Uccelli

Rook: descrizione degli uccelli

Pin
Send
Share
Send
Send


Le torri sono grandi uccelli neri che sono percepiti ambiguamente dalle persone.

Da un lato, sono gioiosi araldi della primavera, poiché sono tra i primi ad arrivare in questo periodo dell'anno.

D'altra parte, le torri sono in grado di svuotare i campi delle colture ripulite e, a questo proposito, i corvi sono peggiori.

Rook è ambiguo non solo in termini di danno e beneficio, è anche molto originale nel comportamento. Ha le sue caratteristiche nell'aspetto e nel modo di vivere.

Descrizione dell'aspetto

L'uccello torrefatto è un grande uccello piumato. Il peso di una torre adulti può arrivare a 700 g Il piumaggio è nero, ma non opaco, ma con una lucentezza metallica verdastra. Quasi tutte le piume sul corpo - duro, quasi senza lanugine, si nota solo nei "pantaloncini" sui piedi. A proposito, è questa copertura sulle zampe della torre che si differenzia dai corvi e dalle taccole, le cui gambe sono nude.

Rook adulto, foto

La piuma della torre è lunga, la sua base di cheratina raggiunge 30 cm in un uccello adulto. Il nucleo della piuma della torre è insolitamente duro, resistente, con un canale cavo uniforme all'interno quasi fino alla punta.

Cos'altro è diverso dai corvi delle cornacchie, ad eccezione delle piume sulle zampe? Se la testa del corvo è coperta di piume, allora la torre ha un ampio tratto di pelle nuda di un colore grigio sgradevole attorno al becco.

Habitat e tipi di torri

Grach è l'unico rappresentante del suo genere nella famiglia dei corv. Ma ufficiosamente le torri sono divise in Smolensk e ordinarie.

Il primo è più piccolo e con un becco più corto. Vive nella regione centrale di Chernozem, in Russia.

Una torre ordinaria può essere trovata ovunque in Eurasia, dalle rive dell'Oceano Pacifico al nord dell'India.

Cosa Rooks Eat

Uccelli che camminano intorno alla terra appena arabile che raccoglie vermi - una tale immagine è immediatamente davanti ai tuoi occhi, se pensi a cosa mangia una torre.

Mangia le larve del toporagno di maggio, un pericoloso parassita di campo, che sceglie completamente dalla terra appena arata. Per quello che amiamo gli agricoltori dai tempi antichi. Ma la torre può causare gravi danni, beccando grano seminato.

Rooks può essere visto girando intorno ai cadaveri degli animali. Ma non mangiano carogne, ma scelgono solo vermi dai cadaveri. Inoltre, non disdegnano di visitare le discariche in cerca di cibo.

Nidificazione, allevamento

I corvi iniziano a nidificare immediatamente i nidi al loro arrivo nelle zone di confine di boschi, foreste, vicino ai seminativi. Il nido è costruito su un albero vicino all'anno scorso.

In inverno, se osservi gli alberi sul bordo, si possono vedere grumi neri in rami nudi - vecchi nidi di roccia. Il nido è costruito prima dai rami. Per la base vengono utilizzati spessi, e le pareti sono fatte di quelle più sottili.

Dentro l'uccello costruisci un nido con tutto ciò che pensano sia adatto. Si tratta di brandelli di stracci, peli di animali, piume di altri uccelli, muschio e erba secca.

Nel nido, a volte puoi trovare pezzi di schiuma e cellophane.

I nidi si schiudono completamente impotenti, senza penne. La temperatura dei pulcini è instabile, perché la madre si siede costantemente sul nido e li riscalda con il suo calore, e il padre della torre porta il cibo. Circa un mese dopo la nascita, i giovani volano fuori dal nido.

Comportamento sociale e intelligenza

Le torri sono uccelli collettivi. Non vivono mai da soli o in coppia, solo in grandi colonie. Molto rumoroso e mobile. Sono costantemente impegnati con qualcosa. O gli oggetti raccolti dalla terra vengono portati via l'uno dall'altro, quindi semplicemente volano in cerchio in uno stormo, a gran voce e spiacevolmente fiele. Rook: l'uccello non è solo intelligente. Il suo intelletto è equiparato dagli scienziati alle abilità mentali degli scimpanzé.

L'uccello della torre è indiscutibile in termini di controllo dei parassiti. Ma la loro popolazione ha ancora bisogno di essere controllata.

In primavera, le torri non solo selezionano le larve sui terreni coltivabili, ma dopo aver seminato i raccolti, scelgono e mangiano il grano. Dove vengono coltivati ​​angurie e meloni, le torri sono vandali vere, rovinano il frutto raccogliendo la carne.

Caratteristiche generali

I Rooks appartengono all'unità di roaming. Allo stesso tempo, la scienza li distingue in una specie separata.

Le persone adulte hanno un peso corporeo da 400 ga 700 g La lunghezza degli uccelli non supera i 50 cm. Secondo i segni esterni, le femmine e i maschi sembrano quasi la stessa cosa. Le femmine sono leggermente più piccole dei maschi. Da lontano, è quasi impossibile distinguere una torre dal suo corvo relativo più vicino.

Tuttavia, a un esame più attento, risulta che le torri sembrano più eleganti dei corvi. Un'altra caratteristica distintiva è un becco più piccolo e sottile. Il piumaggio di un uccello getta una lucentezza metallica e ha un colore assolutamente nero senza sfumature e impregnazioni.

La durata della vita degli uccelli è di circa 4 anni.

habitat

Le torri sono senza pretese per le condizioni climatiche, quindi vivono in una vasta area geografica. La condizione principale - la presenza di una quantità sufficiente di mangime. Questi uccelli si trovano in tutta l'Eurasia, compresa la penisola scandinava. Le eccezioni sono l'Asia centrale e meridionale.

Gli uccelli preferiscono vivere vicino alle persone e consumare rifiuti alimentari umani. Si incontrano spesso su terreni coltivabili e campi durante il periodo di aratura del terreno. Nel terreno fresco è la delicatezza preferita delle cornacchie, vale a dire gli insetti in letargo.

Le torri appartengono in parte ai pennuti migratori. Gli uccelli che vivono nelle regioni settentrionali, con l'arrivo del freddo, volano a sud. Gli anni più felici vivono a casa con un clima mite e caldo, senza avvertire una carenza di cibo.

Funzionalità di comportamento

Questi uccelli sono creature molto loquaci e rumorosi. Raccogliendosi in stormi, gli uccelli emettono continuamente rumori, fanno rumore, gracchiano e persino giocano a recuperare. Il significato di divertimento: togliere un pezzo di cibo o una cosa da un avversario. Un altro intrattenimento popolare tra di loro è quello di cavalcare sui rami, mentre allo stesso tempo passa un oggetto a un vicino.

Nella stagione degli amori, i maschi della torre praticano spettacoli spettacolari. Le loro divertenti capriole mirano ad attirare un potenziale partner per creare una prole. Se viene trovato con successo, coppie di uccelli felici spargono la coda e fanno a gara tra loro, sistemandosi sugli alberi nelle piazze e nei parchi.

Le torri sono caratterizzate dalla separazione secondo un principio gerarchico. Così, gli uccelli adulti occupano un posto nel mezzo sui rami degli alberi, mentre i giovani vivono sui lati.

Abilità mentali

Gli scienziati confrontano l'intelligenza di questi uccelli con le scimmie. Per gli obiettivi stabiliti, le torri utilizzano tutte le risorse e i mezzi a loro disposizione. In particolare, costruiscono strumenti primitivi per il cibo, se non riescono a ottenerlo con un becco. Sono un pezzo di filo o un ramo.

Gli esperimenti in laboratorio hanno confermato la presenza di eccezionali capacità intellettuali delle torri.

Gli uccelli sperimentali sono stati brillantemente testati in ciascuna delle situazioni modellate per loro. Intelligente e intelligente aiuta questi uccelli intelligenti dove si nutrono altri rappresentanti del mondo degli uccelli.

Stagione degli amori e prole

Corvi - uccelli, che sono caratterizzati dalla monogamia. I partner creano coppie per la vita. Le loro preferenze di nidificazione sono anche conservative. Non cambiano il loro posto senza bisogno. Le loro zone preferite sono le cime degli alberi, dove per il periodo dell'accoppiamento (dall'inizio di aprile) sono disposte in interi greggi.

I materiali per la costruzione del nido sono rami. Dense torri gettano le fondamenta e sottili e piccoli rametti ruotano attorno alla parte superiore del nido. Lo strato morbido è costituito da peli di animali, ragnatele ed erba secca.

La posa comprende da 3 a 6 uova. La femmina li ha incubati per circa 20 giorni. In questo momento, il maschio interpreta il ruolo di un getter del cibo. I pulcini appena nati sono assolutamente indifesi.

Nei primi giorni dopo la nascita, la madre li sta riscaldando e proteggendoli. Quindi, in sua assenza, il partner fa questo. Entro un mese dalla nascita (a metà giugno), i pulcini delle corvi sono pronti per una vita indipendente.

Nutrizione e dieta

In natura, gli uccelli sopravvivono grazie al loro onnivoro. La loro dieta è varia e ampia. Arrivando dai paesi caldi all'inizio della primavera, si nutrono dei resti di cereali, semi, vermi e insetti trovati lo scorso anno, che trovano sottoterra.

In estate e in autunno, la loro scelta ricade su:

  • Coleotteri maggio,
  • mollusco
  • vermi, altri insetti,
  • semi stagionali.

Gli uccelli beneficiano l'ecosistema mangiando insetti parassiti, piccoli roditori, cimici, vermi nocivi e altre creature che possono danneggiare la natura. Tuttavia, spesso diventano stessi parassiti, mangiando colture. Questi sono semi di girasole e meloni allo stadio della loro maturazione. E gli escrementi degli uccelli macchiano le foglie delle piante coltivate nei giardini e nelle aree suburbane.

Nemici in natura

Nonostante il fatto che i Rooks minacciano alcuni organismi viventi, essi stessi diventano spesso prede. Il primo e più minaccioso nemico è l'uomo. Sugli uccelli, rovinando massicciamente i raccolti di colture, metti ogni sorta di trappole. Spesso, le persone sparano alle torri in intere greggi.

Oltre agli esseri umani, i rapaci rappresentano una considerevole minaccia per gli uccelli. Tra loro ci sono girifalco, falco, aquila reale e persino il parente più prossimo del corvo. I corvi prestano particolare attenzione nella stagione degli amori quando le loro femmine sono fisicamente deboli e i pulcini sono impotenti. In questo momento, la protezione della famiglia è la priorità principale del capofamiglia.

Fatti interessanti

La voce della torre e il modo di cantare non differiscono nella melodia e nell'eufonia. Nel grido di questo uccello c'è un basso acuto e raucedine. In generale, il suo gracidio ricorda un corvo. Sembra "kraa" o "kaaa".

La lunghezza registrata ufficialmente del più piccolo corpo di piume di questa specie è di 45 cm.

Le torri non hanno paura dei suoni delle macchine agricole funzionanti. Pertanto, vengono spesso raggiunti volando dietro una mietitrebbia, un trattore o una macchina per la raccolta del grano.

La scienza è l'unico caso senza precedenti in cui la torre ha vissuto per quasi 23 anni. Sfortunatamente, gli scienziati in quel momento lo trovarono già morto.

Si raccomanda che la famiglia della torre (un pulcino adulto caduto dal nido) venga ricondotta al ramo dell'albero più vicino, dove i genitori la troveranno.

Se ti è piaciuto questo articolo ed è stato utile, condividi informazioni sui social network e lascia i tuoi commenti.

Descrizione del Rook

La lunghezza di un uccello adulto varia tra 45-47 cm.. La lunghezza media dell'ala è di circa 28-34 cm, e il becco piuttosto spesso è di 5,4-6,3 cm Tutti i membri della famiglia Crane e della famiglia Crow hanno piume nere con una tinta viola molto caratteristica. La caratteristica principale degli uccelli adulti è la base nuda del becco. Le giovani torri hanno il piumaggio nella base okollyuvny, ma mentre crescono scompare completamente.

aspetto

Il peso di un grande pennuto adulto può raggiungere 600-700 g Il piumaggio principale di una torre è di colore nero, senza opacità, ma con la presenza di una lucentezza metallica verdastra. Quasi tutte le piume sul corpo di una torre sono caratterizzate da rigidità quasi senza lanugine. Solo i cosiddetti "pantaloncini" sulle zampe hanno una certa quantità di piumino. È questo tipo di copertura che rende facile distinguere una torre da corvi e daw, le cui zampe sono nude.

Questo è interessante! A differenza dei corvi, con cui tutte le torri hanno una somiglianza esterna molto grande, i rappresentanti di questa specie hanno una vasta area coriacea o la cosiddetta crescita di colorazione grigiastra attorno al becco.

La piuma di tutti i rappresentanti del distaccamento a forma di passero e la famiglia Vranov è molto rigida e insolitamente forte, con un canale interno uniforme e cavo che dura quasi fino alla punta. Le penne delle torri possiedono una struttura così insolita nel corso di molte centinaia di anni, grazie alle quali sono state utilizzate attivamente come un dispositivo di scrittura comodo ed accessibile. La punta di questa penna è stata accuratamente tagliata obliquamente, dopo di che è stata immersa in un barattolo di inchiostro.

La muta parziale con la perdita di piccole piume in individui giovani si verifica da luglio a settembre, che è accompagnata da ispessimento della pelle e conseguente riduzione delle papille piuma. Il prolasso della piuma progredisce nelle torri con l'età e la muta degli individui maturi avviene in un ciclo annuale completo.

Carattere e stile di vita

Sul territorio dell'Europa occidentale, le torri sono per lo più sedentarie e in alcuni luoghi uccelli migratori. Nella parte settentrionale della gamma di distribuzione, le torri appartengono alla categoria degli uccelli nidificanti e migratori e nelle latitudini meridionali sono tipici uccelli residenti. Tutti i rappresentanti delle specie sono caratterizzati da uccelli molto irrequieti e incredibilmente rumorosi, il movimento delle colonie vicino alle abitazioni della persona causa un sacco di disagi, il che è spiegato dal gracchiare e dal rumore quasi continuo.

Durante prove scientifiche condotte da specialisti dell'Università di Cambridge in Inghilterra, è stato stabilito in modo affidabile che la torre era molto brava a creare o utilizzare gli strumenti più semplici con il suo becco, e non sono inferiori in tali attività agli scimpanzé che usano arti ben sviluppati per questi scopi. Le torri sono uccelli collettivi, non vivono mai in coppia o da soli, ma necessariamente si uniscono in colonie abbastanza grandi.

Quante rook live

Mentre gli scienziati stranieri e nazionali sono riusciti a scoprirlo, i rappresentanti del distaccamento a forma di passero e la famiglia Vranov vivono abbastanza bene fino all'età di vent'anni, ma alcuni ricercatori sostengono che possono verificarsi anche esemplari individuali di una specie più di mezzo secolo.

In realtà, molti uccelli di questa specie spesso muoiono a causa di malattie dello stomaco e del tratto intestinale, non raggiungendo nemmeno l'età di tre anni. Pertanto, come la pratica generale delle osservazioni a lungo termine mostra, in condizioni naturali, l'aspettativa di vita media di una torre è estremamente rara rispetto agli standard da cinque a sei anni.

Habitat, gli habitat

In Europa, la gamma di distribuzione di rook è rappresentata da Irlanda, Scozia e Inghilterra, dalle Orkney e dalle Ebridi, nonché dalla Romania. Nei paesi scandinavi, rappresentanti di numerose specie si annidano più spesso in Norvegia e Svezia. Una popolazione piuttosto numerosa abita i territori del Giappone e della Corea, della Manciuria, della Cina occidentale e settentrionale e anche della Mongolia settentrionale.

Durante il periodo invernale, gli uccelli di questa specie si trovano relativamente spesso in paesi vicino al Mediterraneo o in Algeria, nel nord dell'Egitto, nella penisola del Sinai, in Asia Minore e Palestina, in Crimea e Transcaucasia, periodicamente volano in Lapponia. Solo con l'inizio dell'autunno, i rappresentanti della specie appaiono a volte nella tundra di Timan.

Gli esemplari nidificanti si trovano in giardini e parchi, tra gruppi di alberi sparsi in un paesaggio culturale, in aree forestali, boschetti e argini. Tali uccelli per la nidificazione preferiscono i bordi delle foreste con piantagioni di alberi e luoghi per i luoghi di innaffiatura di alta qualità rappresentati da fiumi, stagni e laghi. Il biotopo di alimentazione delle torri comprende paesaggi culturali e numerose aree steppiche. Per lo svernamento, tali uccelli, di regola, scelgono cinghie piemontesi e valli fluviali, terreni coltivati ​​e altre aree non coperte da neve profonda.

Dieta Rooky

Le fonti alimentari comuni per le torre sono una varietà di insetti, così come il loro stadio larvale. I rappresentanti delle famiglie di Sparrow e Vranovy sono anche felici di mangiare con roditori simili a topi, cereali e raccolti da giardino, alcune erbe infestanti. Nel regime di mangimi standard predominano gli uccelli con cibo di origine animale, compresi insetti di grandi dimensioni come cavallette e cavallette.

L'uso delle torri nell'agricoltura e nella silvicoltura è indiscutibile, il che è dovuto alla distruzione molto attiva:

  • Maggio coleotteri e le loro larve,
  • insetti, tartarughe,
  • kuzek: parassiti di cereali,
  • pallina di primavera,
  • bruchi di falena
  • barbabietola,
  • vermi filo,
  • piccoli roditori.

È importante! I rappresentanti delle specie Rooks svolgono un ruolo molto significativo nell'eliminazione attiva di focolai locali e estesi caratterizzati dalla riproduzione di massa di insetti dannosi, tra cui il baco da seta di pino, le cavallette e il tonchio delle barbabietole.

Rappresentanti della famiglia Vranov e le cornacchie del corvo stanno scavando avidamente con il loro becco ben sviluppato e sufficientemente lungo nel terreno, rendendo facile trovare vari insetti e vermi. Le torri spesso seguono anche trattori o combinano mietitrici che arano il terreno, raccogliendo avidamente tutte le larve e gli insetti che sono stati estratti dal terreno. La raccolta di insetti nocivi viene effettuata su corteccia, rami o foglie di ogni tipo di vegetazione.

Riproduzione e prole

I Rooks, per loro natura, sono degli uccelli comuni nella scuola, quindi hanno colonie su alberi abbastanza grandi e alti vicino agli insediamenti, tra cui la biforcazione nelle vecchie strade. Di regola, sulla corona di un singolo albero, dozzine di nidi forti e affidabili, usati per molti anni, si alzano subito dagli uccelli.. Il nido è solitamente rappresentato da rami di varie dimensioni ed è rivestito all'interno con erba secca o peli di animali. Per costruire un nido con le torri, è possibile utilizzare anche tutti i tipi di rifiuti provenienti dalle discariche di città.

Le coppie piumate formate vivono insieme fino alla fine della loro vita, quindi le torri sono tradizionali uccelli monogami. Le uova vengono deposte dalla femmina una volta all'anno, in quantità che vanno da tre a sette. Ci sono casi di riproduzione di due discendenti femminili entro un anno. Яйца грача достаточно крупных размеров, достигающие в диаметре 2,5-3,0 см. Цвет скорлупы, как правило, голубоватый, но иногда обладает зеленоватым оттенком с бурыми пятнами. Инкубационный период составляет в среднем двадцать дней, после чего потомство появляется на свет.

Questo è interessante! Nel processo dei giochi di accoppiamento, i maschi portano doni commestibili originali alle femmine selezionate, dopo di che vengono affiancati e notificano l'ambiente con forti grida.

I Rooks si prendono molta cura dei loro bambini non solo nei primi giorni di vita, ma anche dopo la loro partenza dal nido. I nidiacei dei rappresentanti della famiglia Vranovye decollano dal nido solo all'età di un mese, quindi una massiccia prima fuga di giovani può essere osservata da maggio a giugno. La prole cresciuta dopo lo svezzamento preferisce tornare al proprio nido nativo.

Nemici naturali

In alcuni luoghi, con torri, colture di mais o altre colture agricole si deteriora in modo significativo, i giovani germogli vengono scavati e la semina del grano viene distrutta, quindi tali uccelli vengono spesso distrutti da trappole o pallini. A causa delle loro grandi dimensioni, gli adulti raramente diventano prede per rapaci o animali.

Sarà anche interessante:

Popolazione e stato delle specie

Nella parte europea della gamma le torri appartengono agli uccelli comuni e nella zona asiatica la distribuzione dei rappresentanti di questa specie è piuttosto rara, quindi il loro numero totale è molto moderato. Anche nei paesi europei, il numero di esemplari di torri è un po 'sporadico, causato dalla necessità di utilizzare esclusivamente alberi ad alto fusto per la nidificazione. In generale, lo stato di protezione stabilito delle torri oggi è "Causa la minima preoccupazione".

COSA MANGIARE

Le corvi adulti sono uccelli praticamente onnivori. Si nutrono di insetti, frutta, vermi, semi, roditori simili a topi e cereali. Gli uccelli cercano cibo nei campi, nei prati, vicino agli allevamenti e nelle città. Con il suo lungo becco, l'uccello gira terra, foglie e agita l'erba. Le torri preferiscono il cibo vegetale, quindi causano danni significativi ai campi. Gli uccelli non solo distruggono i parassiti degli insetti, ma prelevano anche i semi delle piante coltivate dal terreno.

Dove vive

Le torri sono comuni in Europa e in alcune parti dell'Asia. Questi uccelli fanno i loro nidi sulle cime degli alberi nei parchi, nei giardini e sui bordi della foresta. In inverno, le torri vengono tenute nelle città. Nelle regioni settentrionali, la torre è un uccello migratore. I corvi sono i primi a tornare nei loro siti di nidificazione. Ciò si verifica durante il periodo di intenso scioglimento della neve. Corvi nidificano in colonie. In cerca di cibo, volano in grandi gruppi. In alcune zone, le persone regolano il numero di questi uccelli.

RIPRODUZIONE

I corvi nidificano in colonie abbastanza grandi che ne contano diverse centinaia. Il periodo di nidificazione delle torri dura da marzo a giugno. Di solito gli uccelli ritornano ogni anno nello stesso luogo. Maschio e femmina accoppiati costruiscono insieme un nido. I nidi delle torri sono molto grandi rispetto alle dimensioni degli uccelli stessi. I blocchi di costruzione del nido sono rami. Gli uccelli allineano il vassoio del nido con erba, radici e foglie. Le torri hanno usato il nido per diversi anni. Dopo l'arrivo, gli uccelli riparano e aggiornano i rifiuti. Nonostante il fatto che gli uccelli nidificano in colonie, ogni coppia di torri ha una sua piccola area. Durante il matchmaking, il maschio porta la festa alla femmina e, con gli archi, la invita ad assaggiare il piacere, mentre salta da un ramo all'altro e grida forte. Alla fine di marzo - inizio aprile, la femmina depone quattro o cinque uova. La schiusa inizia con la deposizione del primo uovo. La femmina incuba la frizione, il maschio le porta il cibo. I pulcini si schiudono nudi, così la femmina li riscalda a lungo. Più tardi, alla ricerca di cibo per i pulcini, i genitori volano insieme. All'età di trenta giorni i pulcini lasciano il nido. I genitori continuano a dar loro da mangiare per circa tre settimane.

OSSERVAZIONI SU GROOM

Le torri si trovano in tutta Europa e in alcune parti dell'Asia. Nella parte settentrionale della gamma questi sono uccelli migratori. I corvi sono i primi a tornare nei loro siti di nidificazione. Qui gli uccelli appaiono a metà marzo - inizio aprile. La prima volta si tengono vicino alle fattorie e alle case di bestiame. I corvi nidificano in grandi colonie nei giardini, nei parchi e nei bordi della foresta. Negli ultimi decenni, gli uccelli sono sempre più immersi negli edifici umani. I corvi si nutrono nei campi, nei prati e nelle terre incolte. Questi uccelli sono molto spesso confusi con i corvi neri. Tuttavia, le torri sono molto più sottili dei corvi, hanno un becco più sottile e dritto. Non c'è piumaggio nella torre sulla base del becco, del mento, delle briglie e di una parte delle guance.

FATTI INTERESSANTI, INFORMAZIONI.

  • Con la fine della stagione degli amori, i Rook si radunano in grandi stormi, a volte con corvi e daw.
  • La scomparsa delle torri dai soliti siti di nidificazione è considerata un brutto segno.
  • Nella colonia di rook c'è un certo ordine, secondo il quale, al centro, si annidano uccelli vecchi e esperti, e ai bordi ci sono nidi di giovani. A causa di ciò, i nidi nel centro sono meglio protetti dagli attacchi di predatori e rovina.
  • Nell'Europa centrale in inverno vivono quelle torri che nidificano in primavera nell'Europa orientale.
  • Nel 1424, il re di Scozia emise una legge secondo cui i contadini dovevano sgranchirsi le reti sui campi dove le torri alimentavano e uccidevano gli uccelli che si erano impigliati.

CARATTERISTICHE SPECIFICHE DELLA GROTTA

coda: quando la torre piange, le penne della coda si alzano.

ali: di larghezza. In volo, le estremità appuntite delle piume sono visibili.

in muratura: consiste di 2-7 uova. Le uova sono verdastre-bluastre, verdastre o bluastre con macchie marroni.

piumaggio: nero con una lucentezza metallica viola. Nelle torri adulte, la base del becco, la briglia, il mento e parte delle guance sono prive di sfumature e hanno un colore biancastro. Le gambe sono nere. Ha le dimensioni di un corvo, ma più magro di lei. Il becco della torre è più dritto e più sottile.

becco: sottile e dritto. Abbastanza lungo La briglia, il mento, la base del becco e parte delle guance sono prive di sfumature e hanno un colore biancastro.


- Habitat Rook

Dove vive

Rook si trova in Eurasia. Questo uccello è assente nel nord del continente, così come nell'Asia centrale e meridionale e nel sud dell'Europa.

PROTEZIONE E CONSERVAZIONE

Dagli anni '60, la popolazione delle torri nell'Europa centrale è diminuita significativamente. La ragione principale del loro declino è l'uso di pesticidi in agricoltura.

Continenti uccelli Grach. Video (00:02:07)

Le dimensioni e l'aspetto delle torri assomigliano a un corvo e quindi molti li confondono. Ma la torre ha una chiara caratteristica distintiva: un anello di pelle nuda non guidata attorno al becco negli uccelli adulti, inoltre, la torre è "più magra". Nei giovani uccelli manca questo anello. Il colore della torre è nero puro con una lucentezza metallica, il peso del corpo è 350-490 g Si nutrono di grandi insetti, roditori simili a topi, rifiuti alimentari, carcasse di animali e dal cibo vegetale sono semi di varie piante, verdure, frutti e bacche. Decollando per nutrirsi sul campo, estrai le piantine di cereali. Le torri non sono rare nelle città, possono essere viste in stormi misti con corvi e daws, e spesso rimangono in città fino all'inverno.

Anche questo è interessante!

"I Rooks sono arrivati!" Chi non conosce il famoso pittore di pittura Savrasov? Le composizioni sono scritte su di esso nelle classi medie, e la memoria che gli uccelli neri come il carbone hanno trasportato in volo è il primo timoroso tentativo di primavera di ricordare la sua inevitabile approssimazione. Per coloro che lavorano in agricoltura e arano la terra, la torre è un compagno costante, è importante calpestare le arature fresche e nutrirsi dei primi vermi.

Caratteristiche esterne Rook and photo

La maggior parte, teoricamente sapendo come appare l'uccello, in pratica non sarà in grado di distinguerlo dal corvo comune. La somiglianza è davvero, le torri e appartengono alla stessa famiglia di corvidi dei "ladri sfacciati", ma solo alla squadra dei passeriformi. Tuttavia, questa somiglianza è ingannevole, e in effetti le torri hanno molte differenze rispetto ai compagni piumati.

La dimensione del corvo è più piccola di un corvo, la lunghezza del suo corpo dalla punta della coda alla cima della testa è di circa 45 cm. Il corpo è magro e tonico, con un peso di uccello di quasi mezzo metro che non raggiunge il mezzo chilo (450-480 grammi). Un individuo adulto ha una distinzione distintiva con la quale può essere riconosciuto inequivocabilmente e non confuso con un corvo: la zona di okollyuvnaya sulla testa non ha piumaggio. Tutto il resto in un uccello è nero come la notte: piume, grani di occhi, becco forte e forte e arti.

Tu dici cosa c'è di sbagliato in questo, il corvo è anche più nero della fuliggine. Destra. Ma nel corvo il nero è verde, e nella torre è blu metallico. Sotto il sole, la luminosità del piumaggio delle alci è incredibilmente bella. In generale, l'uccello stesso è molto elegante e insolito, anche se molti passeranno indifferentemente al di là, semplicemente planando su ciocche scure e cupe, sedute a grappoli tra gli alberi. Alcuni pensano anche fastidiosamente: "Di nuovo, questi corvi hanno urlato a tutto il distretto".

In tutta onestà dovrebbe essere riconosciuto che sì, l'uccello non brilla con i talenti musicali. Il suo bassista "kraa" e "kaa" è molto simile al canto di un corvo. In realtà, questo è tutto ciò che è in grado di produrre una torre musicale, non è stata trovata alcuna tendenza all'imitazione di una piuma.

Habitat e stile di vita

Anche se la vecchia Europa è chiamata la culla degli uccelli con piumaggio d'agata, ma in realtà sono comuni in un territorio molto più vasto. Il loro habitat si estende dalla Scandinavia piovosa e piovosa alla costa del Pacifico orientale. E il loro luogo di residenza, possono scegliere qualsiasi paesaggio: steppa, foresta, foresta-steppa. Finché i mezzi di sussistenza umani non si sono sviluppati così rapidamente, le torri hanno preferito stabilirsi in aree lontane dalle persone. Ora gli uccelli scelgono sempre più con fiducia non solo la campagna per il loro habitat, ma anche affollando gli uccelli urbani, conquistando il posto sotto il sole.

La torre si installa nelle colonie, quindi non ci può essere uniformità nel territorio abitato. L'uccello si trova secondo il principio "ora spesso, ora vuoto". Inoltre, la resina ptah migra in alcune aree, che inoltre non contribuisce alla densità uniforme dell'insediamento in natura. Se i "meridionali" vivono in un posto per il resto della loro vita, allora gli abitanti del nord si dirigono verso le terre più calde per l'inverno.

La Russia, che, come sappiamo, non è sempre ospitale dal punto di vista climatico, riceve ospiti neri al mercato all'inizio della primavera. Le torri in Russia sono state amate fin dall'antichità, aspettavano con impazienza, perché è noto che le torri volavano dentro - la primavera è proprio dietro l'angolo. A novembre, e quando fa troppo freddo in autunno, e in ottobre, i greggi di rookery iniziano a lasciare le "residenze estive". Lo fanno prima del primo gelo, in tempo per raggiungere il luogo di svernamento. Prima di volare, una piccola "febbre migratoria" si verifica negli uccelli. Sono eccitati, spesso gridano molto e organizzano anche danze rotonde nell'aria. Forse è così che salutano le loro terre natali fino alla prossima stagione calda, chi lo sa.

Dalla natura delle torri sono attivi e amichevoli, amano comunicare tra loro, giocare a recuperare, dondolare sui rami degli alberi e godersi la calda giornata.

dieta

Rook è onnivoro. Con l'arrivo della primavera, quando c'è ancora neve in molti luoghi, mangiano i semi delle piante, raccolgono i loro pezzi di disgelo in cerca di insetti, larve. Con l'avvento del tempo caldo, il menu diventa più vario, appaiono gli insetti, ci sono molti vermi su campi appena arati o aiuole.

In estate, l'uccello preferisce cereali e cereali. Mais, piselli, girasole sono i piatti preferiti. I corpi di grano come questo cibo di più, è più nutriente, dà più energia e una sensazione di pienezza per molto tempo. Quando matura i raccolti di melone, la torre non è contraria a banchettare con cocomeri, meloni, zucche e zucchine. Agli agricoltori non piacciono le preferenze di gusto degli uccelli, ovviamente. Gli uccelli beccano e danneggiano il frutto, rovinando il raccolto. La stessa devastazione che infliggono e grano nei campi.

Procreazione, longevità

La creazione di Rook è molto familiare. Quando la primavera raggiunge pienamente il suo, l'uccello inizia a preparare nidi per la prole futura. Già non incontrerai mucchi spensierati, trascorri senza meta il tempo. I futuri genitori si stanno attivamente preparando per la responsabilità.

Per un nido, una torre può scegliere qualsiasi albero, purché sia ​​grande. Ad un'altezza decente (15-18 m), possono essere alloggiate 15-20 fecce in una sola volta. L'uccello non tenta di nascondere anche le sue case. La selezione naturale tra i ranghi di questi uccelli non è troppo difficile, quindi la natura non ha insegnato troppo agli uccelli a cui fare attenzione. Costruisce un nido molto professionale, letteralmente rompendo forti ramoscelli e ramoscelli con l'aiuto di un potente becco. Cura i suoi sforzi con cura e molto spesso, tornando dallo svernamento, si stabilisce negli alloggi dell'anno scorso, dopo averlo riparato e rafforzato.

Il periodo di costruzione coincide con il tempo di formazione delle coppie sposate. I matrimoni di uccelli si terranno in marzo-aprile, e i primi testicoli appariranno sul fondo caldo del nido. Ci saranno 3-4 di loro in totale, ognuno dei quali apparirà un giorno dopo rispetto al precedente. Con l'avvento del primo, la femmina si siede su una schiusa, e ora il maschio da solo inizierà a nutrirsi per tutta la famiglia. A volte il novellino si distacca dalla sua occupazione, ma solo per un breve periodo, solo per volare verso il maschio per la preda nel becco, se è troppo affamato. Il resto del tempo, lei siede pazientemente e disinteressatamente nel nido, scaldando e aspettando l'apparizione della prole.

La nascita dei pulcini non conferisce alla donna una libertà tanto attesa da un'altra settimana. Chiude i bambini con se stessa, li riscalda, e la torre è ancora da solo a nutrire la numerosa famiglia. Dopo 5-7 giorni, il principiante finalmente vola fuori dal nido e aiuta il marito a nutrire le briciole che stanno mangiando. I pulcini di 14 giorni devono diventare più forti e iniziare a muoversi con sicurezza nel nido. E dopo 3,5 settimane dall'apparizione delle torri, si cimentano nei primi voli. Da qualche tempo i genitori nutrono la prole e insegnano l'indipendenza, ma presto le nuove generazioni inizieranno una vita indipendente.

Presagi e superstizioni popolari

  • Secondo il calendario nazionale, gli stormi della torre arrivano il 17 marzo (4 vecchio stile). Questo giorno è chiamato - Gerasim Grachevnik. Quando gli uccelli tornano prima della scadenza, è un brutto segno: l'anno sta arrivando fame. Al fine di "convincere" la natura ed evitare il fallimento del raccolto, nel giorno di San Gerasim la farina di segale veniva trasformata in pasta acida, modellata e "rooks" cotte al forno.
  • Dicevano anche: "Chiunque metterà una nuova scarpa bastoni in Grachevnik scricchiolerà tutto il giorno con il collo".
  • Anche i posti a sedere nei nidi avevano il loro significato: "Corvo nel nido - dopo 3 settimane di semina". Il tempo di seminare il pane era molto importante per determinare correttamente, il futuro raccolto dipendeva da esso.
  • Quando le torri tornarono a nidificare nei vecchi nidi, si credeva che la primavera sarebbe stata un'amichevole, senza inondazioni.
  • Un mese dopo l'arrivo delle torri, secondo i segni, tutta la neve deve andare.
  • I Rookie giocano, quando gli uccelli si librano nel cielo e ritornano al nido molte volte - questo è un precursore del bel tempo.

Guarda il video: Uccelli - Taccola - Canto degli Uccelli (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org