Pesci e altre creature acquatiche

BALT THIEF (Birgus latro) O GRANCHIO DI COCCO

Animali come il granchio al cocco sono rari nella nostra natura. Un altro nome per questa creatura è il ladro di palme. Perché è stato chiamato così?

Questi rappresentanti di gamberi più alti possono essere trovati nelle isole situate nelle acque del Pacifico e degli oceani indiani, nella zona dei tropici.

Palm ladro o granchio al cocco (Birgus latro).

Il granchio ha preso il nome di "ladro di palme" per l'abitudine di trascinare nella sua tana tutto ciò che vede - una specie di "Plyushkin" tra gli animali.

L'aspetto di questa creazione "claw-clad" non è per niente attraente: è molto grande e persino spaventoso! Eppure, vediamo più da vicino ...

Aspetto del granchio al cocco

L'animale cresce fino a dimensioni molto buone: la lunghezza del corpo di un ladro di palme può raggiungere i 35 centimetri e il suo peso è di circa 4 chilogrammi.

Il paio di gambe anteriori trasformate in artigli.

Le due zampe anteriori sono artigliate e svolgono funzioni protettive e di presa. Con l'aiuto di un tale dispositivo, un animale può facilmente rompere il guscio delle noci, ad esempio, il cocco.

Questo rappresentante di crostacei ha un'altra straordinaria abilità: ha polmoni, quindi si adatta alla vita sulla terra e può rimanere senza acqua per molto tempo. Ma, va notato, quando questo "granchio" diventa adulto, non ha bisogno di acqua, quindi le sue branchie cessano di funzionare.

Come vive un ladro di palme in natura e cosa mangia?

Questi animali hanno un olfatto ben sviluppato, l'odore del cibo del granchio al cocco può annusare per diversi chilometri!

L'attività principale del ladro di palme è nell'oscurità. Quella notte escono per cercare cibo. Durante il giorno questi gamberi si nascondono nel loro rifugio. È una tana ricoperta di fibre dalla superficie del guscio di noce di cocco.

Un ladro di palma ha un'eccellente capacità di arrampicarsi sugli alberi, in particolare sulle palme. Possono essere trovati su un tronco d'albero ad un'altezza di sei metri!

I granchi di cocco sono eccellenti raganelle.

Il personaggio dei ladri di palma non è molto amichevole, il che li rende dei reietti. Ma loro non hanno davvero bisogno dell'attenzione di tutti!

Il cibo di questi animali è costituito da polpa di cocco, per il quale sono chiamati granchi di cocco. Quando un granchio si trova nell'adolescenza, vive nell'acqua e si nutre di piccoli crostacei e materia organica che trova nel terreno.

Allevamento di ladro di palme

La stagione degli amori per questi animali inizia a luglio e termina a settembre. La femmina fecondata depone le uova e le indossa sulla sua pancia fino alla maturità. Poi li lascia nell'acqua.

Per circa 30 giorni, le larve nuotano liberamente e poi iniziano a cercare riparo, il cui ruolo, molto spesso, è il guscio di una noce o il guscio di un mollusco.

La carne di ladro di palma è la prelibatezza più rara.

Nella casa, i granchi vivono fino a quando non hanno il loro guscio. Ma anche il processo di crescita non finisce qui. Inoltre c'è una muta. Il corpo del granchio di cocco è leggermente modificato e così. Infine, diventa completamente simile al rappresentante adulto di un ladro di palme.

Valore commerciale

In cucina, questi gamberi sono una rarità, perché hanno un divieto di cattura. Si ritiene che la carne di ladro di palma sia un forte afrodisiaco.

Il granchio delle palme è una creatura unica e sorprendente, anche se non molto bella. Pertanto, le persone devono prendere misure per garantire che la popolazione di questi animali sia preservata il più a lungo possibile sul nostro pianeta!

Struttura e posizione sistematica

Il ladro di palme è uno dei più grandi artropodi terrestri: la lunghezza del corpo può raggiungere i 32 cm e il peso è di 4 kg. Gli artigli del paio di gambe anteriori sono in grado di sviluppare uno sforzo per schiacciare le piccole ossa. Il quarto e, in particolare, il quinto paio di gambe ambulanti sono meno sviluppati degli altri. Questa caratteristica, oltre alla possibilità di abbassare la sezione addominale, indica che i ladri di palma appartenevano al granchio eremita, e non ai granchi che assomigliano al granchio.


Il modo di vivere della terra per i rappresentanti di questa specie consente un esoscheletro calcificato potente sviluppato, così come una modifica degli organi di scambio gassoso. Le pareti delle cavità branchiali recano brutte escrescenze che aumentano significativamente la superficie respiratoria. Le branchie del ladro di palma sono poco sviluppate.


Riproduzione e sviluppo

Nella stagione riproduttiva, le femmine con uova in via di sviluppo migrano verso il mare e le depongono nell'acqua, dove le larve si schiudono. I giovani individui sedentesi sul fondo hanno un tipico aspetto di granchio eremita e nascondono il morbido addome in gasteropodi vuoti (e dopo terra - terra) gasteropodi.


La durata della vita dei ladri di palma è abbastanza lunga: raggiungono i 10 cm di lunghezza solo all'età di cinque anni.


Nutrizione e stile di vita

La dieta consiste nei frutti di pandana, il contenuto di noci di cocco tritate. I giovani possono nutrirsi di altri crostacei e detriti.


Un ladro di palme scava su tane superficiali nel terreno che allinea le fibre di cocco. A volte si accontenta di rifugi naturali - fessure nelle rocce, cavità nelle barriere coralline secche, ma anche in questi casi utilizza materiale vegetale per il loro rivestimento, che preserva l'umidità aumentata nell'abitazione. Capace di arrampicarsi sugli alberi. Ha un senso dell'olfatto ben sviluppato.



Ladro di palme che mangia polpa di cocco. La regione addominale è piegata, la quinta coppia di gambe mobili è sottosviluppata.


Birgus latro è una creatura prevalentemente notturna e non molto amichevole, inciampando su di essa, i locali non hanno molto entusiasmo. Ci sono, tuttavia, quelli che cercano incontri con lui: il granchio è una prelibatezza ben nota e la sua carne è considerata afrodisiaco.



Questo ladro dall'incredibile profumo - una creatura il cui aspetto ha dato origine a molte leggende sulle isole del Pacifico e dell'Oceano Indiano. Se questo granchio gigante viene gettato nell'acqua, soffocherà. La sua storia è un tipico esempio di "evoluzione convergente". Quindi i ricercatori chiamano evoluzione, in cui gli stessi bisogni causano lo stesso adattamento in lontananza gli uni dagli altri organismi.

Birgus latro, un granchio di cocco, o granchio dei ladri, è diventato famoso dopo che i ricercatori delle università di Lund (Svezia) e del New South Wales (Australia) hanno scoperto che ha gli stessi meccanismi di odore degli insetti. È il più grande artropode al mondo (includono anche crostacei, insetti, ragni), fino a mezzo metro di lunghezza e un peso fino a 4 kg. Come ogni granchio, ha setole e peli di diversa lunghezza - recettori tattili. Ma il granchio di cocco è l'unico del suo genere, il suo olfatto è forte come quello degli insetti, inoltre ha organi di odore, di cui i normali granchi sono privati. Questa caratteristica di birgus latro si è sviluppata dopo che è uscita dall'acqua e si è depositata sulla terra.

Scienziati svedesi e australiani hanno confermato la veridicità di tutte le storie sui granchi al cocco. Ad esempio, gli abitanti delle isole del Pacifico hanno affermato che quelli su più chilometri potrebbero odorare, ad esempio, carne o frutta matura. E infatti, le esche speciali, piantate dai ricercatori, attirarono immediatamente l'attenzione dei granchi dei ladri, che tuttavia disdegnarono i soliti pezzi di pane, che sono comuni granchi.

Nella "infanzia" birgus latro non è molto diverso dal granchio eremita: porta con sé il suo guscio e trascorre la maggior parte del tempo nell'acqua. Ma una volta uscito dallo stato larvale e lasciato l'acqua, non era più in grado di tornare lì, e ad un certo punto avrebbe portato con sé una piccola casa. A differenza dell'addome dei paguri, il suo addome non è un tallone d'Achille e gradualmente si indurisce, e la coda si piega sotto il corpo, proteggendo il corpo dai tagli. Grazie ad una luce speciale, inizia a respirare fuori dall'acqua. Catturato su un terreno solido, il granchio di cocco inizia a trascinare tutto ciò che è nascosto male (come dicono i locali, non è solo il cibo che lo seduce, ma anche qualsiasi oggetto lucido), e dimostra la sua forza spezzando le noci di cocco con i suoi artigli, dietro le quali sale le palme ad un'altezza fino a 6 m.

In verità, la maggior parte delle leggende annotava proprio questa caratteristica - i primi europei arrivati ​​sulle isole descrivevano i granchi di cocco come creature con lunghi artigli nascosti tra le chiome degli alberi, che si estendevano inaspettatamente sulla terra e catturavano prede, persino pecore e capre. Gli scienziati hanno confermato che birgus latro ha una grande forza e può sollevare fino a 30 kg di peso. Tuttavia, hanno scoperto che il granchio usa le sue abilità per trascinare il carico da un posto all'altro, preferendo mangiare animali morti, granchi e frutti caduti. Se vuole mangiare la noce di cocco, fa i dadi, ma questo è ancora un lavoro - ci vogliono settimane. Pertanto, dato che si muove bene e abbastanza velocemente, il granchio ladro preferisce usare il suo potente olfatto per trovare commestibile, con il quale non è necessario disturbare, ad esempio, lo spreco di cibo.

La funzione del custode è, naturalmente, non male e utile, tuttavia, dal momento che il birgus latro è una creatura per lo più notturna e non molto amichevole, avendo inciampato su di esso, i locali non hanno molto entusiasmo. Ci sono, tuttavia, quelli che cercano incontri con lui: il granchio è una prelibatezza ben nota e la sua carne è considerata afrodisiaco. La diminuzione del numero ha costretto le autorità locali a stabilire un limite per la cattura di birgus latro. A Papua, in Nuova Guinea, è vietato includerlo nei menu dei ristoranti, sull'isola di Saipan, per catturare i granchi con un guscio inferiore a 3,5 cm, e anche da giugno a settembre, durante la stagione riproduttiva.

Per quanto riguarda l'allevamento, il corteggiamento dei ladri può essere lungo e difficile. La femmina, essendo leggermente più leggera del maschio, trasporta le uova fecondate sotto il corpo, sono protette da tre processi speciali.
Quando le uova maturano, la femmina va alla linea di surf e le lascia con l'alta marea in modo che le larve possano nuotare nell'acqua per circa un mese. Quindi i "bambini" cercano una protezione solida - una conchiglia o un guscio di noce, ed esistono come granchi eremiti fino a quando raggiungono i 2,5 cm di lunghezza. Da questo punto in poi, scartano il guscio, e la loro cavità addominale diventa gradualmente solida, dopo aver attraversato diverse fasi di mutazioni, durante le quali si nascondono dietro le pietre. Oltre all'accoppiamento, il granchio del cocco fa tutto lentamente e con calma: la sua fase di crescita è molto lunga. Così tanto tempo che nessuno è ancora riuscito a capire quanto vive il granchio dei ladri.

Classificazione scientifica
regno: Animali
tipo: Artropodi
sottotipo: Crostacei
classe: Gamberi più alti
squadra: Decapodi
superfamiglia: Granchi eremiti
famiglia: Coenobitidae
tipo: Birgus
vista: Palm Thief

Granchio di cocco: dove si trova

L'habitat di un mostro così straordinario può essere considerato l'isola dell'Oceano Indiano, in particolare l'Isola di Natale, dove questi artropodi sono rappresentati nella loro più grande concentrazione. Christmas Island è considerata il territorio dell'Australia e si trova a 2.600 km a nord-ovest della città di Perth. Essendo il luogo di nascita del granchio al cocco, Christmas Island è diventata famosa per la sua altra caratteristica che è diventata un punto di riferimento e il suo segno distintivo. Questa è la migrazione dei granchi rossi, che ogni anno, per un totale di oltre 50 milioni di individui, si spostano dalle foreste alla costa dell'oceano per scopi di allevamento. Inoltre, un viaggio così massiccio copre l'intera area dell'isola e impiega circa una settimana secondo standard temporanei. Durante questo periodo, la maggior parte delle strade sono chiuse a tutti i tipi di trasporto.

Anche il più grande artropode, il granchio di cocco, si è insediato con successo e si sente benissimo nella parte occidentale delle isole dell'Oceano Pacifico - il più grande oceano del pianeta, colpendo una varietà di forme di vita.

Dimensioni del granchio di cocco

L'altezza media di un esemplare così interessante - il granchio di cocco è di 40 centimetri con un peso ridotto (solo circa 4 kg), la lunghezza di un artiglio nella sua forma espansa può superare i 90 centimetri. L'aspettativa di vita di un artropode è di circa 60 anni, anche se, secondo gli scienziati, si tratta di una questione controversa e questa età, a causa della lentezza del ciclo di vita, potrebbe superare il numero stimato. Il granchio di cocco, che all'età di 5 anni raggiunge solo 10 centimetri di dimensione, è molto popolare tra gli amanti delle esotiche, molti raccoglitori di meraviglie sognano di reintegrare le loro collezioni con un animale domestico così carino.

Granchio al cocco: descrizione

Il corpo del granchio al cocco è composto da due metà. Il primo è la testa con dieci gambe, che è la parte anteriore, la seconda metà è l'addome. La parte anteriore, la più massiccia coppia di gambe è dotata di grandi artigli, mentre l'artiglio sinistro è un ordine di grandezza più grande di quello destro. Le prossime due paia di zampe, come il resto dei granchi, potenti e grandi, terminano a estremità acuminate. Grazie a loro, i granchi possono facilmente superare superfici inclinate o verticali. Il quarto paio di zampe è molto più piccolo dei tre precedenti e consente al giovane granchio di cocco di sistemarsi nel guscio di noci di cocco o conchiglie di molluschi per proteggersi. La quarta coppia è utilizzata dagli adulti per passeggiate e alpinismo. L'ultima coppia di zampe, la più piccola e meno sviluppata (così come la quarta coppia), di solito si nasconde all'interno della shell. È usato dai maschi per l'accoppiamento e le femmine nella cura delle uova. Un granchio di cocco, la cui foto trasmette pienamente la sua bellezza insolita e provoca emozioni di paura inarrestabile, è in realtà una creatura innocua, a meno che, naturalmente, non ci si debba preoccupare di ciò e dargli un'occhiata più da vicino. Altrimenti, puoi stare senza dita.

Dove vive il mostro crostaceo?

L'habitat del granchio di cocco è esclusivamente secco, un adulto non può vivere in acqua a causa del fatto che i polmoni branchiali (un incrocio tra branchie e polmoni) sono adatti per respirare aria a terra, nonostante siano presenti tessuti presenti in tale organo respiratorio. branchie. Piuttosto, la capacità di vivere in due ambienti (acquatici e terrestri) è presente nella fase iniziale di vita del granchio, mentre cresce, un tale individuo si sposta verso il modo di vivere della terra. Inoltre, questi artropodi non sanno nuotare affatto e saranno annegati per più di un'ora quando saranno in acqua. L'eccezione è quando il granchio del cocco è ancora nella fase larvale, in questo caso l'ambiente acquatico è nativo di esso.

Stile di vita del granchio di cocco

Non è facile incontrare un granchio al cocco durante il giorno, perché preferisce condurre una vita notturna, nascondendosi in tempo soleggiato in buchi sabbiosi, cavità di barriere coralline o fessure di rocce, il fondo del quale è rivestito con foglie e fibre di noci di cocco. Il ladro di cocco fa questo - "Granchio con una lettera maiuscola" per mantenere il livello ottimale di umidità nella sua casa. Anche durante le vacanze, chiude l'ingresso della sua dimora con un artiglio. Ciò contribuisce anche al risparmio di un microclima confortevole per un abitante di palme.

La prima impressione di granchio al cocco

Dal punto di vista dei primi europei che arrivarono sulle isole dell'habitat del granchio di cocco, quest'ultimo apparve loro come una creatura con lunghi artigli, nascosti nel fogliame verde delle palme e improvvisamente catturando prede che passavano sotto o sotto un albero, tra le quali c'erano persino capre e pecore. Infatti, il granchio di palma da cocco è il più grande rappresentante del gambero decapode, ha una forza tremenda ed è in grado di sollevare un peso di circa 30 kg. Principalmente questa abilità viene utilizzata dal granchio per trascinare la preda da un posto all'altro, e nella dieta preferisce animali morti, granchi (ovviamente un po 'più piccoli di lui), giovani tartarughe e frutti caduti, in particolare, frutta pandana e il contenuto di noci di cocco tritate. palme Anche i ladri di palme (il secondo nome del granchio di cocco) sono stati catturati e mangiano ratti polinesiani e sventrano bidoni della spazzatura, dove cercano una "merenda". Inoltre, la presenza di persone non è affatto il fattore formidabile che il granchio di palma da cocco avrebbe paura. La foto trasmette chiaramente il desiderio degli artigli di trarre profitto, più ha un'arma formidabile - enormi artigli di dimensioni spaventose.

Cosa mangia il ladro di palme

Sulla base del nome del granchio, possiamo concludere che le noci di cocco sono il cibo preferito per questo. Questo artropode è in grado di arrampicarsi rapidamente sui tronchi di palma e la conquista di un'altezza di 6 metri per lui è un'occupazione abituale. Guardando da un lato, mentre un enorme mostro a più zampe striscia lungo un tronco d'albero liscio, insieme alla gioia di uno spettacolo così insolito, chiunque sperimenterà la paura e l'orrore dalla stranezza di ciò che sta accadendo: sembrerebbe che il granchio, l'abitante dell'elemento acqua, sia anche sull'albero! È un paradosso ?! Il granchio coglie le noci di cocco con potenti artigli, che cadono a terra e si rompono. Se il dado rimane intatto durante la caduta, il granchio di cocco lo sventrerà insistentemente per raggiungere la polpa di noce succosa, questo processo monotono può durare più di due settimane. При безуспешности всех попыток ракообразное будет добиваться своей цели иным способом. Пальмовый вор (кокосовый краб, то бишь) поднимет плод обратно на пальму и снова сбросит вниз. Хотя информация о настойчивом раскалывании кокосовых орехов по некоторым данным является непроверенной, на самом деле крабы питаются уже расколотыми плодами, упавшими с дерева и лежащими на земле.

Quando discendono a terra, i granchi, a causa della loro stessa goffaggine, a volte non sono trattenuti e cadono giù. Senza pregiudizio per se stessi, possono tranquillamente spostare la caduta da 4-5 metri di altezza.

Caratteristiche interessanti del granchio al cocco

Grazie agli organi speciali situati sulle antenne che determinano la direzione dell'odore e la sua concentrazione, il granchio al cocco, a differenza dei suoi parenti crostacei, ha un grande senso dell'olfatto. Come ogni granchio, ha recettori tattili: peli di diversa lunghezza e setole. Inoltre, ha organi di odore, che sono privati ​​del resto dei suoi fratelli. La loro presenza è dovuta alle caratteristiche specifiche dello sviluppo di un ladro di palme, che in un momento non è riuscito a esistere nell'acqua e si è trasferito a vivere sulla terraferma. Essendo affamato, sente la sua preda anche a distanza di diversi chilometri.

"Palm Thief" - il granchio di cocco ha ricevuto il suo secondo nome per l'amore per tutto ciò che è geniale. Se qualche oggetto brillante (come un cucchiaio, una forchetta, un elettrodomestico, utensili domestici o qualcosa di più attraente) incontra il percorso degli artropodi, il granchio non si trascinerà e sicuramente trarrà profitto da una scoperta interessante (anche se quest'ultimo è completamente immangiabile) tana di granchio

Misure adottate per salvare il granchio di cocco

Separatamente, voglio parlare del perché tanto apprezzato granchio al cocco. La foto di un simile mostro con enormi artigli chiaramente non causa simpatia per lui. Perché le donne e gli uomini lo amano così tanto, se c'è una caccia costante per un isolano così unico? Oltre a quella che è considerata una prelibatezza, la carne di granchio di cocco è anche un afrodisiaco (una sostanza che innesca il processo di eccitazione sessuale nel corpo e migliora l'attrazione sessuale nel sesso femminile e maschile), che porta al mantenimento di una caccia piuttosto intensa per questa specie di artropodi. Ha un sapore come l'aragosta o la carne di aragosta e viene cotto allo stesso modo.

Il piatto più tradizionale delle isole è il granchio al cocco, servito con salsa al latte di cocco o bollito in tale latte per poco più di un quarto d'ora. A proposito, in Guinea per salvare la popolazione di granchio al cocco di quest'ultimo è vietato includere nel menu del ristorante.

In alcuni paesi, al fine di prevenire la completa estinzione, vi sono severe restrizioni sulla cattura dei granchi di cocco. Pertanto, sull'isola di Saipan, è stato imposto un divieto di cattura dei granchi durante la stagione riproduttiva e di individui con dimensioni del guscio inferiori a 3,5 centimetri.

Trucchi granchio al cocco

Anche se, per curiosità, è ancora interessante il modo in cui catturano centopiedi così enormi e spaventosi? Sulle isole Mariana per loro si preparano esche di cocco, in cui la noce di cocco stessa è finemente levigata. Questa esca viene lasciata per un paio di giorni per "sbrodolarsi", necessaria perché il granchio annusi la cena preparata per esso. La trappola non ha nemmeno bisogno di essere nascosta, deve solo essere legata ad un albero in modo che il granchio non possa trascinare la sua preda in una direzione sconosciuta.

Ladri di riproduzione della palma

Dai primi di giugno a fine agosto, i ladri di palme iniziano a moltiplicarsi. Il processo di corteggiamento dura a lungo, mentre l'accoppiamento avviene molte volte più velocemente. Per diversi mesi, la femmina porta uova fecondate sul lato inferiore dell'addome, e al momento della schiusa, il granchio femmina di cocco rilascia le larve nell'acqua di mare con l'alta marea. Nelle prossime tre o quattro settimane, le larve che nuotano nell'acqua attraversano diverse fasi di sviluppo. Dopo 25-30 giorni, i granchi già a pieno titolo affondano sul fondo, dove i gasteropodi vivono nei gusci o nel guscio delle noci, preparandosi gradualmente per la migrazione verso la terraferma, che viene periodicamente visitata.

Come è lo sviluppo del granchio piccolo

In questo periodo di vita, con un lavandino sul dorso, i granchi assomigliano molto ai granchi eremiti e portano la casa fino a quando la pancia inizia a indurirsi. Inoltre, nello sviluppo del giovane granchio, si verifica un periodo di muta, durante il quale l'artropode fa cadere ripetutamente il suo guscio. Lo stadio finale di "crescita" di un giovane granchio è la rotazione della coda sotto l'addome, che provoca una sorta di misura protettiva contro possibili danni. Man mano che crescono, i granchi perdono gradualmente la capacità di respirare sott'acqua e ben presto si trasferiscono nel loro habitat principale - sulla terraferma.

I granchi di cocco raggiungono la maturità circa 5 anni dopo la schiusa, raggiungendo una dimensione massima di circa 40 anni.

Guarda il video: Point Culture : les Pokemon de la vraie vie (Dicembre 2019).

Загрузка...
zoo-club-org