Animali

Come e cosa dare da mangiare al cane

Pin
Send
Share
Send
Send


Se un amico a quattro zampe è apparso in casa, i proprietari dovrebbero pensare a molto - visitando una clinica veterinaria, un letto comodo, un programma di passeggiate e, naturalmente, sulla nutrizione. Se stiamo parlando di mangimi pronti, in questo caso è sufficiente consultare un veterinario o allevatore su quale marca di mangime scegliere e su come calcolare la porzione. Molto più domanda sorge se si prevede di dare da mangiare al cane con cibi ordinari. Scopriamo come dare da mangiare al cane e come?

Regole di base per l'alimentazione di un cane

Ad oggi, molti studi sono stati condotti sulla questione della corretta alimentazione dei cani, ma fino ad ora, in alcune questioni, gli specialisti non possono concordare un parere comune. Ma ci sono ancora delle regole di base per l'alimentazione degli animali domestici:

  • Bene, quando il cibo con moderazione. Non fare affidamento solo sull'appetito del cane nel determinare il tasso di cibo. Spesso mangiano molto più del necessario. Solo l'esperienza ti dirà quanto cibo è necessario per un animale domestico in modo che sia pieno e non mangi troppo.
  • Il cane impiega 20 minuti a saturare. Si consiglia vivamente di pulire il cibo dopo 20 minuti dalla sua collocazione. In questo caso, non dovresti prestare attenzione a quanto ha mangiato il cane, anche se non ha toccato il cibo. Con tale alimentazione, l'animale non avrà cibo di mezza giornata di bassa qualità e sarà abituato a mangiare nei tempi previsti.
  • Basta due poppate al giorno. Per un animale domestico adulto, due pasti al giorno sono la norma. Dovrebbe aderire a un regime temporaneo e le stesse porzioni di cibo.
  • Il sale alimentare non è necessario. Tutti gli alimenti contengono sale e questa quantità è sufficiente per un cane.
  • Hai bisogno di un supporto per le ciotole. Puoi acquistare uno stand speciale o crearti. Lei permetterà di mettere ciotole con cibo al livello di un petto di un animale che il cane non ha piegato. Una comoda opzione: un dispositivo su treppiedi, con cui è possibile regolare l'altezza del supporto.
  • È necessario fornire al cane acqua fresca. Questo è particolarmente importante quando si alimenta un animale domestico con mangimi già pronti. Una ciotola d'acqua è anche installata sul cavalletto. Anche se l'animale domestico ha l'acqua la sera, è necessario sostituirlo con acqua fresca al mattino.
  • È necessario dare la preferenza a prodotti più preziosi. Ad esempio, non è possibile salvare parte di una porzione di carne per cereali o verdure da economia.
  • Non è necessario offrire la doppia aliquota dell'animale domestico quando salta la poppata. Se si è verificato un errore nella modalità, non è necessario modificare l'orario e provare a dar da mangiare al cane di più. La parte dovrebbe essere la stessa.
  • Sperimentalmente è necessario determinare la porzione richiesta. Se un animale mangia tutto il cibo ogni volta e lecca i piatti in modo pulito, significa che vale la pena aumentare la porzione un po '. Dopo un po 'di tempo, sarà possibile scoprire quanto cibo il cane ha bisogno in modo che sia pieno e non guadagni chili in più. Quando mangia troppo, il cane inizierà ad ingrassare, diventerà meno mobile e, naturalmente, pigro. In questo caso, la porzione di cibo viene tagliata e la durata delle passeggiate aumenta. Se il cane ha del cibo nella ciotola, allora devi fare delle porzioni più piccole.
  • Un cane ha bisogno di una varietà di cibo. Se un animale preferisce determinati alimenti, ciò non significa che non sia necessario introdurre nuovi prodotti. Nella maggior parte dei casi, i cani sono annoiati dalla monotonia e questo è un ottimo momento per provare qualcosa di nuovo.
  • Bisogno di resistere il tempo tra camminare e nutrirsi. Se il cane ha una lunga camminata, allenamento, qualsiasi altra attività fisica, allora deve essere dato cibo non più tardi di due ore prima dell'evento. Dopo aver trascorso attivamente del tempo, devi aspettare almeno un'ora e poi dar loro da mangiare, altrimenti il ​​cane potrebbe sentirsi molto peggio.

Cosa dare da mangiare al cane

Se consideriamo la percentuale, la dieta di un cane adulto sano dovrebbe assomigliare a questa:

  • dal 30 al 50% - carne e frattaglie,
  • dal 25 al 35% - cereali,
  • dal 20 al 30% - prodotti lattiero-caseari,
  • dal 10 al 15% - verdure.

L'opzione ideale è la nutrizione, che consiste principalmente di carne e latticini, e cereali e verdure hanno un ruolo aggiuntivo. In questo caso, pesce e carne nella dieta dovrebbero essere almeno il 50% (più), una media del 35% di latticini, il 10-15% di cereali e verdure.

Questo menu suggerisce che tenere un cane è costoso e non tutti possono permetterselo. Tuttavia, quando si inizia un animale domestico, una persona deve capire che questo animale non è un erbivoro e richiede di nutrirsi con la carne.

Non è considerato necessario dare al cane il latte ogni giorno, puoi fare una pausa per un giorno o due. Questi prodotti possono essere sostituiti da carne di pollame, interiora, pesce.

È importante osservare i seguenti punti:

  • Non dare in una latticini con carne o verdure.
  • I latticini sono sempre dati separatamente.
  • La carne può essere data da sola o mescolata con verdure tritate,
  • I prodotti a base di carne possono essere somministrati al cane crudo o sottoposti a trattamento termico.
  • Alla carne si possono aggiungere olio vegetale e erbe fresche tritate finemente.

Forse avrai bisogno di articoli:

In quale forma è meglio dare carne

Ci sono due opinioni opposte sulla carne cruda - alcuni esperti sostengono che è impossibile darlo in questo modo ad un animale domestico in ogni caso, mentre altri, al contrario, credono che la carne cruda sia un alimento naturale per i predatori.

C'è del vero in entrambi i casi: la carne cruda è perfettamente digerita dal sistema digestivo del cane, ma i proprietari di animali domestici sono sempre sicuri che non siano infetti da microrganismi? Se i prodotti vengono acquistati in negozi specializzati e sottoposti a controlli speciali, è possibile coccolarli con un amico a quattro zampe.

La carne deve essere surgelata per due o tre giorni, quindi scongelata e somministrata al cane solo per il cibo. Se non c'è tempo per ingaggiare il congelamento, allora puoi cuocere la carne fino a metà cottura in acqua o con cereali.

Nel calcolare la quantità di carne dovrebbe procedere dalle seguenti proporzioni: 20 grammi di cibo per chilogrammo di peso dell'animale. Ad esempio, un cane adulto di razza Spaniel dovrebbe mangiare in media un quarto di chilogrammo di carne al giorno, mentre un pastore tedesco o orientale ha bisogno di 700-800 grammi. Naturalmente, si tratta di cifre medie e ciascun proprietario deve calcolare le norme individualmente.

Quale carne è meglio scegliere

Tra le principali specie di manzo dominate con basso contenuto di grassi. Poi vengono carne di coniglio, agnello, carne di cavallo. Questi alimenti sono a basso contenuto di grassi e ad alto contenuto di calorie. Non è raccomandato dare all'animale la carne macinata e il maiale.

Le frattaglie - fegato, cuore, polmone, stomaco, reni, ecc. - saranno perfette per nutrire il cane. Ma poi è necessario aumentare la loro quantità di circa un terzo per giustificare la carne consumata al giorno.

Le carni di pollame (pollo, quaglie, tacchino) e le loro frattaglie (cuori, stomaci, colli, fegato, ecc.) Possono essere somministrate ai cani, ma solo se non hanno problemi di digestione. Tuttavia, è impossibile sostituire completamente la carne con le frattaglie.

In quale forma dare il cane al pesce

Nutrire il cane con il pesce non è vietato, solo la velocità del prodotto dovrebbe essere raddoppiata e si consiglia di darlo non più di due volte a settimana. Accade spesso che gli animali rifiutino il pesce. In questo caso, può essere semplicemente rimosso dalla dieta senza conseguenze. È inoltre possibile modificare costantemente i tipi di pesce e può essere in grado di trovare quello che avrà un animale domestico da gustare.

Le specie marine di pesce possono essere date a crudo, ma se c'è un dubbio, puoi congelare per due o tre giorni. Per quanto riguarda il fiume, richiede un re-congelamento obbligatorio o un trattamento termico. Qualunque sia il pesce, dovrà essere piuttosto complicato, perché prima di darlo al cane, è necessario rimuovere tutte le ossa da esso.

Dalle opzioni poco costose e poco problematiche, puoi scegliere i tori. Se vengono a piacimento del tuo animale domestico, allora puoi solo far bollire bene e non toccare le ossa.

Prodotti lattiero-caseari nella dieta del cane

Molto spesso, i proprietari di cani sono a un bivio, in quanto vi è una massa di informazioni opposte su cosa può essere dato dai prodotti caseari e cosa no.

Se l'animale ha un sistema digestivo debole, allora è meglio rifiutare cibi grassi a favore di quelli il cui contenuto di grassi non superi il 5%.

Per quanto riguarda i prodotti lattiero-caseari senza grassi, questa non è l'opzione migliore per un cane.

Tra i prodotti più adatti sono i seguenti:

  • kefir,
  • latte acido,
  • yogurt (senza zucchero e vari additivi),
  • ricotta

I cani adulti non sono raccomandati per dare il latte. Il miele (0,5 cucchiaini per porzione) è perfetto come additivo per i latticini e la ricotta può essere arricchita con cloruro di calcio.

Cibo per cani

I cereali vanno bolliti meglio con il brodo vegetale o di carne. Puoi cuocere carne e frattaglie nelle semole. Non dovresti dare al cane legumi (piselli, fagioli, lenticchie), mais, orzo perlato, semolino. Buon grano saraceno, farina d'avena, riso, grano e orzo.

Osservando alcune regole e raccomandazioni di esperti per nutrire il tuo amato animale domestico, puoi essere sicuro del suo normale sviluppo e della sua salute assoluta!

Nutrire un cane è una regola fondamentale.

Prima di acquistare un animale domestico, è necessario esplorare le numerose sfumature di alimentazione e manutenzione. È importante capire, anche se prendi un bastardo da un rifugio: è un cane che ha bisogno della stessa nutrizione di un animale domestico titolato. Prendete come un dato di fatto - il mantenimento di qualsiasi animale richiede costi materiali, non aspettatevi di nutrire il cane con cibo fatto in casa "fuori dal tavolo" o il cibo secco più economico. Di conseguenza, il trattamento di un animale richiederà molto più tempo, denaro e, soprattutto, l'animale ne soffrirà per tutta la vita. Un certo numero di regole fondamentali che aiuteranno a preservare la salute dell'animale:

Non è raccomandato nutrire il cane con cibo secco mescolato con un naturalka!

  • Nella maggior parte dei casi, è pieno di disturbi metabolici.
  • Influisce negativamente sulla microflora intestinale.
  • Gli alimenti industriali sono arricchiti con vitamine e oligoelementi, mescolando le razioni può portare a ipervitaminosi.

La quantità giornaliera di cibo è calcolata in base al peso e al fabbisogno energetico dell'animale. Lo squilibrio porta all'obesità o alla rottura e all'esaurimento. Il peso giornaliero del cibo dovrebbe essere 2-3% in peso del cane, se stiamo parlando di un animale domestico adulto.

Una sfumatura importante, maggiore è il cane, minore è la sua necessità di un tasso giornaliero di calorie per chilogrammo di peso.

Quando si calcola tiene conto del fabbisogno energetico dell'animale, non si può alimentare una catena cinofila o un contenuto prigioniero nella stessa "modalità" con un animale domestico che è impiegato nel servizio o regolarmente impegnato in "sport per cani". I cani più anziani hanno anche un fabbisogno calorico ridotto, ma la quantità di proteine, amminoacidi grassi e proteine ​​deve rimanere la stessa.

  • La necessità di razze di grandi dimensioni con un peso di 45-70 kg: 30-24 kcal / kg di peso.
  • La necessità di razze di medie dimensioni con un peso di 15-30 kg: 39-33 kcal / kg di peso.
  • La necessità di piccole razze con un peso di 5-10 kg: 52-44 kcal / kg di peso.
  • La necessità di rocce in miniatura del peso di 2-5 kg: 65 kcal / kg di peso.

È importante! Un divieto totale sugli alimenti grassi nella dieta del cane, per usare un eufemismo, non è logico. Certo, proteine, proteine, carboidrati, vitamine, amminoacidi e oligoelementi sono estremamente importanti, ma è necessaria una quantità moderata di grassi. La cosa principale è monitorare da vicino il peso dell'animale, soprattutto dopo interventi chirurgici, malattie, gravidanza, stress e per regolare la dieta se il cane inizia a riprendersi.

Fornendo un accesso costante all'acqua, il cane dovrebbe avere la possibilità di reintegrare le riserve di liquidi persi in qualsiasi momento, specialmente dopo una camminata attiva, a temperature elevate, con bassa umidità. Disidratazione, sottile, ma seria minaccia alla vita e alla salute dell'animale domestico. Si consiglia di cambiare l'acqua 1 volta al giorno, nella stagione calda - almeno 2 volte. Se nella tua città o villaggio, l'acqua del rubinetto ha un'alta percentuale di impurità (rimane la scia nel bollitore), si raccomanda di annaffiare il cane con acqua purificata - sale, fosforo, cloro, calcio non purificato prodotto con acqua, la causa più comune di urolitiasi.

Fai attenzione! L'assunzione eccessiva di acqua è un sintomo pericoloso per la femmina. I cani hanno una sete forte e incontrollabile durante lo sviluppo della piometra - infiammazione purulenta dell'utero.

Come cucinare cibo per cani

Molti proprietari hanno una domanda, come nutrire correttamente un cane adulto - prima o dopo una passeggiata? Tradizionalmente, il cane viene nutrito prima di una passeggiata, ma i giovani cani da pastore tedesco, i bassotti e altre razze da caccia non sono raccomandate passeggiate attive "a stomaco pieno", la probabilità di inchinarsi è alta. Ogni proprietario dovrebbe valutare i rischi e adeguare il programma di alimentazione alle esigenze del cane.

Porridge correttamente cotto da prodotti naturali e corsi di integratori vitaminici - il modo migliore per nutrire un cane. Se stai pensando di acquistare una razza "artificiale" (Shar Pei, Chinese Crested, Chihuahua, ecc.), Dai un'occhiata alle tue capacità finanziarie. Quasi tutte le razze "non stabilite" sono soggette a allergie e hanno bisogno di una nutrizione per tutta la vita con mangimi industriali di alta qualità.

È importante! Se si trasferisce un cane dal cibo industriale a quello naturale, per le prime due settimane l'animale deve essere dotato di un complesso di bifidobatteri con probiotici.

Non ci sono ricette ideali per i cereali per cani, la percentuale di prodotti viene adeguata in base alle condizioni e ai bisogni dell'animale. Mentre si sta adattando alla dieta, per 2-3 mesi, effettuare una pesatura di controllo dell'animale 1 volta in 3-4 giorni, in modo da poter prevenire l'obesità o capire in tempo che il cane non ha abbastanza calorie.

Il porridge viene cotto "a base di carne", cereali e verdure vengono aggiunti al brodo finito e costituiscono il 60% del piatto finito. Per la preparazione del brodo avrete bisogno di carne o pesce - 40% del totale:

  • Collo di pollo o set di zuppa di pollo. Opzione economica e abbastanza ben nutrita. Il brodo può essere cucinato dal pollo fatto in casa, ma prima di alimentarlo è necessario selezionare completamente dalla carne dell'osso.
  • Manzo.
  • Maiale magro, orecchie, cartilagine pulita.
  • Frattaglie, come additivo al principale tipo di carne.
  • Pesci dell'oceano - non più di 1-2 volte a settimana.

Dopo aver preparato il brodo, è necessario rimuovere la carne e le ossa dalla padella, lasciarle raffreddare, ordinare e tritare. Le semole vengono versate nel brodo, dopo la cottura vengono aggiunte le verdure. L'unica eccezione sono le carote e le barbabietole, che non perdono le loro proprietà benefiche durante la cottura.

È importante! La carne viene abbassata in acqua dopo l'ebollizione, è la condizione principale per la conservazione delle proprietà benefiche ed elimina il rischio di infezione da parassiti o virus.

Il porridge pronto viene conservato in frigorifero per non più di 2 giorni e viene riscaldato prima del consumo. Come additivi, aggiungere al porridge riscaldato:

  • Probiotici.
  • farina di ossa.
  • Vitamine B, C, E - sono venduti in farmacia.
  • Lievito di birra per farmacia.
  • Alghe o estratti da loro.
  • Olio d'oliva
  • Olio di pesce
  • Aceto di sidro di mele naturale in quantità molto moderate.
  • Complessi di vitamine e microelementi, acquistati presso il negozio di animali.

Non limitarti al cibo bollito, offri al tuo animale domestico frutta e verdura crude, sottoprodotti della carne, se sei sicuro della loro qualità. Dall'alimentazione di piatti umani sotto forma di prodotti aromatizzanti fritti, in salamoia, affumicati e speziati, dovrebbe essere completamente abbandonato.

Prodotti lattiero-caseari

Molti sono interessati a sapere se è possibile dare da mangiare al cane con il formaggio. Sì, ma è necessario assicurarsi che il contenuto di grassi dei prodotti a base di latte fermentato non sia superiore al 9%. Tale formaggio è ben assorbito e digerito dall'animale.

Separatamente, vale la pena di dire qualche parola sulla ricotta. Se il suo contenuto di grassi è superiore al 2%, in alcuni animali questo può causare una leggera diarrea.

Inoltre, le feci molli possono essere associate all'aggiunta di una certa marca di kefir alla dieta, a cui un particolare cane può avere allergie individuali. Perché dovresti scegliere con attenzione questo prodotto caseario. È meglio se il contenuto di grasso di kefir era del 3,5%. Quando acquisti yogurt, devi scegliere un "latte acido" con una breve durata.

Ryazhenka e yogurt con frutta dolce non sono raccomandati per dare agli animali domestici a quattro zampe.

Questi prodotti rientrano anche nella categoria di ciò che può nutrire un cane. Gli animali domestici a quattro zampe possono essere nutriti con carote, peperoni, zucche, zucchine, cavoli bianchi, barbabietole e cetrioli. Inoltre utili saranno i verdi.

Una volta in 7 giorni si consiglia di dare al cane uno spicchio d'aglio. Contiene i componenti necessari che hanno un effetto positivo sull'immunità dell'animale. Non c'è da stupirsi che si chiami "antibiotico naturale". Inoltre, 2-3 volte a settimana è utile dare da mangiare al cane un paio di cucchiai di cavolo di crauti. Contiene una grande quantità di acido ascorbico.

Anche nelle raccomandazioni degli esperti su come nutrire correttamente i cani, si dice che verdure e verdure possano essere date agli animali esclusivamente crudi. In questo caso, gli ingredienti sono consigliati per grattugiare su una grattugia grossa.

В летний период многие хозяева берут своих питомцев на дачу, где животные самостоятельно находят съедобную зелень и лакомятся ей. В этом случае нет смысла добавлять в рацион любимца дополнительное количество овощей. В питании всегда нужно знать меру.

Также стоит учитывать, что зелень и овощи можно давать отдельно или вместе с мясом. Qualsiasi altra combinazione è proibita. Se mescoli prodotti caseari con erbe naturali, può causare indigestione.

Vale anche la pena notare che gli amici a quattro zampe amano banchettare con verdure fresche o frutta saporita. Contengono fibre naturali.

Ma frutta e verdura esotica non sono raccomandate per gli animali domestici.

Uova e burro

Questi prodotti possono anche essere tranquillamente inclusi nella dieta di un animale domestico. Le uova in forma grezza possono essere date a cani, pollo o quaglie. Inoltre, i proprietari di animali domestici si chiedono spesso al cane un mese che nutrirsi? In questo caso, sarà molto utile aggiungere uova crude al latte e dare al cucciolo più volte alla settimana. Contengono proteine, che è così necessaria per un giovane animale.

Se parliamo di olio, allora si può entrare nella dieta come non raffinata, e girasole, zucca, lino o prodotto di oliva. È meglio rifiutare anche l'esotico.

Si consiglia di aggiungere l'olio vegetale solo al cibo, che contiene già componenti simili.

Sono anche una fonte di fibre, quindi questi componenti possono essere forniti come invece di verdure o insieme a loro.

La crusca contiene una grande quantità di fibre alimentari, che hanno un effetto positivo sulla peristalsi. Inoltre, la fibra aiuta a migliorare la microflora del tratto intestinale.

Se parliamo di come dare da mangiare ai cani con la crusca, allora si consiglia di aggiungerli al latte fermentato o alla carne. Tuttavia, la prima opzione è preferibile, dal momento che è nel latte che questi componenti si gonfiano rapidamente. Una volta nel corpo di un animale, la crusca trattiene l'umidità e passa oltre lungo il tratto intestinale.

Tuttavia, è necessario acquistare la crusca nella loro forma originale. Se compri bastoncini croccanti o altri bocconcini contenenti questi ingredienti, molto probabilmente conterranno anche sale, coloranti e aromi.

Frutta e frutta secca

Prima di tutto, determinando come nutrire correttamente i cani, vale la pena considerare che non è consigliabile dare dolci agli animali. Di conseguenza, quasi tutti i frutti devono essere esclusi dalla dieta dell'animale. L'unica eccezione sono le mele verdi e aspre. Tuttavia, se l'animale domestico desiderava mangiare le bacche in un sito di campagna, non vale la pena limitarlo.

I cani amano giocare con loro così tanto, e molti proprietari iniziano a preoccuparsi di dare animali domestici come questi. Infatti, le ossa contengono un'enorme quantità di calcio e fosforo. Questi componenti sono necessari affinché i cani formino dispositivi dentali a tutti gli effetti. Inoltre, le ossa sono raccomandate per gli animali affetti da malattie gastrointestinali.

I cani di grossa taglia sono invitati a dare le estremità dell'osso. Le razze più piccole sono diversi organismi in miniatura, perché sono le ossa di pollo spugnose adatte. È importante notare che la delicatezza non può essere cucinata. Le ossa vengono date ai cani esclusivamente crudi. La delicatezza bollita è molto peggio assorbita dallo stomaco. Inoltre, queste ossa possono causare l'ostruzione del tratto gastrointestinale.

prebiotici

I farmaci che contengono bifidobatteri e lattobacilli hanno un effetto positivo sul tratto digestivo dell'animale. Inoltre, contribuiscono a una migliore digestione del cibo.

I prebiotici non vengono digeriti nel corpo, ma creano uno speciale substrato del mezzo nutritivo nello stomaco. Inizia la crescita di microrganismi "viventi" utili. Se l'ambiente prebiotico è assente nell'animale, il volume dei batteri benefici diminuisce drasticamente. Per questo motivo, ceppi patogeni, Escherichia coli, funghi e molto altro, iniziano a proliferare attivamente nell'intestino. Tutti questi componenti possono portare rapidamente alla disbatteriosi.

Pane e porridge

Nei cani, il sistema digestivo non è diverso dal dispositivo del corpo di predatori selvatici. E, come sai, sono usati non per ingoiare il cibo, ma per farlo a pezzi e inghiottirli interi. Per fare ciò, la mascella dell'animale deve essere completamente sviluppata. Pertanto, non è consigliabile nutrire gli animali con cibo grattugiato e porridge a grana fine (ad esempio, la semola). In questo caso, l'apparato della mascella dell'animale domestico si indebolirà.

Ma quale tipo di porridge può nutrire il cane? Se l'animale domestico non soffre di reazioni allergiche, periodicamente può essere somministrato filetto di pollo ben cotto mescolato con grano saraceno, riso, farina d'avena o miglio.

I brodi di riso sono raccomandati per i cani da vari tipi di avvelenamento. Se l'animale soffre di diarrea o vomito, allora questo porridge stimolerà l'appetito, oltre ad avere un effetto di "trattenimento".

Se parliamo del fatto che puoi far mangiare i cani, allora questi alimenti saranno completamente inutili per l'animale. Il fatto è che il pane e la pasta contengono carboidrati estremamente digeribili. I cani hanno bisogno di quelli complessi. Tali componenti si trovano in verdure e crusca.

Cibo secco

Questo è il tipo più comune di cibo che i proprietari di animali domestici preferiscono. Il primo è di rispondere alla domanda se il cane può alimentare i gatti. È necessario ricordare che è vietato dare un alimento per animali domestici destinato a un diverso tipo di animale. La struttura del corpo di cane e gatto è molto diversa. Pertanto, anche se un cane chiede cibo per gatti o lo porta via con la forza da un gatto lanuginoso, tali abitudini devono essere fermate.

Se parliamo di che tipo di cibo dare da mangiare al cane, è opportuno dare all'animale solo cibo secco. Soprattutto se il cane beve molta acqua. Gli alimenti in scatola contengono più prodotti naturali, inoltre, sono molto meglio assorbiti dallo stomaco dell'animale.

Inoltre, molti sono interessati a quale cibo dare da mangiare al cane, o piuttosto a quale marca scegliere il cibo. Se l'animale soffre di allergie o di carenza di vitamine periodiche, si consiglia di acquistare prodotti specializzati contrassegnati con "Olistico". Inoltre, non comprare la classe economica alimentare. Questa dieta contiene un gran numero di additivi chimici, coloranti ed emulsionanti. Non ci sono praticamente prodotti naturali lì.

Se parliamo di come nutrire il cibo secco del cane, allora dovrebbe essere dato nella sua forma pura. Se mescoli questo alimento con cibo naturale, può causare uno squilibrio. Soprattutto per combinare "suhpaek" non è raccomandato con prodotti lattiero-caseari.

Se il cane consuma poca acqua, il cibo secco può essere inzuppato d'acqua. Tuttavia, spesso non è necessario farlo, altrimenti le mascelle dell'animale potrebbero indebolirsi dal cibo troppo morbido.

Scegliendo come alimentare il cibo secco del cane, è necessario dare la preferenza a noti produttori. È necessario leggere attentamente la composizione sulla confezione. Se non indica carne naturale, allora è meglio non comprare questo tipo di cibo.

Gli errori più frequenti

Nel processo di alimentazione degli animali domestici, i proprietari spesso sovralimentano i loro animali domestici a quattro zampe. Anche se stiamo parlando di nutrizione naturale, allora l'animale può iniziare a provare disagio a causa di un eccesso di alcuni componenti. Inoltre, gli animali si ingrassano mangiando troppo spesso, così come le persone.

Se parliamo di quante volte al giorno nutrire un cane in età adulta, tutto dipende dalla sua età e dalle sue dimensioni. Gli animali giovani vengono forniti in piccole porzioni, ma spesso. Gli animali domestici più vecchi devono essere nutriti meno frequentemente. Allo stesso tempo è necessario monitorare il contenuto della ciotola dell'animale domestico. Se dopo aver mangiato una parte di cibo rimane in esso, allora questo indica automaticamente che l'animale è sovralimentazione. Pertanto, la parte deve essere ridotta. Inoltre, non è consigliabile riempire costantemente la ciotola con del cibo. L'animale deve capire che la quantità di cibo è limitata.

Quante volte al giorno dare da mangiare a un cane dopo la sua apparizione in una nuova casa?

I piccoli cuccioli di età compresa tra 1 e 2 mesi devono essere nutriti almeno 5 volte al giorno a intervalli di 3 ore. Di notte, al cane deve essere insegnato a dormire, quindi di notte è meglio non riempire la ciotola con del cibo. La dimensione della porzione deve essere aumentata man mano che gli animali aumentano di peso. In questo caso, il numero di poppate viene gradualmente ridotto. Quando un animale domestico compie 4 mesi, dovrebbe mangiare non più di 4 volte al giorno. All'età di 6-7 mesi, il cucciolo riceve cibo 2-3 volte al giorno. Quando l'animale domestico ha 12 mesi, sarà considerato un adulto, quindi deve essere trasferito a due pasti con porzioni crescenti.

Quando non si deve nutrire un cane con cibo naturale?

Qualsiasi cibo, anche il più utile, dovrebbe essere limitato. Ad esempio, affinché la carne venga assorbita normalmente dal corpo, è necessario un grande sforzo dal tratto gastrointestinale. Se lo dai costantemente, porterà a carichi maggiori. A sua volta, il cibo secco viene digerito e assorbito molto rapidamente. Sulla linea di produzione, viene sottoposto ad un'elaborazione piuttosto approfondita, quindi in linea di massima può essere considerato già parzialmente digerito.

Inoltre, il cibo naturale dovrebbe essere abbandonato se l'animale soffre di gravi malattie gastrointestinali. In questo caso, il corpo non sarà in grado di affrontare pienamente l'alimentazione pesante. Se alimenti i tuoi animali con prodotti naturali, la permeabilità dello stomaco peggiora, il che può portare a conseguenze più gravi.

Quando posso introdurre il cibo naturale nella dieta dell'animale?

I cuccioli possono iniziare a nutrire la carne a partire dalle 3 settimane di età. Per i bambini, anche i prodotti a base di carne non sono consigliati per cucinare. Tuttavia, la carne può essere data. Prepararlo è molto semplice. Ad esempio, puoi prendere un pezzo di carne congelata e grattugiarlo su una grattugia grossa quando è leggermente umida. Anche a questa età, puoi dare prodotti a base di carne con il latte, abbassando gradualmente il contenuto di "latte acido".

I cani di verdure possono essere nutriti da 2 mesi. Allo stesso tempo hanno bisogno di macinare completamente. Puoi anche iniziare a dare al tuo cucciolo una fonte di fibra naturale - la crusca. La dose di questi componenti è molto semplice da calcolare: 1 cucchiaino per animale da 20 kg. Se stiamo parlando di un cucciolo molto piccolo, di solito gli viene data della crusca "sulla punta di un coltello".

Certo, non puoi nutrire i cani con cibo scaduto o avariato. Se dopo aver mangiato l'animale sta vivendo disturbi, quindi è necessario mostrare al medico.

Regole di base dell'alimentazione per i cani

Il cane è per sua natura un predatore, quindi la sua alimentazione dovrebbe essere organizzata nel modo più confortevole possibile per l'apparato digerente di questa specie di animali. Indipendentemente dalla razza, i cani amano la carne che è più adatta per loro a causa della genetica. Pertanto, la dieta dell'animale dovrebbe consistere principalmente in mangimi che non vengono trattati termicamente.

Va ricordato che i cani non controllano bene la propria saturazione. Questo è particolarmente vero per le razze allevate artificialmente che sono soggette all'obesità. I mongoli sono raramente obesi, perché per natura sono più vicini agli antenati selvaggi.

La dieta selezionata non dovrebbe essere cambiata in modo drammatico. L'animale si abitua a un certo tipo di cibo, dal momento che il corpo inizia a produrre gli enzimi e i microrganismi necessari per la digestione. Se il menu cambia drasticamente, la digestione non regge e il cane inizia ad avere problemi di salute.

La preferenza dovrebbe essere data al cibo naturale. La completa transizione al cibo secco e in scatola influenzerà negativamente la salute dell'animale. Nonostante gli appelli dei produttori, rivendicando i benefici e la sicurezza del cibo secco, non dovresti trasferire completamente il cane al loro utilizzo. Cibo secco e in scatola - un ottimo modo per viaggiare o in caso di ospite a lungo assente. Ma per dar loro da mangiare un cane, i veterinari non consigliano.

Quando si utilizzano prodotti naturali, non è necessario essere coinvolti in cereali, prodotti farinacei, prodotti vegetali dolci. I carboidrati veloci contenuti in tali prodotti violano la microflora intestinale del cane. Ma questo non significa che i carboidrati dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta del cane. I cereali non dovrebbero essere esclusi dal menu del cane, perché in natura i predatori ricevono questo tipo di cibo insieme al contenuto dello stomaco della vittima. Pertanto, l'esclusione dei cereali dalla dieta dell'animale costituirà un grave errore.

Menù naturale per cani

Il menu naturale del cane dovrebbe includere tutti gli elementi necessari per il normale funzionamento del corpo: proteine, grassi, carboidrati, vitamine e oligoelementi. Allo stesso tempo, il cibo dovrebbe essere di alta qualità e fresco, senza conservanti e coloranti eccessivi, con un trattamento termico minimo.

Se nutrite il cibo naturale del vostro cane, allora deve essere trattato termicamente.

Il rapporto tra i prodotti per fornire tutti i componenti necessari dovrebbe consistere in:

  • Prodotti a base di carne (manzo, pollame, frattaglie) - un terzo.
  • Groppa (riso, grano saraceno, miglio) - un terzo.
  • Verdure (carote, cavoli, zucchine, zucca) - un terzo.
  • I frutti sono aggiunti al cibo in piccole porzioni.
  • Per migliorare la digestione, 1 cucchiaio di olio vegetale viene aggiunto ogni giorno al cibo cotto.

È importante La carne può essere alternata al pesce, ma necessariamente al mare, senza ossa, interiora e teste.

I cereali sono cotti in acqua secondo le stesse regole che si fanno con gli umani. Alla fine della cottura, per 10 minuti nel porridge aggiungere carne o pesce. Le verdure vengono date a cani tagliati a crudo, lavati con acqua bollente e tagliati a pezzi grandi.

I cani dovrebbero ricevere prodotti caseari con cura.

I latticini e i prodotti a base di latte acido vengono introdotti con cura nella dieta del cane.poiché molti animali rispondono a loro con disturbi intestinali. Due volte alla settimana, puoi far bollire le uova del tuo cane.

I complessi minerali-vitaminici devono essere aggiunti al cibo. La loro scelta dipende dall'età e dalla razza del cane. L'animale deve sempre avere accesso all'acqua potabile pulita.

È vietato dare ai cani i seguenti prodotti:

  • agnello,
  • Carne di maiale e lardo,
  • Avena e orzo
  • piselli,
  • Pasta e pane,
  • sale,
  • Zucchero e dolci
  • Spezie.

Attenzione. Al cane è vietato dare ossa, specialmente gambe tubolari e di pollo, poiché possono rimanere incastrate nella gola o ferire l'esofago.

Caratteristiche dell'uso di cibo secco

Alimenti secchi di alta qualità sono adatti per l'alimentazione dei cani, ma la loro scelta deve essere affrontata con ogni responsabilità.

Nel cibo di alta qualità c'è una quantità sufficiente di tutti gli elementi necessari per un cane. Quando si sceglie il cibo, è necessario prendere in considerazione l'età, le dimensioni, le caratteristiche fisiologiche dell'animale.

Esistono tre tipi di feed:

  • Casual - è la principale razione del cane in buone condizioni.
  • Medico - cibo speciale progettato per nutrire il cane durante il periodo di malattia. Prima di usarlo, dovresti consultare un veterinario.
  • Speciale - cibo per risolvere alcuni problemi. Ad esempio, la luce, per la prevenzione dell'obesità. Un gruppo speciale di mangimi per animali sterilizzati.

Nel cibo di alta qualità una quantità equilibrata di proteine, grassi e carboidrati. La composizione include carne - 30-50%, ingredienti vegetali, vitamine e minerali, conservanti naturali.

Il rifiuto è di nutrirsi, che consiste in frattaglie, pelle e piume, coloranti e conservanti, zucchero, amido. Questa composizione di solito ha cibo economico. Tali componenti possono causare allergie, disordini metabolici, malattie dei sistemi escretori.

I vantaggi del cibo secco sono in una composizione equilibrata, con un tempo di cottura ridotto, facile da determinare in una volta sola.

Il cibo per cani a basso costo può avere un effetto negativo sulla salute di un animale domestico.

Ma il cibo secco ha lati negativi:

  • Le opzioni economiche sono estremamente pericolose per il cane e non tutti possono permettersi cibo costoso.
  • Il gusto e la composizione del mangime devono essere selezionati per ciascun cane, altrimenti il ​​cane può semplicemente rifiutarsi di avere l'opzione offerta.
  • A partire dall'utilizzo di una determinata marca di feed, non puoi cambiarla radicalmente. Il corpo del cane si abitua a una certa composizione del mangime e il cambiamento può portare a disturbi digestivi. Se il proprietario ha nutrito il cane con cibo a basso costo a cui è stato utilizzato, e poi improvvisamente ha deciso di viziarlo con cibo costoso, il risultato sarebbe disastroso.

È importante Quando si organizza l'alimentazione con miscele secche, non è possibile rompere la quantità raccomandata dai produttori. Gli ingredienti secchi nello stomaco del cane si gonfiano, e se superi la norma, c'è un eccesso. Quando si organizza l'alimentazione di cani giovani e anziani, è necessario scegliere cibo destinato specificamente a queste categorie di animali.

Caratteristiche dell'organizzazione di cani da cucina a casa

Nel processo di alimentazione un punto importante non è solo ciò che alimenta il cane, ma anche come farlo. Esistono regole generali per l'organizzazione di alimenti per cani di tutte le razze ed età:

  1. L'alimentazione viene effettuata dopo una passeggiata per evitare un fenomeno spiacevole come l'intestino invertito.
  2. Dopo averlo allattato, il cane dovrebbe essere a riposo per almeno 1-2 ore. In questo momento, non puoi giocare in lei o fare il suo esercizio.
  3. Non puoi dare il cibo per cani dal tavolo del maestro, non importa quanto il cane lo chieda. Un pezzo innocuo di pane o salsicce può far conoscere a un animale malattie come pancreatite, enterite, gastroenterite. Puoi compiacere il tuo animale con specialità speciali vendute nei negozi di animali. Questi sono tutti i tipi di biscotti, code, orecchie e altri prodotti speciali che delizieranno un animale domestico e non danneggeranno la sua salute.
  4. L'alimentazione viene effettuata due volte al giorno. Per i cuccioli, il numero di poppate 3-4 volte al giorno. Allo stesso tempo le porzioni sono divise in diversi pasti.
  5. Количество корма зависит от размера и физиологических особенностей собаки. Объёмы зависят от условий проживания животного, его физической активности, возраста, состояния здоровья. Разным собакам нужно абсолютно разное количество энергии, следовательно, от этого зависит размер порций. Основным критерием в определении размера порции является вес животного. La razione giornaliera dovrebbe essere il 4-7% del peso del cane e divisa in due dosi.
  6. Quando saltare una delle alimentazioni giornaliere per aumentare la porzione e dare l'intera quantità di cibo alla volta è impossibile. Il cane sarà pereustre e inizierà a soffrire di disturbi digestivi.
  7. Se dopo aver mangiato è rimasto del cibo nella ciotola, non lasciarlo fino al prossimo pasto. La ciotola con il cibo rimanente in 20-25 minuti deve essere rimossa. Il cibo rimasto costantemente in una ciotola indica che le porzioni sono troppo grandi. In questo caso, la quantità di cibo deve essere ridotta. Ma succede anche che il cane mangia tutto, e poi annusa in giro qualcosa di commestibile, o inizia a mendicare il cibo dal tavolo. Ciò significa che il cane non mangia abbastanza e la dimensione della porzione deve essere aumentata.
  8. I cani mangiano velocemente e non si sentono sazi immediatamente, ma dopo un po '. Non è necessario dare da mangiare all'animale, fino a quando lui stesso rifiuta di mangiare, questo porta a mangiare troppo. La parte in ogni caso dovrebbe essere normalizzata.

Ti consigliamo di guardare il video dei tre esperti, in questo video ti diranno come, cosa e come meglio nutrire il cane a casa.

Errori di alimentazione

I proprietari di cani che non ascoltano le raccomandazioni degli specialisti e fanno affidamento solo sui consigli degli amici, commettono alcuni errori comuni nell'alimentazione dei cani:

  • Dare al cane una quantità illimitata di cibo, credendo che l'animale stesso determinerà quanto mangiare. Molti animali, come le persone, sono inclini a mangiare troppo, quindi un aumento della quantità di cibo porterà all'obesità e al disturbo digestivo del cane.
  • Combina cibo naturale con asciutto. Questo non può essere fatto perché la digestione è sintonizzata su un certo tipo di cibo. Il costante cambiamento del menu influisce negativamente sull'intestino del cane e porta a un deterioramento della sua salute.
  • Si sforzano di includere costantemente qualcosa di nuovo nella dieta del cane. Il cane non ha bisogno di varietà, deve usare una composizione di prodotti rigorosamente bilanciata affinché il corpo funzioni correttamente, senza guasti.
  • Alimenta il cane solo prodotti a base di carne. La mancanza di fibre nel cibo porta a una diminuzione dell'immunità dell'animale e all'indigestione permanente.
  • Si dimenticano di fornire al cane acqua pulita, considerando che gli basta bere una o due volte al giorno. La mancanza di liquidi porta alla disidratazione dell'animale.
Non dimenticare che nella ciotola del cane deve essere sempre acqua fresca.

È meglio posizionare la ciotola a livello del torace in modo che il cane non si chini mentre mangia. A questo proposito, sottobicchieri speciali sono disponibili in commercio. Permettono di regolare l'altezza della ciotola per la crescita dell'animale.

È impossibile mescolare prodotti caseari e carne in un unico pasto. La carne è meglio dare la sera e prodotti caseari al mattino.

È importante Spesso il proprietario nutre il cane con prodotti naturali, ma con una mancanza di tempo, a volte cerca di darle il cibo secco. Questo non può essere fatto in ogni caso. Lo stomaco di un cane che non si adatta al cibo secco non mangerà e il cane inizierà ad avere problemi.

Caratteristiche nutrizionali di alcune razze canine

Tutte le razze di cani sono divise in base alla taglia dell'animale:

  • Il più piccolo - fino a 5 kg.
  • Piccolo - fino a 10 kg.
  • Medio - fino a 20 kg.
  • Grande - fino a 30 kg.
  • Potente: oltre 32 kg.
Le razze in miniatura sono le più capricciose dell'alimentazione.

Determinare la scelta del cibo secco in base alle dimensioni è abbastanza semplice, poiché i produttori di mangimi tengono conto di questo fattore e sviluppano una linea speciale di mangime per determinate razze. La situazione con l'organizzazione della nutrizione naturale di cani di razze diverse è più complicata.

Le più capricciose nel mangiare sono le razze in miniatura. Per loro, devi scegliere carne magra, preferibilmente petto di pollo o vitello. Verdure prima di servire, impastare o tritare in un frullatore. Dai da mangiare ai piccoli cani 3-4 volte al giorno in piccole porzioni.

I cani di razze medie possono mangiare carne in una forma cruda e leggermente bollita, le verdure per loro hanno bisogno di esser tagliati in piccoli pezzi.

I cani di grossa taglia hanno bisogno di un maggiore contenuto di proteine, quindi dovrebbe prevalere la quantità di prodotti a base di carne nella loro dieta. A volte è permesso sostituire la carne con le frattaglie. I cani di taglia grande tagliano pezzi grandi. In inverno, una piccola quantità di grasso può essere aggiunta al cibo per cani di grandi dimensioni.

Considera in dettaglio le caratteristiche dell'organizzazione della nutrizione di alcune razze.

Husky.Cane da slitta, abbastanza attivo, con muscoli ben sviluppati. In primo luogo nella sua nutrizione dovrebbe essere carne (70% della quantità totale di cibo), per fornire all'organismo proteine. Le ossa di husky non possono essere date. È consentita l'alimentazione di cartilagini contenenti collagene. Il 10% della dieta dovrebbe essere porridge di riso, grano saraceno. Per l'ingresso nel corpo di calcio husky dare ricotta, prodotti lattiero-caseari fermentati, pezzi di formaggio.

Nella dieta Husky 70% dovrebbe essere carne.

Chihuahua. Il sistema digestivo di questa razza è abbastanza delicato, quindi tutti i prodotti per la sua nutrizione richiedono una preparazione preliminare. Carne, cereali e verdure devono essere bolliti e tritati. Il rapporto tra carne, cereali e verdure nella dieta dei Chihuahua dovrebbe essere nel rapporto di 30x30x40. Non dare a questi cani ossa e cartilagini, carne cruda, cibi fritti e piccanti. Sotto il divieto per questa razza è cipolle, causando anemia, fagioli, portando a spasmi intestinali, dolci, contribuendo all'obesità.

Il pollo bassotto non può essere dato, poiché è un allergene per loro.

Bassotto. Un terzo della dieta dovrebbe consistere in carne magra. In questo caso, non si dovrebbe dare a questa razza un pollo, poiché è un allergene per i bassotti. A volte la carne può essere sostituita con pesce marino disossato. Il 40% della quota di dieta dovrebbe essere cereali, tutti tranne la semola, che può portare all'obesità. Anche frutta e verdura vengono date in forma grezza, tritate su una grattugia.

Mongrel. I cani ibridi, in contrasto con il dolce pedigree, hanno una digestione eccellente e una forte immunità. Pertanto, con l'organizzazione del loro cibo non sorgono problemi particolari, dal momento che i cani possono vivere con successo, anche mangiando pane imbevuto di brodo. Ma per mantenere la salute del bastardo a casa per aderire a certe raccomandazioni ancora bisogno.

L'ibrido di carne e pesce dà crudo. È possibile aggiungere pezzi di carne in bollito fino a mezzo porridge cotto da qualsiasi cereale. Lì puoi anche aggiungere piccoli pezzi di verdure leggermente cotte. I latticini fermentati e la ricotta non vanno mischiati con polenta e carne, è meglio somministrarli separatamente.

Caratteristiche della dieta di cani di diverse età

In diversi periodi di sviluppo, i cani hanno bisogno di quantità diverse di nutrienti, quindi le caratteristiche dietetiche per animali giovani e vecchi hanno alcune peculiarità:

Cuccioli di nutrizione e cani giovani deve essere saturo di grassi e glucosio, che sono abbondanti nel latte materno. Inoltre, lo stomaco del bambino non è in grado di assorbire il cibo grossolano, quindi tutti gli ingredienti per la sua alimentazione devono essere leggermente bolliti e ben tritati. Il cibo dovrebbe essere una varietà diversa in modo che il corpo del cucciolo si adatti a cibi diversi.

Fin dalla tenera età è necessario studiare le preferenze di gusto dell'animale domestico. Se un cucciolo non mangia bene il pesce, ma mangia la ricotta con piacere, puoi aumentarne la quantità nella dieta. Un cucciolo di 2-3 mesi viene alimentato 5-6 volte al giorno, da 4 a 6 mesi il numero di poppate è ridotto a 4 volte, da 6 mesi e fino a 10 - 3 volte. Quindi vai avanti con due pasti.

Nella dieta dei cuccioli e dei cani giovani dovrebbero essere presenti più alimenti con grassi e glucosio.

Per i cuccioli fino a 3 mesi, la base della nutrizione è costituita da prodotti caseari: fiocchi di latte, yogurt, kefir. Il porridge deve essere cotto nel latte magro. Aggiungi alcune verdure al porridge. Basta non mescolare immediatamente verdure diverse, per ogni alimentazione è necessario aggiungere un tipo di verdura.

I cereali per il porridge possono essere miscelati. Permette di cuocerli in brodo di carne o di ossa. Prima di aggiungere la groppa, tutte le ossa del brodo devono essere rimosse in modo che il cucciolo non soffochi. Se al cucciolo piace rosicchiare le ossa, è meglio comprarlo artificiale speciale nel negozio.

Nutrire un cane giovane deve essere accompagnato da misure educative. Non puoi lasciarli mendicare, girare in cucina mentre cucini. Fin dalla tenera età, il cane deve imparare a mangiare in un determinato luogo e in certe ore.

Il cibo per un vecchio cane dovrebbe essere il più vitaminizzato possibile e, durante la cottura, dovrebbe essere macinato su una grattugia con l'aggiunta di acqua.

Vecchio cibo per cani. Diverse razze di cani invecchiano a diverse età, ma per tutta la natura del cibo deve cambiare. Il cibo dovrebbe essere fortificato al massimo per mantenere il corpo di invecchiamento dell'animale. Allo stesso tempo, è desiderabile ridurre il contenuto calorico del cibo, poiché il cane diventa meno mobile e il suo metabolismo diminuisce. Le calorie in eccesso porteranno all'obesità e a uno stress ancora maggiore sul corpo, in particolare sulle articolazioni.

Cambiare drasticamente la dieta non può essere, in quanto il vecchio animale è sensibile al cambiamento e sarà sotto stress. Il contenuto calorico viene ridotto riducendo il contenuto di grasso della carne e riducendo gradualmente le dimensioni delle porzioni.

Il cibo per un vecchio cane deve essere cotto e consumato con abbondante acqua. I prodotti stridenti sono necessari poiché il cane perde i denti. Con l'età, il cane inizia a bere meno acqua, quindi la quantità principale di liquido che dovrebbe ricevere dal cibo. Questa tecnica è necessaria per prevenire la disidratazione del corpo dell'animale e per normalizzare le feci, dal momento che i cani più anziani sono inclini alla stitichezza.

Nella dieta del vecchio cane è necessario ridurre la quantità di carne e pesce, i grassi animali devono essere sostituiti con vegetali. I cani dovrebbero essere basati su verdure a basso contenuto di grassi e latticini. La frequenza di alimentazione dovrebbe essere aumentata fino a 3-4 volte al giorno, dal momento che l'appetito del vecchio cane è ridotto e in una sola volta può mangiare molto meno cibo.

Un vecchio cane ha bisogno di essere messo su una dieta senza sale, in quanto inizia ad avere problemi con il sistema escretore, e vi è il rischio di calcoli renali.

È necessario nutrire il cane correttamente, ma non nel modo in cui piace ai proprietari. La persona che ha addomesticato l'animale deve prendersi cura della sua salute. Il cane non può influenzare la tua dieta ed è costretto a mangiare quello che gli danno, il che significa che devi nutrirlo con i cibi giusti e sani.

E alla fine ti consigliamo di guardare un video interessante in cui imparerai 10 prodotti utili per i cani e quattro ricette casalinghe.

Guarda il video: Alimentazione del Cane - Consigli Utili (Potrebbe 2022).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org