aerazione dell'acqua. Un altro prerequisito: la sostituzione settimanale della terza parte del liquido. L'acquario dovrebbe essere ben illuminato.

Suolo e vegetazione

Come terreno, puoi prendere sabbia di fiume o piccoli ciottoli. Se parliamo di vegetazione, allora dovresti scegliere piante con foglie dure e radici forti. Copie potty adatte Il delfino blu dell'acquario si sentirà benissimo tra le foglie di vallisneria, anubias e cryptocoryne. Le felci possono essere posizionate sulle pietre. Non dimenticare di mettere un limnofilu nell'acquario, dato che il pesce usa le sue foglie come cibo.

I delfini amano nascondersi, quindi varie grotte artificiali, grotte e crepe sono semplicemente necessarie. È possibile riprodurre l'habitat naturale del pesce costruendo edifici in pietra a gradoni.

I delfini blu dell'acquario preferiscono solo cibo vivo con un alto contenuto di proteine. Questo è:

  • vermi ordinari
  • gamberetti,
  • cuore di manzo e fegato
  • koretra,
  • bloodworm.

Non rinunciare a dente di leone, ortica, lattuga e spinaci.

Delfini blu: con chi va il pesce?

Questi acquari si distinguono per la loro natura pacifica e anche per la natura timida. Il pesce è completamente non conflittuale, ma le migliori condizioni per mantenere l'acquario sono le migliori. Solo in questo caso, può sentirsi libera, mostrando tutte le caratteristiche del comportamento.

Se ciò non è possibile, i pesci non aggressivi della famiglia dei ciclidi, come l'aulonocara, dovrebbero diventare vicini. In generale, qualsiasi pesce del Malawi lo farà. Un delfino blu particolarmente interessante appare con labidochromis giallo. Tra le altre specie è possibile scegliere barbe, pesci labirinto e pesce gatto.

Quando si selezionano i vicini, vale la pena ricordare che il pesce può accoppiarsi con haplochromis di livingstone, così come rappresentanti di leopardo di questa specie. Il colore della progenie in questo caso è grigio-marrone con strisce blu caratteristici.

Allevamento di delfini blu

La maturità sessuale del pesce raggiunge un anno e mezzo. La riproduzione viene eseguita a coppie e preferibilmente in un acquario separato. Il comportamento dei pesci durante la deposizione delle uova cambia: i maschi diventano aggressivi, mentre le femmine diventano più paurose. I giochi di accoppiamento di pesci sono molto divertenti - mostrando tenerezza, si sfregano la fronte.

La femmina depone il caviale sulla superficie della pietra o in un buco maschio accuratamente scavato. Dopo aver trovato diverse uova nel nido, lei le prende in bocca e nuota verso il maschio per un'ulteriore fecondazione.

Un'altra caratteristica dei delfini blu: portare il vitello in bocca. Per proteggere il pesce da situazioni stressanti, con conseguente ingestione di uova, dovrebbe essere posto in una deposizione separata.

La femmina di vitello indossa tre settimane, durante le quali non mangia nulla. Per evitare che il pesce muoia, gli acquariofili esperti praticano la crescita delle uova in un'incubatrice. Per questo, è possibile utilizzare una piccola capacità di circa 15 litri. C'è anche bisogno di aerazione. L'acqua può essere prelevata dall'acquario generale o riprodurne i parametri, ma la temperatura dell'acqua nell'incubatore dovrebbe essere leggermente superiore: + 27 ... + 28 o C. Inoltre, aggiungere blu di metilene.

La bocca della femmina è esente da uova fecondate poste successivamente in un contenitore separato. Dopo circa 7 giorni, gli avannotti già salgono in superficie e iniziano a nutrirsi da soli. Come mangime in questa fase, sono adatti ciclopi fini, nematodi, sui numpie di artemia.

Determinare la vitalità delle uova aiuterà il loro colore. Se la palla dell'uovo diventa bianca, significa che non è praticabile. Rimuoverli con una pipetta. È possibile trasferire animali giovani ai loro genitori quando l'età degli avannotti raggiunge 3-4 mesi. Acquario pesci blu delfini razza a 7-8 anni di età.

Habitat in natura

Il delfino blu di zirtokar muri cyrtocara moorii fu scoperto e descritto da Boulanger nel 1902. Endemico del lago africano del Malawi, abbastanza diffuso in tutto il lago. Si verifica nelle zone costiere, a profondità di 3-15 metri. Vivono in stormi e sono predatori che mangiano tutto ciò che possono ingoiare. Negli acquari, è apparso nel 1968.

Un grande pesce, con un corpo allungato, e una testa con qualcosa di solito simile a un delfino, per il quale il pesce ha preso il nome. Sia i maschi che le femmine formano un grande urto grasso sulla testa. Possono crescere fino a 25 cm di lunghezza, a volte di più e l'aspettativa di vita fino a 10 anni.

Difficoltà di contenuto

Pesce che può essere raccomandato agli acquariofili esperti e avanzati. Per i principianti, non sono adatti, in quanto hanno bisogno di un acquario spazioso, frequenti cambi d'acqua e vicini ben scelti. Sebbene siano pesci che amano la pace, non sono ancora adatti per essere conservati negli acquari comuni. I migliori vicini per i delfini blu saranno altri Malawi o soma africano.

In natura, sono predatori onnivori che si nutrono di una varietà di bentos. Nell'acquario, mangiano tutti i tipi di cibo: artificiale, vivo, congelato, vegetale. Ma la base dovrebbe essere un mangime ad alto contenuto proteico, come un tubulo o un'artemia.

Inoltre, i delfini blu mangiano piccoli pesci, ma puoi dar loro da mangiare solo se sei sicuro che i pesci non si ammaleranno e non ti faranno un'infezione. Per quanto riguarda l'alimentazione popolare con varie carni macinate o carne di mammiferi (fegato, cuore, ecc.), In questo momento l'organismo ittico è considerato incapace di digerire correttamente tale carne. L'alimentazione a lungo termine può portare all'obesità e alla distrofia degli organi interni, quindi è meglio evitarla.

Manutenzione e cura in acquario

Per il contenuto è principalmente il volume importante. Ricorda che i pesci possono crescere fino a 25 cm e per il contenuto hanno bisogno di un acquario da 300 litri. La seconda condizione importante: la purezza e parametri stabili dell'acqua nell'acquario. Nel lago Malawi le fluttuazioni dei parametri sono minime, inoltre l'acqua è molto dura e alcalina. I parametri normali per il contenuto saranno: ph: 7.2-8.8, 10 - 18 dGH, temperatura dell'acqua 24-28С. Se l'acqua nella tua zona è morbida, devi renderla artificialmente più rigida, ad esempio aggiungendo chips di corallo al terreno. C'è un'opinione secondo cui l'acqua non è adatta ai parametri di cui hanno bisogno per distruggere la vista. La verità non è nota quanto sia vera.

Per quanto riguarda il design, è meglio usare la sabbia nella qualità del suolo, in cui i delfini amano scavare. Non hanno bisogno di piante, le scaveranno o le mangeranno. È meglio aggiungere un sacco di grosse pietre, intarsi e altri vari rifugi.

Compatibile con altri pesci

Basta con i ciclidi amanti della pace, ma certamente non per un acquario comune. Vanno d'accordo con pesci di uguali dimensioni, ma percepiscono i piccoli pesci esclusivamente come cibo. Può essere tenuto con altri Malawi, ma è consigliabile evitare gli mbuna, poiché sono troppo aggressivi e irrequieti. I buoni vicini saranno frontosi e grandi soma africani, per esempio un velo synodontis.

allevamento

Delfini blu, pesci poligami, formano una famiglia composta da un maschio e diverse femmine. Un maschio può essere utile 3-6 femmine. Poiché il sesso dei delfini è difficile da determinare, il modo migliore per raccogliere un harem di questo tipo è comprare da 10 friggere e farli crescere insieme. Fry diventa sessualmente maturo con una lunghezza del corpo di 12-15 cm, e poi sono separati.

Perché il delfino blu pesce è così chiamato?

Come notato sopra, il delfino blu proviene dall'Africa calda, più precisamente dal Lago Malawi, dove raggiunge una dimensione di 20-25 cm.

Nel corpo idrico domestico, i parametri del pesce dipendono in gran parte dalla dimensione del serbatoio, variando entro 8-20 cm.

Questo delfino ciclide è chiamato per la sua somiglianza esterna con un mammifero marino.

All'inizio della vita, l'animale non assomiglia particolarmente a un delfino, ma con l'età, Cyrtocara moorii sulla fronte della sua testa piuttosto grande forma una sorta di cuscino grasso che fa sembrare il pesce un famoso animale marino. Grandi occhi sotto una fronte convessa sono mobili, grandi labbra sporgono.

Il pesce adulto diventa blu chiaro, ma a volte le macchie rimangono. Durante i giochi di accoppiamento, il gruppo maschile dominante in uno stato di intensa eccitazione diventa saturo di una tonalità blu scuro. Inoltre, durante questo periodo, la fronte del maschio diventa gialla e sul corpo appaiono numerose fasce trasversali.

riproduzione

Il successo dell'allevamento di delfini in un acquario domestico è del 90% a causa della buona salute dei produttori stessi.

Inoltre, molto dipende dalla corretta alimentazione dei pesci. Nella dieta degli animali domestici, devono essere alternati mangimi diversi, devono essere usati oligocheti di alta qualità (Tueifex).

I maschi pronte a spawn diventano agitati, l'aggressività verso altri maschi appare nel loro comportamento. Cambiano il colore del cuscinetto adiposo in una tinta gialla, le strisce trasversali appaiono sul loro corpo in blu scuro.

Nella femmina, la prontezza per la deposizione delle uova si manifesta con una chiarificazione generale del colore del corpo e un notevole gonfiore dell'area anale.

Entrambi i futuri genitori della famiglia alla vigilia della deposizione delle uova, mostrando eccitamento notevole, cercano insieme un sito di deposizione delle uova adatto. La trama scelta da loro viene cancellata congiuntamente, e qui iniziano i giochi d'amore, e quindi il caviale viene depositato nella quantità di 3-8 pezzi per un solo sforzo.

Le uova vengono versate con lo sperma maschile, dopo di che la femmina le mette in bocca. L'intero processo viene ripetuto più volte con un intervallo di 25 secondi e entro la fine della generazione, 4-5 minuti. Il tempo totale di riproduzione è di circa un'ora.

Una coppia durante questo periodo di tempo può accantonare da 70 a 120 uova fecondate, delle quali, in una serie felice di circostanze, appariranno 40-60 avannotti del delfino blu.

Cura per la prole

L'incubazione degli avannotti, della durata di 16-25 giorni, in Cyrtocara moorii avviene nella bocca della femmina. E la preoccupazione principale dell'acquariofilo inizia nella fase di schiusa degli avannotti:

  1. Prima di tutto, è necessario curare un sufficiente sistema di condizionamento dell'acqua del serbatoio artificiale attraverso i filtri per garantire il suo equilibrio chimico e idrologico.
  2. Cura separata - avannotti: regolari, equilibrati, variati. All'inizio, l'Artemia, i crostacei con additivi alimentari abrasivi come il Tetra Phyll, i tubuli lavati con gli additivi di vitamina A, D, E, K si adatteranno

Le bellezze blu crescono ad una velocità di 8-10 mm al mese, aumentando contemporaneamente il peso corporeo. Con il contenuto ideale di avannotti di delfino, la loro pubertà precoce si verifica e, di conseguenza, la fecondazione forzata all'età di 8-10 mesi.

Naturalmente, questo fenomeno dovrebbe essere considerato anomalo, portando alla comparsa di una progenie debole, la maggior parte dei quali muore. Un risultato di allevamento stabile con l'ottenimento di prole robusta e vitale è possibile in individui di Cyrtocara moorii di un anno e mezzo. La capacità di riprodurre questo cichlid conserva fino all'età di 7-8 anni.

Comportamento e compatibilità con i suoi altri abitanti

Questi ciclidi straordinariamente belli possono essere descritti come animali domestici molto intelligenti e anche genitori meravigliosi. Nella vita ordinaria, sono tranquilli, senza fronzoli, e quando arriva l'ora del divertimento e dei giochi, possono muoversi allo stesso tempo rapidamente e con grazia.

I delfini si mostrano in tutta la loro gloria davanti alle femmine: dopo aver raddrizzato le pinne, mostrano la loro abilità nel nuoto.

Questi animali hanno un affetto per il proprietario e sono in grado di riconoscerlo, animando ogni volta che si avvicina a un bacino artificiale.

Il delfino Cichlid è intrinsecamente pacifico, calmo, quindi si sente meglio in un serbatoio d'acqua. Se è necessario combinare con altre specie, il vicinato più adatto sarà con ciclidi non aggressivi, come l'aulonocara o altri pesci del Malawi.

Per garantire la bellezza esterna del serbatoio, puoi stabilirti con un delfino di labidochromis a contrasto. Il quartiere di Cyrtocara moorii con:

  • barbe,
  • pesce gatto,
  • animali domestici del labirinto.

Fai una conclusione: allevare e prendersi cura di un bell'uomo blu del Malawi richiede tempo, richiede diligenza e abilità, ma non ne vale la pena? Sforzati di acquisire le abilità e l'esperienza necessarie e il risultato - i delfini blu nel tuo acquario - ti delizieranno per molti anni.

Compatibilità e allevamento

Nonostante la natura amante della pace, il delfino blu è in grado di andare d'accordo lontano da tutti i pesci. Apprezzeranno il vicinato solo con pari a se stessi per dimensioni e carattere. Quelli che saranno di dimensioni inferiori a loro saranno sicuramente mangiati, indipendentemente dalla vivacità e dal numero di rifugi. Tuttavia, i vicini attivi e combattivi devono essere evitati, dal momento che mbuny non è affatto adatto a loro.

  • Frontozy,
  • Soma africano,
  • Altri ciclidi di uguali dimensioni
  • Grandi residenti dei laghi del Malawi.

È quasi impossibile distinguere un maschio da una femmina. Si ritiene che il maschio sia leggermente più grande e più luminoso, ma questi segni non sono soggettivi. Non possono essere "provati" su tutti i pesci, quindi, guardando la foto di un pesce, non è realistico determinare il suo genere.

Per l'allevamento, i delfini blu sono perfetti. Formano una famiglia poligama, con un maschio e 3-6 femmine. Poiché è impossibile determinare il sesso, 10 avannotti vengono acquistati per l'allevamento e allevati insieme. Quando il pesce raggiunge 12-14 centimetri, sono seduti in famiglie.

Per la posa di maschi sceglie il posto perfetto. Come può servire come una pietra liscia nella parte inferiore, o una piccola fossetta nel terreno. La femmina depone le uova e il maschio la fertilizza. Dopo di ciò, la femmina la prende e si riproduce per un paio di settimane. Se la temperatura è inferiore a 26 gradi, il periodo di incubazione può richiedere fino a tre settimane. Per proteggere gli avannotti, la femmina li prende in bocca, "camminando" di notte, mentre tutti gli abitanti dell'acquario dormono. L'Artemia Naupili è considerata un alimento ideale per i giovani.

Guarda il video: Seul, squalo mangia squalo nell'acquario di Coex (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org