Uccelli

Cinciarella cinciarella

Pin
Send
Share
Send
Send


L'azzurro comune, blu o verde è una cincia piccola con un ricco piumaggio giallo-bluastro. L'uccello è diffuso nelle zone subartiche e temperate dell'Africa nordoccidentale, Asia occidentale ed Europa. Vive allo stato selvatico principalmente nelle foreste miste e decidue, soprattutto in betulle e rovere. Si adatta perfettamente ai paesaggi coltivati ​​e spesso si stabilisce in parchi e giardini, dove può essere trovato vicino agli alimentatori. Spesso forma popolazioni urbane in Europa. L'uccello non è timido e facilmente lascia la gente vicino a lui.

Durante la riproduzione si nutre principalmente di mangimi per animali: ragni e insetti. In inverno e in autunno, gli alimenti vegetali, come i semi, fanno parte della sua dieta. Nidi in cavità, oltre che in stupidi artificiali.

Una piccola cincia con un breve becco corto e una coda corta è tutta una cinciarella. Informazioni dettagliate su di esso sono presentate nell'articolo qui sotto. La dimensione è molto inferiore a una cinciallegra, mentre un po 'più grande di una cazzuola - la sua lunghezza del corpo è di circa 12 cm e pesa 14 g. passare attraverso gli occhi, chiudendo la parte posteriore della sua testa. La seconda striscia blu scuro gira intorno al collo, formando un aspetto simile ad un colletto.

La fronte e le guance sono bianche, la coda, le ali e il collo sono blu-blu. Di norma, la parte posteriore è verde oliva, ma può avere sfumature diverse, a seconda dell'habitat. Il fondo dell'uccello è giallo-verdastro, nella parte inferiore c'è una piccola striscia scura longitudinale. Gambe grigio-grigie, becco nero.

In Europa, la cincia azzurra si trova in quasi tutti i paesi, ma è assente nel nord della Scozia, in Islanda, nei Balcani e negli altipiani delle Alpi, nelle regioni settentrionali della Russia e nella penisola scandinava. Fino al 1963 visse nelle Ebridi Esterne.

Stile di vita: cinciarella

Nelle aree centrali e meridionali della catena, sono insediati, mentre nel periodo invernale al nord migrano verso ovest e sud. Inoltre, sono possibili voli verticali in montagna. Migrazioni irregolari e dipendono in gran parte dalle condizioni meteorologiche e dalla disponibilità di mangimi. Inoltre, i giovani uccelli non puber sono più inclini al movimento rispetto agli adulti.

Durante la stagione riproduttiva, sono sempre tenuti in coppia, per lo più raggruppati in greggi misti con lunghe code e grandi tette, pikas e re dalla testa gialla. Allo stesso tempo, gli azzurri tra di loro si distinguono per rotoli diversi su rami molto sottili.

riproduzione

Come il numero principale di piccoli uccelli, nell'albero azzurro, la maturità sessuale inizia un anno dopo la nascita. La stagione riproduttiva degli uccelli avviene alla fine della primavera, ma misti greggi di tette iniziano a disintegrarsi a metà gennaio, dopo di che svegliano i loro istinti territoriali.

La femmina a metà aprile procede indipendentemente alla costruzione del suo nido. Di solito si trova nelle cavità e nelle cavità di un albero, molto spesso con un'apertura stretta e molto alto da terra. Periodicamente, la cincia azzurra usa vecchi nidi di altri uccelli.

La maggior parte della stagione ha due frizioni, ma in alcune regioni (in Germania, Gran Bretagna, Marocco e anche in Corsica) le uova vengono deposte una sola volta. Di solito la prima frizione è all'inizio di maggio, il prossimo - nella seconda metà di giugno. Il numero di uova dipende dal numero massimo e dal biotopo.

La parte principale della dieta degli uccelli è il cibo animale. La maggior parte di loro sono piccoli insetti, raggiungendo una lunghezza di 1 cm, le loro larve, inoltre, aracnidi. Una serie di feed può variare a seconda della disponibilità nell'area in un dato momento. All'inizio della stagione riproduttiva, quando tutti gli alberi cominciano a essere coperti di vegetazione e i bruchi sono assenti o sono molto piccoli, i ragni costituiscono la maggior parte della sua preda. Nel caso in cui la massa dei bruchi aumenti, il titus azzurro passa rapidamente a questo tipo di preda.

In grandi quantità, vari parassiti forestali vengono distrutti dall'uccello, tra cui i pelosi bruchi di bachi da seta, inoltre, insetti, afidi e il resto dell'emitotteri. Le larve di farfalle e il bruco di farfalle sono facilmente consumati nel cibo. Vari insetti volanti vengono catturati (vespe, mosche, retina alate), formiche, scarafaggi, piantine e vari millepiedi.

Sottospecie e Sistematica

La comune cinciarella del 1758 fu descritta scientificamente dal famoso Carl Linneo nel decimo libro dei suoi "Sistemi della natura". In quel momento questa specie aveva il nome di Parus caeruleus e gli uccelli appartenevano alla cincia. Il nome Cyanistes è stato quindi designato come sottogenere, in cui sono state combinate molte specie con caratteristiche morfologiche simili. Questa classificazione è attualmente utilizzata da un numero di specialisti, inclusi quelli russi.

Dove vive

Gli alberi azzurri si sentono molto bene in quasi tutte le foreste decidue e miste dell'Europa centrale. Nelle foreste di conifere, che sono meno adatte alla loro esistenza, gli uccelli appaiono piuttosto raramente. La cinciarella abita anche in molti giardini e parchi urbani. In primavera e in estate, lasciano foreste giovani, dove gli alberi sono troppo sottili in modo da poter trovare la cavità di nidificazione necessaria in loro. Tuttavia, in autunno e in inverno gli uccelli possono essere trovati sia nelle foreste vecchie e giovani, cespugli e canneti. Durante questo periodo, le cinciallegre spesso si uniscono in branchi comuni con altri tipi di cinciallegre. Insieme, gli uccelli vagano per le foreste in cerca di cibo. Essendo in grandi stormi, queste tette sono meglio protette dai nemici, ad esempio dal falco sparviero.

COSA MANGIARE

Nell'estate degli azureworm si nutrono di insetti, che si raccolgono sulle foglie degli alberi, ad esempio la quercia. Cacciano anche ragni, falene, afidi e altri parassiti. Durante l'alimentazione dei pulcini, la preda cinciallegra diventa un gran numero di uova di farfalle, bruchi o larve, che si trovano su alberi e cespugli. Mangiare un sacco di parassiti (per esempio, bruchi arruffati di un baco da seta spaiato, punteruoli), cinciarella, come altre specie di tette, porta grandi benefici ai giardinieri. In autunno gli uccelli si nutrono di sambuco selvatico, noci di faggio e cinorrodi. In inverno, oltre alle noci e ai vari grassi, anche gli alberi azzurri mangiano semi. Amano i semi di girasole, i semi di papavero e le nocciole. Nei rigidi inverni, un azzurro in cerca di insetti esaminerà la corteccia degli alberi. In primavera non dovrebbero essere nutriti.

RIPRODUZIONE

All'inizio della primavera, e in alcune aree meridionali, a febbraio, le azuree iniziano a cercare una depressione, conveniente per la costruzione di un nido. Sono ideali piccoli fori o fessure strette in alberi situati ad un'altezza non superiore a 15 m, o cavità abbandonate di piccoli picchi. Quando il maschio trova un posto adatto, invita la femmina a lui con rapidi movimenti delle ali e grida. Poi scivola dentro e poi invita la sua amica, fiduciosa che accetterà questa sistemazione. La femmina rifiuta spesso diversi luoghi prima di decidere di aver trovato ciò di cui ha bisogno. Il nido che lei stessa costruisce. L'uccello porta nel cavo un sacco di muschio, erba secca e altro materiale. Preme il filo d'erba con il suo seno e lo preme contro i bordi, fino a quando non dà al nido una tazza. Alla fine, la femmina allinea il vassoio del nido con le piume. La cinciarella giaceva 7-13 bianca con macchie rosse o marroni di uova. Durante la deposizione e l'incubazione delle uova, il maschio protegge l'area di nidificazione e le fonti alimentari.

FATTI INTERESSANTI, INFORMAZIONI.

  • In inverno, la cinciarella fa incursioni sugli alimentatori. In un giorno, fino a 200 tette, che beccano le noci, spesso volano fino alla griglia di noci appese in giardino.
  • In Inghilterra, il tettone della cinciarella, che beccava tutto quello che riuscivano a trovare, raggiunse la crema sotto il coperchio della lamina sulle bottiglie di latte, che i lattai lasciavano alla porta. Da allora, gli uccelli hanno goduto della crema, fino a quando la tradizione di consegnare il latte alle loro case è finalmente scomparsa.
  • A volte gli azurewee sbattono il mastice della finestra o volano nella stanza e strappano pezzi di carta da parati, che sono poi allineati con i nidi.
  • Le azuree nidificano in cavità, il cui diametro di ingresso non supera i 3,5 cm, tuttavia un nido con uova, pulcini e una femmina svuota spesso una donnola.

SYNITA LAZOREVKA. DESCRIZIONE ED ASPETTO

I maschi e le femmine adulti sono colorati allo stesso modo, solo i maschi possono essere leggermente più leggeri. Anche le penne dei giovani uccelli differiscono poco dal colore delle penne dell'azzurro adulto, tuttavia non sono così brillanti. La cinciarella con l'aiuto di forti zampe e artigli può appendere anche su rami sottili, beccandole da bruchi. A causa di questo, possono anche beccarsi il grasso e il cibo di semi che la gente appende per loro sugli alberi. La femmina depone 7-13 bianco con macchie di uova rosso-bruno (una al giorno). Il periodo di incubazione di due settimane inizia solo dopo che l'ultimo uovo è stato deposto. I nidi della cinciarella sono costruiti nelle cavità di alberi di muschio ed erba, dopo di che sono rivestiti con una morbida piuma.


- Habitat Habitat

Dove vive

La cinciarella si trova quasi in tutta Europa - nei boschi e vicino all'abitazione umana. I confini dell'area si trovano a sud della Scandinavia, a ovest di Mosca e conquistano parte del Nord Africa.

PROTEZIONE E CONSERVAZIONE

La popolazione azzurra è diminuita negli ultimi 40 anni a causa della deforestazione. Nonostante questo, non vi è alcuna minaccia immediata di estinzione di specie.

Che aspetto ha un uccello?

La cinciarella è molto simile all'uccello comune, che è facilmente riconoscibile da ogni abitante della città. Guardando da vicino, puoi vedere che il cappello e le ali di una cincia sono neri con una sfumatura blu. Le piume di cinciarella sono dipinte in un ricco colore azzurro. Da qui il nome dell'uccello.

La cinciarella, come tutti i passeriformi, non differisce in grandi dimensioni. Crescono fino a 12 cm di lunghezza. Non pesare più di 15 grammi. Gli uccelli da colorare attirano l'attenzione:

  • ventre giallo-verdastro, con una striscia scura che corre lungo di esso,
  • cappuccio azzurro,
  • frecce blu luminose che si estendono dal becco sottile,
  • guance bianche
  • piume azzurre intorno al collo, simili a un colletto,
  • la coda e le ali sono blu-blu,
  • morbido retro verde
  • becco nero
  • gambe blu-grigie.

A seconda dell'habitat, il colore dei rappresentanti di questo ordine del titanico è leggermente diverso. I maschi, di regola, hanno un colore più luminoso e più contrastante. Le piume di femmine e giovani uccelli non differiscono dalla saturazione. I giovani non hanno un cappello blu brillante, il colore delle piume è grigio o marrone.

Il parente più prossimo dell'uccello è l'azzurro bianco (a volte chiamato il principe), che è facile distinguere per colore: berretto bianco, piumaggio bianco-bluastro. Questi uccelli differiscono nel carattere. Quest'ultimo è cauto, conduce uno stile di vita sedentario e più segreto, specialmente durante l'allevamento della prole.

Blue Tit - rappresentanti molto mobili della famiglia blue-tit, con un carattere arrogante. I piccoli uccelli non mancheranno l'opportunità di impegnarsi in una lotta con i loro parenti, per vincere un posto per il nido. Particolarmente caratteristici tratti di carattere bellico appaiono nei maschi nella stagione degli amori.

Come tutte le tette, le azzurre sono molto curiose, ma attente, hanno paura di chiudere una persona, ma possono tranquillamente domare il cibo. Questi sono uccelli canori. La loro caratteristica distintiva è un repertorio molto ricco. Una voce squillante, come una campana.

Stili di vita e habitat azzuri

La cinciarella è una specie molto comune. In natura vivono nelle foreste decidue o miste, nella città preferiscono il nord, i giardini, i parchi. Gli uccelli si adattano bene alle mutevoli condizioni. Ci sono casi in cui sono stati trovati nidi azzurri anche sui pali.

Gli habitat sono vasti:

  • Europa (eccetto l'Islanda),
  • La Russia (fino agli Urali, è rara in Siberia),
  • Africa (nord-ovest),
  • Asia
  • Isole Canarie (a causa delle caratteristiche di comportamento e colore a volte si distinguono in una specie separata).

Come puoi vedere, gli azureridi si adattano molto bene alle diverse condizioni climatiche. Sentirsi bene nei subtropici e in condizioni ambientali più severe.

In natura, gli alberi azzurri preferiscono stabilirsi in boschi di querce o betulle, in piccoli boschetti. Anche se a volte ci sono delle eccezioni. Alcune popolazioni vivono in luoghi atipici per questa specie:

  • foreste di cedri in Siberia,
  • foreste decidue in Africa
  • palme nelle regioni meridionali,
  • cinture forestali all'interno della città.

Nelle zone con clima secco e pioggia occasionale, l'albero azzurro preferisce stabilirsi vicino a corpi idrici - nelle pianure alluvionali di fiumi o canneti nei pressi dei laghi. Questo è particolarmente caratteristico della cinciarella.

Per la specie è caratterizzata da uno stile di vita sedentario. A nord, le popolazioni migrano verso zone più calde, a sud o ad ovest, alla ricerca di cibo a prezzi accessibili e condizioni climatiche migliori. È interessante notare che i giovani sono più inclini al movimento. Spesso la causa della migrazione degli uccelli è la massiccia deforestazione. Alla ricerca di cibo a prezzi accessibili, gli uccelli vivono spesso vicino agli umani. I semi e il grasso negli alimentatori dei parchi cittadini e dei giardini pubblici sono una piacevole sorpresa per gli uccelli.

Nell'ambiente naturale, gli uccelli preferiscono mangiare insetti. Questo determina la scelta dell'habitat. Nelle foreste di latifoglie con alberi secolari ci sono sempre abbastanza larve e altri alimenti. Di solito le azuree mangiano:

Cinciarella - un fedele assistente giardiniere. L'uccello mangia parassiti che spesso diventano un vero flagello per i residenti estivi. Se in estate trovare cibo non è difficile, allora in inverno gli uccelli fanno fatica. Nella stagione fredda, gli uccelli si nutrono di semi di conifere e piante decidue, compiendo grandi voli in cerca di cibo. In primo luogo, esaminano la corona di alberi e raramente cercano semi caduti sul terreno.

sussistenza

Il 78 percento del menu di cinciarella consiste di insetti e ragni di piccole dimensioni (fino a 1 cm) e le loro larve. La dieta varia in base alla località e alla stagione dell'anno. In primavera, quando gli alberi iniziano a fiorire, la cincia si nutre principalmente di ragni. Poi i bruchi cominciano ad apparire, vanno anche a nutrirsi (specialmente quando i bruchi diventano grassi, grandi e succosi). Più precisamente, i bruchi e diventano il menu principale. e i ragni svaniscono sullo sfondo. Cinciarella - una foresta di controllo dei parassiti inarrestabile. È un grosso problema per gli afidi, i bruchi, le cimici e altri piccoli insetti. "Sul tavolo" vai e insetti volanti - mosche, zanzare, vespe, scarafaggi, millepiedi.

Video "La cinciarella (Cyanistes caeruleus) canta"

In autunno l'uccello passa al cibo vegetale. Gli insetti sono già in letargo e l'uccello mangia semi di piante (pino, abete rosso, betulla, acero, quercia, cipresso e altri).

E, naturalmente, sulle imu azureas volano più vicino all'uomo. Dopotutto, qui puoi mangiare o semplicemente non morire di fame. Mangiano semi, noci, pezzi di cibo. Qualsiasi cibo che è nutrito da una persona. Spesso, la cinciarella, insieme alle tette, ha i semi di girasole dagli alimentatori e pezzi di pane, lardo, beccate sul balcone avvolto di frutta secca.

Autore materiale: Margarita Olegusna Samusik

Aspetto di cinciarella

A giudicare dall'aspetto, quindi l'azzurro è molto simile al suo compagno tit. Le uniche differenze che indicano chiaramente che questo è un altro uccello: un piccolo becco sottile e una coda corta.

Inoltre differiscono per dimensioni: la lunghezza del corpo di un titus azzurro di solito non supera i 12 cm, e il peso di un uccello adulto supera raramente i 15 grammi.

Il corpo ha un colore caratteristico, peculiare solo di questa razza di tette blu: c'è un berretto blu-azzurro sulla testa, oltre a strisce caratteristiche blu scuro sui lati del becco. Queste fasce passano attraverso gli occhi e si uniscono nella parte posteriore della testa, formando una parvenza di una maschera sottile. Un'altra striscia dello stesso colore corre lungo il collo e assomiglia a un colletto sottile.

Le macchie bianche sono chiaramente visibili sulla fronte e sulle guance dell'uccello, mentre la parte posteriore è di un colore verde palustre, e l'intensità di questo colore dipende fortemente dall'habitat specifico. L'addome è giallastro, con una striscia longitudinale scura piccola ma chiaramente visibile. Il becco è solitamente nero e le zampe sono grigie, di varie sfumature.

Cinciarella comune (Cyanistes caeruleus).

Nei pulcini, il colore è meno pronunciato che negli adulti - manca il "berretto" blu, i colori sono sbiaditi e opachi, tutte le fasce sono di un colore grigio implicito e il ventre è verdastro. Con l'età, l'uccello sta guadagnando il colore giusto.

Habitat azurea habitat

Nella parte europea del continente, l'azzurro si trova quasi ovunque, esclusa l'Islanda, le regioni settentrionali della Scozia, nonché il nord della Russia e della Scandinavia. In Norvegia, questo uccello è distribuito fino a 67 paralleli, e in Finlandia - fino a 65.

Nell'ovest della Russia, il confine della catena passa lungo l'istmo careliano, per poi spostarsi più a sud, verso la Baschiria. Per quanto riguarda il confine orientale dell'intervallo, è abbastanza variabile a causa delle fluttuazioni climatiche. Raramente questa razza di uccelli si trova nella Siberia meridionale. Verso il sud, gli azzurri si trovano nelle Canarie, nel Nord Africa, in Asia, fino al nord dell'Iran e dell'Iraq.

Le femmine sono praticamente indistinguibili dai maschi: l'unica cosa che si può distinguere è la luminosità del colore, perché i maschi sono dipinti più variegati.

Stili di vita azurea comuni

Так как ареал обитания весьма широк, то лазоревки приспособились проживать как в редких лесополосах, так и в густых лиственных лесах. Иногда их можно встретить и в смешанном лесу, где из лиственных деревьев представлены в основном дуб и береза.

Также эти птицы любят поймы рек, и нередко заселяют даже небольшие рощи по берегам водоемов. Совершенно не сторонятся человека, и потому живут в парках и посадках городов и сел. Tuttavia, vale la pena notare che la base di foraggio della cinciarella è legata ai vecchi alberi, il che significa che più vecchia è la piantagione, maggiore è la probabilità che la cincia azzurra si stabilisca lì.

Negli altopiani, questi uccelli raramente superano i 1.700 metri, ad eccezione del Caucaso - dove questi uccelli si incontravano ad un'altitudine di 3.500 metri sul livello del mare. In altri territori, la vita spesso si stabilisce, ma tuttavia si aggira più a nord - questo uccello non tollera il freddo, ed è costretto a spostarsi a sud, verso le zone più calde. La migrazione può anche essere associata a una piccola quantità di cibo, e quindi questi uccelli si spostano in un altro luogo, ma di solito non molto lontano. Spesso si radunano in grandi stormi, ma durante i periodi di riproduzione vengono tenuti in coppia.

Durante l'anno, gli azzurri verdi migrano in altezza, spostandosi più in basso con l'inizio del freddo.

Nutrizione della cinciarella

La dieta abituale di cinciarella è il 70-80% del cibo animale. A seconda del sito di nidificazione, il tipo di cibo vivo può variare dalle larve di una varietà di insetti agli aracnidi e agli insetti volanti. Pupe di falene, ragni, mosche, zanzare, afidi, bruchi di varie specie vanno a sfamare. L'unico limite è la dimensione della preda. Gli insetti sono di solito mangiati fino a 1 cm. Di lunghezza.

Poiché la cinciarella distrugge i bruchi e le pupe di molti parassiti, aiuta l'agricoltura e la silvicoltura nella lotta contro gli insetti dannosi, per i quali è molto apprezzata dai silvicoltori.

Nel periodo autunno-inverno, quando diventa stretto con cibo vivo, la cincia passa al cibo vegetale, tra i quali valorizza in particolare i semi delle conifere, oltre a querce, bosso, acero, betulla e altri alberi a foglia caduca. Quando ci sono pochi semi, queste piccole cinciallegre possono visitare gli alimentatori, dove mangiano impazientemente le arachidi, i semi di girasole, il lardo non salato e le briciole di pane. Ci sono stati casi in cui gli azzurri venivano beccati in sacchetti di latte e raccolti in crema.

Gli azure agili possono catturare le loro prede al volo, ma il più delle volte escono piccoli insetti dalla corteccia dei vecchi alberi.

Di solito gli uccelli di questa specie si nutrono della chioma dell'albero, ma se il cibo si asciuga, allora i titts blu scendono a terra e cercano i prodotti tra l'erba secca, foglie cadute e ramoscelli. Trovano anche cibo in canne secche e si precipitano lungo le rive dei bacini.

Ascolta la voce di una cinciarella

La femmina costruisce un nido da sola, scegliendo per questo cavo o cavo nel legno, situato piuttosto alto da terra. Se la cavità è piccola, l'uccello può cucirla con il becco, strappando le pareti dell'albero. Inoltre, gli alberi azzurri occupano posti artificiali per la nidificazione, come spazi tra i mattoni, segnali stradali, lampioni, ecc. Il nido è una piccola ciotola cosparsa di muschio, piume, fili d'erba e lana asciutti. Tutti questi uccelli cercano in tutto il distretto.

Subito dopo la comparsa dei pulcini, sono completamente indifesi. La femmina li scalda e il maschio nutre l'intero nido.

In una stagione di solito si svolgono due frizioni, ma a volte le uova vengono deposte una sola volta.

La prima frizione si verifica approssimativamente all'inizio di maggio, la seconda alla fine di giugno. La quantità usuale in una posa va da 5 a 13 uova. Le uova sono bianche, con un guscio lucido, coperte di macchie e punti di colore brunastro. La femmina incuba i pulcini per circa 16 giorni, durante i quali il maschio le dà da mangiare 2 volte al giorno. In casi molto rari, la femmina, coprendo la frizione con piume e piumino, sceglie se stessa per il cibo. Se un ospite pericoloso si avvicina al nido, gli azzurri sibilano, imitano i serpenti o ronzano, come il nido di una vespa.

Dopo circa 7-8 giorni, entrambi i genitori iniziano a portare cibo alla prole. Dopo 15-23 giorni, i piccoli stanno già volando e volano fuori dal nido. Da questo momento in poi, sono in grado di prendersi cura di se stessi in modo indipendente.

Che aspetto ha una cinciarella

L'uccello ha una coda corta e un piccolo becco. La lunghezza del corpo non supera i 12 cm e il suo peso è di 14 g. Le caratteristiche del colore richiedono l'evidenziazione di un berretto blu e strisce blu scuro che evidenziano i contorni del becco nero, passano attraverso gli occhi e si chiudono dietro la testa. Un'altra striscia blu adorna il collo, simile a un colletto.

La fronte e le guance hanno il piumaggio bianco. La coda e le ali sono generosamente dipinte di blu. Il colore dell'olivo predomina sul retro, ma l'intensità del colore e le variazioni di tonalità possono variare a seconda della regione in cui vive l'uccello. Il fondo ha un colore giallo-verdastro, che fornisce gambe grigio-grigie con luminosità e visibilità speciali.

Le femmine hanno un colore più calmo. Nel loro piumaggio ci sono più sfumature giallo-bianco o verde-verde rispetto al ricco giallo-verde. Il colore del giovane maschio è noioso. Non ha un berretto blu, la parte superiore del corpo è prevalentemente grigia, il fondo è verdastro.

L'uccello è caratterizzato da grande mobilità e "loquacità". A differenza delle tette semplici, le sue canzoni iniziano con una chiamata di tre sillabe, che si sviluppa in trilli con 15 collegamenti. La comunicazione con altri volatili è limitata alla pronuncia di una citologia breve, che può essere ripetuta a diverse frequenze e velocità.

Cinciarella Cinciarella in volo. Cinciarella Cinciarella Cinciarella in volo.

Nei paesi europei non è rappresentato solo in Islanda, nelle regioni di alta montagna dei Balcani e delle Alpi, ma anche nel nord della Scozia. La zona di foresta-steppa della Siberia meridionale, del sud - Siria, Iraq e Iran, è considerata il confine orientale della catena, il territorio della Norvegia, della Finlandia e della Svezia è considerato quello settentrionale.

La cinciarella comune preferisce stabilirsi in foreste con alberi secolari. L'uccello non impone criteri speciali per i paesaggi, fatta eccezione per la presenza di alberi a foglie caduche. Può stabilirsi lungo la riva del fiume, nei parchi cittadini, nelle terre desolate con alberi radi e persino nella foresta più spesso. L'atteggiamento verso la persona è benevolo, il che consente agli uccelli di creare anche popolazioni urbane, facendo affidamento sull'alimentazione nei parchi.

Nelle foreste, la più alta densità di popolazione si trova nei luoghi in cui crescono le betulle o le querce. Tra gli altri biotipi possibili, l'albero azzurro è attratto dalla presenza di ginepro e cedro, macchie di palme da dattero. Nelle zone aride, l'uccello cerca di stabilirsi nella foresta alluvionale lungo le valli fluviali.

Cinciarella Cinciarella Cinciarella Cinciarella Cinciarella Cinciarella Cinciarella su abete rosso.

Cosa mangia la cinciarella

Nonostante le piccole dimensioni del corpo, l'uccello preferisce il cibo animale. La cincia bigia caccia le larve degli insetti e gli insetti stessi, le cui dimensioni non superano 1 cm di lunghezza. In assenza di bruchi e larve, la principale razione dell'uccello è l'aracnide. Non appena i bruchi raggiungono una massa adeguata, gli uccelli passano immediatamente a loro.

La tetta blu distrugge i parassiti delle foreste in quantità enormi. Il suo menu include necessariamente afidi, bachi da seta spaiati, larve di seppia, bruchi di farfalle - falene, vespe, mosche, insetti.

In inverno e in autunno inoltrato, gli uccelli devono passare al cibo vegetale. Viene data preferenza ai semi degli alberi, in particolare betulla, bosso, tasso, abete rosso, pino, cipresso, quercia e acero. Non esitate a godervi la cinciarella e mangiate il cibo dalle mangiatoie per uccelli, scegliendo tra i mangimi presentati semi di arachidi o girasole, lardo non salato. Possedendo agilità e una buona dose di ingegno, gli individui che vivevano accanto a un uomo impararono persino a togliere la crema dalle borse del latte. In natura, in inverno, gli uccelli cercano di attraversare i cespugli di canne o salici sulle rive dei bacini per trovare insetti che hanno deciso di nascondersi sui rami.

Cinciarella Cinciarella Cinciarella La cinciarella mangia pancetta. Pulcino di cinciarella.

Guarda il video: La Cinciarella (Potrebbe 2022).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org