Animali

Tipi di mangiatoie per cani per cani

Per coloro che tengono il cane, ma spesso si soffermano al lavoro o devono trascorrere molto tempo non a casa, è stata inventata un'invenzione ingegnosa - un auto-alimentazione. Ti permetterà di prenderti cura della salute dell'animale, di dargli la quantità richiesta di mangime in un tempo chiaramente definito, e il cane non avrà fame, ma non mangerà troppoVale a dire, questi problemi sono affrontati dai proprietari, che lasciano una scorta di cibo in una ciotola, lasciando per l'intera giornata. Oggi, gli alimentatori automatici sono apparsi così tanto che tutti saranno in grado di scegliere il modello ideale per il loro animale domestico, a seconda delle sue dimensioni e della funzionalità richiesta. Ma quali sono i principali fattori da considerare quando si sceglie?

Come funziona l'alimentatore automatico?

Il cibo nell'alimentatore automatico viene solitamente conservato in un contenitore: può avere dimensioni diverse e per ogni razza è necessario scegliere un alimentatore automatico specifico. Alcuni dispositivi funzionano secondo il principio di un refrigeratore d'acqua, alimentando una porzione di cibo in una ciotola, altri sono divisi in segmenti che si aprono gradualmente, e altri ancora sono solo ciotole con un coperchio. La scelta di un modello particolare dipende dalla razza e dai bisogni dell'animale domestico, nonché da quanto a lungo il proprietario non rimane a casa. Gli alimentatori automatici possono solo programma: È possibile regolare la quantità di alimentazione e il tempo di emissione, inserire un segnale sonoro o registrare la voce dell'host.

Alimentatori automatici a batteriae il prezzo del dispositivo è più alto, più funzioni è in grado di eseguire. Tuttavia, viene calcolata la maggioranza assoluta di alimentatori per fornire non solo cibo secco, ma anche cibo umido, nonché medicine o vitamine necessarie per l'animale. È importante capire che l'alimentatore automatico non è solo una comodità per il proprietario, ma anche una garanzia di salute del cane. La qualità del cibo è anche importante per il suo benessere: è meglio scegliere prodotti da produttori affidabili e provati, come Royal Canin, la cui gamma di prodotti è disponibile qui http://www.royal-canin.ru/. Il cibo per cani di questa azienda è il risultato di una costante ricerca e miglioramento della formulazione per ottenere il gusto e il valore nutrizionale ideali del prodotto. Questo tiene conto delle caratteristiche di ogni razza e età del cane, quindi la scelta dei prodotti è la più ampia: i mangimi sono presentati separatamente per cuccioli di età diverse, adulti, cani in allattamento e ognuno di essi può essere trovato per una particolare razza, di cui ce ne sono alcune dozzine. Il produttore prende anche in considerazione il peso del cane, il cibo è presentato in una forma asciutta e bagnata - la gamma di prodotti è impressionante, consentendo di organizzare un cibo bilanciato e quasi personalizzato per il vostro animale domestico.

Cosa prendere in considerazione quando si sceglie un alimentatore?

Quando si sceglie un alimentatore automatico, è necessario considerare i seguenti fattori principali:

  • dimensione dell'animale domestico, perché l'acquisto di un enorme alimentatore per un piccolo Spitz è impraticabile,
  • il numero di pasti al giorno
  • la dimensione media della porzione, che dipende dalla taglia, dalla razza e dal periodo di vita del cane,
  • per quanto tempo l'animale domestico rimane da solo e deve essere fornito di cibo utilizzando un alimentatore automatico.

Al momento ci sono diversi tipi di alimentatori, che sono disposti in modo diverso. A seconda delle esigenze dell'animale domestico e il proprietario dovrebbe scegliere l'opzione migliore in ciascun caso.

Tipi di alimentatori automatici

Le opzioni principali per gli alimentatori sono le seguenti:

  • programmabile. Questa è l'opzione tecnologicamente più avanzata e funzionale, ma allo stesso tempo più costosa. Il distributore può contenere fino a 2,5 litri di mangime e È possibile regolare il numero di porzioni e la frequenza di servire il cibo in una ciotola. Tale mangiatoia, a causa delle sue peculiarità, è adatto per cani di qualsiasi razza e sarà utile a quei proprietari che devono lasciare il proprio animale da soli per un tempo relativamente lungo - ci sarà abbastanza cibo per loro. Alcuni modelli di tali dispositivi possono essere dotati di uno schermo per un uso più comodo e, durante l'alimentazione, può essere attivato un segnale acustico o la voce registrata dell'ospite. Tra gli svantaggi dell'alimentatore, vale la pena notare l'alto prezzo e l'ingombro, se il dispositivo è progettato per una grande quantità di mangime,
  • segmento feed feeder. Una variante piuttosto interessante, che in apparenza assomiglia a una ciotola comune, ma allo stesso tempo è divisa in diversi segmenti. Ognuno di questi segmenti ospita una porzione di cibo e può essere immesso sia cibo secco che umido. La ciotola è chiusa con un coperchio, in cui vi è un solo foro, uguale per dimensioni e forma a un segmento. Quando è trascorso un certo periodo di tempo e l'host lo ha impostato, il coperchio si sposta aprendo un nuovo segmento della ciotola del cibo. Di regola in questo trogolo 4-6 segmentima forse di più. Il dispositivo non occupa molto spazio, il cibo in esso rimane sempre fresco, ma se le circostanze ti costringono a lasciare la casa per più di due giorni, è improbabile che una tale mangiatoia funzioni,
  • alimentatore della falda - fantastico opzione per un grande caneper il quale il metodo precedente è inaccettabile. Questa versione dell'alimentatore è progettata per alimentazione singola cani, per esempio, a pranzo, quando tutto è al lavoro e nessuno è a casa. Il volume del distributore, di regola, è di circa 0,5 kg, qualsiasi cibo può essere collocato al suo interno e al momento specificato il coperchio dell'alimentatore si rovescia. Pertanto, il cibo è sempre coperto, non si sgonfia, non si inquina, ma le caratteristiche del dispositivo rendono necessario riempire nuovamente l'alimentatore dopo ogni pasto. Se è necessario fornire due porzioni di cibo per un cane di grandi dimensioni, è possibile acquistare due di questi alimenti,
  • la versione più semplice ed economica dell'alimentatore - ciotola del contenitorenon dotato di alcun mezzo automatico. Questo alimentatore funziona in questo modo: quando il cibo nella tazza termina, viene versato un nuovo batch dal distributore. L'ovvio lato negativo è che un cane con un buon appetito può mangiare più del necessario, e se questo accade regolarmente, non è lontano dall'obesità. Tale alimentatore è adatto solo per uso raro, quando il cibo deve essere lasciato a un animale domestico in riserva, e una ciotola standard non lo consente.

Trarre conclusioni da tutto ciò, è facile capire che gli alimentatori con segmenti non sono molto adatti per cani di grossa taglia - per loro è meglio scegliere l'opzione con un coperchio incernierato o un alimentatore programmabile con un contenitore abbastanza grande. Per i cani di razze medie e piccole, in linea di principio, tutti i tipi di alimentatori elencati sono adatti, solo il loro volume è migliore da scegliere in base alle esigenze dell'animale.

Tipi di alimentatori per gli amici a quattro zampe

L'opzione più semplice per un alimentatore automatico per cani è una ciotola, alla quale è collegato un contenitore per la conservazione del cibo. Quando lo spazio diventa libero, il cibo sarà riempito in una ciotola. Cioè, più velocemente un cane mangia da una ciotola di cibo, più velocemente riceverà una nuova partita.

Questo tipo di costruzione è la più semplice e più economica, ma anche molto scomoda. Il fatto è che l'animale può mangiare fino a quando il mangime è completamente finito. Questo può portare a un deterioramento della salute del cane, quindi è necessario controllare quanto l'animale mangerà.

Gli alimentatori automatici di questo tipo possono essere due contenitori. In un compartimento puoi versare cibo secco e il secondo è pieno di cibo in scatola.

Una buona opzione, ma più costosa, sarà un alimentatore automatico di cani con un timer, in questo caso il feed dormirà in una ciotola solo dopo un certo periodo di tempo.. Questo è molto conveniente. Gli alimentatori elettronici automatici per cani possono essere dotati di un display, che mostra tutte le informazioni sull'ora di servire cibo per l'animale. Con l'aiuto dello schermo, puoi impostare la modalità a tua discrezione.

Alcuni alimentatori sono molto convenienti, sono dotati di una serie di funzioni aggiuntive. Ad esempio, il dispositivo automatico potrebbe emettere un tipo di segnale durante l'alimentazione. Di conseguenza, il cane imparerà a venire alla depressione in un determinato momento. Per animali di grossa taglia, è possibile acquistare una mangiatoia per cani su un supporto. Questo è l'ideale per cani di grossa taglia, in quanto consente loro di mangiare senza inclinare la testa. Funzionalità aggiuntive negli alimentatori automatici possono essere molto. Tuttavia, l'allevatore deve capire che tutte queste opzioni aumentano significativamente il costo di costruzione. Pertanto, prima di fare la scelta finale, vale la pena di riflettere attentamente su ciò che ne trarrà davvero beneficio.

Gli alimentatori automatici per cani possono variare in modo significativo nel volume del contenitore. Se il cane è grande, è possibile acquistarlo per un grande disegno su un supporto con una capacità fino a 10 litri. Per i piccoli amici a quattro zampe sarà sufficiente un contenitore di 1-2 litri. Alcuni alimentatori elettronici consentono di produrre cibo non solo nel tempo, ma anche per controllare il dosaggio. Tali modelli sono i più costosi.

Come funzionano gli alimentatori

Gli alimentatori automatici sono quei dispositivi che semplificano la vita di una persona e rendono il suo amico a quattro zampe pieno e felice. Alcune opzioni sono dotate non solo di un comparto per il cibo, ma anche di liquidi e persino di droghe. Quindi, una mangiatoia svolge diverse funzioni contemporaneamente, il che consente al proprietario di non preoccuparsi del suo animale mentre è via.

Molto spesso, gli alimentatori automatici sono dotati di un sensore speciale che monitora la quantità di mangime nella tazza. Ma in questo caso, il cane potrebbe ricevere troppo cibo. Questo è pericoloso per alcuni animali che non sanno come controllare la quantità di cibo consumato e sono inclini a mangiare troppo. Per questo motivo, è consigliabile acquistare un alimentatore con un timer che funzionerà un paio di volte al giorno e dare al cane la giusta quantità di cibo. L'ospite può regolare la norma in modo indipendente, a seconda delle dimensioni e della razza dell'animale.

Una caratteristica di questo design è che il cibo non si deteriora durante la conservazione. Gli allevatori esperti sanno che anche il cibo secco non può essere conservato senza l'imballaggio, poiché si asciuga rapidamente. Nel caso dell'alimentatore automatico, il cibo per l'amico a quattro zampe sarà sempre fresco, quindi il cane mangerà con piacere.

Dovrebbe essere notato opzioni elettroniche che emettono un suono quando un nuovo lotto. Alcuni alimentatori automatici consentono di registrare il comando vocale dell'host. Quindi, l'animale non si sentirà solo se la persona non è in giro da molto tempo.

Regole per la selezione di alimentatori per cani per cani

Il criterio più importante in questo caso è un problema finanziario. Innanzitutto devi pensare a quante persone sono disposte a spendere per un dispositivo del genere. Dopo aver deciso l'importo, è possibile passare alla dimensione dell'alimentatore automatico. Tutto dipende dalle dimensioni dell'animale. Come accennato in precedenza, i cani particolarmente grandi saranno comodi da mangiare da una ciotola su un supporto.

Se stiamo parlando di un piccolo cane, non è possibile acquistare un kit completo per questo, ma un distributore di mangime separato, che è installato in una ciotola di dimensioni standard. Di conseguenza, il cane sarà in grado di ricevere cibo in un momento in cui vuole. A differenza dei cani di grossa taglia, i cani di piccola taglia non sono così voraci e, di regola, non appoggiarsi al cibo finché non si sentono male.

Qualsiasi tipo di alimentatore automatico per cani può essere acquistato in un negozio specializzato. Al giorno d'oggi, il costo di tali dispositivi è piuttosto elevato e le opzioni aggiuntive aumentano il prezzo ancora di più. Per questo motivo, molti proprietari di cani stanno cercando di progettare un alimentatore automatico con le proprie mani. Questa è un'opzione piuttosto buona per persone creative che sanno come lavorare con le loro mani.

Come abituare un animale ad un alimentatore automatico?

I proprietari di cani che usano già costruzioni simili affermano che non ci sono difficoltà in questo. L'animale si abitua immediatamente alla novità, poiché distribuisce un cibo buono e gustoso.

Se stiamo parlando di alimentatori automatici con effetti sonori, il processo di apprendimento potrebbe richiedere del tempo. Tuttavia, dopo un certo periodo di tempo, il cane capirà necessariamente che questo o quel segnale è un motivo per avvicinarsi alla ciotola. Il riflesso condizionato si manifesterà e l'animale si abituerà definitivamente alla nuova mangiatoia. Questo accade particolarmente velocemente nei cuccioli.

Come creare un alimentatore automatico di tipo con le proprie mani?

Se c'è una situazione del genere quando una persona ha bisogno di partire per un paio di giorni, e non c'è nessuno che si occupi del cane, dovresti prendere un dispositivo per nutrire automaticamente il cibo con l'animale. Tale dispositivo può essere acquistato presso il negozio di animali o fare un alimentatore automatico di cani con le proprie mani. Quest'ultima opzione è molto più economica.

Se il proprietario del cane desidera risparmiare molto, puoi procedere nel modo più semplice e creare un contenitore di plastica che aggiunga cibo man mano che il volume nella ciotola diminuisce. Se si guarda, quindi questo disegno è il contenitore più semplice per la conservazione del cibo, che viene periodicamente versato in piccole quantità.

Di conseguenza, il cane riceverà tutto il cibo che vuole, ma il cibo sarà sempre fresco.

Come contenitore, puoi usare una normale bottiglia di plastica che, a seconda delle dimensioni del cane, può essere da 1 a 5 litri. Nella parte inferiore della bottiglia, viene praticata un'incisione attraverso la quale il mangime verrà riempito, quindi il contenitore viene capovolto e fissato sopra la ciotola. L'intera struttura può essere attaccata al muro in modo che il cane non la trascini nella stanza per la gioia.

Questo è il modo più semplice e veloce per creare il tuo alimentatore automatico per cani. Ci vorranno solo 20 minuti, e il cane sarà soddisfatto per tutto il tempo in cui il proprietario non è a casa. È importante notare che questo design funziona esclusivamente con cibo secco. La carne in scatola passerà male nell'apertura del contenitore e diventerà inutilizzabile a temperatura ambiente in poche ore.

Per quanto riguarda come rendere l'alimentatore più complesso, allora questo richiederà un meccanismo dall'orologio al quarzo. In questo modo, puoi creare un dispositivo con un timer, che darà il cibo per cani in tempo. Ci vorrà molto più tempo per lavorare su una tale costruzione, ma la comodità di usarlo è incontestabile.

Se una persona ha intenzione di lasciare il suo amico a quattro zampe da solo a casa per un paio di giorni, dovrebbe fare attenzione che il cane non muoia di fame tutto questo tempo. Per questo, un alimentatore automatico raggiunge idealmente. Non dimenticare che l'animale ha bisogno di acqua. Se il design non prevede l'approvvigionamento idrico automatico, puoi semplicemente riempire una grande ciotola. Inoltre, è necessario pensare a dove il cane andrà in bagno durante l'assenza del proprietario a casa. Con le piccole pietre a questo proposito è molto più facile, dal momento che possono essere limitati al vassoio.

Funzionalità aggiuntive

Naturalmente, è importante tenere in considerazione le dimensioni dell'animale domestico quando si sceglie un alimentatore, ma come essere se hai un cucciolo che dopo un paio di mesi fa esplodere un cane enorme 70 cm al garrese? Devi davvero comprare un nuovo alimentatore per ogni fascia di età, è così costoso? È ottimale per acquisire immediatamente un grande alimentatore, progettato per un cane adulto di una particolare razza, e per comprare di più adattatore: è installato in un grande alimentatore e aiuta a dosare correttamente il mangime.

È chiaro che non è desiderabile lasciare il cane da molto tempo, ma ci sono situazioni in cui semplicemente non c'è altra via d'uscita. In questo caso, è meglio raccogliere non il solito alimentatore, la fornitura di cibo in cui dura 1-2 giorni, ma dispositivi progettati per l'assenza dell'host per diversi giorni.

Se sei preoccupato di come abituarti a un animale a questo tipo di alimentazione, allora il riflesso condizionato viene prodotto abbastanza rapidamente: l'alimentazione è solitamente accompagnata da un certo segnale sonoroe molto presto inizierà ad associare il cane con un altro pasto. I dispositivi più avanzati ti consentono di utilizzare il tuo personale anziché un segnale audio standard. voce: devi solo fare una registrazione, dire quello che di solito dici quando chiami il cane per mangiare, e poi anche in assenza dell'ospite, il cane chiamerà una voce familiare per la cena.

Per interagire con il trogolo è stato il più semplice possibile, si può optare per modelli di schermodove verranno visualizzate le informazioni sull'impostazione del timer e del volume delle porzioni, ma, naturalmente, ciò aumenterà il costo del dispositivo.

Infine, vale la pena notare che nonostante l'esistenza di tali dispositivi convenienti per l'alimentazione dei cani, è meglio non lasciarne uno a lungo se si può avere un animale domestico.

Condizioni d'uso

Naturalmente, l'alimentatore automatico per cani non è in grado di risolvere tutti i problemi dell'animale, derivanti dalla mancanza di proprietari, in particolare il suo uso è progettato per determinate condizioni:

  • Essendo l'elemento principale del cibo con l'aiuto di un alimentatore automatico, viene utilizzato solo cibo secco, quindi l'animale dovrebbe almeno essere abituato a mangiare cibo simile,
  • Использование кормушки первоначально было ориентировано на животных, содержащихся в вольере, так как автоматического туалета к автокормушке разработчики еще не придумали. Исключением могут быть собаки мелких пород, живущие в доме, у которых есть возможность через автоматический тамбур выходить из помещения.
  • Mangiare cibo secco per diversi giorni può influire negativamente sulla salute del cane, anche se c'è abbastanza cibo e acqua nella voliera, quindi gli alimentatori automatici per cani di razze di grossa taglia possono essere considerati solo come una misura temporanea.

Se il cane è abituato a mangiare troppo o non può controllare la quantità di cibo consumato, solo quei modelli di alimentatori che sono dotati di un dispensatore incorporato saranno adatti per l'alimentazione automatica e questi di solito sono i dispositivi più costosi e complessi.

Inoltre, l'aspetto e l'odore del cane alimentatore automatico in plastica nella voliera devono essere insegnati entro pochi giorni per sviluppare una certa cultura d'uso. Spesso il cane, irritato dai suoni o dal tipo di cibo nel bunker, riesce a rompere irrimediabilmente l'apparato elettronico. Pertanto, alcuni proprietari preferiscono non correre rischi e attrezzare nella voliera un vano separato in cui è installato l'alimentatore automatico.

I cani da catering con alimentatore automatico hanno le proprie caratteristiche. Se nutrire gatti, criceti, pesci, pappagalli non ha un focus psicologico, allora tutto è molto più difficile per i cani. La ciotola e l'identità della persona che dà il cibo sono molto importanti per il cane, dal punto di vista della psicologia, che si nutre, è il proprietario della casa.

Come funziona l'alimentatore automatico

L'idea di base inerente al design dell'alimentatore è quella di garantire che l'alimentazione settimanale o di tre giorni del cibo non dia al cane una singola massa, ma entro un certo periodo, preferibilmente dopo periodi uguali di tempo. La maggior parte dei modelli per l'alimentazione automatica secondo lo schema di lavoro può essere suddivisa in tre categorie:

  • Semplici strutture sfuse
  • Sistemi di dosaggio
  • Alimentatori auto-aprenti.

Alcuni modelli sono completati da un abbeveratoio automatico, nella forma di un contenitore con una valvola a capezzolo montata su un treppiede. Tale aggiunta non sarà la più superfluo, soprattutto se non vi è alcuna possibilità per il cane nella voliera di fare acqua per diversi giorni.

Alimentatori automatici - dispensatori

Un sistema veramente automatico può essere chiamato il sistema mostrato nella foto qui sotto.

Una caratteristica di questo dispositivo è la presenza di un ascensore speciale, attraverso il quale una porzione del mangime viene alimentata dal bunker alla ciotola. La porzione, una volta emessa dall'alimentatore automatico, può variare da 60 a 500 g, il che è abbastanza per organizzare l'alimentazione di un grosso cane. Il peso della porzione consegnata viene regolato sull'indicatore digitale sul pannello laterale. Nella parte inferiore del dispositivo sono presenti morsetti speciali che consentono di fissare il dispositivo sul pavimento o sul pavimento.

L'alimentatore automatico può funzionare in modalità software, da un timer interno o al comando di un computer esterno. Prima di emettere cibo, la macchina emette un segnale acustico e apre l'ascensore solo dopo che il cane si avvicina alla ciotola. Nella parte superiore dell'apparato c'è un serbatoio per il cibo. In media, il bunker è progettato per 3-4 kg, ma ci sono modelli con una capacità fino a 10 kg di cibo secco.

Mangiatoie per razze di cani piccoli e nani

Per le razze di cani di piccole dimensioni, viene utilizzata più spesso l'alimentazione automatica del tipo rotativo. Strutturalmente, il dispositivo è un vassoio ad anello, suddiviso in 5-6 settori. In ogni settore c'è una porzione di cibo per un pasto. La parte superiore del vassoio chiude il coperchio con il settore centrale tagliato. Durante la rotazione del coperchio, la finestra di settore si apre alternativamente con le celle con alimentazione nel vassoio. Uno o due settori possono essere aperti al giorno.

Più avanzati sono i disegni di alimentatori automatici con un timer. In realtà, è un vassoio con una porzione di alimentazione caricata all'interno. Il vassoio è chiuso con un coperchio a cerniera tenuto da una serratura magnetica o meccanica. Non appena viene attivato il timer, il lucchetto viene sbloccato e il coperchio si ripiega, consentendo al cane di accedere al feed. Se lo si desidera, è possibile impostare il numero richiesto di alimentatori automatici, pari al numero di cani feed. Secondo i produttori, grazie a un coperchio aderente, non solo il cibo secco, ma anche la carne in scatola o il pesce possono essere caricati nell'alimentatore. Naturalmente, questo metodo non è adatto per cani di taglia grande, il cane aprirà il vassoio prima che il timer funzioni.

Alimentatori alla rinfusa

Il tipo più semplice di alimentatore per cani su un supporto è un serbatoio o una tramoggia verticale montata su un vassoio speciale. Nella parte inferiore dell'alimentatore automatico del bunker è presente una fessura anulare. Parte del mangime si sveglia in una piccola quantità attraverso lo spazio vuoto e blocca la massa principale, impedendole di dormire a sufficienza nel vassoio.

Mentre il cane mangia parte del cibo nel vassoio, un nuovo lotto viene versato fuori dal bunker al suo posto. Dal design dell'alimentatore automatico è chiaro che il cibo avrà abbastanza sonno fino a quando il cane non lo raccoglie accuratamente dal vassoio. A umidità e temperatura normali, il cibo secco mantiene le proprietà alla rinfusa per un lungo periodo di tempo, quindi una volta riempito con un alimentatore automatico per cani, può funzionare per 7-10 giorni.

Opzioni fatte in casa

Utilizzando il principio sopra descritto, puoi creare un alimentatore automatico per cani con le tue mani. Meglio di tutti, un tubo di plastica per fognatura con un diametro di 100 mm e una lunghezza di 80-90 cm è adatto a questi scopi.

Il tubo deve essere montato su una cremagliera verticale in acciaio, che viene avvitata su un supporto di lamiera tagliato in compensato. Nella parte inferiore della tramoggia verticale risultante, è necessario indossare un adattatore conico con 100 mm per tubo di 50 mm. Per un aspetto più presentabile, la struttura può essere verniciata con vernice spray in qualsiasi colore che ti piace.

In modo che il mangime non eroda, il contenitore è chiuso con un coperchio - un tappo. Data la notevole altezza, è desiderabile fissare la struttura al pavimento o alla parete con strisce metalliche aggiuntive e viti autofilettanti. Resta da regolare la posizione del bunker con il cibo in altezza, mettere la ciotola per il cane e riempire il contenitore con cibo secco.

Affinché il cibo non sia incrostato e non sia bloccato nel bunker, molti costruttori domestici fissano rigidamente un piccolo motore elettrico da 5-10 W con un eccentrico sul tubo. Il motore è collegato a un timer. Il suono di un motore a vibrazione è in grado di sentire per diverse decine di metri.

conclusione

Secondo i produttori, la richiesta di alimentatori automatici si è rivelata piuttosto elevata, pertanto è previsto il rilascio di dispositivi di alimentazione automatici controllati via Internet e dotati anche di una videocamera. Oltre al cibo secco, ci saranno tre o quattro tipi di cibo, congelamento e riscaldamento.

Dispositivi di alimentazione automatica

Le caratteristiche tecniche di tutti gli alimentatori sono quasi identiche. Il proprietario deve riempire il cibo nel serbatoio e impostare il timer per la consegna del cibo e il volume delle porzioni. L'automazione garantisce il rispetto rigoroso di tutte le raccomandazioni del veterinario per il controllo dell'alimentazione animale.

L'alimentazione dal serbatoio entra nel vassoio solo all'orario stabilito e solo in questo caso il cane può mangiarlo dal vassoio. Il più spesso venduto alimentatori automatici per cani, che consente di impostare il numero di feed da una a quattro volte al giorno.

Questo è importante quando si nutrono i cuccioli che hanno bisogno di mangiare più spesso dei cani adulti, ma mangiano porzioni più piccole. In alcuni modelli di dispositivi, è possibile impostare un timer di alimentazione anche fino a cento giorni. E registra messaggi vocali per l'animale domestico in modo che non si annoi.

Varietà di alimentatori

L'auto-feeder è un dispositivo che fornisce una certa quantità di mangime ad un animale alla volta programmata da un timer. Anche in assenza dei proprietari della casa, il cane riceverà la porzione di cibo necessaria.

Gli alimentatori automatici per cani sono anche installati nel caso dell'obesità in un animale al fine di controllare chiaramente la quantità di cibo e la modalità temporale di alimentazione. Esistono molti tipi di alimentatori:

  • Per cani di razze diverse hanno usato alimentatori di diverse dimensioni e altezze. Più grande è l'animale domestico, maggiore è il dispositivo che è necessario acquistare. Questo renderà il mangiare confortevole.
  • Il numero di settori può variare. Alcuni dispositivi sono destinati esclusivamente al dosaggio di cibo secco, altri possono essere collocati cibo umido. E ci sono anche tali alimentatori automatici in cui sono assegnati i settori per il posizionamento di farmaci e prelibatezze per un animale domestico.
  • Alcuni dispositivi dispongono di una funzione di registrazione vocale dell'host. Aiuta ad attirare un animale che è abituato a essere chiamato dal suo proprietario a mangiare. Molto spesso, questa funzione è necessaria solo per quelle persone che lasciano per lungo tempo in viaggio d'affari. Altre volte, per abitudine, i proprietari chiamano l'animale domestico al trogolo.
  • Gli alimentatori automatici per cani possono funzionare a batteria o rete elettrica. Ci sono anche dispositivi combinati.
  • L'ampia gamma di modelli consente di raccogliere una mangiatoia di qualsiasi design e un set completo.

Grazie agli alimentatori automatici, l'animale diventa indipendente, perché per ottenere cibo non c'è più bisogno di svegliare l'ospite al mattino o mettersi sotto i piedi durante il giorno.

Dove comprare un alimentatore

I dispositivi di alimentazione automatica sono costosi, quindi vengono venduti solo in grandi magazzini. Non è necessario acquistare beni in mercati non controllati e ad un prezzo basso, poiché in questo caso è possibile acquistare beni volutamente di bassa qualità che potrebbero danneggiare l'animale.

Se non ci sono negozi specializzati nella zona o città, è possibile ordinare alimentatori automatici per cani di grossa taglia nei mercati Internet. Anche qui, devi essere attento alla scelta e acquistare solo dispositivi con licenza con garanzia.

Come fare un autoalimentatore con le proprie mani

Puoi creare un dispositivo simile da solo. Tuttavia, tali alimentatori automatici per cani e gatti di piccole razze sono adatti. È necessario prendere il meccanismo di un orologio al quarzo e tagliare la forma dell'altezza desiderata da una lattina. Il barattolo è ricoperto di argilla all'esterno. Vengono prodotte anche partizioni interne, un vano per il meccanismo dell'orologio al quarzo è stampato al centro.

Il meccanismo è usato come un timer, in modo che il mangime sia alimentato all'animale al momento giusto. La copertura dell'alimentatore è realizzata in compensato sottile o plastica. I fori sono forati al centro per assicurare che il coperchio sia collegato al movimento dell'orologio.

Un alimentatore automatico per cani, fatto a mano, è un'opzione economica. Ancora, meglio comprare dispositivi già pronti. Garantiranno un funzionamento ininterrotto per un lungo periodo e ti permetteranno di lasciare il tuo animale domestico con un tale alimentatore.

Come funziona l'alimentatore automatico?

L'auto-alimentatore viene utilizzato per garantire che quando non si è a casa, il cane viene alimentato in tempo in base al volume di cibo richiesto da esso. Si installa il programma necessario e il dispositivo stesso esegue la modalità stabilita e distribuisce il cibo per cani. L'alimentatore automatico è molto comodo se, ad esempio, ti soffermi spesso al lavoro e non hai tempo per nutrire il tuo amico a quattro zampe.

Tutti gli alimentatori sono disposti secondo un unico principio. Ti addormenti cibo secco (o metti cibo in scatola) in un contenitore, dal quale viene servito al momento giusto in quantità limitata nel vassoio da cui il cane lo mangia. Puoi essere assolutamente sicuro che l'automatico rispetti rigorosamente il dosaggio e non dia più cibo agli animali.

I produttori di alimentatori automatici per cani li producono per razze di diverse dimensioni con un numero diverso di pasti - da una a quattro volte. Questo è importante se parti per un paio di giorni, o se il tuo cane è ancora un cucciolo e si nutre di un programma "infantile", piuttosto che due volte al giorno, come un animale adulto. Alcuni modelli di alimentatori automatici sono programmati anche fino a cento giorni, fornendo una buona alimentazione al cane per un lungo periodo di assenza del proprietario.

Dispositivi particolarmente avanzati hanno la possibilità di programmare diversi dosaggi di cibo a seconda dell'ora del giorno e persino registrare e riprodurre i messaggi vocali in modo che il cane non si annoi da solo. Su molte versioni di alimentatori automatici esiste la possibilità di installare un contenitore per il ghiaccio.

Alimentazione adeguata per il tuo cane - che cos'è?

La dimensione del dispositivo deve essere correlata alla dimensione del tuo amico a quattro zampe. Se scegli un alimentatore per un cucciolo, che presto raggiunge un cane da pastore Estreliano, alto 70 cm al garrese o un Corso di canna (più di 70 cm), acquista immediatamente un alimentatore "adulto" e un adattatore che distribuirà la porzione "cucciolo" del mangime. Questo adattatore è progettato per l'installazione in un alimentatore standard ed elimina la necessità di spendere per un alimentatore piccolo. Va tenuto presente che gli alimentatori automatici sono costosi, quindi acquistarli per ogni periodo di età come un animale cresce - francamente, è troppo costoso e privo di significato.

Nei grandi negozi specializzati di merci per animali, se ce ne sono, nella tua città, puoi trovare accessori costosi per una comoda vita da "cane". Tuttavia, nelle piccole città c'è un problema con loro - è necessario effettuare un ordine in un piccolo negozio di animali progettato per il consumatore di massa. Aspetta, quando avtokrmushku ha di solito molto tempo. Esiste una soluzione più semplice: acquistare un alimentatore automatico per cani in un negozio online specializzato. Proprio sul sito del negozio, è possibile scoprire le capacità di vari dispositivi, le loro caratteristiche tecniche e confrontarli con i criteri di prezzo / qualità. L'ordine ti verrà consegnato dal corriere direttamente a casa tua o in qualsiasi altro luogo dove lo dirai. In ogni caso, la garanzia del produttore si applica al tuo acquisto.

Abituare il cane ad autoalimentarsi non è così difficile. Si abituerà rapidamente al segnale sonoro che annuncia l'inizio del pasto, poiché ha sviluppato un riflesso condizionato.

Per insegnare a un cucciolo determinati segnali che determinano l'inizio o la fine dell'alimentazione, è possibile registrare la voce del proprietario o il segnale desiderato sul registratore vocale incorporato. Puoi registrare la tua voce, che chiamerà l'animale da mangiare. La registrazione verrà riprodotta in tempo e il tuo animale farà ricorso ogni volta alla tua chiamata.

Guarda il video: Mangiatoia elettronica automatica per cani (Dicembre 2019).

Загрузка...
zoo-club-org