Uccelli

Cosa dare ai paperi

Affinché il tuorlo si dissolva completamente, la prima alimentazione delle papere dovrebbe avvenire non appena il piumaggio si sarà asciugato. Come mangime, viene usato mais frantumato mescolato a farina di grano, semi di soia o girasole con l'aggiunta di uova tritate o fiocchi di latte magro. Ma la base della dieta è ancora l'erba che consumano fin dai primi giorni di vita. Trifoglio verde tritato, denti di leone, cipolle, aglio, ortica farà per questo. Oltre alla domanda su come nutrire i piccoli paperi a casa, dovresti prestare attenzione al regime di alimentazione. I primi giorni dei bambini mangiano 8 volte al giorno ogni poche ore. È meglio usare per questi piatti poco profondi con paraurti e un fondo scuro.

L'acqua nella ciotola d'acqua dei bambini dovrebbe essere bollita!

Una settimana dopo

A questa età, pulcini abbastanza da mangiare 5-6 volte al giorno. Nella dieta aggiungi:

  • carota grattugiata - una fonte di carotene,
  • piselli schiacciati - una fonte di proteine
  • olio di pesce - la fonte di Omega 3,
  • tremante ricco di vitamine del gruppo B.
  • il pasto osseo è una fonte di proteine.

Prima di nutrire le papere settimanali, è necessario prepararsi a bere. Ora aggiungi acqua in una piccola quantità di permanganato di potassio.

Due settimane di età

Durante questo periodo di sviluppo, i maestri vengono aggiunti alla dieta. Cuocili dalle verdure bollite - carote, barbabietole, patate, ecc.

Le buste devono essere friabili, in modo che la consistenza liquida non ostruisca il tratto respiratorio degli uccelli!

È utile aggiungere mangimi composti alla dieta della covata. Inoltre, i pulcini hanno bisogno di ghiaia per una corretta digestione, così come gesso, sabbia, conchiglie frantumate,

Tre settimane

Ora il sale viene aggiunto al menu dei pulcini già formato, puoi lasciare un piccolo taglio per la notte. Il numero di poppate è ridotto a 3-4 volte al giorno. A questa età, i bambini possono iniziare a lasciarsi andare alle passeggiate, preferibilmente sul territorio con erba adatta. Se segui queste semplici istruzioni, l'allevatore non avrà problemi con il modo di nutrire le papere a casa.

Contenuto di papere

Se i piccoli crescono senza gallina, è importante mantenere una temperatura stabile di 28 - 30 ° C.

Le papere non hanno la propria termoregolazione durante i primi 10 giorni!

Se i bambini sono freddi, restano vicini gli uni agli altri e difficilmente mangiano, e se fa caldo bevono molto e tengono aperti i loro becchi.

Un ruolo importante nel nutrire e tenere paperi per le prime 3 settimane è giocato dalla pulizia della stanza. Sono necessari utensili con paraurti in modo che i pulcini non calpestino il cibo. Tutto il cibo sparpagliato sul pavimento deve essere rimosso con cura, altrimenti i bambini mangeranno cibo aspro. Si consiglia di aggiornare i rifiuti due volte a settimana. Nel periodo fresco dell'anno, la casa viene messa in onda più volte al giorno, e in quella calda tutto il giorno. Le papere appena nate vengono mantenute per tutto il giorno, attenuando gradualmente la luce durante la notte. Questa modalità fornirà ai bambini un buon appetito e un'attività normale.

Un altro fattore importante quando si nutrono e si tengono paperi sono le prime 3 settimane di vita - le piume dei bambini dovrebbero essere asciutte. Durante questo periodo, le piume crescono nei bambini, e se sono bagnati, il loro peso può spostare le articolazioni. In questo caso, l'ala sarà rivolta verso l'esterno.

Anche questo è interessante!

Le oche sono specie di uccelli molto popolari nelle fattorie e fattorie private. Molti proprietari di pollame preferiscono non acquistare paperi pronti, ma allevarli da soli. Ma gli allevatori di pollame inesperti hanno poca idea di cosa fare dopo che i bambini sono nati dalle uova e, soprattutto, come nutrirli ora per mantenere intatta la covata, rafforzare il sistema immunitario e costruire una buona salute per il futuro.

Come creare il menu giusto?

Le oche sono quindi attraenti per gli allevatori perché la cura per loro non è particolarmente difficile, anche quando si tratta di pulcini appena nati. Per quanto riguarda l'alimentazione, l'attenzione principale dovrebbe essere sulla freschezza del cibo e sui piatti puliti. Le piccole papere sono maggiormente a rischio di malattie gastrointestinali.

La stanza per i bambini dovrebbe essere pulita e asciutta. Bere ciotole, gli alimentatori devono essere lavati dopo ogni pasto, altrimenti i suoi residui diventeranno acidi e inevitabilmente causeranno intossicazione alimentare nei pulcini. Oltre alla distruzione del sistema digestivo, i giovani sono molto sensibili ad altre patologie. E per prevenire lo sviluppo di malattie e rafforzare il corpo in crescita non può che essere una corretta dieta equilibrata.

Menu per paperi il primo giorno

Proprio come i pulcini sono nati, usando un incubatore o incubando naturalmente con un'oca, non è importante. La loro dieta è quasi la stessa.

Attenzione! La prima poppata avviene non appena il neonato si asciuga. È molto importante per il riassorbimento del corpo giallo residuo.

I paperi nutriti precoce crescono più velocemente, il loro tasso di sopravvivenza è molto più alto. Il primo menu di pulcini consiste in un uovo sbriciolato sbriciolato, una piccola quantità di verde, granella di mais, grano schiacciato. Ma la componente principale della dieta dei neonati è l'erba fresca, dovrebbe essere almeno il 50% del totale del mangime. E le voraci briciole lo assorbono volentieri, non avendo il tempo di nascere. Questo non è sorprendente, perché le oche sono erbivori. Alcuni allevatori di pollame mettono immediatamente i giovani in un paddock per camminare. in modo che fin dalle prime ore potessero pizzicare una delicatezza verde da soli.

Il numero di poppate al giorno dovrebbe essere almeno di otto. È più conveniente stendere il cibo su una superficie piana (pallet, compensato, ecc.). Quindi i piccoli non la calpesteranno. Assicurati di avere acqua fresca.

Attenzione! Per i paperi neonati l'acqua dovrebbe essere bollita e sempre fresca!

A differenza dei polli, alle papere non dovrebbero essere dati i prodotti a base di latte fermentato, questo causa la fermentazione nell'intestino, il pulcino inizierà a denigrare e morire.

La dieta delle papere settimanali

Al raggiungimento dell'età di sette giorni, la frequenza di nutrire i bambini si riduce a 6 volte al giorno. Le parti aumentano, l'uovo schiacciato viene rimosso da loro e il cibo nutriente viene aggiunto su base proteica nutriente. Qui sarà il benvenuto al pisello con il suo ricco contenuto proteico. Per cuocere i piselli è impregnato in anticipo e poi passato attraverso un tritacarne. L'alto contenuto proteico nella dieta stimola la rapida crescita e l'aumento di peso nei pulcini.

I francesi adorano il fegato e il loro patè d'oca è famoso in tutto il mondo. Pertanto, ingrassarli con i piselli delle oche è una procedura obbligatoria. E anche non del tutto a suo agio per l'uccello: viene messo in una morsa speciale e alimentato forzatamente. Ma, naturalmente, non dovresti ricorrere a metodi così radicali, se non hai intenzione di far crescere il fegato dell'oca a dimensioni enormi - lui stesso sarà felice di assorbire il purè di piselli.

Oltre ai cibi proteici, i pulcini settimanali necessitano di vitamina D (olio di pesce) e farina di ossa. Vitamine e minerali sono importanti per un corpo in crescita, non meno proteine ​​per crescere correttamente.

Se fino a sette giorni di vita le papere vengono annaffiate solo con acqua bollita, poi nella seconda settimana viene aggiunto del manganese. La porzione di mangime è aumentata di un terzo rispetto alle briciole appena nate. I mangimi combinati sono introdotti come alimenti complementari. Il PK-5 si è dimostrato benissimo - è una dieta bilanciata eccellente soprattutto per i giovani aviari (1-5 settimane). Il mangime composto fornisce papere per intero con tutti i supplementi di minerali e vitamine.

Dieta 2 settimane papere

Dalla seconda settimana il menu principale rimane gli stessi piselli, così come i verdi. Per un cambiamento, arricchimento con vitamine e aumento del valore nutrizionale il foraggio viene diluito con un mosto. Preparalo dalle radici: barbabietole, patate, carote. La miscela deve essere friabile e non liquida (la consistenza pastosa può intasare le vie respiratorie nasali, che è pericoloso per la vita dei bambini).

Il miscelatore viene preparato fresco e i suoi resti vengono rimossi mezz'ora dopo l'alimentazione al "tavolo" dell'uccello. Altrimenti, l'oratore diventa rapidamente acido. Un piatto così umido dovrebbe andare nelle papille per la cena non più di 2 volte al giorno. Inoltre, è necessario aggiungere un po 'di ricotta al cibo, sempre fresco. Dato che i pulcini durante questo periodo sono intensivi in ​​crescita, è il momento di dare loro verdure crude grattugiate, arricchendo il corpo con vitamine. Non dimenticare di schiacciare il gesso e alcune conchiglie.

Le tazze d'acqua non dovrebbero essere troppo alte in modo che le briciole non solo possano bere, ma anche lavarsi il naso. All'età di 3 settimane, le papere possono iniziare a camminare. Il recinto deve essere fatto separatamente dagli uccelli adulti, di piccole dimensioni. Per far sì che i giovani imparino a pascolare, hanno temporaneamente smesso di nutrirsi. Dopo aver devastato il prato verde proposto, puoi fare l'alimentazione con mangimi combinati e frantumati.

Il cibo adulto pesante inizia ad essere introdotto gradualmente, inizialmente non più di un quarto della dose giornaliera di mangime, che non è più divisa in 6, ma in 3 poppate al giorno. Nel cibo, i pulcini non sono limitati, lasciando loro il cibo durante la notte. Con l'inizio della camminata, le papere aumentano il loro appetito e visiteranno l'alimentatore anche di notte.

A partire da 3 settimane, l'enfasi nella dieta dei pulcini è sul contenuto ad alto contenuto calorico. Assicurati di selezionare la grana del menu, ma non in una forma asciutta, ma come parte del feed. L'uso di olio di pesce e vitamine è indispensabile. Inizia a camminare verso il laghetto in modo che le oche inizino a usare le alghe per il cibo.

Dieta di papere mensili

I pulcini hanno attraversato con successo la linea della vita di 1 mese, ora sono pronti a passare la maggior parte della giornata nella penna. Il numero di poppate rimane lo stesso - 3 volte al giorno. Il menu è composto da piselli, cereali, purè di verdure. I pulcini coltivati ​​con vitamine verdi arrivano sul pascolo libero. Se non ci sono pascoli per gli uccelli, dovrai falciare l'erba - questa è una parte estremamente importante della razione delle papere. Inoltre, il cibo va:

  • additivi per gesso,
  • conchiglie schiacciate,
  • torta,
  • crusca di frumento,
  • piccola quantità di sale.

Le oche sono onnivore e non sono capricciose nel cibo, ma i bisogni degli organismi in crescita devono essere presi in considerazione durante la stesura di una dieta. Durante questo periodo, molti allevatori di pollame donano dagli avanzi della tavola sotto forma di croste di pane e altri alimenti. È abbastanza lecito, le oche mangiano volentieri cibo per le persone.

Attenzione! I resti del tavolo principale devono essere freschi! È impossibile nutrire l'uccello con cibo acido - questo influenzerà immediatamente il lavoro del tratto gastrointestinale e la salute generale.

Prenditi cura dei pulcini deboli

Quando ci sono paperi con problemi di salute nella covata, dovrebbero essere tenuti separatamente fortificati con il cibo. Per fare questo, latte fresco, tuorlo di pollo, un po 'di zucchero e un antibiotico (penicillina, biocina) vengono mescolati fino a ottenere briciole omogenee e alimentate. Gli antibiotici prevengono lo sviluppo di infezioni e combattono la salute impoverita. La miscela viene data ai bambini fino a quando non diventano più forti e raggiungono lo sviluppo dei loro compagni. Non c'è bisogno di temere l'uso di antibiotici. Possono essere l'unica fonte di salvezza per la sopravvivenza degli uccelli deboli. E i resti della medicina usciranno senza lasciare traccia prima di raggiungere le oche di età adulta. Ma non vale la pena sperimentare con i rimedi popolari - questo può causare la morte delle briciole.

Per i paperi indeboliti è importante osservare le seguenti norme:

  • I primi giorni di permanenza al sole non sono> 10 minuti (c'è il rischio di colpi di calore, che è estremamente pericoloso per i bambini).
  • Il livello di temperatura nella stanza per i pulcini indeboliti è 22-23 ° C.
  • Disponibilità obbligatoria giorno e notte di acqua dolce bollita (per escludere la disidratazione, la malattia e la morte delle papere).

Molti allevatori di pollame con una vasta esperienza nelle oche di allevamento raccomandano di mantenere la salute dei loro bambini con antibiotico baitril. È usato per pulcini sani per la prevenzione. Compresse tritate idonee anche metronidazolo o furazolidone. Per le oche indebolite preparare la miscela al ritmo di 2 compresse per 1 litro di acqua. Per la salute - 1 pillola per lo stesso volume di liquido. La soluzione preparata è semplicemente versata in bevitori per dissetarsi.

Nutrire le papere il primo giorno


Per i giovani individui, la grana macinata è più adatta come mangime. Tale cibo è assorbito al massimo dalle papere ed è la fonte di tutte le sostanze necessarie. Ancora una volta, sottolineiamo che l'equilibrio della nutrizione è la chiave per una rapida crescita e aumento di peso. Oltre al mangime stesso, le papere vengono date per mangiare insilati, radici, prati e anche verdi sui pascoli.

Non appena la papera è nata ed essiccata, deve essere nutrita. Alimentazione nei primi tre giorni prodotta 7 volte al giorno. Si preparano miscele speciali che consistono in fiocchi di latte, crusca, uova sode, cereali e piselli al vapore, e le papere vengono alimentate con piselli e cereali in latte o salmone.

Nutrire le papere nei primi giorni di vita

La metà della quantità di razione d'oca nei primi giorni di vita - devono essere i verdi, che vengono raccolti freschi, schiacciati in piccoli pezzi e aggiunti al cibo. Mantenere i verdi non è raccomandato, in quanto perde tutte le sue proprietà utili e non porterà l'effetto previsto.

Se per qualche motivo la papera è malata o debole, allora puoi preparare un cocktail nutriente, composto da tuorlo d'uovo, zucchero e antibiotico (a seconda delle cause della malattia), che vengono mescolati nel latte fino a quando non è omogeneo. Dare questo composto fino a quando la papera non è in via di guarigione.

Papere che si alimentano
Dopo 3 giorni dalla nascita, è possibile dare gradualmente le biete, le carote, la ricotta, la farina di carne e ossa, la farina di pesce e il panello. È noto che se si nutrono paperi di 15 g di fiocchi di latte con una miscela di farina al giorno, l'aumento del peso corporeo aumenterà a 80 g al giorno.

La quantità di cibo umido per un pasto dovrebbe essere tale che le papere possano mangiarlo in 30 minuti. Altrimenti, il cibo diventa aspro, e dopo un ulteriore uso da parte dell'uccello provoca vari problemi digestivi. Questo è particolarmente vero per i giovani individui del primo mese di vita. La consistenza del cibo umido dovrebbe essere tale che, se compressa dalla sua mano, non aderisca, ma si sgretoli liberamente. La consistenza sbagliata porta al fatto che le narici delle papere si intasano di una massa appiccicosa, che causa varie malattie dei passaggi nasali.

Nutrire paperi dai primi giorni di mangime: Solo il primo giorno di vita, i paperi si alimentano da speciali mangiatoie-vassoi e dal secondo giorno mangiano da comuni mangiatoie. Accanto all'alimentatore principale dovrebbe essere un contenitore con guscio, gesso e ghiaia. Inoltre sicuramente le papere dovrebbero avere acqua in cui una soluzione debole di permanganato di potassio è diluita. Questa misura è effettuata dalla seconda settimana di vita ed è intesa per scopi preventivi.

A partire da circa 10 giorni di vita, il numero di poppate inizierà a diminuire fino a 5, in 20 giorni rimarranno 4 poppate e, di conseguenza, quando si raggiungerà 1 mese, ci saranno 3 poppate. hanno bisogno solo di sera.

Con una carenza di vitamine (il più delle volte all'inizio della primavera), che le papere prendono con l'erba, è necessario aggiungere al mangime di giovani individui lievito, olio di pesce e farina d'erba. Ciò compenserà la carenza di sostanze essenziali e non rallenterà la crescita e lo sviluppo degli uccelli.

Corretta manutenzione e alimentazione dei neonati, paperi settimanali e mensili a casa

L'incubazione di un uovo d'oca dura 30 giorni standard. La temperatura durante il periodo di incubazione è mantenuta intorno ai 38 gradi. Ma prima o poi, i neonati lasceranno l'incubatrice calda e accogliente, e poi ci sarà una domanda di ulteriore contenuto.

Il regime di temperatura è più importante per le papere nei primi 10 giorni, Poiché la termoregolazione non è ancora sviluppata e il corpo non mantiene il calore, è impossibile tenere piccole papere per strada. Ciò porta alla perdita di calore e al rischio di perdita di covata. Al fine di evitare tali incidenti, la temperatura deve essere mantenuta artificialmente e sufficientemente alta.

Temperatura e cura per la prole cresciuta in un'incubatrice nei primi giorni di vita

I primi tre giorni vengono riscaldati più intensamente. La temperatura è mantenuta intorno ai 28-30 gradi. La temperatura sarà confortevole per le papere se:

  • i bambini passano la maggior parte del loro tempo intorno all'alimentatore,
  • appoggiato sulla lettiera senza cercare di rannicchiarsi in modo più compatto alla fonte di calore,
  • i pulcini hanno un normale appetito e sete.

Quindi entro la 3a settimana la temperatura viene gradualmente ridotta a 20 gradi, o addirittura 18. In termini di temperatura, le oche sono più adatte all'ambiente. A differenza di altri volatili, le papere hanno un periodo di riscaldamento più breve, solo 20-30 giorni.

Se il riscaldamento non è sufficiente e la temperatura è inferiore a quella richiesta, è possibile utilizzare lampade a raggi infrarossi (fissare ad angolo).

L'aria calda è molto piacevole, ma non dimenticare che qualsiasi riscaldatore asciuga l'aria, il che significa che devi aver cura dell'umidità. Indice di umidità, i primi 10 (15) giorni, non dovrebbe essere inferiore al 70%, quindi è necessario ridurre al 60%.

Per mantenere il livello di umidità richiesto, è necessario spruzzare il pavimento della stanza in cui vivono gli animali, e se necessario per abbassare il livello di umidità, ricorrono all'aerazione.

Uova d'oca incubatrice in attesa di schiudersi

Figli cresciuti con mezzi naturali (gallina)

Una gallina riscalda e protegge le uova durante l'intero periodo di schiusa. Se l'incubatrice trasforma le uova in media una volta ogni due ore, la gallina ne fa fino a 50 volte al giorno, ovvero 4 volte più spesso. Результат её стараний виден сразу — вывод молодняка выше. Температура и влажность под гусыней оптимальна для яиц.

Природой заложено так что наседка обеспечивает равномерный прогрев, периодическую вентиляцию и не пересушивает яйца. Но, как и везде есть один минус — под гусыню можно положить не более 15 яиц, иначе качество высиживания падает.

Доверив высиживание наседке останется только позаботиться о самой птичке. È necessario fornire l'accesso gratuito a cibo, acqua e l'opportunità di nuotare. Ci sono stati casi in cui le galline particolarmente impressionabili hanno avuto paura di uscire dal nido e camminare fino all'alimentatore, il che potrebbe portare alla morte della gallina se non per l'alimentazione forzata.

L'importanza della luce diurna per i pulcini fino a un mese

Indipendentemente da come sono stati allevati i pulcini, va notato che la luce del giorno influenza direttamente lo sviluppo, l'intensità dell'aumento di peso e la salute delle papere.

I primi giorni (circa 7 giorni) dovrebbero fornire una copertura 24 ore su 24 dell'abitazione dei pulcini, Questo ti permetterà di abituarti velocemente e trovare facilmente cibo e acqua. Vale ancora la pena dividersi giorno e notte, anche senza spegnere la luce, ma solo attenuando, ma dovrebbe esserci una differenza.

Dopo una settimana, le ore diurne possono essere ridotte a 16-17 ore. Ma non bruscamente, ma gradualmente, ogni giorno per ridurre il tempo di illuminazione intensa di circa 30-40 minuti. Portando il periodo della giornata a 16-17 ore, è possibile aderire a questo programma fino all'invio per il macello.

Papere da cova. Primo giorno di vita

Quando dovrebbero pulirsi i pulcini?

Le papere hanno una sfumatura progressiva. Dal momento della schiusa al piumaggio completo occorrono circa 75-80 giorni.

I primi 20 giorni i bambini camminano coperti di peluria, i 10 giorni successivi possono essere osservati come appaiono le penne della coda (sulla coda), dopo altri 10 giorni le ali sono a pelo, queste piume si chiamano piume di spugna, poi gradualmente e più o meno uniformemente da 2-3 mesi piumaggio pieno .

Come nutrire e annaffiare le papere quotidiane

Quindi, le papere schiuse, le mangiatoie e l'acqua pronta, la stanza è calda e leggera, ma come riempire gli alimentatori? Il periodo di alimentazione nelle papere inizia immediatamente dopo essersi asciugati.

Prima alimentazione dovrebbe consistere in un cibo già familiare al loro corpo - questo è il tuorlo d'uovo. Il tuorlo deve essere cotto a fuoco lento, leggermente diluito con acqua bollita e completamente macinato. Questa è la dieta per i primi 3-4 giorni. Quindi puoi offrire giovani cipolle verdi. Dovrebbe essere accuratamente tritato e mescolato con il tuorlo. Se i pezzi sono più grandi di 2-3 millimetri, le papere non possono ingoiare il cibo.

Esche settimanali e di due settimane. I primi 10 giorni di bambini vengono nutriti almeno 7 volte al giorno, facendo una pausa per la notte. Dopo un po 'di tempo (una settimana e mezza), è possibile iniziare a immettere mangimi ad alto contenuto calorico, circa il 15% della dieta totale.
Il cibo dovrebbe essere ricco di fibre, può essere:

  • mixer da:
    grano schiacciato
    crusca,
    carote grattugiate,
    uova tritate finemente
    trifogli verdi
    ortica,
    erba medica,
    legumi,
    erbe d'erba
  • cereali bolliti (grano, mais, miglio),
  • patate bollite (non più del 10% del valore giornaliero).

Alimento complementare all'età di 1 mese. Più vicino al mese precedente, puoi iniziare a praticare la camminata e l'alimentazione nei campi (penne). Per questo è importante scegliere un luogo in cui l'erba non viene calpestata e non mangiata. Le stesse oche si troveranno foglie o radici adatte. In questo caso, puoi abbandonare completamente il cibo secco aggiuntivo. È importante considerare che i verdi dovrebbero costituire la base della dieta.

A condizione di una normale reazione al cibo, puoi iniziare a nutrire le papere con barbabietole, carote e zucca già a partire dalle 4 settimane di vita, le verdure fresche sono ricche di vitamine e microelementi, di cui beneficeranno solo.

Il periodo da 4 a 8 settimane determinerà la redditività di tutta l'idea con l'allevamento di oche. A partire dalla quarta settimana di vita, il corpo d'oca è già abituato a calorie diverse e cibo non molto buono, il che significa che è pronto ad assorbire e crescere. La base dell'aumento di peso è il cuore del grano (un magazzino di calorie e farina). Se non si lesina su questo, anche se costoso, ma cibo molto efficace, allora i bambini guadagneranno 2-3 kg al mese esattamente e di conseguenza - un aumento di peso elevato per un periodo di mantenimento più breve.

Non fa male prestare attenzione al cibo particolarmente amato, cercare di dare il cibo che amano e aggiungere vari integratori ipercalorici (farina di ossa, farina di frumento, vitamine). Puoi dare una torta di girasole, mescolata con il loro solito cibo nel rapporto di circa 25 grammi di torta per 100 grammi di mangime (1 volta in 3 giorni, altrimenti c'è il rischio di indigestione)

Tabella delle norme di alimentazione per paperi di diverse età

Il cibo determina in larga misura la corretta coltivazione delle oche. È importante tenere in considerazione la necessità del corpo e garantire l'apporto di sufficienti quantità di vitamine e di altri nutrienti e alimenti. Per fare questo, ci sono raccomandazioni per la dieta quotidiana e il programma di alimentazione: il volume giornaliero di erbe fresche non dovrebbe essere inferiore a 2 kg per oca.

Percentuali di consumo approssimative di verde e grano per individuo (calcolo giornaliero)

Il programma di alimentazione giornaliero durante la stagione fredda si presenta così:

  • 6-7 ore - ⅓ norme di miscela di cereali e farina secca,
  • 14-15 ore - alimentare la miscela con l'aggiunta di verdure: barbabietola da zucchero (tritata), patate bollite arricciate, ecc.,
  • 19-20 ore - ⅔ norme di grano con una miscela di farina secca.

Oltre a barbabietole e patate, puoi diluire la dieta con prodotti come:

  • vitamina fieno o polvere,
  • farina (pesce, carne e ossa),
  • carote,
  • mangime minerale,
  • fagioli,
  • piselli sottaceto
  • semi di lino, girasole, farina di soia,
  • sangue
  • pesce bollito e tritato,
  • ricotta,
  • il latte.

La sabbia e la ghiaia del fiume dovrebbero diventare un ingrediente obbligatorio, dovrebbero essere versati direttamente negli alimentatori. Inoltre assicurati di abbeverare i bambini.

Il programma di alimentazione giornaliero nella stagione calda è molto più semplice, la razione di base è il verde, che essi stessi trovano, è inoltre possibile alimentarli con verdure fresche tritate (rifiuti vegetali), 50-70 grammi per capo al giorno saranno più che sufficienti.

Oche adulte nella penna

Euforbia e ortica: che tipo di erba posso dare?

Le oche adulte per l'olfatto possono identificare l'erba pericolosa e aggirarla, ma a volte i giovani possono sbagliarsi. e mangia una foglia di un'altra erba pericolosa, cosa renderà i tuoi problemi digestivi e avvelenamento. Per evitare tali problemi, dovresti recintare l'accesso dei giovani alle piante proibite, così come dovrebbe essere protetto dal mangiare patate verdi e patate.

    • ortiche giovani, specialmente appena raccolte (ma possono essere sostituite con ascorbico, un cucchiaino per litro d'acqua),
    • poligono,
    • foglie di barbabietola
    • cime di carote,
    • euforbia,
    • erba medica,
    • dente di leone,
    • acetosa,
    • achillea,
    • sonchus,
    • equiseto,
    • erba di grano
    • prato bluegrass,
    • giovani avena e segale,
    • palude lenticchia d'acqua

Piante pericolose per le oche:

Devo dare olio di pesce e come?

L'olio di pesce per dare paperi può e dovrebbe essere. È particolarmente necessario durante il periodo in cui non è possibile dare al cibo succoso l'uccello. L'olio di pesce sostituisce le carenze di vitamine.

Preparazioni trivit e tetravin sono fornite per l'alimentazione del pollame, le raccomandazioni di alimentazione sono indicate nelle istruzioni per l'uso. Sarà necessario conoscere esattamente l'età delle papere per il calcolo della norma. Risulta circa l'1,5-2%.

Oche adulte in una passeggiata nella penna

Malattie di oche di due settimane

Le malattie legate alle oche possono essere suddivise in diverse categorie.

  1. Malattie non contagiose Questi includono beri-beri, rachitismo, diarrea e simili. Per il trattamento di tali malattie, è necessario cercare la causa nella modalità del giorno e la dieta e il contenuto. Possono manifestarsi in uno o più individui, ma le epidemie non dovrebbero essere previste, in quanto non sono contagiose.
  2. Malattie genitali, è la peritonite del tuorlo, è trattata con cura del sistema riproduttivo e cura accurata.
  3. Malattie infettive come ad esempio: aspergillosi, salmonellosi, colera e altri. Tali malattie sono difficili da curare o non curabili e bisogna essere pronti a uccidere tutti gli uccelli infetti e disinfettare accuratamente la stanza in cui vivevano le oche.
  4. Malattie causate da parassiti. Che si tratti di parassiti della pelle o che vivono all'interno del corpo, è necessario e auspicabile effettuare ulteriori azioni preventive per sbarazzarsene.
  5. Malattie provocate da sostanze tossiche (intossicazione). Per prevenire l'avvelenamento, è necessario assicurarsi che non vi siano muffe nel mangime, non ci sono piante proibite nel pascolo e monitorare le sostanze chimiche che possono anche causare avvelenamento.

Paperi sani sono la gioia di un contadino e la prospettiva di un buon reddito. Nella cura non sono particolarmente estrosi, ma osservare come un nodulo giallo si schiudono dalle uova, che poi diventano un'oca sana e forte, una vera ricompensa per ogni allevatore di animali.

Guarda il video: CHATTO CO LEI-Andrea Moraldi"PAP3RO" (Dicembre 2019).

Загрузка...
zoo-club-org