Animali

Vladimir Heavy Draft - razza di cavalli

Pin
Send
Share
Send
Send


I camion pesanti Vladimirskiy sono stati allevati dalle fattorie collettive delle regioni di Ivanovo e Vladimir (principalmente nei distretti di Gavrilovo-Posadsky, Yuryev-Polsky e Suzdal) sulla base di un cavallo ingrossato locale utilizzando varie razze di cavalli da riproduzione, ma principalmente camion pesanti.

La creazione qui di un cavallo pesante è stata causata da fattori economici. I centri industriali e le città vicine, come Mosca, Leningrado, Yaroslavl e altri, hanno mostrato una domanda per un cavallo da tiro pesante, che è aumentato soprattutto alla fine del XIX secolo e le organizzazioni dei trasporti hanno presentato una richiesta principalmente per cavalli medi (per autocarri pesanti) potere, ma con buoni movimenti.

Vladimir "Opole" (dove si trovano le aree sopra menzionate) è caratterizzato da terreni neri, terrosi, pesanti e abbastanza fertili, per il trattamento dei quali era richiesto anche un cavallo appesantito. Buone condizioni di alimentazione hanno contribuito al successo del cavallo in queste aree.

Le aree in cui sono stati creati i camion pesanti di Vladimir sono famose da tempo per i loro cavalli. L'inizio dell'allevamento di buoni cavalli qui fu deposto nel primo quarto del XVIII secolo, quando a Gavrilovo-Posad fu fondata una fabbrica di allevamento di cavalli di proprietà dello stato, che esisteva fino al 1829, durante la quale vennero allevati cavalli da tiro e da tiro allargati. Parte della produzione di questa pianta cadde nelle fattorie contadine e contribuì al miglioramento del cavallo locale. Dopo la liquidazione della scuderia al suo posto è stata organizzata "Zemsky stabile", abolita negli anni '60. Questa stalla ha avuto un impatto significativo sull'allevamento di cavalli locali. Così, nel censimento della cavalleria militare del 1882, fu notato che "la razza di cavalli di Gavrilovo-Posad negli ultimi anni proviene da stalloni di proprietà statale che erano nella stalla di Zemstvo".

Secondo questo censimento, i cavalli con un'altezza di 142 cm e più erano nel distretto di Suzdal del 45,9% e in Yuryevsk del 47,2%, mentre nella Russia europea tali cavalli erano in media solo l'11%.

Nella seconda metà del XIX secolo, la stalla di stalla di Gavrilovo Posad, organizzata nel 1886, ebbe la più grande influenza sul miglioramento dell'allevamento di cavalli locale.

Inizialmente, metà degli stalloni nella sua composizione erano del tipo a monte e al trotto, ma in futuro i camion pesanti sostituirono completamente gli stalloni di altre razze e tipi. Anche la composizione del gruppo dei pesi massimi è cambiata gradualmente.

All'inizio prevalevano Ardens, Percherons, Suffolks, c'erano anche dutch carriers, bityugi e klevelendy, e poi queste rocce iniziarono a essere sostituite da Clydesdals, e dal 1910 anche Shair.

Nei pedigree dei moderni veicoli pesanti di Vladimir nelle file immediate degli antenati ci sono Kleidesdali e Shire, e in quelli più distanti, insieme al cavallo locale, suffolki, ardens, percherons e trotters.

Come il valore delle singole razze di stalloni è cambiato nel migliorare il cavallo locale è chiaramente visto dalla tabella 24.


Tabella 24. Giumentate coperte da stalloni della fabbrica statale stabili nei distretti di Gavrilovo-Posadsky, Yuryev-Polsky e Suzdal (in percentuale)

1 (Principalmente stalloni della razza Vladimir.)

Negli ultimi 20 anni, il miglioramento del cavallo locale e il consolidamento del tipo di autocarro pesante ottenuto sono stati effettuati mediante incrocio riproduttivo con l'uso di stalloni allevati in fattorie collettive. Questo lavoro è stato guidato dal vivaio di allevamento statale Gavrilovo-Posad organizzato nel 1936. In quegli anni cominciò a prendere forma la nuova razza, che nel 1946 ottenne il nome di "razza pesante Vladimir".

Prima della rivoluzione, le singole fattorie contadine non erano in grado di svolgere lavori di riproduzione approfonditi secondo un determinato piano, e i cavalli locali migliorati erano mere miscele di varie razze ed erano di tipo molto diverso.

Solo con l'unificazione delle singole fattorie in fattorie collettive e l'organizzazione di un vivaio statale era un'opportunità per stabilire un lavoro di allevamento mirato sulla creazione e il consolidamento di un nuovo tipo di cavallo pesante e in un tempo relativamente breve per portare una nuova razza.

Allevando la razza Vladimir, il compito era quello di combinare grandi dimensioni, alta potenza e buon sviluppo del petto di grandi autocarri pesanti con un buon adattamento al clima e alimentazione delle regioni di Vladimir e Ivanovo del cavallo locale, migliorate da varie razze più leggere (zampette, ardeni, suffolks, ecc.).

Molta attenzione è stata dedicata alla selezione e alla selezione. Ciò ha preso in considerazione non solo l'origine del cavallo, ma anche le peculiarità della sua composizione: la forza della costituzione, lo sviluppo della spina dorsale, la costruzione corretta, dimensioni sufficienti e buone qualità lavorative (forza, movimenti di produzione liberi, temperamento).

L'alimentazione era buona. Così, secondo M.P. Korzenev *, in allevamenti di cavalli, una giumenta da riproduzione adulta del peso di 550-600 kg è stata alimentata per un anno medio di 26-30 centesimi di trifoglio e fieno, 8-10 centesimi di paglia primaverile, 10-12 centesimi di avena e 3-4 centesimi di rifiuti di grano. Sono stati nutriti individualmente, tenendo conto dello stato di ingrassamento dei cavalli, del lavoro svolto e del periodo del puledro o soffocamento.

* (Vedi l'articolo nel volume I dello State Studbook dei cavalli della razza pesante Vladimir.)

Un ruolo importante nell'allevare una nuova razza è stato svolto dall'educazione mirata di giovani ceppi, dalla sua alimentazione e manutenzione. Secondo la fattoria collettiva "Path to Socialism", distretto di Suzdal, alla nascita, i puledri pesavano circa 54 kg. Le fattrici nel primo mese di allattamento hanno dato circa 14-15 litri di latte e nel secondo - 11-12 litri. Durante questo periodo, quando veniva utilizzato sul campo, le cavalle da latte allevate ricevevano 14-16 kg di fagioli e fieno di cereali, 5-6 kg di avena, 2-3 kg di crusca e 25-30 g di sale. Dal secondo mese in poi, i puledri hanno iniziato ad essere alimentati con avena appiattita, dando loro (al giorno):


Puledri per lo svezzamento prodotti all'età di 5-6 mesi. In inverno, ai svezzati venivano somministrati giornalmente 7-8 kg di fieno e 3 kg (e alla fine dell'inverno 5 kg) di concentrati. In estate, gli alunni pascolavano al pascolo, i migliori puledri ricevevano nutrimento aggiuntivo - 1-2 kg di avena al giorno. In inverno davano 6-8 kg di fieno, 3-4 kg di paglia primaverile, circa 2 kg di avena e 15-20 g di sale a mezzo crostate. In estate, i fillys di due anni utilizzavano solo pascoli, ma i puledri venivano solitamente tenuti in una stalla, ottenendo erba appena tagliata e 2-3 kg di avena.

(Non ci sono pagine nel libro di origine: 199-202, 203 (mezza pagina))

. da Cast e Galina.

La linea del cabestano, sv.-gn., nato. 1915, abbastanza comune nella razza. Include circa il 13%. fattrici e il 10% alleva stalloni. Lo stesso cabestano era un piccolo stallone e misurava 157-167-191-25. I cavalli di questa linea si distinguono per la lunghezza del corpo, con una buona linea superiore, una certa ruvidezza e semplicità di addizione, i loro seni sono profondi, ma non molto larghi. La linea è meglio rappresentata nelle giumente.

Il miglior rappresentante della linea - Stallion Commission, thief., Born. 1932, ha segnato il secondo premio alla All-Union Agricultural Exhibition nel 1939

Chemist Line, Karak., Born 1926, misure 156-180-25, peso vivo 675 kg, rappresentato da piccoli cavalli, ma con ossa ben sviluppate, un corpo profondo, largo, le loro gambe sono di media lunghezza, spesso con rugiade significative, a volte leggermente umide. I nidi uterini nella razza sono meno formalizzati delle linee maschili, ma tra le giumente emerse un numero di individui preziosi. In particolare, dovrebbe essere notato:

1) Countess, gn., Born 1927, che ha dato una prole molto preziosa, tra cui i produttori sono Granite 2, Grozny e Garus,

2) Pyshku, gn., Nascita. 1925, che ha dato un numero di cavalli d'élite, tra cui il campione della razza all'Esposizione agricola dell'Unione del 1939, Prozit e il campione della mostra di Gavrilovo-Posad, 1940. Pepper,

3) La torre, gn., La nascita. 1931, che ha dato un numero di bambini d'élite, tra cui stalloni di Baton e Litogo,

4) Grace, Barricade e un certo numero di altre fattrici.

Allo stato attuale, la razza Vladimir è allevata principalmente in fattorie collettive. La migliore composizione è concentrata nelle seguenti fattorie collettive.

(Non c'è nessuna pagina nel libro di origine: 204 (mezza pagina))

1) "New Life", distretto di Gavrilovo-Posad, nella regione di Ivanovo, in cui sono coltivati ​​più di 60 produttori di non meno di I classe, tra cui Lily of the valley, Lawn, Baton e un certo numero di altri,

2) "New Way", la stessa regione in cui vengono coltivati ​​i campioni della razza Prozit e Pepper,

3) "Ateo", distretto di Yuryev-Polsky, regione di Vladimir, in cui vengono coltivati ​​i produttori di Garus e Grozny,

4) intitolato a A. M. Gorky, distretto di Yuryev-Polsky e

5) "La strada per il socialismo", distretto di Suzdal, regione di Vladimir, in cui sono stati allevati numerosi cavalli di valore.

Il compito principale di ulteriori lavori di allevamento con gli autocarri pesanti di Vladimir è quello di migliorare la razza e consolidare le sue preziose qualità: alte prestazioni, potenza sufficiente, buoni movimenti e aridità comparata della composizione. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario, oltre alla selezione e alla selezione corrette, garantire un'alimentazione ininterrotta e sufficientemente completa degli allevamenti di giovani e adulti, che a sua volta richiede l'organizzazione di un adeguato foraggiamento nelle fattorie collettive.

Fatti storici

I camion pesanti Vladimir sono stati allevati nelle regioni di Vladimir e Ivanovo, che si trovano a nord-est della capitale della Federazione Russa, gli animali sono stati allevati sulla base di cledesdals. Volendo ottenere un'eccellente qualità come risultato di un cavallo pesante e funzionante, dalla Gran Bretagna e dalla Francia ha portato un modo speciale per il processo di incrocio con cavalle locali, stalloni di razze diverse.

L'industria agricola degli inizi del XX secolo deve la sua produttività in larga misura a questa particolare razza. Prima del "cavallo di ferro che sostituiva il cavallo contadino", il cavallo duro era indispensabile ovunque fosse necessaria la forza per trasportare carichi pesanti. Anche se in futuro, l'introduzione totale di tecnologie e macchine industriali ha spinto il pesante camion dalla sua solita leadership nel trasporto merci, eppure rimane abbastanza popolare ovunque per lo scopo previsto.

La più grande influenza sulla possibilità di allevare nuovi cittadini Vladimir è stata fatta da Kledes, Glen Albin, Lord James e Border Brand. Come risultato del processo di attraversamento, apparve una razza di cavalli piuttosto adatta. Già nel 1946, la razza di cavalli del camion pesante Vladimir, cominciò a essere considerata una vera razza. Il principale vantaggio del peso massimo di Vladimir è il fatto di stalloni che maturano precocemente. Dopo tutto, già da tre anni, queste bellezze sono completamente e completamente pronte per il processo di riproduzione.

allevamento

E sono piuttosto prolifici, così come sono in grado di svolgere il loro lavoro principale in un modo eccellente. Tuttavia, c'è anche quello che è considerato uno svantaggio di una bella razza. E questo è esattamente il ritorno incredibilmente lungo che alcuni cavalli hanno. Non ha alcun effetto positivo sull'aumento della forza. Inoltre, una cassa toracica piatta dai lati, che, a differenza di un buon spigolo vivo, capace di assicurare il funzionamento dei polmoni, sarebbe con il massimo livello di rinculo.

caratteristica

Il cavallo Vladimir è la razza più grande di tutti gli autocarri pesanti russi esistenti. È interessante notare che il peso degli stalloni è di circa 758 kg. E nella circonferenza del torace raggiungono ben 207 centimetri! Le fattrici non sono così diverse i loro parametri. La circonferenza del torace è di 196 cm, ma il loro peso è di 685 kg. Il più comune è esattamente la tuta. Ma possono anche essere rossi o neri.

E vengono con segni bianchi sulla testa e le gambe. I rappresentanti dei dumper pesanti di Vladimir hanno un profilo gobbo, una testa larga e lunga, un collo lungo e muscoloso, un garrese pronunciato, una schiena lunga e larga, un petto ampio, una groppa lunga e obliqua, e anche le gambe lunghe. Nel 1952, due altre razze di autocarri pesanti russi furono onorate di essere registrate. Uno di loro è stato portato cent'anni fa sulla base di ardens.

Ma il secondo è stato allevato sulla base di cavalle e Brabancon locali. Le due razze di cavalli si distinguono per la loro incredibile longevità e il rapido tasso di crescita. In passato erano chiamati Ardens russi (cioè, simili, con alcuni dei migliori autocarri pesanti del mondo).

aspetto

La caratteristica principale di Vladimir, come razza, è le sue dimensioni piuttosto grandi. Questo cavallo pesa circa 900, ma può raggiungere 1200 kg. Altezza al garrese (altezza) raggiunge i 175 cm. Circonferenza toracica - circa 2 metri. Pastern, come per un camion pesante, fino a 30 cm.

Massiccio profilo convesso del cranio, collo lungo e pieno. L'ampio corpo con scapole oblique e gambe lunghe sviluppate è dotato di magnifici muscoli, chiaramente visibili sul dorso e sul dorso del cavallo.

Tra la baia predominante e il colore rosso, imbattersi in pesante abito marrone e nero. Nella parte inferiore delle gambe, l'aspetto di questa razza è sottolineato da ampie calze bianche.

dignità

Tra gli allevatori di cavalli pesanti, la razza di cavallo Vladimir è molto apprezzata ed è considerata molto prestigiosa per l'allevamento. Il principale vantaggio di questa razza, ovviamente, è la sua forza, in quanto il suo impressionante esterno parla in modo eloquente. Tuttavia, i meriti del gigante non sono limitati a questo.

Buon fisico

Avendo assorbito i migliori parametri di altre razze, Vladimir Heavy Duty è una combinazione di zelo e vigore con eleganza e grazia. Versatile questa razza rende grande potenza fisica insieme alla bellezza del percorso, degna di corridori d'élite.

carenze

Insieme con i vantaggi, ovviamente, non senza contro. I principali sono la parte posteriore morbida di un corpo superficiale e le costole piatte che non sposteranno questa razza, insieme a Suffolk e Shire, dalla leadership mondiale in condizioni fisiche.

Date le dimensioni, i pesi massimi Vladimir dovrebbero avere tali svantaggi come bassa velocità e lentezza. Ma superare in cinque minuti, con un carico di 1.500 kg due chilometri, suggerisce il contrario.

Naturalmente, la razza di cavalli per impieghi pesanti di Vladimir non può competere in velocità con un inglese di razza o Akhal-Teke, ma la combinazione di tutte le sue qualità rende questa razza molto più degna.

Usando l'esempio della razza di cavallo Vladimir, possiamo dire che l'aspetto di un cavallo non dovrebbe essere giudicato sul suo carattere. La vista impressionante e formidabile non riflette la natura calma e docile di quelle fattrici, quella dei castroni. Di solito non c'è alcuna difficoltà a comunicare con il proprietario o nell'imbracatura, tranne nei casi di maltrattamento di una persona con un cavallo.

Un grande vantaggio della razza di cavalli è il rapido adattamento all'ambiente di vita e alle condizioni di lavoro. A causa del vigore della razza, i giovani possono a volte mostrare un carattere, non ascoltando il proprietario, ma una buona attitudine e carezza miglioreranno la situazione. Avendo fatto amicizia, il cavallo si mostrerà come una persona gentile e devota.

Dolce personaggio

Caratteristiche speciali

Il periodo dell'anno e i capricci del tempo non influenzano l'atteggiamento del Vladimirtse al lavoro.
Sarà ugualmente zelante nella neve, nella pioggia e nel caldo pomeriggio.

Questo tipo unico di cavallo viene regolarmente utilizzato per la riproduzione, in conseguenza del quale il Vladimir Heavy Draft è diventato l'antenato di altre razze di cavalli pesanti. Ha dato loro le sue migliori qualità: un'enorme crescita con una montagna di muscoli, instancabilità e diligenza nel lavoro, grande forza fisica e energia. Gli allevatori stanno pensando all'allevamento sulla base di Vladimirskaya - il cavallo ideale, che dovrebbe incarnare le migliori razze di cavalli purosangue.

Oggigiorno, le caratteristiche fisiche e psicologiche del Vladimirtz attraggono questo cavallo nei più diversi campi di attività. Forza, sicurezza, agilità ti permettono di usarlo anche a caccia.

Politica dei contenuti

Il punto principale di tenere un cavallo di qualsiasi razza è la cura quotidiana per esso. Ciò implica alimentazione, pulizia, riposo adeguati. E per ogni razza - le sue peculiarità di cura.

Il camion pesante, data la sua condizione fisica e la quantità di lavoro per cui è stato creato, ha un disperato bisogno di cereali e vitamine, come supplemento alla base del suo menu - erba fresca e secca. Per non danneggiare lo stomaco, devi essere moderato con i cereali, ma anche qui, la razza di cavalli da allenamento duro Vladimir deve consumare una volta e mezzo più grano di altre razze. Anche con vitamine, che al fine di evitare malattie del cavallo, sostengono la forte immunità e la quantità necessaria di sostanze necessarie nel corpo. L'aria pulita in grandi quantità è un altro aspetto importante della cura di un camion pesante e parte del suo lavoro fruttuoso.

E il lavoro è la sua principale ipostasi, quindi "Vladimirets" più spesso di altri dovrebbe essere esaminato da un medico. Almeno cinque volte all'anno.

Per quanto riguarda i trattamenti dell'acqua, l'inverno è il momento in cui il lavaggio è un tabù. Il cavallo deve essere accuratamente pulito. In estate, dopo il lavoro, è sufficiente una "doccia" moderata con acqua fredda. Bellezza, forza, versatilità ed equilibrio - che si distingue da un numero di razze di Vladimir pesante-carico.

7 messaggi

Test di camion pesanti
Parfenov V., Tsyganok I.

I cavalli da riproduzione di razze pesanti negli allevamenti di cavalli russi sono sempre stati la base per migliorare le qualità lavorative dei cavalli da fattoria. Sono state proprio le miscele di autocarri pesanti a costituire la parte migliore e più efficiente di queste per i lavori sul campo e sui trasporti. Ottimi risultati sono stati ottenuti dall'incrocio industriale di camion pesanti con trotters.
В настоящее время актуальность использования тяжеловозов в деле производства рабочих лошадей для использования на различных видах работ в сельском хозяйстве сохраняется. I calcoli mostrano la produzione e l'efficienza economica delle attività equestri durante il trasporto in azienda, nella manutenzione di allevamenti zootecnici, nel lavoro sul campo in piccole e difficili sezioni, nella lavorazione di piantagioni in cortile e in un certo numero di altri casi. La cosa migliore è la presenza nel villaggio di un cavallo di battaglia in 12 cantieri rurali. Nel bestiame, è consigliabile avere un cavallo per 100 capi di bestiame. È importante non solo e non tanto la presenza di cavalli da lavoro, quanto le loro prestazioni. Solo un cavallo di potenza comparabile con pochi mezzi di meccanizzazione risulta redditizio per la produzione, ed è proprio i camion pesanti e i loro incroci che possono possedere queste qualità. Inoltre, questi cavalli hanno, al contrario degli zamponi e dei loro incroci, un temperamento più equilibrato e sono più arretrati nel loro lavoro e duraturi.
I cavalli da riproduzione di razze pesanti, irragionevolmente ridotti nelle nostre scuderie negli ultimi anni, dovrebbero basarsi sul principio della costante manutenzione e miglioramento delle loro qualità lavorative. L'allevamento per questi motivi è estremamente importante e può essere fatto solo sulla base di prove regolari. Nel nostro paese, negli anni Cinquanta, è stato sviluppato e superato con successo un sistema di test versatile delle qualità di lavoro dei cavalli da tiro, che corrisponde pienamente ai compiti di selezione delle razze a tiro e di trazione pesante. Per quasi mezzo secolo, tali test hanno superato circa duemila cavalli, molti dei quali hanno avuto un ruolo preminente nello sviluppo delle loro razze. Nel paese è stato sviluppato uno schema di addestramento per questi cavalli e sono cresciuti numerosi quadri di piloti che sono in grado di sfruttare tutte le possibilità di un cavallo da tiro.
Ad oggi, la sperimentazione di razze di cavalli pesanti (purtroppo le razze a cinghie degli stati baltici non vi partecipano più) rimane un evento estremamente importante per questo settore dell'allevamento di cavalli. I prossimi test di questo tipo si sono svolti quest'anno nell'ippodromo della stalla di Vladimir State Plant. Vi parteciparono le seguenti squadre: scuderie Gavrilovo-Posadsky, Yuryev-Polsky, Pochinkovsky, Vologda, Mordovia e Oktyabrsky, nonché la fabbrica statale di Vladimir. Un totale di 21 cavalli sono stati messi alla prova, inclusi 8 stalloni e 13 fattrici. Le competizioni si sono svolte secondo lo schema tradizionale. Il primo giorno, i partecipanti hanno gareggiato in un trasporto merci urgente al trotto. La distanza di 2 km con una forza di trazione di 50 kg (corrispondente ad un peso di 1,5 tonnellate) era lo stallone della razza pesante di Vladimir, baia, nata nel 1994 da Graphics e Gagra, la migliore. Questo stallone, appartenente al Vladimir State Story sotto il controllo del cavaliere V.I. Fomin, mostrò alta agilità per il pesante sentiero sabbioso - 5 minuti. 39,7 secondi Il secondo è stato anche il Vladimir mare Gaifi della scuderia Yuryev-Polsky, che ha passato la distanza di 7 secondi più tranquilla. Al terzo posto era anche un rappresentante dello stallone stallone Hingan Gavrilovo Posad. Il risultato è 5 minuti. 53,8 secondi Tra i sei vincitori figurano altri due cavalli Vladimir: uno stallone Intimate della fattoria statale di Vladimir e una cavalla Lakomka dell'allevamento di cavalli Gavrilo Posad. In tal modo, con piena chiarezza, si manifesta l'alta prestazione della lince inerente agli autocarri pesanti di Vladimir.
Continua di seguito:

Dopo un giorno di riposo, i cavalli hanno dovuto eseguire un esercizio più difficile - percorrere la stessa distanza di 2 km già con una forza di spinta di 150 kg (corrispondente al trasporto di un peso totale di 4,5 tonnellate).
Qui, contrariamente all'opinione precedentemente stabilita, i camion pesanti sovietici non erano avanti, ma di nuovo i cavalli di razza Vladimir. Miglior risultato 13 min. 57,1 secondi ha mostrato il vincitore del primo giorno di nascita, Hingan, nato nel 1993, da Herbarium e la scuderia Fragile Gavrilovo Posad sotto il controllo del pilota A. F. Suyarko. E ancora, tra i sei vincitori di questo tipo di test, vediamo cinque cittadini di Vladimir. In questo gruppo, prendendo un modesto quinto posto, entrò solo un tipo straordinario ed esteriore, come un giocattolo, un stallone russo da cavallo pesante ma estremamente sfuggente della fabbrica di cavalli Vologda. Dovrebbe, comunque, dire che il Refiner pesante sovietico della scuderia Pochinkovsky ha mostrato buoni risultati, degni del suo premio, ma il suo pilota in gara con la Stunt russa ha violato le regole facendo incrociare il suo avversario, per cui è stato squalificato e ha perso il triathlon totale. Il secondo in questa forma di test era il già denominato Hectograph, e il terzo cavallo Gaisha della razza Vladimir della squadra ospite.
Dopo una pausa di due giorni, è stato effettuato il tipo di test più difficile: la resistenza alla trazione. Un dispositivo utile con un carico in movimento aveva una resistenza di 300 kg, il che equivale a un trasporto su una strada normale con un peso di 9 tonnellate. I risultati in questo tipo sono stati determinati dalla distanza che i cavalli sono stati in grado di camminare fino all'arresto completo. Se consideriamo che il percorso di sabbia pesante già menzionato e il calore a trenta gradi non hanno contribuito a risultati elevati, ci si aspetterebbero delle sorprese. Quindi, il leader assoluto dopo due tipi di test, lo stallone Vladimir Hectograph qui ha mostrato solo il 14 ° risultato, dopo aver superato solo 63,7 metri. Peggio ancora era il suo co-scout Duszny, che si fermò nei primi dieci metri e mostrò il penultimo risultato. Sono stato riabilitato per la mia sfortunata prestazione al Pochinok Refiner, nato nel 1992, da Rafinad e Eyelash, dopo aver superato 166.8 metri relativamente facilmente e prendendo fiduciosamente il primo posto in questa forma. La seconda era la cavalla di Vladimir Gaifi della scuderia Yuryev-Polsky, che aveva lo stesso posto nelle gare di trotto. Il terzo era anche la cavalla di Vladimir Willow della squadra dello stabilimento Yuryev-Polsky.
Secondo i risultati complessivi del triathlon, il vincitore dei test all-russi sulle razze da cavallo pesanti è stato il mare grosso di Vladimir, Gaifi, nato nel 1994 da Graphics e Gamma sotto il controllo di un giovane pilota V. N. Kiselev. Il secondo, nonostante l'incapacità di testare la resistenza alla trazione, è diventato lo stallone Vladimir Hectograph. E al terzo posto nella relazione finale, anche Vladimir Khingan della scuderia Gavrilovo Posad.
Per i cavalli della razza pesante russa si è svolto un test separato, molto più piccolo rispetto agli altri. Entrambi i premi sono andati ai cavalli della scuderia Vologda - lo stallone Stunt e la cavalla Kushka. Sfortunatamente, nessun altro cavallo di questa razza è stato presentato ai test. A credito di piccoli camion pesanti, va detto che nella classifica generale con i principali rivali sui risultati del triathlon, hanno preso 7 e 12 posti, rispettivamente, che hanno confermato ancora una volta le eccellenti qualità di lavoro di questi cavalli.

Nell'evento a squadre, il primo posto è stato preso dalla squadra amichevole dei padroni di gara, la Vladimir State Factory Stable, che era il pilota più anziano e più esperto in Russia Vladimir Ivanovich Fomin. Il secondo posto in questa classifica è andato ai rappresentanti della scuderia Yuryev-Polsky, che erano solo due punti dietro i vincitori (225,8 e 223,1).
Continua di seguito:

Il terzo posto è stato determinato dal team della scuderia Oktyabrsky, parlando sui cavalli della razza Percheron. Senza occupare posizioni elevate, i cavalli di questa pianta si sono comportati esattamente in tutti i tipi di programma e hanno dimostrato che la razza Percheron, che per molti anni aveva avuto scarsi risultati per tutte le competizioni russe, può competere con successo con le razze domestiche di autocarri pesanti. I pesi massimi sovietici delle scuderie di Pochinkovsky e Mordovian, che avevano alti tassi negli ultimi anni, erano relativamente deboli.
I test sono stati tenuti ad un livello elevato, tutti i partecipanti hanno notato le eccellenti condizioni per persone e cavalli, una chiara organizzazione e arbitraggio, buona volontà e ospitalità. Per tutto questo, è necessario ringraziare sinceramente il presidente del comitato organizzatore di test, il direttore generale della società per azioni Rosplekmonzavod, A. M. Timchenko, il direttore della fabbrica di Vladimir Stables, I. B. Simakov, e il giudice principale della competizione, P.G. Menshinin.
Durante le prove sono state eseguite le nidiate di cavalli e la loro valutazione da parte di esperti per tipo ed esterno. Secondo i risultati di questo esame, i migliori cavalli sono stati riconosciuti come:
Stallone sovietico Raffinatore, cavalla pesante russa Kushka, cavalla Percheronio Quaglia, pesi massimi Vladimir Zamashka, Lakomka e Verba.
Qui si è tenuto anche il Council for Heavy Horse Breeds, dove i partecipanti alle prove hanno scambiato opinioni sui test e hanno parlato del lavoro delle loro fattorie. Un rapporto sui problemi del lavoro di riproduzione con queste razze è stato fatto dal dottore in scienze agrarie dall'Istituto di Ricerca All-Russa di Allevamento di Cavalli, I. I. Sorokin.
Riassumendo e analizzando i risultati dei test russi sui cavalli da lavoro pesante, vorrei condividere le mie impressioni ed esprimere alcune considerazioni sulle loro prestazioni future. Prima di tutto, si richiama l'attenzione sul fatto che i vincitori e i vincitori del premio al terzo posto inclusi in tutti i tipi di test e nel triathlon erano cavalli all'età di 7-9 anni, non un singolo cavallo più giovane ha mostrato buoni risultati. Apparentemente, è a questa età che le qualità lavorative dei portatori di bozze sono completamente formate, e non è necessario chiedere il pieno ritorno da cavalli giovani (5-6 anni). L'età di massima prestazione è raggiunta solo dai cavalli che sono già nella struttura di produzione degli allevamenti di cavalli e la loro selezione per la riproduzione non è influenzata da questi test. Pensiamo che, a fini di allevamento, sarebbe consigliabile, insieme ai test sui cavalli più vecchi, includere nel programma e prove cavalli per 3-4 anni (solo stalloni), impostando un carico di potenza per loro inferiore del 40-50%. La predominanza delle cavalle di prova riduce significativamente il loro significato. L'uso riproduttivo degli stalloni ha un effetto incomparabilmente maggiore sullo stato della razza e il loro numero nei test dovrebbe essere significativamente maggiore. Riteniamo che non sia necessario prelevare più di una cavalla da ogni allevamento per i test e non dovrebbero essere testati nuovamente. La partecipazione al test di stalloni adulti preferibilmente non più di due volte. È consigliabile consentire agli stalloni di razza Oretol Trotter di partecipare a questi test, con un addestramento appropriato. È estremamente importante aumentare il numero di cavalli da tiro pesanti russi.
In generale, il Ministero dell'Agricoltura dovrebbe prestare la massima attenzione al test delle prestazioni dei cavalli pesanti. Dopo tutto, sono questi test eseguiti una volta all'anno che rivelano le vere qualità lavorative di un cavallo, come un miglioramento dei cavalli da fattoria. La priorità di questi test, rispetto a quelli simili per cavalli da equitazione e da trotto, vissuti durante l'intera stagione o tutto l'anno, dovrebbe essere espressa chiaramente. Dalle nostre decisioni, a nostro avviso, dipenderà il progressivo sviluppo della direzione di spinta pesante per l'allevamento di cavalli domestici.

V. A. PARFENOV, Professore associato, Dipartimento di allevamento di cavalli, Accademia agricola di Mosca. K.A. Timiryazeva
I. B. Tsyganok, studente di dottorato

"Allevamento di cavalli e sport equestri" n. 5, 2001.

Corse di cavalli pesanti
Tsyganok I.
All'ippodromo della pianta equestre di Gavrilovo-Posadsky (regione di Ivanovo), le successive competizioni equestri di tutta la Russia si sono svolte su cavalli di razze pesanti.
Erano presenti sette squadre di fabbriche di cavalli e stalle di fabbrica presso i cavalli sovietici, Vladimir e russi di Gavrilovo Posad, Pochinok, Perevoz, YuryevPolsky e le fabbriche di cavalli Vologda, le scuderie statali di Vladimir e Gavrilovo Posad (GZK).
Il programma della competizione era vario e intenso. Ogni cavallo doveva correre 2 km al trotto con un carico di 1,5 tonnellate (forza di trazione 50 kg), percorrere la stessa distanza in incrementi con un carico di 4,5 tonnellate (forza di trazione 150 kg) ed estendere il carico del peso di 9 tonnellate il più possibile (forza di trazione 300 kg). I risultati di questi tre tipi di test sono stati valutati in termini di tempo, il che ha permesso di valutare le prestazioni dei cavalli e di identificare il meglio di loro, che è stato considerato il campione assoluto di autocarri pesanti nel 2000.
Prima della competizione si è svolta una colorata parata di partecipanti. Nei test per la consegna urgente di merci al trotto in una lotta testarda, lo stallone di sette anni Vladimir Bay Password (Singer-Protoka), che, sotto la guida del maestro allenatore Vladimir SLC Vladimir I. Fomin, ha corso 2 km con un carico di 1,5 tonnellate in 5 minuti 21,1 a. Nel nostro paese e all'estero, Vladimir Ivanovich è anche conosciuto come un notevole cavaliere troechnik.
In caso di consegna urgente di merci in falcate, lo stallone Vladimir di otto anni Glukhar (Tie - Stilt) ha vinto con la baia. Sotto la direzione del maestro allenatore di Gavrilovo-Posadsky SLC A.F. Suyarko, ha percorso una distanza di 2 km con un carico di 4,5 tonnellate in 13 minuti e 36,6 secondi.
Dopo due tipi di test, i leader erano determinati, ma l'ultima, la più difficile, era ancora davanti: la competizione per la resistenza alla trazione. Il nero di sette anni Vladimir Tulyak (Lokhnach-Tinza) ha avuto la priorità qui. Sotto il controllo di un giovane cavaliere S. V. Zhiltsov, Gavrilov-Posad Tulyak ha guidato 9 tonnellate a una distanza di 364,8 metri.
Come risultato di tre tipi di test, il maestro-allenatore A. F. Suyarko ha ottenuto il maggior numero di punti sullo stallone Glukhare - 95.72. Una bella baia, un potente gallo cedrone della razza Vladimir è riconosciuto come campione dei pesi massimi nel 2000. Questo è un grande successo, grazie al quale il premio principale del concorso ha ricevuto una registrazione a Gavrilovo Posad GZK.
Il secondo posto nel triathlon (il punteggio è 84,95) è stato assegnato allo stallone di razza pesante sovietico del Refiner di otto anni (Rafinad - Eyelash), che è stato eseguito dal più anziano pilota, maestro allenatore M. A. Glinkin. Il raffinatore appartiene alla fattoria dei cavalli Pochinok, ha un esterno particolare e una bellezza luminosa. Questo stallone è stato esposto in due mostre a Mosca nel 1999 ea San Pietroburgo nel 2000, dove è stato riconosciuto come campione della razza e ha ricevuto un'accoglienza entusiastica da molti spettatori.
Il terzo posto in base ai risultati di tre prove (punteggio totale 83,35) è stato assegnato al cavallo di baia di razza Vladimir Hectograph, nato nel 1994 da Graphic e Gagra. Il maestro istruttore V.I. Fomin lo gestì.
Il primo posto in squadra è stato preso da Gavrilovo-Posadskaya SLC. La squadra della Vladimir SLC (regione di Vladimir) è al secondo posto, la squadra della scuderia di Pochinok (regione di Nizhny Novgorod) si trova al terzo posto.

La commissione di esperti ha identificato i campioni in ogni razza. Il gallo cedrone fu riconosciuto campione della razza Vladimir, il campione sovietico di razza pesante, il Raffinatore, e il brown Stallion Trick (Kursk-Tropa) di sei anni, appartenente alla pianta equestre di Vologda, divenne il campione della razza pesante russa. Era l'unica pianta a mettere alla prova i cavalli pesanti russi. Il trucco sotto il controllo del pilota V. V. Smirnov è stato il quinto nella competizione sulle rocce hard-training. Tuttavia, durante le prove mostrano invariabilmente risultati elevati e competono alla stregua di grandi camion pesanti. Pertanto, mi piacerebbe vedere più rappresentanti di questa meravigliosa razza domestica nelle prove. Molte scuderie non potevano allevare i loro cavalli per la competizione a causa di difficoltà finanziarie e una grande distanza dal sito della competizione.
Il team dello stabilimento equestre Perevoz si è esibito con successo. Stallone Ginger Bagage (Kebrik - Storm) 1993 p. Razza pesante sovietica sotto il controllo del pilota esperto di questa fattoria I. A. Itsakov è stato il terzo nei test di resistenza alla trazione. E il loro altro animale domestico, la giumenta rossa Reconnaissance (Cup - Repression) 1995 p. Razza pesante sovietica, al terzo posto nei test per la consegna urgente di merci.
I cavalli della scuderia Yuryev-Polsky erano al di sotto delle loro capacità. Auguriamo al giovane pilota V. P. Kiselev di acquisire maggiore esperienza nel lavorare con i suoi animali domestici. Indubbiamente, i pesi massimi di Vladimir della scuderia Yuryev-Polsky sono altamente efficienti e devono trovare la chiave per sbloccare il loro potenziale.
Le competizioni si sono concluse con una parata e vincitori di premi. I vincitori del test hanno ricevuto regali preziosi.
Tutti si sono rammaricati dell'assenza della squadra della scuderia di ottobre con i cavalli della razza Percheron (regione di Ulyanovsk). I percheron possiedono abilità fenomenali nel lavoro con grandi carichi, hanno movimenti produttivi e potrebbero portare calore più intenso alla competizione. Il record di resistenza alla trazione, impostato dalla Perrique Mare Sliva nel 1976 (2138 metri, è passato con un carico di 9 tonnellate), non è ancora stato rotto.
Quest'anno la competizione non è stata senza curiosità. I test per la consegna urgente del carico nei gradini hanno dovuto essere posticipati il ​​giorno successivo a causa della forte pioggia che ha colpito Gavrilov-Posad. La pioggia era tale che i corsi d'acqua coprivano il sentiero con uno spessore di un quarto di metro. La pista era molto umida, le commissioni giudiziarie e tecniche dovevano svolgere un lavoro urgente sul suo drenaggio. Si è deciso di avviare i cavalli uno ad uno con un intervallo di 3-4 minuti. Из-за ошибки судейской и технической комиссий был дан фальстарт В. И. Фомину на Пароле. Жеребец уже протянул около трехсот метров груз массой 4,5 т, но судьи не успели включить секундомеры, поэтому Владимиру Ивановичу пришлось вновь стартовать, что, конечно, сказалось на результатах. Пароль в этом виде поделил 3— 4-места с гнедой кобылой Замашкой 1993 г. р. (Шанс — Загадка) из Юрьев-Польского конного завода.

Le competizioni sugli eroi dei cavalli sono state tenute con fondi stanziati dall'associazione "Rosplekkonzavod". Lo scopo di tali competizioni è quello di identificare le qualità economicamente utili degli autocarri pesanti, la loro capacità di lavoro universale che soddisfa le moderne esigenze della produzione agricola meccanizzata.
La storia delle competizioni tutta russa (fino al 1991 - All-Union) dimostra che dall'inizio della loro partecipazione, i record delle prestazioni sono stati migliorati dai rappresentanti di tutte le razze pesanti. I vincitori del record, i vincitori delle competizioni hanno, di norma, una forte costituzione e il giusto aspetto esteriore. Essi ricevono un uso diffuso di pedigree negli allevamenti di cavalli e, di conseguenza, influenzano le prestazioni, il tipo e l'aspetto dei cavalli di razze pesanti.
Le competizioni dei pesi massimi fanno una forte impressione sul pubblico. I cavalli affascinano il pubblico con una potenza potente, forza. Nonostante la grande crescita, il corpo muscoloso massiccio e il grande peso vivo, sorprendono con la loro grazia e il loro temperamento.
Numerosi appassionati di cavalli e proprietari di cavalli privati, che hanno espresso il desiderio di acquistare animali allo scopo di prepararli per tali spettacoli, sono venuti alle competizioni.
Dirò del giovane turno, che sta crescendo a Gavrilovo Posad e in altri allevamenti di cavalli. È impossibile raccontare tutto in un piccolo articolo, menzionerò solo la giovane amazzone di Gavrilovo Posadskaya SLC Yulia Vyshinskaya. Questa ragazza giovane, molto carina e fragile affronta facilmente enormi carichi pesanti. V. l'anno scorso ha vinto il primo premio. Durante le prove di quest'anno, Julia si è esibita con cavalli giovani, ma non è riuscita a raggiungere il numero di vincitori. A questa competizione, Julia ha ricevuto il premio del pubblico. La combinazione della potenza di un camion pesante e di un giovane pilota fragile non poteva lasciare indifferenti né gli spettatori né i membri della giuria.

La storia del cavallo Vladimir dei pesi massimi

Nonostante la mancanza di una razza pesante a tutti gli effetti, la Russia zarista sperimentò un considerevole bisogno di tali cavalli. In parte, questa richiesta era soddisfatta da cavalli da lavoro universali, tra i quali gli animali allevati nell'opolye di Vladimir erano considerati particolarmente forti e resilienti. Questa regione storico-naturale forniva a tutte le principali città - Mosca, Yaroslavl, Vladimir, ecc. - forti cavalli resistenti.

Dal tempo di Ivan il Terribile (cioè a Gavrilov Posad) esisteva un stallone del palazzo, che all'inizio del XVIII secolo era impegnato nell'allevamento intenzionale di cavalli pesanti. Tuttavia, per lungo tempo questi lavori furono ridotti a semplice allevamento, quindi, per accelerare il risultato, nel 1886 fu creata la pianta statale di Gavrilo-Posad, che, insieme all'allevamento di cavalli da sella, iniziò a creare una razza pesante a pieno titolo. Per questi scopi, gli stalloni di razze straniere a pelo duro - Percherons francesi, Ardenes belgi e Suffolk inglese - furono acquistati nello stabilimento. Nei primi anni del 20 ° secolo, Clydesdalers scozzese cominciò anche ad essere attivamente utilizzato negli esperimenti, e dagli anni '10. - Shire inglese.

Il lavoro degli allevatori mirava a incrociare stalloni importati con cavalle di razza locale, che, come già detto, avevano anche qualità piuttosto buone. Il compito principale di tale attraversamento era quello di assicurarsi nella prole della potente potenza e del magnifico aspetto esteriore dei genitori importati, nonché della buona adattabilità e senza pretese delle cavalle domestiche.

Per diversi decenni di sperimentazione, il perno Gavrilo-Posad ha fornito quasi la sostituzione completa di cavalli da lavoro con incroci migliorati in tutte le fattorie vicine, ma non è ancora stata raggiunta una razza completa. Il lavoro di selezione era piuttosto caotico e non sistematico, e durò fino agli anni '30.

Nel 1936, l'intera struttura della scuderia di Gavrilo-Posad fu riformata e trasformata in Gavrilovo Posad gosplema rassadnik. È stata effettuata una sistematizzazione dei risultati ottenuti in lunghi anni e la tipizzazione degli ibridi derivati. Uno di questi ibridi era il camion pesante Vladimir, ma una razza di cavalli con un nome simile apparve poco dopo. Ci sono voluti un altro decennio per garantire la stabilità delle principali caratteristiche della razza. Solo nel 1946, il peso massimo di Vladimir fu ufficialmente registrato come una nuova razza di cavalli nell'URSS.

Sebbene la metà del 20 ° secolo sia già un periodo di meccanizzazione attiva dell'economia e del declino dell'era dei cavalli, gli autocarri pesanti di Vladimir hanno giocato un ruolo importante nella ripresa economica postbellica dell'Unione Sovietica. Il paese mancava disperatamente di trattori e altri macchinari pesanti, che per almeno altri due decenni erano stati sostituiti da cavalli da lavoro pesante, che venivano utilizzati non solo nell'agricoltura, ma anche nell'esercito.

Descrizione di un cavallo pesante Vladimir

La migliore razza domestica di autocarri pesanti assomiglia molto ai loro antenati stranieri. I cavalli si rivelarono grandi e massicci, notevolmente superiori alle altre razze pesanti allevate in Russia. Altezza al garrese raggiunge una media di 165 - 167 cm con una circonferenza del torace di 198 cm e una circonferenza del pastorale di 23,5 cm Il peso degli stalloni è in media di circa 760 kg, fattrici - 585.

I veicoli pesanti Vladimir hanno una testa larga con un caratteristico profilo convesso, un collo potente e una lunga scapola obliqua. La schiena è visibilmente allungata, con un lombo piuttosto largo e una groppa leggermente più bassa. Uno degli elementi più riconoscibili nell'aspetto dei rappresentanti della razza sono le loro forti gambe ossute con la formulazione corretta.

L'abito più comune del camion pesante Vladimir è una baia, ma a volte si imbattono anche cavalli neri e rossi. Il mantello è piuttosto spesso, anche se corto, motivo per cui alcuni individui assomigliano molto a un peluche gigante. L'invidia di Vladimir per la maggior parte dei cavalli da sella ha anche una criniera e una coda molto spesse. Ma non è tutto. Come si può vedere chiaramente nelle foto e nei video, i cavalli pesanti di Vladimir hanno gambe lussureggianti oblique, che suggeriscono inequivocabilmente che i cavalli britannici sono stati utilizzati attivamente nell'allevamento.

Tutti i cittadini di Vladimir sono per natura molto attivi ed energici, che è una delle caratteristiche chiave della razza, adottata dai corrieri inglesi. Tuttavia, questa energia non impedisce ai cavalli di rimanere generalmente amichevoli e completamente bilanciati.

Nonostante la massa e le grandi dimensioni, gli autocarri pesanti Vladimir maturano abbastanza presto e sono pronti per la riproduzione entro la fine del terzo anno di vita. Alla stessa età, sono abbastanza adatti per l'uso di alta qualità in azienda: per lavorare sul campo o come trasporto trainato da cavalli.

Caratteristiche prestazionali del camion pesante Vladimir

A causa del fatto che il cavallo pesante Vladimir è stato originariamente creato per lavorare sul campo e sui trasporti, non ha senso parlare delle sue caratteristiche di carne o prodotti lattiero-caseari. Per questi scopi, semplicemente nessuno usa. L'interesse principale sono solo le qualità lavorative del popolo di Vladimir.

Secondo i registri ufficialmente registrati, un cavallo da lavoro adulto della razza Vladimir è in grado di superare un trotto di 2 km con un peso di 1,5 tonnellate in 5 minuti. La stessa distanza con un carico di 4,5 tonnellate un cavallo supera in incrementi di 13 a 15 minuti. Ovviamente, un cavallo normale fuori competizione viene raramente sottoposto a carichi così significativi, ma il potenziale della razza è evidente.

Allo stesso tempo, le condizioni meteorologiche non hanno alcun effetto sulle prestazioni dell'animale: in caso di pioggia, neve o caldo, il cavallo eseguirà obbedientemente i comandi del proprietario e farà il lavoro più duro.

Cura e manutenzione dei cavalli della razza del camion pesante Vladimir

Uno dei motivi per cui in genere si è deciso di creare la propria razza russa di autocarri pesanti, invece di allevare quelli importati, era la necessità di adattarlo a condizioni estremamente semplici di detenzione e mangimi di bassa qualità. E il camion pesante Vladimir ha pienamente soddisfatto questa esigenza.

Tuttavia, in ogni caso, la cura e il mantenimento dei cavalli della razza di Vladimir Heavyweight offre ancora un minimo di comfort e una dieta equilibrata. Il cavallo deve essere curato. Inoltre, il camion pesante Vladimir ama l'aria fresca, quindi ha regolarmente bisogno di passeggiate. Non dimenticare che la razza è stata intenzionalmente creata molto energica, quindi, per mantenere una buona salute, questo cavallo deve essere periodicamente sottoposto a sforzo fisico. Come minimo, devi darle l'opportunità di camminare nella penna.

Se un animale viene infatti regolarmente utilizzato per svolgere lavori fisici pesanti, ha bisogno di maggiore attenzione da parte del veterinario. Dopo una dura giornata d'estate, l'animale può e ha persino bisogno di farsi il bagno, cioè con acqua tiepida da un tubo o un secchio. Ma in inverno è consentito solo il lavaggio a secco.

Per quanto riguarda l'alimentazione, oltre al fieno e all'erba, che costituiscono la base della dieta, il cavallo ha anche bisogno di una quantità significativa di mangime e vitamine. Il grano contiene molta energia, quindi necessario per lavori pesanti. Ma il sovralimentazione di un cavallo con il grano non dovrebbe essere, in quanto ciò causerà problemi di stomaco. In media, il tasso di grano standard per un cavallo nel caso di un camion pesante deve essere aumentato di una volta e mezza: questa sarà la quantità ottimale.

Lo stesso vale per le vitamine, senza le quali il cavallo non è in grado di affrontare il duro lavoro per lungo tempo. E data la dimensione di Vladimir, il tasso di vitamine per loro dovrebbe anche essere aumentato.

Vantaggi e svantaggi del camion pesante Vladimir

Tra le razze pesanti domestiche, che, a proposito, non sono così tante, la carrozza da tiro Vladimir è una delle migliori, se non la migliore. Tuttavia, come ogni altro hard rock, il Vladimir ha una serie di punti di forza e di debolezza.

I vantaggi includono:

  1. Prestazione eccellente. Il trasporto di carichi pesanti e la lavorazione di terreni "pesanti" sono esattamente ciò per cui è stata creata la razza. E anche se oggi la tecnologia viene utilizzata per queste attività, in alcune situazioni il cavallo Vladimir può sostituirlo con successo.
  2. Buona resistenza È difficile per un camion pesante guidare un cavallo in velocità, ma nella gamma di incroci con un carrello o una slitta non ha eguali. E il Vladimir è in grado di lavorare instancabilmente con qualsiasi tempo.
  3. Modestia. In confronto con razze straniere straniere, il cavallo Vladimir è pronto per accontentarsi di condizioni elementari e di semplici mangimi.
  4. Splendido esterno Nell'esterno del camion pesante Vladimir c'è a modo suo una bellezza aggraziata e allo stesso tempo brutale che piace a molti allevatori di cavalli. Una speciale criniera e lussuose "nappe" sulle gambe conferiscono a questi cavalli un fascino speciale. Grazie a loro, i cavalli sembrano favolosamente legati a una carrozza oa una bella slitta. Dalla foto dei cavalli dei camion pesanti di Vladimir, si ottengono meravigliose cartoline e poster.

Gli svantaggi della razza sono evidenti e caratteristici di tutti i camion pesanti:

  1. Bassa qualità di guida Ovviamente, come ogni cavallo, il Vladimir può cavalcare sotto una sella senza problemi. Tuttavia, non può competere in velocità con i cavalli di razza. Tuttavia, un normale fan della razza non è affatto necessario.
  2. Grandi dimensioni In alcune situazioni questo può creare problemi. Le persone di bassa statura possono essere scomode per sedersi in sella a un cavallo così massiccio.

Prospettive per l'allevamento del camion pesante Vladimir

Anche se in alcune regioni del nostro paese, ancora oggi, i contadini a volte usano i cavalli per la lavorazione del terreno e ancor più spesso imbrigliano i cavalli nei carri, non c'è bisogno di parlare della necessità di massa di lavorare veicoli pesanti. In tali circostanze, il cavallo di Vladimir ha subito il destino di molte altre razze domestiche - un declino catastrofico del numero di capi di bestiame.

Sebbene anche ora il lavoro di riproduzione continui a migliorare ulteriormente la razza, il numero di riproduttori di razza pura rimane estremamente basso - circa un centinaio di regine e un paio di dozzine di produttori. In altre parole, la razza di fatto è in pericolo.

Tuttavia, le prospettive per la razza sono ancora lì. Grazie ad un aspetto piuttosto elegante (gli allevatori stanno attualmente lavorando per migliorarlo), il camion pesante Vladimir è eccellente per l'utilizzo nel settore del turismo, in particolare nel campo delle attività all'aperto - equitazione o caccia sportiva. Il carattere calmo ed equilibrato di questi cavalli permette di usarli con successo, dove i turisti che sono completamente inesperti a cavalcare spesso agiscono da cavalieri.

L'aspetto spettacolare dei cittadini di Vladimir permette loro di essere utilizzati con successo nei parchi cittadini, dove gli abitanti vanno volentieri su eleganti carrozze trainate da questi splendidi cavalli.

Inoltre, negli ultimi anni, lo sport ha iniziato a entrare in moda con la partecipazione di bozze di vettori. Inoltre, i cavalli competono non solo nel trasporto di carichi, ma anche nelle discipline equestri classiche, ad esempio nelle corse di cavalli.

Guarda il video: How to Breed Draft Horses - Percheron - Blegium Horse -TvAgro by Juan Gonzalo Angel (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org