Uccelli

Giornata dell'alimentazione e polli cresciuti

Pin
Send
Share
Send
Send


Fattori importanti nella scelta del mangime per polli dovrebbero essere la sua utilità e il valore nutrizionale, ma allo stesso tempo dovrebbe essere facilmente digerito.

È necessario nutrire abbastanza polli, nell'alimentatore per i polli ci deve sempre essere cibo. Non dare ai polli un cibo grossolano, difficile da digerire. Per ogni età c'è un feed speciale. La dieta dovrebbe essere adeguatamente formulata.

Dovrebbe includere:

  1. I carboidrati. Sono per lo più in mangimi per cereali. L'uccello consuma carboidrati durante lo spostamento e il resto viene depositato sotto forma di grasso.
  2. Proteine. La componente più importante della crescita dei pulcini. La carne di pollo in sé è del 20% di proteine. Per fornire agli uccelli questo elemento traccia, oltre al grano, è necessario fornire residui di carne bollita, lenticchie e torta.
  3. Grassi. L'alimentazione di pollo ha un sacco di grassi. Separatamente, i grassi non dovrebbero essere somministrati, può portare a problemi di digestione.
    • Vitamine. Non dimenticare di vitamine. Senza di loro, la normale crescita e lo sviluppo dei polli sono impossibili. Una quantità insufficiente di vitamine può portare ad avitaminosi. La carenza di vitamine sconvolge il metabolismo e l'uccello diventa vulnerabile a molte malattie.
    • La vitamina A è disponibile in grandi quantità in carote, erbe, pesce, latticini. Se i pulcini si trovano in un'area chiusa, è necessario includere erba fresca (dente di leone, quinoa) nella razione di circa 30 grammi per gallina.
    • Vitamina B. Si trova nel lievito, grano germinato.
    • Vitamina D. Vitamina derivata dalla luce solare. È molto importante per la prevenzione del rachitismo e per la formazione del guscio d'uovo. Gli uccelli possono essere nutriti con olio di pesce (da 3 a 10 grammi al giorno) e lievito irradiato al sole.
    • Vitamina E. Molto importante nel processo del metabolismo. Contenuto in legumi e germe di grano.

Dieta sana e tassi di assunzione di mangime per polli

La dieta è chiamata set giornaliero di mangime (calcolato su 1 capo in grammi).

La dieta quotidiana dovrebbe includere: cereali, alimenti proteici + vitamine e minerali.

I pulcini devono sempre avere accesso all'acqua, e bisogna fare attenzione a non bagnarsi, altrimenti i pulcini potrebbero ammalarsi. Bere ciotola e trogolo dovrebbero essere collocati in un luogo caldo e luminoso.

I pulcini settimanali dovrebbero ricevere acqua bollita di 30 gradi, quindi ridurre gradualmente la temperatura, entro tre settimane la temperatura della bevanda dovrebbe essere di 18 gradi.

Vitamine e aminoacidi possono essere aggiunti ai polli in acqua, e gli antibiotici possono essere aggiunti in caso di malattie.

I tassi di assunzione del mangime sono chiaramente indicati in Tabella 1.

neonato

Come è noto il primo cibo di pollo è fornito in un uovo. Prima di covare, mangia i resti del tuorlo, quindi immediatamente per nutrire i neonati non ha bisogno speciale. Lasciali asciugare, riposati per un po '.

La prima alimentazione deve avvenire non più tardi di 12-16 ore dopo la schiusa. Seguendo le statistiche, la sopravvivenza e la vitalità dei pulcini nutriti nelle prime 16 ore è significativamente più alta rispetto ai polli che non sono stati nutriti nei primi giorni.

L'opzione migliore per l'alimentazione dei pulcini nella prima settimana di vita è ogni 2 ore, inclusa la notte. Entro la fine della settimana dovrebbe essere ridotta l'alimentazione a 7-8 volte al giorno. Assicurarsi che l'alimentatore sia sempre pieno, risciacquarlo con acqua bollita.

Per quanto riguarda il primo feed, ci sono un sacco di disaccordi e controversie ora. Il fatto è che per molti anni il tuorlo bollito tritato era considerato il mangime ottimale dopo la schiusa. Ma recenti scoperte lo hanno riconosciuto troppo grasso per i teneri stomaci dei pulcini. Alla luce di ciò, ora è considerato essere il miglior primo mangime è granoturco di mais.

Dopo i bambini, puoi dare al tuorlo sodo mescolato con semolino (in modo da non attaccare insieme), mangime per antipasto, bollito e ortica verde tritata finemente. Al terzo - il quarto giorno è possibile diversificare la dieta, rendendola cereali di grano e orzo, patate e carote bollite, cipolle verdi tritate.

I polli devono bere kefir o dare la ricotta finemente tritata, perché il calcio è necessario per i pulcini. Alcuni allevatori di pollame mescolano Linex o Bifidumbacterin nell'acqua per mantenere la microflora intestinale.

Nella prima settimana, assicurati di controllare i pulcini alle galline prima di andare a dormire. Coloro che hanno mangimi vuoti separatamente.

Pulcini settimanali vengono alimentati con purè di mais, orzo, grano e farina d'avena (o mangimi per polli) + erba, verdure (patate e carote) e latticini. Il numero di poppate al giorno - almeno 7 volte. All'età di una settimana, i pulcini devono essere annaffiati con una soluzione debole di permanganato di potassio 3 volte a settimana per prevenire le infezioni.

Due settimane

I pulcini già cresciuti possono essere aggiunti al pane inzuppato di dieta (mescolato nei cereali), pesce bollito. Non dimenticare di controllare la freschezza del cibo negli alimentatori, riempire sempre i pulcini con la stessa quantità di mangime che mangiano alla volta in modo che non li calpestino. I mangimi composti possono già essere sostituiti lentamente con la crusca. Il numero di poppate di polli di due settimane 6-7 volte al giorno.

I pulcini mensili possono già essere fatti uscire per strada, così che i verdi freschi sono considerati parte integrante della loro dieta. A questa età, i giovani possono gradualmente dare un grano grossolano, e di un mese e mezzo - intero.

Continuiamo anche a nutrire gli uccelli con verdure e rifiuti vegetali, latticini e cereali. Puoi dare scarti di carne magra (bollito). I polli dovrebbero avere un alimentatore separato con ghiaia, sabbia o gusci d'uovo schiacciati.

Non puoi dare ai pulcini i lombrichi, anche se li amano molto. Da questo cibo, i polli possono essere infettati dai vermi e persino morire.

Tre mesi

Da tre mesi i pulcini vengono già trasferiti al cibo dei polli adulti, ma nutrire il giovane stock dovrebbe essere più denso e più spesso.

Il cibo principale continua ad essere grano, ma gli uccelli non si rifiuteranno dagli avanzi del tavolo. Questi possono essere: croste di pane, carne, pesce, ecc.

Se la vegetazione non cresce nel recinto degli animali giovani, è necessario dare loro erba fresca ogni giorno. Molto spesso, gli uccelli fanno mangiatoie in sospensione in modo tale che i verdi non siano intrappolati.

Cos'è l'ovoscopia delle uova e come è fatta? Ne abbiamo parlato in dettaglio qui.

La ricetta per il purè di pollo si trova nel nostro articolo.

Posa dei polli

I primi cinque giorni di vita delle future galline ovaiole sono alimentati allo stesso modo di tutti i polli. Dal quinto giorno puoi nutrire cibo secco. Prima di alimentare farina d'avena o farina d'orzo, è necessario setacciare i film di grano, poiché i polli non li digeriscono bene. Assicurati di partecipare a mangimi contenenti proteine ​​e vitamine (latticini, erbe, lievito, carote, pini e farina di erbe).

Prova ad insegnare all'uccello a mangiare verdure subito. Questo aiuterà in futuro a fare a meno dei costi aggiuntivi di vitamine e integratori. Dopo tutto, verdure fresche - questa è una vera dispensa di vitamine.

Il calcio è di particolare importanza per le razze di uova, è necessario per la corretta formazione del guscio. Dai da mangiare agli uccelli con lo stesso guscio d'uovo schiacciato, gesso, farina d'ossa.

Se i polli sono in un'area chiusa, devono essere somministrati in olio di pesce dall'età di 5 giorni a 0,1-0,2 g per gallina. Si consiglia di mescolare l'olio di pesce con grano schiacciato, in modo che si alimenti più velocemente.

A un mese di età, i giovani polli dovrebbero pesare 220-270, i maschi - 290 g, a tre mesi - 970-1000 e 1150, a cinque mesi - 1600-1700 e 1900 g. Quindi, il peso dovrebbe essere controllato per selezionare gli individui più forti.

La dieta approssimativa per polli di razza di uova, g per capo al giorno è presentato in Tabella 2.

I polli da carne hanno un alto tasso di crescita, una dimensione piuttosto grande e un'alimentazione senza pretese. Questo è il motivo per cui la maggior parte degli allevatori di pollame preferisce i polli da carne. In due mesi, gli uccelli raggiungono 1,4-1,6 kg di peso.

Di solito non crescono per più di tre mesi, perché in seguito peggiorano e l'alimentazione dei polli da carne non è più così redditizia.

Di solito ai polli da carne viene dato un po 'di spazio. Non devono muoversi molto, il loro compito principale è quello di aumentare di peso.

Dopo la schiusa, la razione di polli da carne è quasi la stessa della dieta per la deposizione dei polli, tranne per il fatto che i polli da carne devono ricevere più proteine.

Il mangime composto deve essere introdotto dal secondo giorno a 20 g Per le prime due settimane, è preferibile un mangime composto prima dell'avvio. Ha tutti gli elementi necessari per la crescita e lo sviluppo dei bambini polli da carne. A partire da 14 giorni, il feed di partenza sarà adatto, e dal mese gli uccelli vengono trasferiti al feed di finitura. Assicurati di leggere la composizione del feed prima di acquistare, dovrebbe includere solo ingredienti naturali.

Dal 5 ° giorno è necessario introdurre nel mangime le vitamine A, D2 ed E. L'assunzione di vitamine aiuterà ad evitare molte malattie, tra cui il rachitismo. Dai dieci giorni di vita, aggiungi carote tritate al mangime principale nella quantità di 5 g al giorno per capo. Da due settimane puoi sostituire un quarto del chicco con patate bollite, a questa età cominciano a dare lentamente pesce e carne. Non dimenticare i latticini.

Numero di poppate al giorno:

  • nella 1a settimana - fino a 8 volte,
  • nel 2 ° - 6 volte,
  • nel 3 ° - 4 volte,
  • da 1 mese - 2 volte.

Un paio di settimane prima della macellazione, tutti gli integratori e la ghiaia dovrebbero essere eliminati dalla dieta.

Quando i polli da ingrasso stanno ingrassando, dovrebbe essere tenuto in considerazione che l'uccello cresce più velocemente il primo mese, se alimenti alimenti secchi ricchi di proteine. Il pollo mensile dovrebbe pesare circa 600-700 g Nella seconda metà dell'ingrasso, puoi dare più verdura e verdura e ridurre la quantità di cibo proteico. All'età di due mesi, il broiler dovrebbe pesare da 2 kg. Per controllare il peso degli uccelli, è necessario effettuare una pesatura settimanale.

Come nutrire i pulcini di un giorno

Affinché i piccoli crescano sani, devono essere osservate le seguenti regole:

  • il mangime dovrebbe consistere in soli ingredienti naturali e freschi,
  • devi nutrirti allo stesso tempo
  • I pulcini dovrebbero sempre essere nutriti.

Nei primi 10 giorni, la covata dovrebbe essere alimentata ogni 2 ore, anche di notte. È inoltre necessario elaborare attentamente la dieta - deve contenere tutti i nutrienti necessari per la crescita.

Per polli appena nati, è meglio usare le uova tritate e cotte e la ricotta mescolata con mais o semolino. 10 pulcini avranno bisogno di 1 uovo, 50 grammi di fiocchi di latte e 50 grammi di cereali.

Sono adatti anche fiocchi di avena macinati, miglio, orzo, cereali di grano o mangime di avviamento. L'acqua pulita e bollita deve essere a temperatura ambiente vicino al cibo. Oltre a questo, puoi usare kefir o yogurt magro per nutrire i polli fin dal primo giorno.

Non appena la covata è cresciuta fino a tre giorni, iniziano ad abituarsi all'erba. Per fare questo, le erbe di piante come il tarassaco, l'erba medica, il trifoglio, l'ortica essiccata o la piantaggine vengono tritate finemente. Il 10 ° giorno, è già possibile dare verdure bollite, come patate, carote, zucchine e così via. I polli da carne bagnati vengono allevati in una quantità tale che i piccoli possono mangiare alla volta. Se il cibo nel trogolo giace troppo a lungo, si rovinerà. Inoltre, i pulcini lo riempiono di detriti ed escrementi. Se mangiano tali alimenti, avranno un disturbo alimentare, a causa del quale l'intera covata potrebbe morire.

La regola principale che deve essere seguita prima di nutrire solo polli schiusi - il cibo deve essere facilmente digeribile e sterile.

Dopo il decimo giorno, è necessario dare piccoli ciottoli (ghiaia, sabbia) o gusci frantumati, sono necessari non solo per la digestione del cibo, ma anche come integratori minerali. A questa età, non è necessario nutrire i polli durante la notte. Durante il giorno danno da mangiare ogni 3-4 ore. Cos'altro si può nutrire con polli di 10 giorni a casa, quindi è impregnato di pane raffermo in kefir. Prima di inviare, devi spremere e schiacciare. Il brodo di carne o i rifiuti di carne compensano perfettamente la mancanza di proteine.

Dopo che i piccoli hanno mangiato, dovresti controllare se tutti i pulcini sono pieni di gozzo. Se qualcuno è notevolmente diverso, allora ha bisogno di essere trapiantato in un'altra cella e nutrito.

Se la covata è costantemente contenuta in una gabbia senza camminare, allora può sviluppare beriberi. Di conseguenza, i pulcini smetteranno di crescere e potrebbero ammalarsi. Per fare ciò, è necessario somministrare integratori vitaminici contenenti vitamine dei gruppi A, E, D. Quando si alimentano i polli giornalieri a casa, 1 compressa di multivitaminici viene miscelata con il cibo. È sufficiente per 10 pulcini.

Come mantenere i polli

Nei primi giorni di vita, la covata è particolarmente debole e facilmente malata, il che porta alla sua morte. Pertanto, è estremamente importante organizzare per i pulcini un luogo caldo per la crescita e senza correnti d'aria. Molto spesso viene utilizzata una grande scatola o covata e una lampada con una normale lampadina ad incandescenza viene installata come stufa. La sua potenza è calcolata in modo tale che la temperatura nella cella sia la stessa in tutti i luoghi ed uguale a + 30 ° C.

Allo stesso tempo, non devono essere posizionati più di 25 pulcini per 1 m 2, e dopo che raggiungono un mese di età, sulla stessa area vengono collocate fino a 17 teste. Prima di dar da mangiare ai polli nei primi giorni della loro vita, è necessario posare la carta sul pavimento della scatola e coprirla con mangime composto o piccole semole di mais. I nidiacei potranno tranquillamente frugare in tali lettiere senza danneggiare la loro salute.

La mangiatoia e il bevitore dovrebbero essere di un tale disegno che i polli non potrebbero arrampicarsi su di loro con i loro piedi. Acqua sporca e mangime sono un mezzo eccellente per la diffusione delle malattie intestinali.

Cos'altro può dare da mangiare ai polli nei primi tempi, sta iniziando il feed, o come viene anche chiamato "nulevka" in un altro modo. Gli ingredienti principali della miscela sono grano, mais, piselli e orzo. Inoltre contenuto in piccole dosi di farina di pesce, aminoacidi e grassi vegetali. Il tasso di un pollo al giorno varia da 10 a 30 grammi. Miscele combinate arricchite con vitamine, come il sole, sono ancora meglio. Tariffa giornaliera: 10-55 grammi per 1 capo. Il mangime composto con il marchio "Crescita" viene dato a polli di due settimane. La sua composizione è progettata in modo che l'uccello guadagni il peso il più rapidamente possibile. E gli ingredienti in esso contenuti sono significativamente più grandi di quelli di partenza, poiché i pulcini di questa età sono già in grado di digerirli.

Non è necessario acquistare il mangime combinato per l'alimentazione dei polli, possono anche essere fatti con le proprie mani.

Per il feed di partenza dovrai mescolare i seguenti ingredienti:

Tutti i componenti devono essere accuratamente schiacciati per ottenere le briciole fini in modo che i piccoli possano ingoiarli facilmente. Per i pulcini di età compresa tra più di due settimane e 1 mese, la composizione della miscela combinata varia leggermente:

  • mais - 48%,
  • mangimi grassi o olio di girasole non raffinato - 1%,
  • grano - 13%,
  • latte secco - 4%,
  • erba appena tagliata - 3%,
  • lievito per foraggio - 5%,
  • farina di pesce - 6%.

Se i polli hanno problemi con l'intestino (feci deboli), allora invece di acqua pura per 30 minuti mettono l'acqua diluita con permanganato di potassio a una tonalità leggermente rosata.

Dopo che i pulcini hanno raggiunto l'età delle settimane, mazzi di varie erbe possono essere appesi in una gabbia alle pareti. Se un pollo debole è apparso tra l'intero bestiame, deve essere separato dalla covata in un'altra scatola. Questo è necessario per proteggere i pulcini sani, ed era più conveniente trattare il paziente.

Nutrire i polli a casa

I polli che sono appena nati da un uovo, non possono mangiare indipendentemente. Nel sacco vitellino viene conservata una piccola riserva di elementi vitali, che dovrebbe essere sufficiente per loro per diverse ore.

Dopodiché, vengono posti di fronte a una mangiatoia e i piccoli imparano a beccare il cibo da soli. La regola principale quando si alimentano i polli a casa - osservare la modalità e il menuin base alla loro età.

Per lo più i bambini sono nutriti con i seguenti alimenti:

Raccomandazioni generali per l'alimentazione corretta dei pulcini:

  1. Le mangiatoie dovrebbero essere solo un terzo, in modo che il mangime non venga pesantemente calpestato.
  2. Tutti i pulcini dovrebbero mangiare bene. Se improvvisamente alcuni bambini iniziano ad avvicinarsi di rado al loro alimentatore, devono essere piantati e nutriti con una pipetta con una miscela di latte e tuorlo d'uovo pestato. Dopo che diventano più forti, si siedono di nuovo ai loro compagni.
  3. Nella stanza dovrebbe essere sempre acqua fresca, che viene regolarmente aggiornata.
  4. Per la prevenzione della malattia, i pulcini tre volte alla settimana dovrebbero ricevere una soluzione satura di permanganato di potassio.
  5. L'alimentatore deve essere pulito e disinfettato regolarmente usando una soluzione di sapone caldo o soluzione di formalina al 5%. Residui di mangime dovrebbero sempre essere rimossi per evitare marciumi.

Come nutrire i pulcini appena nati

È stato scientificamente provato che più velocemente un pulcino impara a beccare il mangime stesso, migliore sarà il suo sistema digerente. Appena il bambino mangia il seme nelle primissime ore della sua vita, immediatamente il suo cervello risolverà la nutrizione riflessa. Se dopo la schiusa sono passate diverse ore e il bambino non ha toccato la poppa, si verifica una carenza di nutrienti, gli organi iniziano a svilupparsi male e in seguito possono verificarsi gravi disturbi.

Pertanto, nutrire i polli non appena nascono. Essendosi asciugati e rafforzati, iniziano a stare in piedi e dovrebbero già cercare di beccare qualcosa. В плоскую кормушку или просто на дно коробки им насыпают немного кукурузной крупы. Она сама по себе мелкая, поэтому хорошо подойдёт новорожденным птенцам.

Вокруг яичного желтка идут споры, стоит ли давать его только что вылупившимся цыплятам. Одни птицеводы уверены, что круто сваренный и измельчённый желток приносит только пользу. Другие утверждают, что он слишком жирный для таких малышей.

Ветеринарные врачи придерживаются последней точки зрения. Secondo le loro osservazioni, tale cibo senza carico sui muscoli dello stomaco di un pollo appena nato. Per questo motivo, la formazione e la struttura delle sue pareti non è corretta. Se dopo un cibo così morbido da dare ai pulcini il necessario per il cibo ruvido, spesso avviene l'indigestione.

Inoltre, a causa del tuorlo nel sistema intestinale dei pulcini, la microflora patogena si moltiplica. Inoltre, con il corpo in crescita del tuorlo diventa troppo grasso.

Cosa dare da mangiare ai pulcini mensili

I pulcini mensili dovrebbero già essere rilasciati per camminare, quindi la loro dieta è principalmente verde. mangiare erba e altri verdi, riceveranno le vitamine necessarie per il loro corpo in crescita. A questa età, le galline ovaiole vengono introdotte nella razione di grani di pollo a grana grossa. A un anno e mezzo dovrebbero già mangiare cereali integrali. Puoi dare farina di ossa e spreco di cibo.

È necessario avere cura di un alimentatore separato con guscio di ghiaia, sabbia o terra fine. Sostengono bene i polli nel loro normale equilibrio. Se a casa per alimentare correttamente i pulcini, poi loro crescere velocemente e non ammalarsi.

Corretta manutenzione e alimentazione dei neonati, paperi settimanali e mensili a casa

L'incubazione di un uovo d'oca dura 30 giorni standard. La temperatura durante il periodo di incubazione è mantenuta intorno ai 38 gradi. Ma prima o poi, i neonati lasceranno l'incubatrice calda e accogliente, e poi ci sarà una domanda di ulteriore contenuto.

Il regime di temperatura è più importante per le papere nei primi 10 giorni, Poiché la termoregolazione non è ancora sviluppata e il corpo non mantiene il calore, è impossibile tenere piccole papere per strada. Ciò porta alla perdita di calore e al rischio di perdita di covata. Al fine di evitare tali incidenti, la temperatura deve essere mantenuta artificialmente e sufficientemente alta.

Temperatura e cura per la prole cresciuta in un'incubatrice nei primi giorni di vita

I primi tre giorni vengono riscaldati più intensamente. La temperatura è mantenuta intorno ai 28-30 gradi. La temperatura sarà confortevole per le papere se:

  • i bambini passano la maggior parte del loro tempo intorno all'alimentatore,
  • appoggiato sulla lettiera senza cercare di rannicchiarsi in modo più compatto alla fonte di calore,
  • i pulcini hanno un normale appetito e sete.

Quindi entro la 3a settimana la temperatura viene gradualmente ridotta a 20 gradi, o addirittura 18. In termini di temperatura, le oche sono più adatte all'ambiente. A differenza di altri volatili, le papere hanno un periodo di riscaldamento più breve, solo 20-30 giorni.

Se il riscaldamento non è sufficiente e la temperatura è inferiore a quella richiesta, è possibile utilizzare lampade a raggi infrarossi (fissare ad angolo).

L'aria calda è molto piacevole, ma non dimenticare che qualsiasi riscaldatore asciuga l'aria, il che significa che devi aver cura dell'umidità. Indice di umidità, i primi 10 (15) giorni, non dovrebbe essere inferiore al 70%, quindi è necessario ridurre al 60%.

Per mantenere il livello di umidità richiesto, è necessario spruzzare il pavimento della stanza in cui vivono gli animali, e se necessario per abbassare il livello di umidità, ricorrono all'aerazione.

Uova d'oca incubatrice in attesa di schiudersi

Una gallina riscalda e protegge le uova durante l'intero periodo di schiusa. Se l'incubatrice trasforma le uova in media una volta ogni due ore, la gallina ne fa fino a 50 volte al giorno, ovvero 4 volte più spesso. Il risultato dei suoi sforzi è immediatamente visibile - l'output di giovani titoli è più alto. La temperatura e l'umidità sotto l'oca sono ottimali per le uova.

La natura viene posata in modo che la gallina garantisca anche il riscaldamento, la ventilazione periodica e non asciughi eccessivamente le uova. Ma, come altrove, c'è un inconveniente: non si possono mettere più di 15 uova sotto l'oca, altrimenti la qualità dell'incubazione diminuisce.

Avendo affidato l'incubazione alla gallina, non resta che prendersi cura dell'uccello stesso. È necessario fornire l'accesso gratuito a cibo, acqua e l'opportunità di nuotare. Ci sono stati casi in cui le galline particolarmente impressionabili hanno avuto paura di uscire dal nido e camminare fino all'alimentatore, il che potrebbe portare alla morte della gallina se non per l'alimentazione forzata.

Indipendentemente da come sono stati allevati i pulcini, va notato che la luce del giorno influenza direttamente lo sviluppo, l'intensità dell'aumento di peso e la salute delle papere.

I primi giorni (circa 7 giorni) dovrebbero fornire una copertura 24 ore su 24 dell'abitazione dei pulcini, Questo ti permetterà di abituarti velocemente e trovare facilmente cibo e acqua. Vale ancora la pena dividersi giorno e notte, anche se non si spegne la luce, ma solo attenuando, ma dovrebbe esserci una differenza.

Dopo una settimana, le ore diurne possono essere ridotte a 16-17 ore. Ma non bruscamente, ma gradualmente, ogni giorno per ridurre il tempo di illuminazione intensa di circa 30-40 minuti. Portando il periodo della giornata a 16-17 ore, è possibile aderire a questo programma fino all'invio per il macello.

Papere da cova. Primo giorno di vita

Le papere hanno una sfumatura progressiva. Dal momento della schiusa al piumaggio completo occorrono circa 75-80 giorni.

I primi 20 giorni i bambini camminano coperti di peluria, i prossimi 10 giorni puoi vedere le penne dello sterzo apparire (sulla coda), dopo altri 10 giorni le ali sono a fiato, queste piume sono chiamate terry, poi gradualmente e più o meno uniformemente dopo 2-3 mesi piumaggio pieno .

Quindi, le papere schiuse, le mangiatoie e l'acqua pronta, la stanza è calda e leggera, ma come riempire gli alimentatori? Il periodo di alimentazione nelle papere inizia immediatamente dopo essersi asciugati.

Prima alimentazione dovrebbe consistere in un cibo già familiare al loro corpo - questo è il tuorlo d'uovo. Il tuorlo deve essere cotto a fuoco lento, leggermente diluito con acqua bollita e completamente macinato. Questa è la dieta per i primi 3-4 giorni. Quindi puoi offrire giovani cipolle verdi. Dovrebbe essere accuratamente tritato e mescolato con il tuorlo. Se i pezzi sono più grandi di 2-3 millimetri, le papere non possono ingoiare il cibo.

Esche settimanali e di due settimane. I primi 10 giorni di bambini vengono nutriti almeno 7 volte al giorno, facendo una pausa per la notte. Dopo un po 'di tempo (una settimana e mezza), è possibile iniziare a immettere mangimi ad alto contenuto calorico, circa il 15% della dieta totale.

Il cibo dovrebbe essere ricco di fibre, può essere:

uova tritate finemente

erbe d'erba

  • cereali bolliti (grano, mais, miglio),
  • patate bollite (non più del 10% del valore giornaliero).
  • Alimento complementare all'età di 1 mese. Più vicino al mese precedente, puoi iniziare a praticare la camminata e l'alimentazione nei campi (penne). Per questo è importante scegliere un luogo in cui l'erba non viene calpestata e non mangiata. Le stesse oche si troveranno foglie o radici adatte. In questo caso, puoi abbandonare completamente il cibo secco aggiuntivo. È importante considerare che i verdi dovrebbero costituire la base della dieta.

    A condizione di una normale reazione al cibo, puoi iniziare a nutrire le papere con barbabietole, carote e zucca già a partire dalle 4 settimane di vita, le verdure fresche sono ricche di vitamine e microelementi, di cui beneficeranno solo.

    Il periodo da 4 a 8 settimane determinerà la redditività di tutta l'idea con l'allevamento di oche. A partire dalla quarta settimana di vita, il corpo d'oca è già abituato a calorie diverse e cibo non molto buono, il che significa che è pronto per assimilare e crescere. La base dell'aumento di peso è il cuore del grano (un magazzino di calorie e farina). Se non si lesina su questo, anche se costoso, ma cibo molto efficace, allora i bambini guadagneranno 2-3 kg al mese esattamente e di conseguenza - un aumento di peso elevato per un periodo di mantenimento più breve.

    Non fa male prestare attenzione al cibo particolarmente amato, cercare di dare il cibo che amano e aggiungere vari integratori ipercalorici (farina di ossa, farina di frumento, vitamine). Puoi dare una torta di girasole, mescolata con il loro solito cibo nel rapporto di circa 25 grammi di torta per 100 grammi di mangime (1 volta in 3 giorni, altrimenti c'è il rischio di indigestione)

    Il cibo determina in larga misura la corretta coltivazione delle oche. È importante tenere in considerazione la necessità del corpo e garantire l'apporto di sufficienti quantità di vitamine e di altri nutrienti e alimenti. Per fare questo, ci sono raccomandazioni per la dieta quotidiana e il programma di alimentazione: il volume giornaliero di erbe fresche non dovrebbe essere inferiore a 2 kg per oca.

    Percentuali di consumo approssimative di verde e grano per individuo (calcolo giornaliero)

    Il programma di alimentazione giornaliero durante la stagione fredda si presenta così:

    • 6-7 ore - ⅓ norme di miscela di cereali e farina secca,
    • 14-15 ore - alimentare la miscela con l'aggiunta di verdure: barbabietola da zucchero (tritata), patate bollite arricciate, ecc.,
    • 19-20 ore - ⅔ norme di grano con una miscela di farina secca.

    Oltre a barbabietole e patate, puoi diluire la dieta con prodotti come:

    • vitamina fieno o polvere,
    • farina (pesce, carne e ossa),
    • carote,
    • mangime minerale,
    • fagioli,
    • piselli sottaceto
    • semi di lino, girasole, farina di soia,
    • sangue
    • pesce bollito e tritato,
    • ricotta,
    • il latte.

    La sabbia e la ghiaia del fiume dovrebbero diventare un ingrediente obbligatorio, dovrebbero essere versati direttamente negli alimentatori. Inoltre assicurati di abbeverare i bambini.

    Il programma di alimentazione giornaliero nella stagione calda è molto più semplice, la razione di base è il verde, che essi stessi trovano, è inoltre possibile alimentarli con verdure fresche tritate (rifiuti vegetali), 50-70 grammi per capo al giorno saranno più che sufficienti.

    Oche adulte nella penna

    Le oche adulte per l'olfatto possono identificare l'erba pericolosa e aggirarla, ma a volte i giovani possono sbagliarsi. e mangia una foglia di un'altra erba pericolosa, cosa renderà i tuoi problemi digestivi e avvelenamento. Per evitare tali problemi, dovresti recintare l'accesso dei giovani alle piante proibite, così come dovrebbe essere protetto dal mangiare patate verdi e patate.

      • ortiche giovani, specialmente appena raccolte (ma possono essere sostituite con ascorbico, un cucchiaino per litro d'acqua),
      • poligono,
      • foglie di barbabietola
      • cime di carote,
      • euforbia,
      • erba medica,
      • dente di leone,
      • acetosa,
      • achillea,
      • sonchus,
      • equiseto,
      • erba di grano
      • prato bluegrass,
      • giovani avena e segale,
      • palude lenticchia d'acqua

    Piante pericolose per le oche:

    L'olio di pesce per dare paperi può e dovrebbe essere. È particolarmente necessario durante il periodo in cui non è possibile dare mangime succoso all'uccello. L'olio di pesce sostituisce le carenze di vitamine.

    Preparazioni trivit e tetravin sono fornite per l'alimentazione del pollame, le raccomandazioni di alimentazione sono indicate nelle istruzioni per l'uso. Sarà necessario conoscere esattamente l'età delle papere per il calcolo della norma. Risulta circa l'1,5-2%.

    Oche adulte in una passeggiata nella penna

    Le malattie legate alle oche possono essere suddivise in diverse categorie.

    1. Malattie non contagiose Questi includono beri-beri, rachitismo, diarrea e simili. Per il trattamento di tali malattie, è necessario cercare la causa nella modalità del giorno e la dieta e il contenuto. Possono manifestarsi in uno o più individui, ma le epidemie non dovrebbero essere previste, in quanto non sono contagiose.
    2. Malattie genitali, è la peritonite del tuorlo, è trattata con cura del sistema riproduttivo e cura accurata.
    3. Malattie infettive come ad esempio: aspergillosi, salmonellosi, colera e altri. Tali malattie sono difficili da curare o non curabili e bisogna essere pronti a uccidere tutti gli uccelli infetti e disinfettare accuratamente la stanza in cui vivevano le oche.
    4. Malattie causate da parassiti. Che si tratti di parassiti della pelle o che vivono all'interno del corpo, è necessario e auspicabile effettuare ulteriori azioni preventive per sbarazzarsene.
    5. Malattie provocate da sostanze tossiche (intossicazione). Per prevenire l'avvelenamento, è necessario assicurarsi che non vi siano muffe nel mangime, non ci sono piante proibite nel pascolo e monitorare le sostanze chimiche che possono anche causare avvelenamento.

    Paperi sani sono la gioia di un contadino e la prospettiva di un buon reddito. Nella cura non sono particolarmente estrosi, ma osservare come un nodulo giallo si schiudono dalle uova, che poi diventano un'oca sana e forte, una vera ricompensa per ogni allevatore di animali.

    Mia nonna teneva sempre le oche. Li ho sempre radunati (in primavera si schiudevano sempre), non appena erano in piedi, sull'erba verde. Ma per me, la scoperta che possono e dovrebbero essere dati olio di pesce. Ma non abbiamo mai dato, probabilmente perché abbiamo sfiorato il naturale.

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send

    zoo-club-org