Medicina veterinaria

AMOXICILLIN 150 istruzioni per l'uso

Pin
Send
Share
Send
Send


Ogni anno nascono nel mondo nuovi microrganismi patogeni completamente nuovi, sotto l'influenza di cui gli animali possono essere esposti a malattie infettive. Per il loro trattamento vengono usati moderni farmaci antibatterici, uno dei quali è l'amoxicillina. A differenza della maggior parte degli altri antibiotici, si adatta bene alle infezioni e si distingue per la sua accessibilità e sicurezza nel trattamento degli animali. Seguendo le istruzioni per l'uso si eviteranno effetti negativi.

Descrizione e azione

La penicillina fu il primo antibiotico che divenne disponibile per le persone durante la seconda guerra mondiale. E 'stato efficace contro i batteri gram-positivi, ma la sua azione non è durata a lungo: a causa della sua suscettibilità all'acido gastrico, ha rapidamente perso l'attività all'interno del corpo.

L'amoxicillina è una versione nuova e migliorata della penicillina che dura più a lungo a causa della resistenza dell'acido gastrico, uccidendo non solo batteri gram-positivi, ma anche gram-negativi. Spesso usato per prevenire infezioni in tagli e ferite, bocca, organi dell'apparato respiratorio superiore. L'amoxicillina ha il miglior assorbimento a differenza del suo predecessore - Ampicillina.

Uccide i batteri, impedendo la sintesi delle loro pareti cellulari durante la crescita. Questa azione si ottiene inibendo il legame delle catene di peptidoglicano, è il componente principale nelle pareti cellulari dei batteri.

Le caratteristiche principali del farmaco:

  1. Il farmaco viene rapidamente assorbito dopo somministrazione orale. È assorbito nella maggior parte dei tessuti e dei fluidi animali.
  2. Il componente oleoso consente all'antibiotico di entrare nel sangue nello stato micronizzato, ottenendo in tal modo un effetto a lungo termine sul corpo dell'animale.
  3. Nel caso del trattamento con iniezioni di amoxicillina, il farmaco viene rapidamente assorbito nel flusso sanguigno, distribuito uniformemente ai tessuti del corpo. La massima concentrazione viene raggiunta nel sito di infezione, sia che si tratti di un organo interno o di un tessuto muscolare.
  4. La maggior parte dell'amoxicillina viene escreta naturalmente attraverso l'urina.

Istruzioni per l'uso

In medicina veterinaria, amoxicillina è prescritta per il trattamento di:

Pertanto, il farmaco può essere utilizzato nella maggior parte degli animali domestici e del bestiame. L'effetto antibatterico richiesto è ottenuto nelle seguenti malattie animali:

  1. Disturbo gastrointestinale a seguito di infezione.
  2. Infiammazione dei tessuti molli e delle malattie batteriche della pelle, comprese le ferite infette.
  3. Infezioni del tratto respiratorio, della gola e dell'orecchio (bronchite, tonsillite, tracheobronchite, ecc.).
  4. Infiammazione delle vie urinarie (cistite).
  5. Malattie respiratorie quando si uniscono a un'infezione batterica.
  6. Prevenzione delle infezioni sullo sfondo dell'intervento chirurgico.
  7. Efficace anche per le malattie dentali.

Suggerimento: L'uso di antibiotici è una decisione seria. Il loro appuntamento dovrebbe essere fatto da uno specialista.

Informa il veterinario se l'animale ha mai avuto una reazione allergica ad un altro gruppo di penicillina o cefalosporina, e anche se il tuo animale ha malattie ai reni, allo stomaco o all'intestino.

Dosaggio ed effetti collaterali

L'amoxicillina è disponibile in compresse da 250 o 500 mg. È anche disponibile il 15% di sospensione iniettabile.
Secondo le istruzioni per l'uso, l'amoxicillina sotto forma di sospensione viene somministrata per via intramuscolare all'animale in una dose di 1 ml per 10 kg dell'animale. Se soffre di gravi malattie renali, è possibile una riduzione della dose del farmaco.

L'amoxicillina è una variante semi-sintetica della penicillina ed è in grado di provocare allergie. Se si verifica una reazione forte, vengono prescritti l'edema, l'adrenalina o gli steroidi. Pertanto, l'uso di questo farmaco è controindicato negli animali con una reazione allergica alla penicillina. I principali effetti collaterali includono disturbi gastrointestinali, come vomito e diarrea.

Attenzione! Non è raccomandato l'uso di amoxicillina su animali allevati per la produzione alimentare. Se è necessario l'uso di amoxicillina, la sua ricezione viene interrotta 2 settimane prima della macellazione. Nel caso dell'uso del latte, il suo consumo è possibile 2 giorni dopo la fine del ciclo di trattamento.

L'uso di amoxicillina può sopprimere la diffusione della maggior parte dei batteri, portando a malattie infettive degli organi esterni ed interni degli animali.

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Sospensione iniettabile dal bianco al giallo chiaro, grassa, durante la conservazione è permessa la sospensione della sospensione, che scompare quando è agitata.

Sostanze ausiliarie: butilidrossitoluene - 2 mg, alcool benzilico - 10 mg, monostearato di alluminio - 15 mg, olio vegetale - fino a 1 ml.

Confezionato in flaconi di vetro da 50, 100 e 250 ml di capacità adeguata, chiusi ermeticamente con tappi di gomma e tappi di alluminio temprato. Ogni unità di imballaggio viene fornita con le istruzioni per l'uso.

Proprietà ed effetti farmacologici (biologici)

Farmaco antibatterico di penicilline semisintetiche. Ha una vasta gamma di azione antibatterica, attivo contro la maggior parte dei microrganismi gram-positivi e gram-negativi, tra cui Actinomyces spp., Bacillus anthracis, Clostridium spp., Corynebacterium spp., Erysipelothrix rhusiopathiae, Listeria monocytogenes, Staphylococcus spp., Escherichia coli, Haemophilus spp., Pasteurella spp., Relies, Relies, Relies, Relievers, Relievers, Relievers, Relievers, Relievers, Relievers, Religionists Leptospira spp.

Il meccanismo d'azione dell'amoxicillina è una violazione della sintesi del mucopeptide, che fa parte della parete cellulare dei microrganismi, inibendo gli enzimi transpeptidasi e carbossipeptidasi, che porta a uno squilibrio osmotico e alla distruzione della cellula batterica.

Dopo somministrazione parenterale del farmaco, la concentrazione massima di amoxicillina triidrato nel siero viene raggiunta dopo 1-2 ore e viene mantenuta a livello terapeutico per 48 ore, escreta dal corpo attraverso urina e feci per lo più invariate.

L'amoxicillina 150 in base al grado di impatto sull'organismo appartiene alle sostanze moderatamente pericolose (3 classi di pericolo secondo GOST 12.1.007).

Indicazioni per l'uso del farmaco AMOXICILLIN 150

Infezioni primarie e secondarie di eziologia batterica, i cui agenti patogeni sono suscettibili di amoxicillina, nei bovini, nei piccoli ruminanti, nei suini, nei cani e nei gatti, tra cui:

- infezioni respiratorie,

- infezioni del sistema urinogenitale,

- infezioni di tessuti molli e pelle,

Procedura di applicazione

Il farmaco viene somministrato in / m o s / c bovini grandi e piccoli, maiali, cani alla dose di 1 ml per 10 kg di peso animale, gatti - s / c in una dose di 1 ml per 10 kg di peso animale. Se necessario, la somministrazione ripetuta del farmaco è possibile dopo 48 ore.

Prima dell'uso, la sospensione deve essere completamente scossa.

La quantità massima di sospensione nello stesso luogo non deve superare i 20 ml per i bovini, 10 ml per i suini, 5 ml per le pecore, le capre, i vitelli e i cani.

Le caratteristiche della medicina al primo uso e la cancellazione non sono rivelate.

Evitare di saltare l'introduzione della dose successiva del farmaco, perché Ciò potrebbe portare a una riduzione dell'efficienza. In caso di mancanza di una o più dosi, l'uso del farmaco viene ripreso alla stessa dose e secondo lo stesso schema.

Effetti collaterali

Usando la medicina Amoxicillin 150 nelle dosi raccomandate di effetti collaterali e complicazioni, di regola, non è osservato. il casi rari i singoli animali possono sviluppare edema nel sito di iniezione, che si dissolve entro 1-2 giorni.

sintomi overdose negli animali può manifestarsi per inibizione, disfunzione del tratto gastrointestinale, gonfiore nel sito di iniezione.

Istruzioni speciali e misure per la prevenzione personale

Con l'aumento della sensibilità individuale dell'animale verso l'amoxicillina e lo sviluppo di reazioni allergiche, l'uso del farmaco viene interrotto e, se necessario, vengono prescritti i preparati antistaminici.

Amoxicillina 150 non deve essere miscelata nella stessa siringa con altri farmaci.

La macellazione di animali per la carne è consentita non prima di 28 giorni dall'ultimo uso del farmaco Amoxicillina 150. Le carni di animali uccisi forzatamente prima della scadenza del periodo specificato possono essere utilizzate come alimenti per animali per animali da pelliccia.

Il latte degli animali da latte può essere utilizzato a scopi alimentari non prima di 96 ore dopo l'ultima iniezione del farmaco. Il latte ottenuto durante il trattamento e per 4 giorni dopo l'ultima iniezione del farmaco può essere utilizzato dopo l'ebollizione del mangime per animali.

Misure preventive personali

Tutto il lavoro con il farmaco Amoxicillin 150 deve essere effettuato nel rispetto delle norme di igiene personale e sicurezza, a condizione che si lavori con farmaci per animali. Non bere, fumare o mangiare durante il lavoro. Alla fine del lavoro, lavarsi le mani con acqua tiepida e sapone.

Le persone con ipersensibilità ai componenti del farmaco devono evitare il contatto diretto con il farmaco Amoxicillina 150. In caso di contatto accidentale del farmaco con la pelle o le mucose degli occhi, devono essere lavati con abbondante acqua. Se si verificano reazioni allergiche o se un farmaco viene rilasciato accidentalmente nel corpo umano, è necessario contattare immediatamente un istituto medico (si dovrebbero avere istruzioni per l'uso del farmaco o un'etichetta).

Gli imballaggi vuoti sotto il farmaco non possono essere utilizzati per scopi domestici, devono essere smaltiti insieme ai rifiuti domestici.

I. Informazioni generali

1. Nome del farmaco per uso veterinario:
nome commerciale - Amoxicillina 150 (Amoxicillina 150),
nome internazionale non proprietario - amoxicillina.
2. In apparenza, il farmaco è una sospensione dal bianco al giallo chiaro. Durante lo stoccaggio, è consentita la separazione della sospensione, che scompare quando si agita.
La durata di conservazione del farmaco nelle condizioni di conservazione nella confezione sigillata del produttore è di 4 anni dalla data di produzione, dopo la prima apertura della bottiglia è di 28 giorni.
Non usare Amoxicillina 150 dopo la data di scadenza.
3. L'amoxicillina 150 viene rilasciata in confezioni da 50, 100 e 250 ml in bottiglie di vetro di capacità adeguata, sigillate con tappi di gomma, rinforzate con tappi di alluminio con clip di controllo di prima apertura. Ogni confezione del consumatore viene fornita con le istruzioni per l'uso.
4. L'amoxicillina 150 è immagazzinata nell'imballaggio chiuso del produttore, separatamente da alimenti e mangimi, in un luogo protetto dalla luce solare diretta, ad una temperatura compresa tra 5 ° C e 25 ° C.
5. Amoxicillina 150 deve essere tenuta fuori dalla portata dei bambini.
6. Il farmaco non utilizzato viene smaltito in conformità con i requisiti della legislazione.
7. L'amoxicillina 150 è dispensata senza una prescrizione veterinaria.

8. Forma di dosaggio: sospensione iniettabile.
Amoxicillina 150 come principio attivo contiene amoxicillina triidrato - 150 mg / ml ed eccipienti: butilidrossitoluene, silice colloidale anidra di silicio e trigliceridi di acidi grassi saturi.

III. Proprietà farmacologiche

9. L'amoxicillina 150 appartiene ai farmaci antibatterici del gruppo semi-sintetico di penicillina.
10. Amoxicillina triidrato, che è una parte della preparazione - penicillina antibiotica semi-sintetica, ha un ampio spettro di azione antimicrobica, è attiva contro la maggior parte dei microrganismi gram-positivi e gram-negativi, tra cui Actynomyces spp., Bacillus antracis, Clostridium spp. , Listeria monocytogenes, Staphylococcus spp., Escherichia coli, Haemophilus spp., Pasteurella spp., Salmonella spp., Streptococcus spp., Actinobacillus spp., Proteus mirabilis, Leptospira spp.
Il meccanismo dell'azione battericida dell'antibiotico è una violazione della sintesi del mucopeptide, che fa parte della parete cellulare dei microrganismi, inibendo gli enzimi transpeptidasi e carbossipeptidasi, che porta a una violazione dell'equilibrio osmotico e alla distruzione della cellula batterica.
Dopo somministrazione parenterale del farmaco, la concentrazione massima di amoxicillina triidrato nel siero viene raggiunta dopo 1-2 ore e viene mantenuta a livello terapeutico per 48 ore. L'antibiotico viene escreto dal corpo con urina e feci principalmente in forma invariata.
L'amoxicillina 150 in base al grado di impatto sull'organismo appartiene alle sostanze moderatamente pericolose (3 classi di pericolo secondo GOST 12.1.007).

Composizione e forma di rilascio di amoxicillina

L'amoxicillina è un antibiotico semi-sintetico della serie di penicilline. È una droga antibatterica con uno spettro d'azione lungo e ampio. È efficace contro un numero di microrganismi gram-positivi e gram-negativi.

Il farmaco per animali è disponibile in diverse forme di dosaggio. Quelli che elenco sono validi per l'uso in medicina veterinaria.

  • Compresse. Sono confezionati in blister da 10 pezzi o in flaconi di vetro da 24 pezzi.
  • Polvere. Confezionato in imballaggi il cui peso varia da 50 ga 25 kg.
    In una forma simile, il farmaco viene aggiunto al cibo o all'acqua.
  • Sospensione iniettabile (Amoxicillina 15%) Bianco, prodotto in bottiglie di vetro scuro, con un volume da 10 a 250 ml, che vengono posti in scatole di cartone.

Come mostra la pratica, è più comodo usare una sospensione, quindi ci fermeremo. Tuttavia, in termini di efficienza, tutte le forme sono le stesse.

Compresse di amoxicillina

In 1 ml. le sospensioni includono filler oleoso e 150 mg. Amoxicillina triidrato.

Portata e azione per gli animali

Amoxicillina 15% prescritto per il trattamento negli animali:

  • infezioni batteriche del tubo digerente (tratto gastrointestinale) - diarrea, enterite, enterocolite, gastroenterite, salmonellosi,
  • malattie respiratorie - bronchite, polmonite, broncopolmonite, rinite,
  • varie malattie chirurgiche - necrobacteriosi, ascesso, ferita, infiammazione articolare, infezioni postoperatorie, ecc.,
  • malattie del sistema genito-urinario - pielonefrite, cistite, metrite e endometrite, leptosprioz,
  • malattie della pelle e dei tessuti molli.

Il farmaco in 1-2 ore rallenta la formazione della parete cellulare dei patogeni e impedisce la sintesi degli enzimi. Questo porta alla morte dei batteri durante la loro crescita.

Sospensione Amoxicillina

Grazie al riempitivo, che è una parte, l'antibiotico entra nel sangue bene dopo l'iniezione e si distribuisce rapidamente con la sua corrente attraverso il corpo. Un antibiotico può accumularsi nel corpo (accumulo). Nelle maggiori quantità si verifica nei muscoli, nell'intestino, nello stomaco, nei reni e nel fegato.
Per lo più escreto nelle urine. In piccoli volumi con latte e bile.

Metodo di utilizzo per cani e gatti

Prima dell'uso, la bottiglia viene agitata per ottenere una soluzione omogenea. Usare solo siringhe e aghi sterili, che dovrebbero essere asciutti. Per un animale, si usano una siringa e un ago.
Il farmaco può essere somministrato per via intramuscolare o sottocutanea.

Il dosaggio è calcolato in base al peso dell'animale, indipendentemente dalla specie e dalla razza.
Cioè, per cani e gatti il ​​dosaggio è lo stesso: 1 ml di Amoxicillina 15% viene assunto per 10 kg di peso corporeo dell'animale.

Soluzione iniettabile

Pertanto, 1 kg di peso corporeo è 0,1 ml del farmaco.

Ad esempio, il tuo gatto pesa 4 kg. Se ogni chilogrammo di peso equivale a 0,1 ml del farmaco, il dosaggio per il gatto sarà di 0,4 ml di Amoxicillina al 15%.

Come puoi vedere, tutto è molto semplice da contare.

Dopo l'iniezione, il sito di iniezione deve essere massaggiato per evitare la formazione di capsule e ascessi.
Questo è particolarmente importante quando somministrato per via sottocutanea.

Mi permetterò di consigliarvi l'amministrazione intramuscolare, perché questo metodo è molto più semplice di quello sottocutaneo. Inoltre, meno rischioso.

Quando si esegue la procedura, l'animale deve essere fissato per evitare lesioni.
In caso di ingestione accidentale di Amoxicillina, una sospensione del 15% negli occhi e sulla pelle, è necessario lavarla con abbondante acqua.

Se, tuttavia, il veterinario consiglia di utilizzare compresse contenenti amoxicillina, come "Amoxin", "Xyclav", "Amoxiclav" e così via, allora devono essere applicati a questo dosaggio:

12,5 mg di droga per 1 kg di peso corporeo degli animali. Il peso del tablet è di 125 mg.

La sospensione viene somministrata agli animali dalla siringa in piccole dosi.

Controindicazioni

Il farmaco non viene utilizzato in caso di ipersensibilità ad esso e ad altri antibiotici a base di penicillina. Non è possibile inserire il farmaco per via endovenosa.

Criceti, porcellini d'India e conigli, è controindicato.

Il farmaco non è anche prescritto per malattie i cui agenti patogeni sono resistenti alla penicillina.
Inoltre, il farmaco ha la capacità di penetrare nella placenta, quindi non è consigliabile prescriverlo a animali in gravidanza.

Condizioni di conservazione e durata

Si consiglia di conservare in un luogo asciutto e buio e fuori dalla portata di bambini e animali, a temperature comprese tra 0 e 25 доС. La data di scadenza non è più di tre anni.

Conservare il farmaco in un luogo asciutto, fuori dalla portata di bambini e animali.

Analoghi e prezzo

Il prezzo della sospensione varia da 120 a 250 rubli per bottiglia, con un volume di 10 ml.
Le compresse costano meno: circa 70 rubli per confezione da 10 compresse.

Ci sono molti analoghi di antibiotici. Tra i più famosi: Amoksisan, Amoksimag, Clamoxyl LA.

В любом случае решение о том, применять антибиотик или нет, лучше оставить ветеринарному специалисту. Он подберет правильный препарат, который поможет Вашему питомцу.

Амоксициллин хорошо зарекомендовал себя среди владельцев животных. Многие из них отмечают высокую эффективность препарата. Inoltre, il suo prezzo è anche molto interessante.

Diverse forme di rilascio possono anche essere attribuite ai benefici, poiché in un caso è conveniente usare una pillola e nell'altra iniezione. In generale, l'amoxicillina è un antibiotico economico e abbastanza efficace.

Ma prima di usare questi farmaci è ancora necessario consultare uno specialista.

Informazioni generali

"Amoxicillina" (per gatti) è un farmaco antibatterico semisintetico. È prodotto in Spagna dalla società "Invesa" (Invesa).

Esistono tre forme di rilascio del farmaco:

  1. Sospensione per iniezione intramuscolare.
  2. Polvere per miscelazione con mangime o acqua.
  3. Compresse.

Tutti i tipi di rimedi sono ugualmente efficaci e differiscono solo nel metodo di applicazione e nelle dosi necessarie per il trattamento.

Le compresse "Amoxicillina" devono essere conservate in un luogo buio e asciutto. La sospensione è immagazzinata nel frigorifero. In questo caso, la durata di una bottiglia aperta è di 14 giorni. Alla fine di questo periodo, il farmaco non è adatto all'uso e deve essere smaltito. Molti ritengono che la polvere sia scomoda da usare, quindi acquistano raramente.

Modo d'uso "Amoxicillina" sotto forma di soluzione

Come usare la sospensione "Amoxicillina" per i gatti? L'istruzione fornisce le seguenti informazioni.

Immediatamente prima di usare la bottiglia con il farmaco dovrebbe essere ben agitato.

Gli aghi e le siringhe devono essere asciutti, evitare di prendere umidità nel farmaco.

L'iniezione dell'animale domestico può essere eseguita per via sottocutanea o intramuscolare. Dopo ciò, è necessario eseguire un massaggio leggero nel sito di iniezione. Prevenirà il verificarsi di ascessi post-iniezione e allo stesso tempo contribuirà al rapido riassorbimento della sospensione.

Quanto avrà bisogno di un farmaco come Amoxicillina per i gatti? Il dosaggio richiesto per l'iniezione dipende dal peso dell'animale, è pari a 1 ml di sospensione per ogni 10 chilogrammi della sua massa.

In caso di necessità, una re-iniezione può essere effettuata dopo 48 ore.

Un metodo per usare compresse "Amoxicillina"

Se per qualche motivo non è possibile trattare un animale domestico con la preparazione descritta, il veterinario può consigliare analoghi come Amoxin, Xiclave, Amoxiclav e così via.

Le compresse differiscono dalla sospensione per la presenza di acido clavulanico nella loro composizione, che aumenta l'efficacia dell'azione dell'agente.

Questa forma di rilascio è particolarmente utile nel trattamento di piccoli gattini e animali aggressivi.

Per quanto riguarda compresse come "Amoxicillina", la dose per il gatto deve essere calcolata dal veterinario in modo chiaro secondo le istruzioni allegate. Questo viene fatto tenendo conto del peso dell'animale: 12,5 mg di prodotto per chilogrammo di massa. Ad esempio, se un gatto pesa 2,5 kg, sarà necessario solo 1/4 pillola, se 3-5 kg ​​- 1/2, se 5-7,5 kg - 3/4, se 8-10 kg - l'intera pillola.

È possibile somministrare medicinali a un animale sia durante i pasti, sia dopo un pasto.

Recensioni del farmaco "Amoxicillina" per gatti

Il prodotto è veramente efficace, come dice il produttore? La risposta alla domanda può essere trovata nelle recensioni di persone che hanno usato il farmaco per curare i loro animali domestici.

Gli amanti dei gatti notano l'alta efficacia di Amoxicillina.

Recensioni di proprietari di animali dicono che lo strumento fa fronte a molte malattie infettive. Gli animali domestici, che si rifiutavano ancora di mangiare e erano pigri e sedentari, già pochi giorni dopo l'inizio del trattamento con il farmaco tornarono alla vita normale e si sbarazzarono completamente della malattia.

Il basso costo dei fondi non può essere ignorato. Ad esempio, il prezzo dei tablet "Amoxicillina" è compreso tra 65 e 100 rubli per confezione. Le sospensioni costano un po 'più caro - da 105 a 200 rubli per una bottiglia.

Esiste anche una varietà di forme di rilascio, poiché in alcuni casi è conveniente mescolare semplicemente la pillola con il cibo, mentre altre situazioni richiedono la somministrazione intramuscolare del farmaco.

Ma c'è un "Amoxicillin" e alcuni inconvenienti. Come qualsiasi altro antibiotico, lo strumento uccide non solo i batteri responsabili, ma anche i batteri benefici nel corpo. Questo minaccia l'animale con la comparsa di disbiosi. Pertanto, si consiglia di usare contemporaneamente "Amoxicillina" per preparare i vostri animali domestici che aiutano a ripristinare la microflora.

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org