Animali

Fila Brasileiro (Mastino brasiliano, Fila brasiliana, Cane da guardia brasiliano)

Se ci sono delle deviazioni dallo standard esterno o dal comportamento del cane, questo è considerato uno svantaggio. Fila brasiliana con deviazioni pronunciate anche soggette a squalifica.

  • muso corto
  • orecchie piccole o alte
  • colore degli occhi molto brillante
  • pieghe sul cranio,
  • arcuato indietro
  • groppa stretta (torso posteriore),
  • breve passo

  • indifferenza
  • piccola testa
  • il labbro superiore corto
  • occhi rotondi o sporgenti,
  • schiena dritta o gibbosa,
  • pancia troppo stretta
  • nucleo debole,
  • un sacco di segni bianchi sul corpo del cane,
  • troppo alto

Malattie tipiche

Il cane Fila Brasileiro, nonostante la sua eccellente salute, può ancora avere problemi con il tratto gastrointestinale. Questo è il motivo per cui non è raccomandato il sovralimentazione. È meglio dare il cibo per cani più volte al giorno, ma in piccole porzioni. Negli animali, oltre ai problemi con l'intestino, si verificano ischemia e malattie degli occhi.

Il contenuto

Il cane si sente benissimo sia in un appartamento di città che in una casa di campagna. Certamente, nel cottage estivo i cani saranno più a loro agio. Se hai intenzione di tenere il cane nell'appartamento, devi camminare con lui in giro per la città ogni giorno per adattarlo. Altrimenti, può accadere che l'animale, quando si incontra con estranei, improvvisamente mostri aggressività.

Nella cura di questa razza non è complicato. È solo necessario monitorare le condizioni della pelle e asciugare le rughe di tanto in tanto. Gli occhi del cane dovrebbero essere lavati con estratto di camomilla o tè.

La dieta del cane dovrebbe consistere principalmente nella carne, poiché è la principale fonte di proteine ​​animali. È necessario nutrire il cane con verdure, frutta, cereali, frutti di mare, fiocchi di latte e uova di gallina. Il cane dovrebbe essere dato vitamine e minerali in pillole o sotto forma di gocce. Cavolo, legumi, salsicce e carni affumicate, verdure in salamoia e dolciumi vari dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta.

Recensioni sul cane

A giudicare dalle entusiastiche recensioni di allevatori e proprietari, il mastino brasiliano è quasi il cane da guardia più ideale, pronto a proteggere il proprio proprietario fino all'ultima goccia di sangue. L'animale è dotato di un fortissimo istinto di custode innato, che difficilmente può essere trovato tra i rappresentanti di altre razze. Si ritiene che il cane non debba essere addestrato da un addestratore di cani, ma dal proprietario stesso. Con questo approccio, durante l'allenamento, qualsiasi aggressione da parte del cane è completamente esclusa.

I breeder raccomandano di allevare questa razza solo a persone serie e responsabili. Infatti, in mani cattive, un cane così intelligente, contraddistinto da un eccellente sistema nervoso, può diventare un'arma pericolosa. E per coloro che amano sinceramente gli animali e sono molto seri per la loro educazione e manutenzione, Fila Brazileiro diventerà un amico fedele e devoto, un'affidabile guardia giurata e un'infermiera per i bambini.

Negozi di animali

Fila Brasileiro (Mastino brasiliano, Fila brasiliana, Cane da guardia brasiliano).

Vero, come una fila. Detto brasiliano

L'emergere di un potente molosso in Sud America appartiene all'inizio della conquista del Brasile, quando il navigatore portoghese Pedro Cabral nel 1500 dichiarò la terra scoperta da lui in Portogallo. Il paese fu diviso in 13 capitani (in seguito province), ei padri gesuiti crearono insediamenti indiani (missioni), dove gli indigeni del Brasile erano usati come schiavi.

Nella colonia era proibito produrre beni esportati dalla metropoli: grano, olio vegetale, vino e altri prodotti. Il Brasile sta diventando un'enorme piantagione di caffè e banani, cotone, riso, mais e canna da zucchero. Era richiesto un gran numero di manodopera a basso costo e dagli anni '30 del XVI secolo gli schiavi neri provenienti dall'Africa iniziarono ad essere riforniti regolarmente della colonia. Dalla fine del XVI secolo, in connessione con la scoperta di oro e diamanti, il Brasile è diventato la colonia più ricca del Portogallo e la più grande potenza proprietaria di schiavi. Il periodo coloniale, che terminò nel 1825, durò per trecento anni, ma fu solo nel 1888 che venne emanata la cosiddetta legge d'oro sull'abolizione della schiavitù nel paese.

Per più di trecento anni, il cane era un aiuto costante e guardia del corpo dei sorveglianti, un cacciatore senza paura di giaguari e cinghiali, un difensore della hacienda da ladri e predatori, un operaio esperto con bestiame semibrado. Nel corso dei secoli, è stata formata la razza di cani, i cui principali vantaggi erano l'aggressività, la capacità di muoversi facilmente in luoghi difficili da raggiungere, la mancanza di pretese, il rivestimento corto e duro, l'incredibile dedizione al proprietario, la sua famiglia e l'inconciliabilità con tutti gli altri, nonché eccellenti qualità di caccia - forza, coraggio, eccellente profumo. "I filas brasiliani sono di temperamento e pieni di forza. Reagiscono alla velocità del lampo. Possono passare dalla sonnolenza all'azione in una frazione di secondo "(L. Dazer). Attaccano silenziosamente, quasi senza preavviso.

Per trecento anni, Phil era abituato a cercare e molestare le persone - schiavi fuggitivi (matrone) che lavoravano nelle miniere e nelle piantagioni di Minas Gerais, Bahia, San Paolo, Maranhão. Dove prevaleva il culto della forza, non era possibile senza un sovrintendente e la sua ombra - un formidabile cane potente. I cani sono stati addestrati a cacciare i fuggiaschi usando neri imbottiti appositamente realizzati. Praticamente è stato legalizzato la caccia per le persone di colore.

Così, insieme agli avventurieri che si sforzano di conquistare nuovi territori, gli antenati dei filippini brasiliani arrivarono dall'Europa. Si ritiene che gli antenati del "cao de fila" fossero principalmente tre razze di cani: bulldog antichi (doggen engclsen), mastini e segugi. Dal mastiff Phil Brazilian ha ereditato la natura aggressiva del cane, oltre alla testardaggine e alla perseveranza. Dei dati esterni - un potente scheletro, groppa sollevata e orecchie lunghe. Dall'antico bulldog e berenbeiser (barenbeiser) - forte temperamento e perseveranza, una grande testa pesante, mascelle potenti, un orecchio rotto e tutti i colori di base. Da bloodthrow - occipite accentuato, rughe profonde sul muso, giogaia, eccellente senso dell'olfatto e capacità di abbaiare un cane durante la carreggiata.

È stato suggerito che i coloni portoghesi delle Azzorre portarono in Brasile anche l'ormai scomparsa "fila terceirensc" - un cane da bestiame, e la sua influenza sulla formazione di "fila brasilciro" è difficile da determinare. È possibile che "fila terceirense" lasci la coda curva "fila brasileiro" (nello stato eccitato, la coda del cane si alza e si piega) e la capacità di pascolare il bestiame.

Alcuni ricercatori, che senza pretese, la resistenza e la capacità di adattarsi rapidamente alle condizioni atmosferiche contrastanti, la Fila brasiliana è costretta a grandi cani nativi con cui i loro antenati potrebbero incrociarsi, e forse anche ai lupi che una volta vivevano nelle zone degli altopiani brasiliani.

La razza ha ricevuto il suo nome dal filar portoghese, che significa "mantenere", dal momento che il compito principale del cane era quello di trovare e mantenere lo schiavo fuggiasco fino a quando il supervisore è apparso. La seconda parte - "Brazili" deriva dal nome della colonia portoghese - il Brasile, che, a sua volta, deriva da "pau-brasil" - sequoia particolarmente preziosa Pau-brasil.

Per secoli, il brasiliano Phil allevato, prestando attenzione solo alle loro qualità lavorative, non preoccupandosi di un singolo tipo. Di conseguenza, sono state formate diverse varianti di razza. I gestori di cani brasiliani decisero di creare un singolo tipo e nel 1940 iniziarono i lavori per la creazione del "prototipo ideale" (Dr. P. Balle) del filippino brasiliano.

Kennel Club Paulista è in fase di creazione, vengono organizzati asili nido, dove vengono svolti lavori di allevamento con i migliori esemplari selezionati. Nel 1946, la razza fu riconosciuta dalla Conferenza brasiliana degli amanti dei cani. Bumbo da Villa Paulista (allevatore J. Peyote di São Paulo) è diventato il primo campione tra i film brasiliani.

Nel 1968, la Fila Brasileiro fu riconosciuta dalla FCI, e nel 1976, lo standard seguente fu rimosso dallo standard di razza approvato in precedenza: "Il giudice sul ring non dovrebbe avvicinarsi al cane e toccarlo con le mani".

Dal 1992, Fila Brasileiro diventa noto in Russia. Nel 1995, al Russian Club of Rare Breeds, verrà creata l'Associazione Phil Brasileiro, che riunisce solo cinque cani di questa razza, secondo il pa Russian World Show di Helsinki "Russian" phyles ha vinto due titoli di campione.

Standard della razza FCI №225 01/01/1984

paese: Brasile

aspetto

Moloss tipico. Il formato è rettangolare. La spina dorsale è potente. L'aggiunta è compatta, armoniosa e proporzionale. Nonostante la sua imponenza, il cane è agile e agile. Il dimorfismo sessuale è ben espresso.

carattere

Il cane è coraggioso e coraggioso. Obbediente al proprietario e alla sua famiglia, indulgente nel trattare con i bambini. La sua lealtà verso il suo maestro è entrata nel proverbio brasiliano: "Fedele come una fila", cerca sempre di conquistare il suo favore. Una delle sue caratteristiche è l'aggressività verso gli estranei, tuttavia il cane è abbastanza ben controllato. In uno stato pacifico, Fila Brasileiro dimostra sicurezza e grandezza. La psiche è forte. Il cane non è imbarazzato da forti rumori o cambiamenti nell'ambiente. In uno stato di calma, il suo aspetto esprime sicurezza e nobiltà, non è mai fastidiosa, mentre è sempre pronta ad eseguire i comandi. In uno stato prudente, assume una posizione caratteristica, lo sguardo diventa minaccioso. È una guardia insuperabile, ha un forte istinto di caccia sui grandi animali e protegge anche il bestiame.

circolazione

Largo, con un ampio tratto di arti, elastico, simile al movimento di grandi felini. L'andatura principale è un ambio (l'andatura del cammello), in cui un paio di estremità si spengono prima da un lato, e nella fase successiva una seconda coppia dall'altra. Allo stesso tempo c'è un dondolio laterale del torace e della parte posteriore del corpo, che è spesso enfatizzato dal movimento sincrono della coda sollevata.

Quando si muove in passi, la testa si abbassa sotto la linea di fondo. Con un'andatura veloce, con una transizione al galoppo, i movimenti sono liberi ed elastici, l'estremità degli arti è massima. Allo stesso tempo, il cane sviluppa una grande velocità ed è molto forte, nonostante il suo peso e la sua massa. Tale mobilità è in genere peculiare per la maggior parte dei Molossi, poiché possiedono la struttura caratteristica degli arti anteriori.

testa

Pesante e massiccio. Proporzionale al corpo. Visto dall'alto, assomiglia a un trapezio o ha la forma di una pera. Se visti di lato, il muso e il teschio hanno approssimativamente la stessa lunghezza, o il muso è leggermente più corto.

Il teschio

Di profilo, la linea del cranio forma una curva dolcemente inclinata dalla battuta all'occipite, la parte posteriore della testa è pronunciata, che è particolarmente caratteristica dei cuccioli. Visto di fronte, il cranio è largo, con una linea superiore inclinata. Lo spazio sotto gli occhi è moderatamente pieno, la transizione verso il viso è liscia.

Stop

Visto di fronte, quasi invisibile. Il solco frontale è moderatamente pronunciato. Visto da un lato, il piede è piatto, inclinato, è quasi formato da arcate sopracciliari ben sviluppate.

museruola

Massiccio, ampio e profondo, sempre in armonia con il cranio. Moderatamente riempito sotto gli occhi. Leggermente ristretto verso il centro e leggermente allargato verso il naso. Visto di lato, il retro del naso è dritto o con una piccola protuberanza, un "naso romano", ma mai alzato. La linea superiore della parte posteriore del naso e la linea disegnata tangenzialmente lungo il naso, formano un angolo nell'intervallo di 90 °. La linea inferiore del muso, formata dalle labbra superiori - spesse, cadenti, che coprono la mascella inferiore e le labbra inferiori, è quasi parallela alla linea superiore della parte posteriore del naso.

Il bordo delle labbra è sempre scuro e ha la forma della lettera "U". Il labbro inferiore si blocca sempre e forma una tasca agli angoli della bocca. La profondità del muso nella parte più ampia non supera la lunghezza del muso.

naso Ben sviluppato, con narici larghe, ma non più largo della mascella superiore. Il colore è nero

occhi

Le dimensioni dell'occhio possono variare da medie a grandi. Forma di mandorla Largo. Occhi medi e profondi. Colore: dal marrone scuro al giallo, sempre in armonia con il colore del mantello. A causa della pelle flaccida di alcuni cani, le palpebre sono sovrasviluppate, tuttavia questo non è uno svantaggio, ma conferisce al cane un'espressione malinconica che è generalmente tipica della razza.

orecchie

Appeso, grande, spesso. La forma è a forma di V Largo alla base e affusolato verso una punta arrotondata. Le orecchie (a riposo) sono posizionate sotto il livello degli occhi e nella parte inferiore dell'occipite. Quando è eccitato, il cane alza le orecchie un po 'più in alto. Il bordo anteriore dell'orecchio sopra la parte posteriore. Orecchie penzoloni sulle guance o piegate e rilassate.

denti

Forte e bianco Notevolmente più largo che lungo. I canini sono larghi alla base, con corone affilate, distanziati. Morso a forbice. Le zecche sono valide.

Fig. Esterno del brasiliano Phil

Il collo

Forte, ben muscoloso e spesso, che lo rende visivamente breve. La linea superiore del collo è delicatamente curva, la transizione dal collo al collo è ben definita. Sulla gola - sospensione.

Topline Garrese largo e situato sotto la groppa.

groppa

Largo e lungo Si trova approssimativamente ad un angolo di 30 ° rispetto all'orizzontale. Un po 'convesso. Visto da dietro, dovrebbe apparire lungo e largo. La larghezza del gruppo deve essere uguale alla larghezza del torace e le femmine possono essere più larghe.

alloggiamento

Molto forte, largo e lungo La pelle del corpo è libera e mobile. La lunghezza del torace è più lunga della lunghezza della cavità addominale. La lunghezza del corpo è maggiore dell'altezza al garrese del 10%.

Gabbia toracica Lungo e profondo, al livello dei gomiti. Le costole sono mobili, ma non interferiscono con il lavoro della spalla.

lombo

Breve e non profondo come il petto. Condizionato in due parti. La parte inferiore della parte bassa della schiena è più sviluppata. Se visto dall'alto, il lombo deve essere più stretto del torace, la vita non dovrebbe essere.

Osso del torace

Orizzonti orizzontali lunghi e paralleli dappertutto. Passa in una pancia moderatamente rimboccata, ma non dovrebbe essere nel tipo di un segugio.

Arti anteriori

Idealmente, la scapola e la spalla dovrebbero essere la stessa lunghezza. La lama deve essere regolata con un angolo di 45 ° rispetto all'orizzontale.

L'angolo della spalla deve essere entro 90 °. L'articolazione della scapola e dell'omero dovrebbe costituire un fortilizio evidente. Idealmente, la distanza tra il garrese e l'articolazione della spalla deve essere uguale alla distanza tra l'articolazione della spalla e l'osso del torace. Una linea perpendicolare immaginaria disegnata dal garrese giù dovrebbe andare lungo i gomiti, toccando le zampe.

avambraccio

Gli avambracci di entrambi gli arti sono paralleli tra loro. Spostati quasi al metacarpo diretto. La spina dorsale è forte. I polsi sono ben formati e forti. Pastern corto e leggermente in pendenza. La lunghezza dell'arto anteriore dal gomito all'orizzontale è uguale alla distanza dal gomito al garrese.

piedi

Forte. Dita curve. Non troppo serrato. Le zampe sono dense, larghe, spesse. Le zampe non avrebbero dovuto essere rivolte verso l'esterno o infilate sotto il corpo.

Gli artigli sono forti e scuri, ma diciamo il colore bianco con il colore del mantello corrispondente.

Arti posteriori

Dritti e paralleli tra loro. Non meno potente degli arti anteriori. La spina dorsale è grande. Anche ben muscolosi. Tarso ben sviluppato. Il garretto ha un'angolazione moderata. Garretti leggermente in pendenza e più lunghi del metacarpo.

piedi

Leggermente più ovale delle zampe sugli arti anteriori. Tutti gli altri parametri sono identici alle zampe degli arti anteriori. Gli speroni dovrebbero essere rimossi.

coda

Molto largo alla base e progressivamente affusolato verso il coccige, che raggiunge il garretto. In uno stato di attenzione, il cane alza la coda in alto e la coda si piega. La coda non deve toccare la schiena o arricciarsi.

crescita Maschi che vanno da 65 a 75 cm. Le femmine vanno da 60 a 70 cm.

peso Maschi - non meno di 50 kg Suki - non meno di 40 kg.

colore

Sono ammessi tutti i colori monocromatici, tranne quelli squalificanti (bianco, grigio topo, variegato, maculato, marmo, nero e marrone). Le tigri sono permesse sul colore principale, che dovrebbe essere con bordi ben definiti e contrastanti. Maschera scavatrice consentita. Per tutti i colori di base, sono accettabili macchie bianche su zampe, petto e coccige. Sulle altre parti del corpo non sono consentiti segni bianchi.

pelle

Una delle caratteristiche più importanti della razza è la pelle aderente, mobile e sciolta sul corpo.

Una scollatura è formata sul collo. Le pieghe si formano sul petto, sulle articolazioni e sull'addome. Alcuni individui potrebbero avere delle pieghe sul cranio e sul garrese. In uno stato di quiescenza, le pieghe delle pelli del cranio sono levigate e, al contrario, quando sono eccitate, vengono raccolte lungo il cranio.

cappotto Il pelo è corto, liscio, spesso e vicino alla pelle.

prova

La prova del coraggio è condotta con cani di età superiore a 12 mesi per partecipare alle successive esibizioni. Tutti i campioni devono avere un certificato di prova di coraggio. Il test include:

Attacco con un bastone Il cane attacca la persona coinvolta e lo trattiene. Il figurante non deve scappare. È vietato battere il cane con un bastone. Il test di indifferenza per il colpo da una pistola. Lo sparo è fatto a una distanza di 5 metri dal cane. Собака должнаоявить внимание и уверенность в себе. В течение всего испытания судья анализирует поведение и характер участника, обращая внимание на его реакции. При этом собака должна выказывать агрессивность к фигуранту, а также храбрость и уверенность себе.

Общие недостатки Крипторхизм. Альбинизм. Изменение экстерьера собаки с помощью искусственных средств и т.д.

Пороки

Агрессивность к владельцу.

Nessuna pigmentazione (naso rosa).

Attaccare i denti quando la bocca è chiusa.

L'assenza di un cane o di me e di un molare, ad eccezione del terzo molare.

Occhi blu chiaro (porcellana).

Orecchie tagliate o coda

La groppa è sotto il garrese.

Colori: bianco, grigio topo, variegato, maculato, nero e marrone chiaro, oltre al colore del mantello modificato artificialmente.

Crescita al di sotto del minimo

Pelle stretta

Difetti molto gravi

Labbra aderenti.

Fermata esplicita

L'assenza di due denti, ad eccezione di PI (primi premolari).

Indifferenza e timidezza.

Linea superiore diritta.

Raddrizzato sugli arti.

Garretto raddrizzato

Povero mio.

Macchie bianche superiori a 1/4 del corpo.

La mancanza di bordi per gli occhi dei pigmenti.

Formato quadrato del corpo.

Orecchie alte poste.

Occhi eccessivamente chiari.

Rughe sul cranio quando il cane è a riposo.

La mancanza di due denti.

Coda a spirale Coda rovesciata.

Metacarpi e piedi troppo inclinati.

Angoli eccessivi degli arti posteriori.

Le carenze che rientrano nella seguente clausola: tutti i difetti, non descritti dallo standard e non rientrano nei precedenti paragrafi di difetti e carenze.

aspetto

Fila Brasileiro, mastino brasiliano, cane da guardia brasiliano - tutti questi sono i nomi di una razza di cani introdotta dai conquistatori in Centro America. Mescolando con le razze locali, ha dato origine al genere Mastino brasiliano. Nonostante la potenza (con una crescita fino a 80 cm, questo gigante pesa circa 90 kg), l'agilità, la destrezza e la resistenza del mastino brasiliano possono essere invidiate.

La principale caratteristica distintiva della razza è un cerchio a due tempi, in cui le gambe di un lato si muovono proporzionalmente, come una singola coppia, avanti e indietro. Questo dà il movimento oscillante a tutto il corpo del cane (il cosiddetto cammello ambio), sottolineato con la coda sollevata verso l'alto. Per Phil, il brasiliano è caratterizzato da un muso forte, largo e profondo, sempre proporzionato al cranio. Il labbro superiore è spesso e pendente, si sovrappone al fondo con una curva immacolata, la linea inferiore del muso è quasi parallela alla linea superiore. Il labbro inferiore è strettamente adiacente ai denti dell'osso mascellare con i suoi bordi frastagliati. I bordi delle labbra formano una profonda lettera "U" capovolta. Gli occhi sono medi o grandi, a forma di mandorla, posti profondi e relativamente distanti tra loro. Colori degli occhi accettabili: dal marrone scuro al giallo, sempre in tinta con il colore del mantello. A causa di un eccesso di pelle libera, molti rappresentanti della fila brasiliana hanno palpebre inferiori cascanti. Questo non è considerato uno svantaggio, dal momento che enfatizza una tipica espressione malinconica per la razza. Le orecchie pendenti sono a livello delle guance o rilassate, il che consente di vedere la superficie interna dell'orecchio. Il collo è forte e muscoloso, dà l'impressione di un corto, si forma una sospensione sotto la gola. Il pelo è liscio e corto.

Sono consentiti tutti i colori monocromatici, ad eccezione del bianco, grigio topo, macchiato e maculato. Con un colore completamente tigre può essere sia strisce chiare che scure. Una maschera nera è possibile sul viso. Secondo lo standard FCI, le zampe, il petto e la punta della coda sono permessi segni bianchi non superiori a 1/4 della superficie della pelle. In altri posti sono indesiderabili. Recentemente, il colore nero non è considerato un vizio. Come tutti i mastini, la fila non si applica ai fegati lunghi. Il prezzo del cucciolo inizia a $ 1,000 e l'elite parte da $ 1,500.

specializzazione

Fila è un cane da guardia in cui vive il morale degli antenati. La sua mobilità e resistenza possono essere invidiate. Fino ad ora, a casa, Phil è abituato a cacciare un giaguaro. Oggi, il mastino brasiliano è principalmente una guardia del cortile, a casa. Non nasconde la sua diffidenza verso gli estranei. Anche alle mostre, la manifestazione di aggressività nei confronti del giudice non è un motivo di squalifica, poiché è incorporata nei geni. Lo standard brasiliano di razza consiglia ai giudici di non toccare il cane. In rari casi, il Fila Brasileiro - assistente pastore. Ma un pastore così ricco, che potrebbe contenere un cane di questa razza, ha ancora bisogno di guardare. I mastini pesano in media circa 90 kg.

Storia della razza

I cani di tipo mastino brasiliano venivano usati per cacciare giaguari e catturare schiavi in ​​fuga, penna per bestiame nel ranch e per lavori ordinari. I progenitori di questa razza sono i Bloodhound. Ciò significa che i mastini sono i più grandi cani da guardia dell'antichità. Il mastino brasiliano è una delle razze più attraenti del mondo, ma non può essere definito comune. Ad esempio, in Russia, i suoi rappresentanti possono essere contati sulle dita. Non dovresti tormentare un animale, portarlo nell'appartamento della città. Un tale cane ha necessariamente bisogno di spazio.

Estratti dallo standard

Altezza al garrese. Maschi - da 65 a 75 cm, femmine - da 60 a 70 cm.

peso. Maschi - almeno 50 kg, femmine - almeno 40 kg.

Vista generale. Rappresentante tipico dei mastini. Un potente scheletro, una figura rettangolare e densa e, nonostante questo, una costruzione snella e proporzionata, molto agile. Il dimorfismo sessuale è ben espresso.

Carattere e temperamento. Dotato di coraggio e coraggio. Quando è tenuto in casa, il cane è silenzioso, obbediente, paziente con i bambini.

colore. Sono consentiti tutti i colori monocromatici, fatta eccezione per la squalifica. Squalifica sono i colori bianchi, grigi, chiazzati e macchiati. Possibile maschera nera, macchie bianche sulle zampe, petto e punta della coda. È indesiderabile la presenza di colore bianco su più di 1/4 del corpo.

pelle. Carattere e tipo - una delle principali caratteristiche della razza. La pelle deve essere ruvida e mobile, in ritardo rispetto al corpo. Una sospensione è formata sul collo (spesso sul petto e sull'addome).

In uno stato di calma, il cane non deve avere le pieghe sulla testa: in uno stato eccitato, la pelle del cranio si stringe e compaiono piccole pieghe longitudinali.

lana. Corta, morbida, spessa, aderente al corpo.

testa. Grande, pesante, massiccio, armonioso rispetto al corpo. Visto dall'alto, ha una forma a pera.

Nel profilo del muso e del cranio dovrebbe avere un rapporto di circa 1: 1, il primo è leggermente inferiore al secondo.

Il teschio. Nel profilo lungo il contorno superiore, una leggera curva si forma dalle arcate sopracciliari all'occipite, che è ben pronunciata, specialmente nei cuccioli. Le superfici laterali scendono da linee curve quasi verticalmente, affusolate verso il muso. Arco frontale non visto frontalmente.

museruola. Forte, ampio, sempre proporzionale al cranio. Completa sotto gli occhi, si assottiglia leggermente verso il centro e si espande gradualmente.

naso. Colore nero Le narici sono larghe, ben distanziate. Il colore, dal marrone scuro al giallastro, corrisponde sempre al tono del colore principale. In alcuni cani le palpebre sono abbassate, il che non è considerato uno svantaggio.

orecchie. Grande, spesso, nella forma di una lettera V. Alla base - largo, e poi rastremato, arrotondato. Le orecchie sono attaccate obliquamente, il bordo d'attacco è molto più alto del retro. In uno stato silenzioso, le orecchie sono abbassate sui lati o piegate all'indietro, rivelando la superficie interna.

denti. Gli incisivi sono larghi alla base e puntati in alto. Zanne: potenti, ben impostate e rimosse l'una dall'altra. Morso a forbice perfetto, ad esempio, un morso dritto (tenaglie).

Il collo. Forte, muscoloso. La linea superiore degli archi del collo. Transizione ben espressa da un cranio alla nuca. Nell'area della gola c'è una sospensione.

alloggiamento. Forte, allungato. La lunghezza del corpo, misurata dal torace alla parte posteriore del sacro, è determinata dall'altezza al garrese più il 10%.

Top line. Garrese inclinato e situato sotto il sacro.

Gabbia toracica. Le costole sono sporgenti e non influenzano la posizione delle spalle. Il petto è ampio e forte, raggiungendo quasi il bordo del polpaccio. La linea inferiore del torace è piatta, quasi parallela al terreno lungo l'intera lunghezza. La linea dell'addome sale leggermente, ma non dovrebbe esserci alcuna frittura.

Colonna vertebrale lombare. È espresso debolmente.

sacro. Forma un angolo di circa 30 ° con il piano orizzontale. Sacrum leggermente al di sopra del garrese. Dietro la groppa dovrebbe essere largo, più o meno come il torace. (Una groppa di cagna può essere più ampia del torace).

prima. La scapola si trova ad un angolo di 45 ° rispetto all'orizzontale e approssimativamente a 90 ° rispetto all'omero.

Arti anteriori. Si trovano in parallelo. Idealmente, l'articolazione della spalla è a mezza altezza dal bordo inferiore del torace al garrese. Le ossa sono potenti, dritti, polsi forti, metacarpi corti obliqui.

piedi. Le dita sono forti, ben scelte, non troppo chiuse, i cuscinetti sono spessi, larghi, appoggiati su un enorme polpastrello.

Arti posteriori. Parallelo. Il femore è largo, le articolazioni del garretto hanno angoli moderati. Metatarso forte, podlyusny leggermente curvo e leggermente più alto del metatarso. La forma delle zampe è più ovale che nella parte anteriore.

coda. Alla base è largo, si assottiglia verso la fine. A riposo, la fine della coda raggiunge il livello del garretto. Nella coda eccitata si alza e si piega. Allo stesso tempo, la coda non dovrebbe cadere sulla sua schiena o arricciarsi.

mozione. Gradini ampi ed elastici, come un gatto. La caratteristica principale è il movimento dell'ambra (il passo del cammello), da qui il dondolio dello scafo. Quando si cammina, la testa scende sotto la linea posteriore. La corsa è facile, morbida, libera, ampia. Il galoppo è molto potente ed estremamente veloce per un cane con un tale peso.

Le caratteristiche dell'apparato articolare-articolare consentono al filetto di cambiare rapidamente e improvvisamente la direzione del movimento.

  • Criptorchidismo, albinismo, atipico.
  • Un tentativo di utilizzare mezzi artificiali e operazioni cosmetiche per apportare modifiche all'esterno.

  • Aggressività nei confronti dell'ospite.
  • Codardia.
  • Naso alleggerito
  • Morso errato
  • L'assenza di un molare, con l'eccezione del terzo.
  • Occhi azzurri.
  • Orecchie tagliate o coda
  • L'osso sacro è sotto il garrese.
  • Il colore è bianco, topo, maculato e chiazzato.
  • Sotto la crescita minima.
  • Mancanza di pelle mobile.
  • Deviazioni ambili.

Mastino brasiliano (Phil Brasileiro)

Gruppo FCI: Gruppo 2: pincher e schnauzer, molossi e cani da pastore svizzeri

Sezione FCI: Sezione 2: Molossy

Sottosezione: 2.1 Mastiff

Numero standard FCI: 225

Data di adozione dello standard: 2004-03-10

Razza riconosciuta dai sistemi: FCI

Scopo della razza: cani guida

Nomi di razza alternativi: Phil Brasileiro

Paese di origine: Brasile

Territorio: America del Sud

Mastino brasiliano (portoghese, Fila Brasileiro, Eng. Brazilian Mastiff), una razza di cani da lavoro. Un altro nome è Phil Brasileiro. L'aspetto dei cani di tipo mastino in Sud America risale al 16-18 ° secolo. È collegato con l'arrivo dei conquistatori spagnoli e portoghesi in Brasile, che portò i loro Molossi nel continente, che, mescolato con cani locali, diede origine alla razza brasiliana alla fine del XIX secolo. Forse il Bloodhound è stato coinvolto nella creazione della razza, come evidenziato dalle pieghe della pelle sulla testa.

Il mastino brasiliano era usato non solo per proteggere la hacienda e le piantagioni, per lavorare nel ranch e per cacciare pantere e giaguari, ma anche per catturare schiavi in ​​fuga. Una caratteristica distintiva di Phil è hotboo e in esecuzione ambile. Ciò conferisce al cane innegabili vantaggi durante le lunghe transizioni.

Esistono diverse versioni dell'apparenza della razza Phil brasiliana.
La prima versione afferma che la fila appariva come risultato della traversata del mastino inglese, del Bloodhound e del Bulldog inglese. Dal mastiff, Phil ereditò la forma del cranio e la schiena, dal Bloodhund prese in prestito le pieghe della pelle appesa, gli occhi tristi e il profumo acuto, e dall'antica razza di bulldog ottenne un temperamento selvaggio e un carattere testardo.

Un'altra ipotesi afferma che Fila discende da Fil terceirense (una razza che prende il nome da Terceira, che fa parte delle Azzorre). Con l'ascensione al trono brasiliano del re Don Giovanni VI, il mastino inglese, popolare in quegli anni, cominciò ad essere portato in Brasile. In virtù di incroci casuali, appaiono la razza terceirense e il mastino.

Nel 1938, una passione e un amore comuni per questa razza unirono i suoi ammiratori e intenditori in un congresso nazionale con sede a Rio de Janeiro. Tutti hanno travolto la passione per migliorare la razza. Alla fine, come risultato dell'incrocio di diverse razze per diversi secoli senza l'intervento di specialisti, apparve una nuova razza. Il primo campione di riferimento è stato selezionato da un gran numero di candidati nel 1946. Esattamente 30 anni dopo, nel 1976, veniva prodotta una nuova versione della razza, più "dettagliata", ma senza le caratteristiche specifiche di una particolare razza.

Guarda il video: MASTINO NAPOLETANO Trailer Documentario (Dicembre 2019).

Загрузка...
zoo-club-org