Uccelli

Gru bianca (gru siberiana)

Pin
Send
Share
Send
Send


Oggi ci sono molte specie diverse, non solo animali, ma anche uccelli, che sono in pericolo. Nelle aree protette e nei giardini zoologici, gli ambientalisti prendono molte misure diverse in modo che le specie in via di estinzione mantengano le loro popolazioni. Sterh: uno di questi uccelli. Nella gente è chiamata la gru bianca.

Descrizione della gru siberiana

L'uccello è maestoso e bello, è un fegato lungo, in quanto può vivere fino a 70 anni. La Gru Siberiana non può essere definita un piccolo uccello, poiché le sue dimensioni corporee possono raggiungere fino a 150 cm e la lunghezza delle sue ali durante la sua campata - fino a 2,5 metri. La gru per adulti pesa 8-8,5 kg.

Questo uccello ha un bel piumaggio bianco come la neve, ma non si applica alla testa e alle ali. Gli occhi e il becco di una gru hanno un colore rosso fuoco. Se l'uccello viene incontrato per la prima volta, allora può sembrare che abbia un aspetto aggressivo. Becco lungo, colore degli occhi rosso o giallo chiaro. Zampe dritte, lunghe, il colore è rosa pallido.

Se la gru è giovane, il colore del suo piumaggio sarà marrone chiaro. I maschi differiscono dalle femmine per taglia e altezza, sono più grandi e più alti.

Habitat della gru siberiana

Le gru sono protette dalla legge e vengono prese regolarmente misure per combatterne la scomparsa. In primavera gli uccelli ritornano in patria. Nidificano in luoghi che le persone non riescono a ottenere. Per questo vengono scelte paludi, foreste invalicabili e tundra. L'uccello vive al suo posto, fino all'inizio del gelo e del freddo.

La popolazione di gru bianche è divisa in due gruppi: è occidentale e orientale. La loro differenza è solo nel luogo di nidificazione. In tutto il mondo oggi ci sono circa 3.000 gru siberiane. È abbastanza difficile sopravvivere nell'ambiente naturale. La popolazione non affronta il tempo e le condizioni naturali.

L'uccello della famiglia delle gru non è pignolo per il cibo, e si può dire che è onnivoro. La sua dieta contiene cibi vegetali e animali. Quando non c'è freddo ed è ancora caldo, la gru bianca si raccoglie su bacche, semi, cattura rane e insetti, può pescare, mangia piccoli uccelli e le loro uova.

Quando arriva il freddo e gli uccelli migrano in un luogo più caldo per lo svernamento, la base della loro dieta sono rizomi sott'acqua, carici e piccoli roditori che vivono nell'acqua.

Allevamento di gru siberiane


Gru bianca - uccello monogamico. Il maschio sceglie una femmina durante la stagione degli amori e rimane con lei fino alla fine. In tarda primavera, iniziano a nidificare. Guardare la Gru Siberiana durante i giochi di accoppiamento è molto interessante, l'individuo esegue movimenti simili alla danza e canta canzoni. Dopo aver scelto una femmina, la gru solleva la testa verso il cielo e inizia a emettere suoni persistenti, dopo di che sbatte le ali e salta, può sollevare rami. Per così dire, questi sono il corteggiamento dal lato del maschio, in questo momento la femmina è in piedi e guarda cosa sta succedendo, premendo le sue ali sul suo busto.

Le gru si annidano in luoghi ben visti. Prima di allora, gli uccelli si riforniscono di cibo e acqua. La costruzione del nido avviene insieme, il più delle volte il luogo si trova in un bacino poco profondo. Quindi proteggono i loro pulcini da cacciatori e altri animali.

Un tempo, la gru siberiana può deporre una o due uova. Sono grigi, hanno punti scuri sul guscio. La schiusa dura in media 29 giorni e dopo l'apparizione dei pulcini. I primi sei mesi dei pulcini hanno gli occhi azzurri, ma col passare del tempo il loro colore cambia. I pulcini fin dal primo giorno di vita dovrebbero essere in grado di difendersi. Di solito rimane solo un pulcino della covata e il più debole muore. Dopo 70 giorni l'uccello acquista una tinta leggermente brunastra, e solo dopo tre anni il giovane cornicione si trasforma in una gru bianca.

Al fine di ridurre l'estinzione di questi rappresentanti, le persone cercano il più possibile di addomesticare gli uccelli per conservarli. Negli zoo, le gru siberiane sono tenute in coppia: si ritiene che le due si abitueranno più rapidamente e saranno in grado di adattarsi meglio.

Le condizioni degli uccelli dovrebbero essere il più vicino possibile al naturale. Spesso, l'insediamento di una coppia di gru avviene sulle rive di stagni artificiali, dove sono piantati fitti cespugli e molta vegetazione.

La White Crane è un tale uccello che non sarà immediatamente amico di una persona e ancora una volta non gli andrà bene. Non saranno nutriti dalla mano umana.

Che cosa si sta facendo per proteggere le gru siberiane?

Inoltre, secondo il progetto The Flight of Hope, che è controllato dallo stesso presidente, crescono anche piccole gru siberiane in cattività. Gli esperti sono impegnati nella preparazione di pulcini per l'età adulta indipendente. Per rendere più facile per il pulcino percepire l'ambiente, gli operai di questo canile indossano un costume a forma di cicogna, ha realizzato appositamente una manica come una testa di gru. Quindi devi essere in grado di accarezzare il pulcino (i genitori delle gru accarezzano i loro pulcini con la testa).

Un uomo educa pienamente il pulcino, dalla ricerca di cibo e termina con il volo, in modo che sia più facile per lui sopravvivere nell'ambiente naturale. Usando uno speciale dispositivo volante, le giovani gru siberiane vengono sollevate in aria, sono controllate sotto dalle persone. Nel luogo in cui si accumulano le prime gru bianche, le persone accompagnano i giovani pulcini e poi si sistemano da soli con i loro parenti.

Curiosità interessanti sulla vita delle gru siberiane

  1. In India, le gru bianche sono chiamate uccelli di giglio. Fu emesso un altro ordine di Gandhi, che disse di creare un parco per svernare le gru siberiane con un regime speciale e habitat speciali di questi uccelli.
  2. Di tutti i tipi di gru, la gru siberiana può coprire la distanza maggiore - si tratta di circa 5,5 mila km. Due volte all'anno, le gru siberiane sorvolano 9 paesi.
  3. In Daghestan, le gru bianche hanno inventato una leggenda: durante la migrazione attraversano questo paese e la gente dice che queste sono le anime dei guerrieri. Il poeta Rasul Gamzatov ha poesie basate su questa leggenda.
  4. Quando le gru siberiane iniziano la stagione degli amori, dormono due ore al giorno.
  5. The White Crane for Khanty e Mansi è un uccello sacro che è presente in ogni totem rituale e generico.
  6. La gente del Khanty non disturberà l'uccello - vi è un certo divieto per visitare i siti di nidificazione delle gru siberiane in primavera e in estate.

Che aspetto ha una gru siberiana? Descrizione e foto.

L'uccello Sterkh raggiunge in altezza circa 140-160 centimetri, l'apertura alare è di 210-230 centimetri, e il peso di una gru è da 5 a 8,5 chilogrammi. La parte anteriore della testa della gru bianca manca di piumaggio. Nelle gru per adulti, questo posto è di colore rosso. Il becco della gru siberiana è molto lungo, è più lungo che in altre specie, rosso e frastagliato in un motivo a dente di sega. Il piumaggio è quasi completamente bianco, ad eccezione delle piume nere sulle ali. Le giovani gru siberiane hanno il piumaggio rosso brunastro. La cornea delle gru è rossa o giallo pallido. Le zampe sono lunghe di colore rosa-rosso. La vita di un uccello è di circa 70 anni.

Dove vive la gru siberiana (gru bianca)?

Gli uccelli come la gru bianca sono molto esigenti per l'habitat. Sono state trovate due popolazioni di gru separate. Una popolazione vive nella regione russa dell'Arkhangelsk e la seconda vive nel distretto autonomo di Yamalo-Nenets. La gru bianca Gru siberiana, nidificazione solo in Russia, inverni in India, Azerbaigian, Mongolia, Afghanistan, Pakistan, Cina e Kazakistan. L'uccello Sterkh è più grande di tutte le altre specie di gru e conduce uno stile di vita dell'acqua. Questo rende il salvataggio di questa specie dalla missione difficile di estinzione. Il loro becco e le gambe sono per le zone umide. Le gambe lunghe rendono facile spostarsi su dossi e terreno viscoso. La gru bianca è cauta nei confronti dell'uomo: se vede un uomo all'orizzonte, lascia il nido. In una tale situazione, la Gru Siberiana può persino lanciare uova o pulcini già nati.

Cosa mangia la gru bianca Sterkh?

Bird Siberian Crane mangia cibo animale e vegetale. Le gru bianche sono onnivori e possono mangiare quasi tutto. In estate, mangiano semi e bacche, mirtilli, pesci, uova e pulcini di altri uccelli, insetti, parti sottomarine di erba di cotone e carici, piccoli vertebrati e roditori, oltre a rane e piccoli uccelli. In inverno, durante la migrazione, la gru siberiana consuma cibo vegetale, come tuberi e rizomi di piante acquatiche.

Riproduzione di gru bianche.

Le gru sono uccelli monogami. A fine maggio, una coppia di gru siberiane arriva al sito del futuro nidificazione. Come altri tipi di gru, la coppia segna il loro legame cantando un duetto. Grido di gru bianche alto, lungo e pulito, si distingue dal resto della specie. Gli individui buttano indietro la testa e fanno una serie di suoni melodici, complessi e tirati fuori. Durante la canzone, il maschio allarga le ali e la femmina le tiene sempre piegate. In questo caso, le gru siberiane eseguono una danza, che include archi, rimbalzare, lanciare ramoscelli e ali battenti.

Il nido delle gru bianche è disposto in un'area ben vista, con una scorta di acqua fresca, nella tundra o nella taiga, in acqua con una profondità di 30-40 centimetri. Allo stesso tempo, il nido di gru siberiane si alza 15-20 cm sopra il livello dell'acqua. Nest costruisce entrambi i genitori. Di solito vengono deposte due uova grigie con granelli scuri. In un brutto anno si può fare a meno. La gru bianca femminile incuba la prole per circa 29 giorni e il maschio li protegge. I pulcini da cova sono coinvolti in una difficile lotta per la sopravvivenza, solo il pulcino più forte sopravvive. Dopo 70-75 giorni, acquisisce piume di colore marrone-rosso. Il piumaggio bianco nella corteccia siberiana appare solo per 3 anni.

The White Crane Sterkh è elencato nel Libro rosso.

In natura, le gru bianche hanno un massimo di 3.000. Diverse migliaia di questi uccelli sono tenuti in cattività. Gru bianche Le gru siberiane sono sull'orlo dell'estinzione, quindi molti ornitologi sono preoccupati per questo problema e aiutano con tutte le loro forze. La questione della protezione delle gru siberiane iniziò ad attivarsi dal 1970 Da quel momento sono stati creati fondi di riserva, molti asili nido, dove gli scienziati coltivano gru da uova. Gli ornitologi insegnano persino ai pulcini a volare su lunghe distanze.

La caccia alle gru bianche è proibita, poiché la gru siberiana è elencata nel Libro rosso della Russia, nel Libro rosso e nella Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche minacciate di estinzione.

"Volo della speranza".

Dalla metà degli anni '90, oltre 100 gru bianche sono state rilasciate nel loro habitat naturale. Sfortunatamente, il tasso di sopravvivenza dei pulcini siberiani siberiani coltivati ​​con mezzi artificiali non supera il 20%. La ragione di una mortalità così elevata è la mancanza di addestramento al volo e di orientamento alla navigazione. Questo problema è stato risolto dagli scienziati americani, che hanno inventato per guidare i pulcini lungo il percorso con l'aiuto di un deltaplano. Successivamente, un programma simile chiamato "Flight of Hope" è stato sviluppato in Russia. Nel 2006 sono stati costruiti 5 alianti a motore, con l'aiuto di cui le giovani gru siberiane hanno intrapreso il lungo percorso. Gli uccelli furono portati nell'habitat delle gru grigie e insieme a loro le gru siberiane partirono per l'inverno. Nel 2012, il presidente russo Vladimir Vladimirovich Putin ha partecipato personalmente a questo programma. Ma sfortunatamente questa volta le gru grigie non presero i rampicanti, e quindi sette gru furono ricondotte alla riserva naturale federale di Belozersky a Tyumen.

Aspetto della gru siberiana

Sterkh - grande gru. L'altezza di questi uccelli raggiunge 135-140 centimetri. Le ali della portata sono 2,1-2,3 metri.

Pesa piuma nel range di 5-8,5 libbre. Il peso massimo registrato del maschio era di 15 chilogrammi.

Sterh: un uccello di dimensioni considerevoli.

Sterh ha un piumaggio bianco puro. Solo le ali primarie primarie sono nere. Non c'è piumaggio sulla parte anteriore della testa, c'è una pelle nuda di colore rosso mattone. Le gru siberiane hanno il becco rosso più lungo tra i congeneri. Alla fine del becco ci sono piccole tacche. Gli arti sono lunghi, di colore rosa.

I giovani hanno il piumaggio marrone scuro. La parte non-peniena della testa ha un colore giallo pallido.

Nella stagione degli amori, le femmine e i maschi sporcano i loro becchi nella sporcizia e spalmano le loro piume. Le differenze di aspetto tra i sessi di questi uccelli sono assenti, ma i maschi sono leggermente più grandi delle femmine.

Comportamento e nutrizione della gru siberiana

Le coppie costruiscono nidi a una distanza considerevole l'uno dall'altro. Allo stesso tempo, gli uccelli proteggono il loro territorio da altri rappresentanti della specie. In inverno, le gru siberiane si uniscono in grandi stormi.

Gli uccelli si nutrono per tutto il giorno. Se la vegetazione è sott'acqua, la gru vi immerge completamente la testa. Consuma cibo vegetale e cibo per animali. La preferenza è data a piante sottomarine, rizomi, tuberi e bacche. Da cibo per animali, mangiano roditori, vari insetti, uova di uccelli e piccoli uccelli. Il pesce mangia in casi estremamente rari.

Queste gru evitano il contatto con le persone, quindi non volano nei campi agricoli. Come altri membri della famiglia, le gru siberiane emettono suoni alti e persistenti.

Gru con prole appoggiate sul prato.

Conservazione della forma

Gli ornitologi erano impegnati nell'allevamento artificiale di questi uccelli unici. Ci sono diverse migliaia di gru siberiane in recinti sul territorio della Russia e della Cina. Ma questi uccelli sono mal adattati in natura, quando vengono rilasciati, solo il 20% sopravvive. Ciò è dovuto al fatto che gli sterkhi allevati in condizioni artificiali non sanno come migrare.

Gli ornitologi americani hanno pensato di mostrare la via agli uccelli con l'aiuto di un deltaplano, i giovani individui lo percepiscono come un leader e volano dietro di lui. Inoltre, le gru siberiane sono combinate con gru grigie e insieme vanno nei terreni di svernamento, e in primavera tornano di nuovo nei siti di nidificazione. Ma il punto negativo è il fatto che le gru grigie non accettano sempre i nuovi arrivati ​​nel loro gregge.

In ogni caso, le persone stanno lavorando duramente per preservare questa specie unica di uccelli. Si spera che porteranno ancora frutti positivi e che le gru siberiane non spariranno dalla faccia del nostro pianeta, ma al contrario, la popolazione si stabilizzerà.

Sterh: caratteristiche esterne

Sterh appartiene al genere Crane, famiglia Crane. L'uccello è grande - la sua altezza varia da cento quaranta a centosessanta centimetri, il suo peso è di circa otto chilogrammi. L'apertura alare di una gru varia da duecentodieci a duecentotrenta centimetri, a seconda della popolazione.

Solo durante le migrazioni invernali i voli a lunga distanza fanno una gru bianca. Sterkh in Russia alleva e alleva. Questi uccelli sono strettamente monitorati dagli ornitologi.

La gru bianca (Gru siberiana) ha una caratteristica caratteristica, a causa della quale è difficile confonderlo con un altro uccello - un lungo becco rosso che ha delle tacche affilate alle estremità. Non ci sono piume intorno agli occhi e al becco, e la pelle è colorata di un ricco colore rosso ed è visibile da lontano.

Sullo scafo, le piume disposte su due file sono bianche, sul lato interno delle ali ci sono due file alle estremità nere. Le gambe sono lunghe, rosate. Sono eccellenti assistenti delle gru siberiane nelle aree paludose: consentono loro di scavalcare le protuberanze nel pantano viscoso.

All'inizio, gli occhi dei pulcini sono blu, poi diventano gialli. La Gru Bianca (Gru Siberiana) vive per circa settanta anni, senza formare sottospecie.

habitat

Ad oggi, ci sono due popolazioni di gru di questa specie. Uno vive nella regione di Arkhangelsk, e il secondo - nel distretto autonomo di Yamalo-Nenets. Questo è un uccello molto attento: la gru siberiana. La White Crane, una breve descrizione di cui viene fornita nell'articolo, cerca in tutti i modi di evitare di incontrare persone, e questo non è invano: i bracconieri in molte aree si sentono impuniti.

Se un uccello nota una persona, lascerà il nido. Sterkh può lanciare non solo la frizione, ma ha già schiuso i pulcini. Pertanto, non è consigliabile disturbare gli uccelli durante questo periodo. La Gru Bianca (Gru Siberiana), che cresce solo in Russia, può inverno in Azerbaigian e India, Afghanistan e Mongolia, Cina e Pakistan. All'inizio di marzo, le gru tornano in patria.

In Yakutia, la Gru Siberiana si dirige verso le aree remote della tundra e sceglie paludi e foreste impenetrabili per ospitarle. Qui vive prima della migrazione invernale.

Molti naturalisti sono interessati alla domanda: "Cosa si nutre della gru bianca (gru siberiana)?" Gli alimenti vegetali e animali sono inclusi nella dieta di questo bellissimo uccello. Insieme alle piante acquatiche: tuberi, erba di cotone, mirtilli e carice, che piace molto alla ciliegia siberiana, non si rifiuteranno di mangiare grandi insetti, uova di altri uccelli, roditori, pulcini alieni, invertebrati e pesci. In inverno, durante la migrazione, le gru siberiane sono limitate al solo cibo vegetale. Va notato che questi uccelli non danneggiano mai la terra agricola.

Red Data Book of Russia: White Crane (Siberian Crane)

Sterh - l'uccello più grande della sua famiglia. Principalmente conduce il modo di vivere acquatico, che rende difficile salvare questa specie dall'estinzione. Ora il numero della popolazione di Yakut non supera i tremila individui. Per le gru siberiane della Siberia occidentale, la situazione è critica: non ci sono più di venti persone rimaste.

Nel 1970, la protezione delle gru bianche fu presa sul serio. Furono creati numerosi vivai e fondi di riserva, dove gli ornitologi coltivano questi uccelli dalle uova. Si allenano i pulcini a volare per lunghe distanze. Tuttavia, la minaccia rimane che la Gru Bianca (Gru Siberiana) scomparirà completamente. Anche il libro rosso (internazionale) ha riempito le sue liste con questa specie in via di estinzione. Охота на этих птиц полностью запрещена.

Надежда на возрождение

С середины девяностых годов прошлого столетия в естественную среду было выпущено более ста белых журавлей, выращенных в питомниках. К сожалению, такие птенцы плохо приживаются (не более 20 %). Причина столь высокой смертности заключается в отсутствии навигационной ориентации, а также полетной подготовки, которая дается родителями в естественных условиях.

Questo problema è stato provato per essere corretto dagli scienziati americani. Istituirono un esperimento, la cui essenza era di condurre pulcini lungo il percorso, usando alianti delta motorizzati. La Russia ha sviluppato un programma simile, che è stato chiamato "Volo della speranza".

Nel 2006 sono stati costruiti cinque alianti a motore e, con il loro aiuto, le giovani gru siberiane hanno percorso il lungo tragitto da Yamal all'Uzbekistan, dove vivevano gru grigie e le gru siberiane con l'inverno. Nel 2012, il presidente V. Putin ha partecipato a tale programma. Ma per qualche ragione, questa volta le gru grigie non accettarono le gru siberiane e gli ornitologi furono costretti a portare sette pulcini nel santuario di Belozersky a Tyumen.

Guarda il video: BELLISSIMA GRU CORONATA CON PICCOLI !!! (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org