Animali

Desert Fox fenech

Pin
Send
Share
Send
Send


La dimensione del fenek non è più grande di un gatto normale o di un piccolo cane. La lunghezza del corpo è in media di 35 centimetri, la lunghezza della coda è di 30 centimetri, l'altezza degli animali è di 25 centimetri e il peso è solo di 1,5 chilogrammi! La vita media di un fenek è di 12 anni.

La volpe fenek ha una piccola faccia appuntita, occhi grandi e piccoli denti. Una caratteristica di questi finferli, a causa della quale è difficile confonderli con altri animali del genere volpe, sono le orecchie di un fenech. Raggiungono i 15 centimetri di lunghezza e con piccole dimensioni della testa appaiono in modo sproporzionato. Tali orecchie grandi sono necessarie per un animale non solo in modo che possa sentire il minimo fruscio vicino, ma anche per raffreddare il corpo in un clima caldo.

Il corpo del deserto fox fenek è adattato alle alte temperature. Ha un piede pubescente, che le permette di muoversi tranquillamente sulla sabbia calda. Il suo mantello è spesso e morbido, di colore rosso chiaro. La piccola volpe fenek differisce dall'individuo adulto di colore bianco, che con l'età acquisisce sfumature rosse.

Il fenech eared può saltare quasi 80 centimetri di altezza e 1 metro di lunghezza

Dove vive Fox fenech?

Fenech vive nei deserti del Nord Africa. Gli animali vivono in piccoli gruppi, ma vanno a caccia separatamente, ognuno da solo. In natura, Fennech sceglie di vivere in luoghi vicini a boschetti di erba o piccoli cespugli, in loro assenza, può anche stabilirsi in grotte e anfratti. Ma la maggior parte delle volte gli animali scavano buche con un complesso sistema di mosse che ha 2-3 uscite. Per una notte, sono in grado di scavare una buca profonda più di 5 metri.

Cosa mangia Fenech?

La volpe nutre la volpe sul cibo, tirandolo fuori dalla sabbia. La maggior parte della dieta degli animali è composta da piccoli uccelli e rettili, così come da insetti (il più delle volte cavallette). La volpe del deserto non ha bisogno di un abbeveratoio, perché durante l'evoluzione si è adattata così bene al clima caldo e secco del deserto che può fare a meno dell'acqua per molto tempo, ricavare liquidi dal cibo mangiato - dalle foglie, dai frutti o dalle radici delle piante, dalla carne.

Fox fenech a casa.

A causa del suo aspetto, la piccola volpe fenech è diventata di recente un popolare animale domestico esotico. Tuttavia, casa volpe fenech - non il più facile in termini di mantenimento dell'animale domestico. Innanzitutto, la volpe del deserto è un animale notturno e può causare qualche disagio ai suoi proprietari, rendendo difficile dormire. In secondo luogo, Fenek ha bisogno di formazione, altrimenti potrebbero esserci problemi con l'obbedienza. Sono abbastanza difficili da abituare al vassoio, e l'odore di questi finferli è estremamente acuto e sgradevole.

In terzo luogo, per mantenere a casa una volpe, avrete bisogno di una grande gabbia o anche di una stanza separata nell'appartamento. Il pavimento in una stanza del genere deve essere completamente coperto di sabbia in modo che la volpe del deserto abbia l'opportunità di scavare una buca per sé. Dovresti anche prenderti cura del riscaldamento, dato che la volpe Fenek non tollera le basse temperature ed è altamente suscettibile ai raffreddori, che spesso muoiono.

Vale la pena notare che pochi veterinari saranno in grado di consigliarvi sulla salute del vostro animale domestico, poiché questo è un paziente piuttosto insolito per le cliniche veterinarie. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che il fenech è un animale selvatico e non dovresti avviarlo se ci sono bambini piccoli a casa. Altri animali domestici possono provocare aggressione in una volpe, ma, tuttavia, Fenek va d'accordo con i gatti, e giocano anche insieme.

I bracconieri catturano regolarmente questi animali per il lusso della pelliccia o per la vendita come animali domestici. Per questo motivo, il fennec fox è elencato nel Red Book.

habitat

Desert fox fenek perfettamente adattato per vivere nel deserto. Per camminare sulla sabbia senza paura di essere bruciati, i piedi delle sue zampe sono ricoperti di pelo. La pelliccia ha un colore giallo-rossastro sul dorso e bianco sulla pancia. Questo ti permette di mascherare il paesaggio desertico dipinto opaco e monotono. Le orecchie, come i locatori, permettono di sentire il fruscio persino del più piccolo vertebrato o insetto, che la volpe del deserto mangia, anche se non spreme le radici e i frutti delle piante, uova, carogne come cibo. Inoltre, questi organi dell'udito aiutano a stabilire la termoregolazione in condizioni di vita animale estremamente calde.

Canzone Fox

Nel deserto, puoi spesso sentire i suoni che fanno questi animali. E sono molto diversi. A volte si abbaiano, ululano, piagnucolano, ringhiano e talvolta si sente qualcosa come piangere o stridere. Fenki ripetono le loro "canzoni" molte volte. A differenza di altri membri del genere volpe, questi individui non vivono da soli, ma in gruppi che includono una coppia sposata e giovani di età diverse. Scavano buche nella sabbia con un sacco di passaggi segreti. Guardando gli incantevoli Fuzzies, è difficile dire che proteggono il loro territorio molto severamente e sono pronti a difenderlo in battaglia. In modo che nessuno dubiti che questa sia la loro trama, questi animali lo segnano con le feci e l'urina. La maggior parte delle feci ha lasciato il maschio dominante.

Comodo di notte

In superficie, la volpe del deserto fenek è tenuta all'ombra di arbusti o cespugli di erba. Ma escono raramente dai fori. Per lo più si nasconde dal sole splendente e cammina solo nel crepuscolo. Per catturare le prede, questi bambini sono in grado di saltare perfettamente in altezza e lunghezza. Inoltre, la volpe del deserto è un animale molto intelligente. Ad esempio, per rompere un uovo con un guscio forte, che non può essere rosicchiato, il fenech lo fa rotolare velocemente su una pietra, sulla quale si rompe. È interessante notare che questi finferli giocano diversi giochi l'uno con l'altro. È molto interessante guardarli, poiché spesso inventano qualcosa di nuovo.

Briciole morbide

La volpe adulta è estremamente dolce, e cosa possiamo dire dei suoi cuccioli! Questi bambini, la cui carineria è appena illimitata, nascono in marzo-aprile, dopo che la stagione degli amori, che inizia a gennaio, finisce. La gravidanza a Fenekov dura 50 giorni. Le piccole volpi pesano solo 50 grammi quando nascono. La mamma non lascia la tana finché non aprono gli occhi, per tutto il tempo il maschio sta dando da mangiare alla famiglia, che temporaneamente non è consentita ai bambini. Quando i bambini compiono 5 settimane, iniziano a lasciare la tana e in 3 mesi percorrono lunghe distanze. Questi piccoli animali agili non hanno quasi paura di nessuno. Sono in grado di sgattaiolare via sia dal Caracal che dal gufo, che desiderano catturarli. Ma l'uomo si rivela più furbo di una bestia.

Animali affettuosi

Desert Fox fenech come animale domestico, naturalmente, molto bello. Ma spesso i proprietari dimenticano che questa è la creazione di animali selvatici. E sebbene possa essere domato, ha bisogno di creare condizioni di vita vicino alla natura, perché gli istinti, anche accanto a una persona, non scompaiono da Fenek. Come una casa, una volpe ha bisogno di un buco, e la temperatura dell'aria nella stanza dovrebbe essere alta, dato che il fenech è abituato a vivere in un deserto caldo. Chi ha deciso di acquistare un "giocattolo vivente" dovrebbe ricordare che è molto costoso (il prezzo minimo oggi è 65.000-70.000 rubli) e richiede una cura considerevole. In buone mani, l'animale vivrà, come in natura, circa 12 anni. Questi finferli sono attaccati al loro proprietario, affettuosi e giocosi. Pasci con carne, uova, latticini, frutta e verdura. Puoi anche dare grano o pesce.

Difficoltà di contenuti

Il proprietario deve sapere che la volpe del deserto dorme durante il giorno e di notte inizia a condurre uno stile di vita attivo. Se non è tenuto in una gabbia all'aperto, ma semplicemente in una stanza, allora tutte le cose che ci sono saranno rovinate, dato che il fenech rosicherà tutto, tenterà di scavare buche, di strappare la tappezzeria del divano e delle sedie. I tentativi di rompere i cavi elettrici sono particolarmente pericolosi per le volpi. È necessario tenere caldo l'animale perché, avendo preso un raffreddore, muore la volpe del deserto e non è possibile curarla.

Ma vale la pena iniziare un "giocattolo vivente" per il proprio divertimento? Forse è meglio lasciare i finferli del deserto in un deserto lontano, vicino alla sua stessa famiglia?

Che aspetto hanno i finferli?

Fenech è il membro più piccolo del genere volpe. La taglia di un individuo adulto con una coda lunga (fino a 30 cm) non supera i 70 cm, l'altezza al garrese è di 18-20 cm, mentre l'animale pesa solo circa un chilo e mezzo chilogrammi.

Ma non con le dimensioni, ma con le sue orecchie stupisce il fenech al primo sguardo. Queste orecchie sproporzionatamente grandi (fino a 15 cm) su una piccola testa, grandi occhi lucidi e un muso affilato e sottile, con lunghi baffi neri, conferiscono a tutti i finferli un aspetto insolitamente strano. Le orecchie sono così mobili, assumono forme così diverse che a ogni nuova posizione sembra che vedi una nuova bestia di fronte a te. Senza le sue meravigliose orecchie, il fenech perderebbe probabilmente metà del suo fascino. Le orecchie di una volpe in miniatura, udendo il debole fruscio di uccelli o insetti da molto lontano, non sopportano i suoni aspri.

Poiché Fenek non ha ghiandole del sudore e non può respirare a intermittenza come un cane, ha bisogno di raffreddare il corpo in qualche modo. E per questo è la vasta superficie delle orecchie. Poiché l'animale non suda, non rilascia una goccia di preziosa umidità. Così riesce a essere contento del liquido contenuto nel cibo. Ma nei luoghi dove ci sono luoghi d'irrigazione, beve come gli altri animali.

Un fatto interessante: molti abitanti del deserto hanno orecchie grandi, ad esempio un gatto delle dune, un riccio dalle orecchie o una lepre dalla coda nera. Sporzioni sproporzionatamente grandi proteggono gli animali dal surriscaldamento.

Tutte le altre parti del corpo fenek sono molto belle e proporzionate. Sottili, come tutti gli animali del deserto, le zampe dell'animale si alzeranno e gareggeranno nella corsa con gli animali più veloci. Persino il jerboa egiziano, nonostante tutta la sua velocità, spesso cade sui denti affilati di un piccolo predatore. E questo vale anche per la sua capacità di insinuarsi e per la velocità dei suoi movimenti. Le vaste distese del deserto, come la scarsità della sua vita vegetale e animale, richiedono gambe buone e instancabili. E specialmente tali gambe sono necessarie per i predatori! Hanno bisogno non solo di correre intorno a spazi enormi ogni volta, ma di essere in grado di raggiungere la loro preda. E le gambe di Fenek permettono di esistere e moltiplicarsi nei deserti sabbiosi. I piedi dei finferli sono ricoperti di lana, che gli permette di muoversi silenziosamente lungo la sabbia calda.

Un corpo piuttosto spesso, a prima vista, il corpo è in realtà molto piccolo e leggero. Sembra così solo per il lungo e spesso strato di colore sabbia chiaro. Sulla faccia luminosa spiccano gli occhi e il naso nero.

La coda di un fenek, non meno soffice della coda della nostra volpe comune, funge da buona decorazione per l'intera figura animale.

Finferli in miniatura lifestyle in natura

Nei deserti, Fenech cerca di mantenere i cespugli di erba e altre piante a bassa vegetazione. Vive nei buchi. Il posto per loro è scelto dove le radici delle piante legano il terreno sabbioso. Qui l'animale scava lunghi colpi in varie direzioni. Nel bel mezzo di queste traversate, si fa una tana. L'animale ama il conforto e il calore, e quindi allinea la sua tana con erbe secche, capelli e persino piume. In un tale buco, è al sicuro dai suoi nemici.

Fox Fenech, come la maggior parte degli altri abitanti del deserto, preferisce il calore freddo. Trascorre tutto il giorno nel suo nido e, solo in casi eccezionali, lascia il buco prima del tramonto. Al momento del caldo torrido, è chiuso anche sottoterra. Dhota dalla sabbia calda penetra e là. In attesa di Fenech, quando lo splendore abbagliante del sole, riflesso in milioni di scintille nei granelli di sabbia, sarà sostituito dagli stessi scintillii nel cielo blu scuro del sud. Di notte, il calore viene sostituito dal fresco, e talvolta molto significativo. Poi, da qualche parte nel deserto silenzioso, si risveglia la silenziosa vita animale. I finferli fanno capolino dai loro visoni, agitano le orecchie, annusano l'aria e lentamente escono dal buco: è ora di andare a caccia.

Come fa la caccia al fenech?

Sebbene i finferli del deserto vivano in famiglie, essi, come i loro parenti, preferiscono cacciare da soli. Durante la caccia, l'animale fa affidamento esclusivamente sull'udito, la vista e l'olfatto. Gli stessi sentimenti servono da feneku per avvertire del pericolo.

La nostra volpe comune, la volpe polare o la volpe artica, la volpe Corsac delle steppe asiatiche, la volpe grigia americana, la volpe selvaggia dell'Africa australe - hanno tutti abitudini quasi identiche. Nella maggior parte dei casi, le volpi da caccia vengono giù per trovare la preda dall'odore e quindi nasconderlo.


E la nitidezza dell'udito, della vista e dell'olfatto nel fenek gli permettono di cacciare non solo uccelli, animali, ma anche insetti. Il suo impraticabile battito accovacciato gli consente di catturare i suoni più distanti e silenziosi in movimento. Se qualche fluttuazione d'aria gli entra nelle orecchie, si espandono verso il rumore. La volpe del deserto si ferma momentaneamente e poi inizia ad avvicinarsi ancora più attentamente nella direzione del rumore. I suoi occhi penetrano nella fitta oscurità del deserto. Da lontano, può esaminare uno speck dormiente (piccione di steppa), un'allodola, o anche una robusta locusta. Lui la mangia. Vero con meno piacere di un uccello o un animale, ma ancora non passerà, se senti il ​​suo fruscio. Nel deserto devi sopportare tutto, c'è molta sabbia, pietre e calore, ma non cibo e bevande.

Con tutta l'instancabilità del fenek, con tutta la nitidezza dei suoi sentimenti, il vasto spazio in cui è sparpagliato il raro regno animale del deserto crea grandi difficoltà per l'animale. Nel Sahara, puoi andare ore intere, giorni interi e non incontrare un singolo uccello. E questa rarità della popolazione serve come la migliore difesa contro i nemici. Non è così facile e non così spesso che un fenek riesce a banchettare con il sangue caldo di macchioline o allodole. Ma le farfalle per fenek sono prede desiderabili. Se l'animale annusa con il naso ha attraversato la scia di un granello, quindi annusa immediatamente l'intero posto e segue l'odore delicato che è rimasto durante la camminata di questo uccello. Non c'è nulla che possa distrarre l'attenzione di questo stupendo ficcanaso! La volpe del deserto seguirà ostinatamente le orme della coda di sabbia fino al suo pernottamento o al luogo da cui è volato via. Spesso c'è un tale fallimento. Ma lei non scoraggia Fenek. Accade che durante queste ricerche il vento porti l'odore del sonno vicino alla sabbia, e poi lo stesso naso dell'animale porterà direttamente alla preda desiderata. Dall'odore, una volpe del deserto non cerca solo le macchioline, ma persino le allodole ei chekas del deserto. Succede che questi uccellini cadano sui denti di una fenech. Cadono non solo dall'odore, ma a volte anche dal rumore che fanno nel sonno quando cambiano la loro posizione o evitando involontariamente grida, canti, battiti d'ali. Una volta che il rumore del movimento dell'uccello cadde nelle enormi orecchie del fenek, l'uccello morì.

Fenech abbassa il corpo a terra e lentamente, a lungo, si intrometterà nel rumore. I suoi occhi da lontano noteranno da qualche parte sotto la boscaglia una minuscola figura di uccello, che, ignaro del pericolo, continua a dormire tranquillo. Fenech sceglie il cespuglio o il fossato più vicino a lei per afferrare la sua vittima nei denti con un salto. Ma questo metodo di nascondere la preda si applica agli uccelli che dormono. Prende diversamente i jerboas e le arvicole. Qui non solo si nasconde, ma persegue anche. L'arvicola del Sahara e il jerboa, come il fenek, sono animali notturni. Hanno anche orecchie acute e occhi acuti. Non sempre l'animale può prenderli di sorpresa. Tuttavia, i finferli prendono spesso il jerboa, nonostante i suoi incredibili salti. L'intera faccenda del jerboa rovina la sua abilità di lepre a saltare in diverse direzioni per ascoltare il nemico. Ma un tale ricevimento con Fenek fa un cattivo servizio al jerboa. La volpe del deserto osserva attentamente i salti e corre dritta al punto in cui cade il jerboa. Da salti indiscriminati e dalla paura, il jerboa si stanca presto e diventa preda del fenek meno agile ma più furbo.

Fenech è molto più facile da gestire con le arvicole. Hanno una salvezza: nascondersi sotto le radici o entrare in una tana. Ma salva un po 'dal perseverante inseguitore. L'animale scava i visoni poco profondi e una piccola arvicola gli cade nello stomaco.

Fenk vita familiare

Le volpi sono animali sociali e vivono in gruppi familiari di dieci individui in tane ramificate. I clan, di solito, sono composti da una coppia sposata, dalla loro prole immatura e, a volte, da bambini più grandi. Succede che diverse famiglie vivono nella stessa tana.

I finferli del deserto si riproducono una volta all'anno. La gravidanza dura circa due mesi e in marzo-aprile nascono da due a sei bambini. I neonati pesano solo circa 50 grammi, il loro corpo è coperto da una leggera peluria bianca. Mentre la femmina nutre la prole, il maschio porta il suo cibo. Per due o tre mesi, i bambini si nutrono di latte materno, ma a partire dalla quarta settimana di vita iniziano a imparare lentamente a mangiare cibo solido. I cuccioli più anziani diventano, più ferocemente combattono per un pezzo di cibo. Già alla fine dell'estate, i giovani iniziano a cacciare da soli, e nei nove mesi dell'anno diventano indipendenti. Spesso, le giovani Fenes rimangono con i loro genitori e aiutano a far crescere una nuova prole.

I nemici di Fenek

Однако, и сам фенек иногда во время охоты становится жертвой гиен, каракалов, а иногда леопардов, шакалов и филинов. Зверек имеет единственное средство спастись от всех этих хищников: зарыться в песок, а еще лучше залезть в свою или чужую нору. Зарываться в песок свойственно многим зверькам и ящерицам пустыни, исчезает так и фенек на глазах у преследующих его врагов. Но не всегда удается ему обмануть гиен, шакалов и людей. Гиен и шакалов не обманет их чутье, и они откопают зверька. Точно так же и человеку не трудно разгрести слой песка и вынуть фенека. Molto più affidabile è il modo di salvare la volpe del deserto nelle sue tane, dove è al sicuro da tutti i suoi nemici, con l'eccezione forse del terribile aspro - un serpente che terrorizza non solo gli animali, ma anche le persone.

Fenech reagisce appena ai cambiamenti ambientali e non può adattarsi ad altri spazi di vita. Le volpi di sabbia non danneggiano le persone, ma sono sempre state attivamente cacciate e continuano a cacciare.

Aspetto, descrizione di fenek

Questo animale in miniatura appartenente alla famiglia degli arabi canini chiamato fanak (in traduzione - "volpe"). La fenech, che è più piccola di un gatto, appartiene al genere delle volpi, ma non tutti i biologi riconoscono questa relazione, ricordando le differenze tra le tipiche volpi e le fenici.

Quindi, il DNA di fenek consiste di 32 paia di cromosomi, mentre in altre specie di volpe è composto da 35-39 coppie. Le volpi sono considerate solitarie e Phenes vive in famiglie numerose. Date queste caratteristiche, alcuni biologi hanno identificato i finferli con le orecchie in un genere separato chiamato Fennecus.

L'animale pesa nel range di 1,5 kg con una crescita di 18-22 cm. La coda lanuginosa è quasi uguale alla lunghezza del corpo, raggiungendo i 30-40 cm. I padiglioni auricolari sono così grandi (15 cm) che, se lo si desidera, il Fenech potrebbe nascondere in uno di essi il muso piccolo e affilato.

Questo è interessante! Le orecchie suggeriscono l'animale dove correre alla preda (piccoli vertebrati e insetti) e sono anche responsabili della termoregolazione. I vasi situati vicino all'epidermide eliminano il calore in eccesso, che è vitale nel deserto.

Anche i piedi ricoperti di lana si adattano all'habitat del deserto: grazie ad esso, i finferli non bruciano, correndo lungo la sabbia calda. Il colore della pelliccia in alto (fulvo o rossiccio) consente al fenech di fondersi con le dune di sabbia. Il mantello è abbondante e morbido. Nella pelliccia giovane ha una sfumatura di latte cotto.

I denti, compresi i canini, sono piccoli in fenek. Gli occhi, le vibrissee e il naso sono dipinti di nero. Come il resto delle volpi, il fenech è privo di ghiandole sudoripare, ma, come loro, ha una ghiandola supra-coda (viola) sulla punta della coda, che è responsabile dell'odore acuto quando è spaventato.

Habitat in natura

Fenech ha imparato a vivere in semi-deserti e deserti, ma non è in grado di fare a meno della vegetazione stentata. Boschetti e cespugli di erba forniscono a Fox un riparo dai nemici, un rifugio temporaneo per il riposo e un posto sotto la tana.

I denti affilati aiutano gli animali a estrarre il cibo dal terreno / sabbia. Le disposizioni per i fenici sono:

  • piccoli uccelli,
  • rettili,
  • roditori
  • cavallette e altri insetti,
  • uova di uccello,
  • ragni e millepiedi.

Gli orecchi-locatori catturano il fruscio appena udibile emesso dagli insetti (anche nello spessore della sabbia). Una vittima catturata lontano da casa viene uccisa da fenek mordendosi il collo, e poi viene portato nella tana per essere mangiato. Fenek in eccesso di cibo giace in riserva, ricordando le coordinate del cache.

La ginestra ha abbastanza umidità da bacche, carne e foglie: le sue gemme sono adattate al clima secco e non soffrono senza acqua. Nella dieta dovrebbero essere sempre tuberi, radici e frutti che forniscono all'animale la velocità giornaliera del fluido. In natura, gli animali vivono 10-12 anni.

Geografia dell'habitat

I Fenec abitavano il deserto del Nord Africa: gli animali si trovano in un vasto territorio dal nord del Marocco alle penisole arabe e del Sinai, e nella parte meridionale hanno raggiunto il Ciad, il Niger e il Sudan.

Questo è interessante! Si ritiene che la più vasta popolazione di mini-finferli viva nel Sahara centrale. Oltre ai Phenac, non ci sono carnivori che non possono essere assetati per molto tempo e fare a meno delle fonti d'acqua.

L'habitat della Fox è costituito da dune di sabbia fisse e dune mobili vicino alla costa atlantica (con una precipitazione annuale di 100 mm). Al limite meridionale del campo, si trovano vicino alle regioni in cui cadono non più di 300 mm di precipitazioni ogni anno.

Attività umane nella zona desertica, compresa la costruzione di abitazioni, espellendo fenek dai luoghi abitati, come accadde nel sud del Marocco.

Stile di vita della volpe nana

Questi sono animali pubblici adattati alla vita di gruppo. La famiglia di solito è composta da genitori, la loro pubertà e diversi adolescenti.. I confini del loro territorio sono marcati con urina e feci di animali, e i maschi adulti lo fanno più spesso e più abbondantemente.

Fenech si adatta al mondo esterno grazie all'eccellente olfatto, all'udito acuto e alla visione eccellente (inclusa la visione notturna).

Una maggiore coesione familiare è promossa da giochi comuni, il cui carattere dipende dalla stagione e dall'ora del giorno. Nei divertimenti dei giochi, i piccoli Phesenae mostrano una straordinaria destrezza e agilità, salti fino a 70 cm di altezza e più di 1 m di lunghezza.

Questo è interessante! Non sorprende che la squadra di calcio algerina sia affettuosamente chiamata "Les Fennecs" (Desert Fox o Fenech). In Algeria, questo animale è immensamente riverito: anche su una moneta da 1/4 di dinar, viene stampata l'immagine di un fenek.

Ha uno stile di vita notturno e l'abitudine alla caccia da solo. Fox ha bisogno di un posto accogliente che lo copra dal sole cocente. Questo luogo diventa una tana estesa (oltre 6 metri), che può facilmente scavare durante la notte sotto le radici di cespugli che sostengono le pareti.

Questa struttura difficilmente può essere definita una tana, poiché non sembra un semplice approfondimento, ma è costituita da una moltitudine di cavità, tunnel e uscite di emergenza destinate all'evacuazione di emergenza di fenek durante un attacco nemico.

Spesso il sistema di tane è così complesso che può ospitare diversi clan familiari, senza interferire l'uno con l'altro.

I principali nemici di Fenek

Si ritiene che tali siano le lince del deserto (caracals) e gufi. I testimoni di questi predatori per i finferli dalle orecchie non sono ancora stati trovati, e questo è comprensibile: grazie all'udito sensibile, Fenek impara in anticipo l'avvicinamento del nemico e si nasconde all'istante nelle sue tane aggrovigliate.

Una minaccia molto più grande è sostenuta dai Fenek, che li sterminano per la bella pelliccia e li catturano per la rivendita ai giardini zoologici o ai vivai privati.

Riproduzione fenek

La fertilità arriva all'età di 6-9 mesi, mentre i maschi sono pronti per l'accoppiamento prima delle femmine.

Nella stagione riproduttiva, che di solito si verifica in gennaio / febbraio e dura 4-6 settimane, i maschi mostrano una maggiore aggressività, intensificando "l'irrigazione" del loro territorio con le urine. Il gon del Phenaeca dura due mesi e l'attività sessuale delle femmine dura solo due giorni.

La femmina in estro dichiara il suo desiderio di accoppiarsi con il movimento della coda, spostandolo orizzontalmente su un lato. Dopo l'accoppiamento, gli animali formano una cellula familiare permanente, poiché si riferiscono al monogamo. Chete Fenekov si affida a un appezzamento di terreno separato.

Litter feneki portare una volta all'anno. La rinascita dei cuccioli è possibile solo in caso di morte per parto, soprattutto in presenza di mangime in grandi quantità.

Questo è interessante! La madre porta la prole da 50 a 53 giorni. Il parto, che si traduce in 2-5 bambini, di solito si verifica in marzo / aprile.

Quando il problema si risolve, il nido nel buco è ricoperto di piume, erba e lana. I neonati sono ricoperti da un color pesca senza peso color pesca, sono ciechi, indifesi e pesano circa 50 grammi. Al momento della nascita, le orecchie del phesenes sono arrotolate come i cuccioli di un cane.

A 2 settimane di età, i cuccioli aprono gli occhi e le minuscole orecchie iniziano a gonfiarsi. Da questo punto in poi, i padiglioni auricolari crescono molto più velocemente rispetto al resto del corpo, diventando più grandi di giorno in giorno. Per un periodo sufficientemente breve, le orecchie diventano tazze enormi in modo sproporzionato.

La femmina non consente il padre ai cuccioli, permettendogli di ricevere cibo solo fino a 5-6 settimane. A questa età, possono familiarizzare con il padre, uscire dalla tana, giocare vicino a lui o esplorare i dintorni.. I cuccioli di tre mesi sono già in grado di percorrere lunghe distanze. A questo punto, la femmina smette di produrre latte.

Il contenuto di fenek a casa

Si dice spesso che il fenek è l'unica squadra di volpe che l'uomo è riuscito a domare. In realtà, c'è un'altra volpe domestica, ottenuta come risultato del lavoro di selezione degli scienziati dell'Istituto di Citologia e Genetica di Novosibirsk con le volpi argentate.

Questo è interessante! La volpe del famoso Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry dovrebbe essere riconosciuta come la prima vera addomesticata Fenek. Il prototipo del simpatico personaggio delle fiabe era Fenek, incontrato dallo scrittore nel 1935 nelle dune del Sahara.

In Russia, puoi contare sui vivai delle dita, allevando queste ushastik. È logico che Fenech sia costoso: da 25 a 100 mila rubli. Ma anche la disponibilità a dare una tale somma per uno strano animale non garantisce un rapido acquisto: dovrai iscriverti e attendere molti mesi (a volte anni) dall'aspetto dei bambini. Un modo alternativo è quello di cercare un proprietario privato o andare allo zoo.

Avendo deciso di iniziare un fenek, sei obbligato a fornire il comfort necessario per un soggiorno in cattività, in altre parole, per creare condizioni che gli permettano di correre e saltare liberamente. Meglio di tutti, se puoi assegnare una stanza calda separata al tuo animale domestico.

Cura, igiene

I Fenec non sono molto onerosi da curare.. Ma come ogni animale con una folta chioma di capelli, richiederanno una pettinatura sistematica dei peli morenti, specialmente quando lo spargimento avviene due volte in un anno.

Questi quadrupedi difficilmente sentono l'odore. Al momento del pericolo dalla volpe arriva il muschio rapidamente volatile "aroma". Si può sentire l'odore di un odore dal vassoio se non c'è riempitivo in esso. In questo caso, cambiare spesso il pannolino o lavare accuratamente il vassoio.

Questo è interessante! Per quanto riguarda queste creature in miniatura, specialmente nell'età dei cuccioli, dovresti esercitare la massima cautela: amano correre tra le loro gambe, rendendole silenziose e inosservate.

Puoi accidentalmente salire su un fenek vivace senza aspettare il suo rapido movimento dall'angolo più lontano della stanza ai tuoi piedi. Ecco perché è così importante controllare sempre dove si trova il tuo mouse, in modo da non causare gravi lesioni.

Problemi di mantenere Fenek a casa

L'amicizia con Fenek è piena di molte insidie, è meglio informarsi in anticipo.

Per contatto con te o per esprimere le loro emozioni, i Phenes (come animali sociali) useranno una vasta gamma di suoni a loro disposizione, tra cui piagnistei e cinguettii, urla e ringhi, latrati e piagnistei, brontolii e ululati.

Non tutti i proprietari si lamentano della "loquacità" degli animali domestici: a quanto pare, ci sono parecchi silenziosi tra questi ultimi.

Ci sono alcuni altri dettagli che richiedono attenzione:

  • le volpi richiedono una spaziosa voliera, idealmente un balcone o una stanza riscaldata,
  • con grande difficoltà, i Fenici sono addestrati a gestire la necessità di un vassoio,
  • acquisto di cibo vivo / appena alimentato,
  • breve durata del sonno notturno,
  • carenza di veterinari specializzati in fauna selvatica.

I proprietari di Fenek dicono che i loro animali domestici sono ipoallergenici, hanno una buona docilità, ma hanno più paura di qualsiasi suono inaspettato.

Il meno può essere considerato l'abitudine di mordicchiare la casa per le gambe e talvolta in modo molto evidente. Se il tuo quadrupede è vaccinato, può essere assunto durante lunghi viaggi, naturalmente, insieme ai documenti di vaccinazione.

Cibo: come nutrire una volpe nana

La fenech ha bisogno di cibi ad alto contenuto proteico.

Alcuni di questi prodotti devono essere presenti nella dieta quotidiana:

  • vermi di farina / gelso, grilli e altri insetti,
  • uova (quaglie e pollo),
  • topi (neonati e adulti),
  • carne cruda
  • marchi di elite per gatti (con un alto contenuto di taurina e carne).

Non dimenticare gli ingredienti vegetariani, che possono essere verdure surgelate, pomodori, broccoli e frutta (un po '). Il fenene non danneggia la taurina aggiuntiva (500 mg), che deve essere miscelata con vermi della farina, verdure o uova. Sotto il divieto - tutti i dolci e il cibo dal tuo tavolo.

Guarda il contenuto del vassoio: lì vedrai tutte le verdure non digerite (e quindi malsane). Questi sono di solito carote, mais e tutti i cereali. Dare il mirtillo o il baget alla ciliegia: possono neutralizzare l'odore di urina. E non dimenticare la ciotola con acqua fresca.

Popolazione, popolazione

È noto che i Phenicidae sono inclusi nell'Appendice II della Convenzione CITES, che regola il commercio internazionale di specie minacciate di fauna e flora selvatiche.

Paradosso: gli scienziati hanno dati sulla gamma di popolazioni di volpi nane, ma non hanno ancora informazioni precise sul loro numero e stato.

Guarda il video: Training the Baby Fennec Fox to Sit (Marzo 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org