Uccelli

Visualizza: Sylvia borin

Aspetto e comportamento. Slavka di medie dimensioni, più grande del grigio, ma più piccolo Slavka da falco, lunghezza del corpo 12,5-15 cm, apertura alare 20-25 cm, peso 14-24 g In apparenza generale - tipico slavo, con becco relativamente corto e leggermente accorciato, dritto terminando in una coda, questi segni la distinguono da altre canne dal becco lungo di colore simile, con una coda più lunga e arrotondata. Si differenzia da loro nella maniera di muoversi principalmente lungo i rami orizzontali o inclinati nelle corone degli arbusti, e non lungo i gambi verticali delle piante erbacee, così come nella fasatura vocale e biotopica.

descrizione. Il colore è modesto, più monotono di quello degli altri slavi, somigliante al colore della canna: la parte superiore grigio-olivastra, il fondo biancastro con una sfumatura grigiastra pallida sui lati, la gola, la pancia e le fatiche sono leggere, quasi bianche. I maschi e le femmine sono indistinguibili nella colorazione, i giovani uccelli nel primo abito autunnale si differenziano dagli adulti nei vertici più leggeri delle penne del terziario, mentre l'ala nel suo insieme è colorata, tuttavia, molto più uniformemente che nel giovane lupo falco. Gli occhi sono neri, intorno a loro c'è un anello di luce poco visibile, molto sottile, solo un piccolo sopracciglio luminoso è delineato sopra l'occhio. Il becco e le zampe sono grigi, relativamente leggeri. Un elemento distintivo colorante è la presenza sui lati del collo di piccole macchie grigio-grigio sfocate in contrasto con le aree brunastre circostanti. Si distingue dal giovane pesce falco per il suo sottosmalto brillante e per l'assenza di un motivo a contrasto sull'ala.

La voce. Canta di solito nelle profondità di cespugli o corone di alberi bassi, raramente appare sugli occhi. Le canzoni di solito sono più corte delle canzoni di Chernogolovka, durano dai 3 agli 8 secondi, ma possono seguirsi una dopo l'altra quasi senza interruzioni, di solito vengono eseguite più velocemente, senza pause e non includono belle note sonore, "flauto", cioè, in generale, più assomigliano a un mormorio pari con un suono crescente, un tono più basso. A volte suonano come canzoni da falco. In caso di ansia, produce un fascino tipico, singolo e serie. Quando si canta non si effettuano voli correnti.

Distribuzione, stato. La gamma Gnezdovoy occupa quasi tutta l'Europa e la Siberia occidentale fino agli Yenisei. Inverni in Africa. Arriva relativamente tardi, di solito a maggio, vola a settembre o ottobre. Le solite, ma non numerose, specie di quasi tutta la Russia europea, tranne che per le sue regioni meridionali.

Stile di vita. Abita vari biotopi con arbusti da alberi virtualmente indigenti a foreste leggere, comprese aree relativamente umide nelle pianure alluvionali dei fiumi, così come giardini e parchi, se hanno una quantità sufficiente di sottobosco. Il nido della forma a forma di calice, un po 'più spessa e più profonda di quella di Chernogolovka, è incastonato tra i rami dei cespugli o gli steli delle piante erbose non alte sopra il terreno. Ci sono diversi nidi incompiuti maschili sul sito di nidificazione. In posa, da 2 a 6, di solito 4-5 uova di diversi colori, come i punti neri. Quasi solo la femmina incuba la frizione per 10-12 giorni, entrambi i genitori nutrono i nidiacei, la mosca lascia il nido all'età di 9-12 giorni. I pulcini appena nati sono nudi.

Si nutre di insetti, che raccoglie dalla superficie di rami e foglie, steli di erba, e alla fine dell'estate - piccoli frutti di bosco.

Guarda il video: Garden Warbler Sylvia borin (Dicembre 2019).

Загрузка...
zoo-club-org