Voglio sapere tutto!

Il corvo è grigio e il suo contenuto nella casa

Pin
Send
Share
Send
Send


Il corvo grigio è un brillante rappresentante della famiglia dei corvidi, che appartengono al gruppo dei passeriformi. Quindi i suoi parenti stretti sono passeri e tette, nonostante la differenza di taglia. Ma i parenti più stretti dei corvi grigi sono gazze, taccole e corvi. Quest'ultimo è spesso considerato il corvo del corvo, sebbene siano due specie diverse. È successo a causa dei nomi simili nella lingua russa, nella versione inglese non c'è una tale confusione - lì i nomi delle specie non sono consonanti.

In apparenza, questi uccelli si distinguono facilmente: il corvo è grigio-nero, il corvo è nero, a causa di questo colore sono spesso confusi con le torri.

annidamento

Nel nostro paese, questa specie è molto diffusa. I corvi si sistemano nelle foreste, vicino ai corpi d'acqua e anche vicino ai terreni agricoli. Inoltre, una parte significativa delle popolazioni insediate vive vicino a persone in grandi insediamenti.

Quando i corvi fanno il nido, vengono separati dal gregge e cercano di proteggere i confini del loro sito. Nelle città, i giochi di accoppiamento e accoppiamento onnipresenti possono essere visti già a febbraio. I primi pulcini appaiono non prima di aprile, in una frizione ci sono 3-6 uova, meno spesso fino a 7-8. Antichi nidi, uccelli, di regola, non li usano, ne costruiscono di nuovi, ma non lontani da quelli vecchi. In natura, gli uccelli allevano la loro prole a una distanza di 1-2 km da un'altra coppia, in città questo spazio è molto più piccolo.

Quanto vive un corvo in natura e a casa

I corvi neri sono spesso accreditati con proprietà mistiche, tra cui una vita incredibilmente lunga - 300 anni. In realtà, l'uccello vivrà per 20-30 anni, anche se ci sono dichiarazioni sui fegati lunghi - 75 anni.

Quanti corvi grigi vivono? Si ritiene che sia lo stesso del corvo, o leggermente meno. In natura, esemplari sani e forti vivono fino a 20 anni, in cattività, in buone condizioni, l'uccello può vivere un po 'di più a causa del fatto che non deve estrarre il cibo stesso. È importante che il proprietario sappia cosa mangiano i corvi per scegliere il cibo giusto, in modo che l'animale sia sano e viva più a lungo.

Come scegliere un animale domestico

L'errore più grande è quello di prendere un uccello selvatico adulto. Non si abituerà mai alla gabbia, avrà un malumore e scapperà alla minima occasione. Molti cercano di prendere il giovane individuo, che ancora non sa come volare, e ottenere lo stesso comportamento. I pulcini devono essere allevati dai 2-3 mesi di età, se ha già più di 6 mesi, quindi non si abituerà a voi. Ma anche questo non garantisce una disposizione mite - i corvi sono viziosi, rumorosi, mordaci e con l'età queste qualità aumentano.

Sì, sono spesso divertenti, gli uccelli di questa specie sono molto intelligenti, ma non sono molto amichevoli e pochissime persone sono adatte come animali domestici a causa del loro comportamento.

Un corvo grigio è meglio non tenerlo pulito: questo uccello è rumoroso e sporco. Anche se tenuto in una gabbia, la sporcizia si diffonderà ben oltre i suoi confini. La sua lettiera è liquida, il che aggiunge anche problemi, e l'odore non è il più piacevole. Ma se sei pronto a pulire e arieggiare spesso la stanza e non hai paura delle difficoltà, ecco alcuni suggerimenti:

- con l'opportunità di costruire una voliera - questa è la migliore casa per un uccello in cattività,

- puoi tenere il corvo in una gabbia e anche in una scatola, se è sufficientemente socializzato, e può essere rilasciato nella stanza,

- equipaggiare un luogo di residenza con uno spesso bastone-posatoio,

- per i voli gratuiti in giro per la stanza, non dimenticare che il corvo mangia quasi tutto e spesso ama fare le casse - possono essere non solo dal cibo, ma anche da varie cose preferite come chiavi, monete, penne e altre cose.

Cosa mangiano i corvi

In natura

Questo uccello non disdegna nulla - si nutre tranquillamente di qualsiasi spreco di cibo, persino di carogne. Le piace rubare le uova di uccello e, a causa di ciò, ha una cattiva reputazione. Spesso, un uccello agricolo entra nel campo visivo di un corvo - le sue uova e gli animali giovani, con cui non gli dispiace nemmeno mangiare.

A casa

Cosa mangia un corvo se lo tieni a casa? In generale, tale animale domestico sarà onnivoro, e dipende solo dal proprietario quanto sarà completa e diversificata la sua dieta. Puoi preparare qualsiasi porridge, cibo per cani e gatti, fiocchi di latte, tutti i tipi di noci, ghiande germinate, frutta e frutta secca, qualsiasi verdura, uova nel guscio, grano germinato, carne cruda di uccelli e animali (fai attenzione al pollo, che spesso si trova antibiotici ), frattaglie, frutti di mare, roditori e insetti (verme di farina, cavallette, larve della crushka di maggio).

L'animale deve avere accesso 24 ore su 24 all'acqua, inoltre è necessario un supplemento di minerali. Puoi acquistarlo in negozi specializzati o prepararlo da solo - per dare una miscela di gusci calcinati, mattoni frantumati, carbone e sabbia. Separatamente, vale la pena di dare argilla - agli uccelli è molto importante, e lo usano in quasi tutte le forme, asciutto, umido o come una densa sospensione d'acqua.

Con una dieta varia, il corvo quasi non ha bisogno di ulteriori vitamine, ma per la profilassi è possibile condurre una fortificazione di due settimane ogni sei mesi.

Ciò che mangia un corvo è comprensibile, ma è comunque utile sapere che non vale la pena dare. Quando leggi l'elenco bandito, hai la piena impressione di essere al ricevimento del terapeuta: i corvi non possono essere dolci, grassi, salati, tutti alcolici, affumicati, salsicce, pesce crudo (a causa del rischio di infestazione da parassiti) e agrumi (a causa di frequenti reazioni allergiche ).

Suggerimenti per l'alimentazione

In effetti, non è così importante cosa mangia esattamente un corvo, come lo fa è importante. Gli uccelli di questa specie hanno un'elevata intelligenza e quindi anche il processo di alimentazione dovrebbe essere usato per rendere la vita dell'animale più satura e interessante. In poche parole, deve lavorare duro per procurarsi del cibo. Per fare questo, è necessario il meno possibile per elaborare il cibo, ad esempio, i polli ei topi dovrebbero essere dati a viscere, verdure, frutta e noci dovrebbero essere date intere, senza previa pulizia e taglio. Tale cibo prenderà un uccello per un lungo periodo, ti farà spezzare la testa e lavorerà con artigli e becco, che serviranno come una sorta di esercizio per i muscoli.

Puoi fare tappi di foraggio - questi sono giocattoli in cui il cibo è nascosto. Ad esempio, per avvolgere pezzi di cibo in carta o piccole bottiglie di plastica, in modo che per il corvo fosse un compito difficile e interessante.

Beh, in generale, non dimenticare i giochi con un animale domestico, gli esperti raccomandano di dare il corvo almeno 2-3 ore al giorno.

L'aspetto dell'uccello

Il torso del corvo è di colore grigio, mentre la coda, la testa e le ali sono completamente neri, espressi in una lucentezza metallica. Esternamente, la costituzione è un po 'come una torre. Il corvo grigio si distingue da una costituzione piuttosto densa, ali larghe e un becco leggermente inclinato verso il basso. Il peso corporeo di solito non supera i 700 g.

I giovani hanno una tonalità marrone di piumaggio, occhi blu e la loro cavità orale è rosa.

Questi uccelli sono considerati onnivori, poiché possono nutrirsi di insetti, rane, pulcini, pesci e alimenti vegetali. Inoltre, lo spreco alimentare è spesso il principale alimento per molti di loro.

Gli ornitologi stanno ancora discutendo su quanto vive il corvo grigio. Le accuse di longevità non hanno ancora trovato conferma. In cattività, l'aspettativa di vita degli uccelli è un po 'più lunga e varia da 15 a 20 anni.

Condizioni di corvo

Abbastanza fastidioso per mantenere il corvo grigio in un ambiente residenziale. Un luogo più adatto per esso può essere una casa di campagna o un cottage. L'uccello deve essere dotato di una voliera speciale con dimensioni di almeno 1x2 metri e un'altezza minima di 2 metri. È meglio non permetterle di muoversi liberamente intorno all'appartamento, dato che i corvi sono creature piuttosto curiose e attive. Bastano pochi minuti per strappare la carta da parati, spargere oggetti e causare altri danni all'abitazione.

Affinché il corvo grigio si senta a suo agio in confidenza, la voliera deve essere equipaggiata con vari posatoi, rami, ed è ancora meglio posizionare un albero secco con rami disposti orizzontalmente in esso. Tutti gli alimentatori e i bevitori devono essere fissati saldamente al muro. Sul pavimento si sviluppa un rivestimento speciale che è facile da pulire. Sopra di esso mettere uno strato di segatura o muschio, che viene periodicamente sostituito come contaminato. Se il corvo viene fornito con una stanza separata, puoi semplicemente posare il pavimento con linoleum.

Gli uccelli hanno l'abitudine di affilare i loro becchi e artigli. A tal fine, è necessario installare un blocco di betulla. In modo che l'attività del corvo non porti alla distruzione dell'interno, vari giocattoli, palle lucenti vengono gettati nella sua gabbia, quindi avranno qualcosa da fare da soli.

I corvi amano nuotare. Pronto a sottoporsi a questa procedura più di una volta al giorno. A volte puoi mettere in una gabbia un contenitore speciale con l'acqua destinata al nuoto.

Di solito non ci sono particolari problemi nutrizionali, dal momento che il corvo è grigio - un uccello onnivoro. La cosa principale nella preparazione della dieta è la diversità. Puoi dare carne cruda e bollita, frattaglie di pollo, uova, cereali vari, frutta e verdura, pesce, pane.

Affinché un animale domestico cresca sano e attivo, è necessario fornirlo con integratori minerali e vitamine. Puoi comprarli in qualsiasi negozio di animali. La medicazione viene posizionata in un alimentatore separato, quindi l'uccello sarà in grado di scegliere la quantità di cui ha bisogno. Dovresti essere preparato per il fatto che devi pulire la voliera abbastanza spesso, perché l'uccello molto grigio è un uccello molto sciatto.

I nidiacei mangiano quasi lo stesso cibo degli adulti. Di solito vengono nutriti con un mosto speciale, che consiste in carne, verdure tritate e porridge, in parti uguali. A volte dovrebbero essere date ricotta a basso contenuto di grassi. All'inizio, i pulcini sono nutriti con le mani. Questo ti permette di stabilire rapidamente una relazione di fiducia tra l'uccello e l'uomo. Prendere cibo da una ciotola insegna loro gradualmente.

Ci sono un certo numero di prodotti che non dovrebbero essere dati a questi uccelli. Questi includono carni grasse, cibi salati, piccanti e fritti. È molto importante che nella gabbia a cielo aperto in cui vive il corvo dalla grigia grigia, ci sia sempre acqua pulita da bere.

Questi uccelli sono molto facili da imparare e con il tempo possono anche essere insegnati a camminare al guinzaglio. Durante l'allenamento, la mano deve essere protetta con uno speciale guanto di pelle. L'equipaggiamento per le passeggiate viene scelto in modo molto approfondito, poiché la salute e la vita dell'animale dipende in gran parte da esso.

Quando l'uccello impara a tornare alla prima chiamata del proprietario, puoi camminare senza guinzaglio. La cosa principale è che in questo momento non ci dovrebbe essere un gruppo di suoi parenti. Altrimenti rischia di trasformarsi in una grande seccatura. Proteggendo il loro territorio, gli uccelli possono balzare su un estraneo. Può anche accadere che un giovane corvo voglia entrare in uno stormo di corvi selvaggi e rimanere libero.

In assenza dell'opportunità di fare passeggiate all'aria aperta, il corvo grigio di casa dovrebbe almeno prendere il sole per ricevere la quantità necessaria di raggi UV. Dopotutto, solo quando sono esposti nel corpo del pollame, si produce vitamina D, senza la quale calcio e fosforo non verranno assorbiti. La luce ultravioletta non passa attraverso il vetro, quindi se non c'è la possibilità di aprire le finestre, allora dovrai installare lampade speciali.

compatibilità

Il corvo grigio in natura è un predatore, quindi prenderà in casa piccoli animali per cibo vivo e, molto probabilmente, cercherà di attaccarli.

Con animali più grandi, l'uccello può persino fare amicizia. Ci sono casi in cui un corvo ha scelto un cane o un gatto come amico. Questi uccelli sono molto contenti e socievoli. Devono prestare attenzione almeno due ore al giorno. Poi diventano così abituati all'ospite che iniziano a riconoscerlo tra le altre persone, arrivano al primo appello e alla fine eseguono alcuni comandi.

Non è raccomandato per iniziare le case nello stesso momento parecchi uccelli. Soprattutto se sono tenuti allo scopo di addomesticamento. Mettendo in contatto tutto il giorno l'uno con l'altro, cessano di prestare attenzione alla persona, e diventa problematico raggiungere l'amicizia e la comprensione reciproca.

Funzionalità di comportamento

Il corvo grigio ha un'intelligenza molto sviluppata. Sono in grado in tutte le circostanze di beneficiare di se stessi. Gli ornitologi hanno notato che i corvi della città si affrettano a raccogliere il cibo dalla carreggiata solo dopo che la luce rossa si accende. Nella foresta, questi uccelli diventano più irrequieti, vedendo un uomo con una pistola, mentre allo stesso tempo, i raccoglitori di funghi ordinari non prestano attenzione.

Mantenere il corvo a casa e allenarsi richiede molta forza e pazienza. Ma nel tempo, puoi ottenere un amico intelligente e leale.

Corvo: descrizione, caratteristiche e foto. Che aspetto ha un uccello?

I corvi sono i più grandi rappresentanti dell'unità di roaming. La lunghezza dell'uccello varia tra 48-56 cm Il maschio è più grande della femmina, il peso del maschio è di 700-800 grammi, le femmine pesano da 460-550 grammi. La lunghezza dell'ala del corvo maschile raggiunge i 27-30 cm, nell'individuo le ali crescono da 25 a 27 cm Le ali robuste nella maggior parte delle specie differiscono in una forma appuntita. L'apertura alare del corvo è di circa 1 m.

L'aspetto del corvo è simile alla torre, ma ha un fisico più denso.

La coda del corvo è a forma di cuneo, con lunghe penne della coda. Il becco dell'uccello è potente e affilato, di forma conica, in alcune specie ha una curva caratteristica alta. Le zampe di gallina sono sottili e lunghe, con quattro dita: 1 rivolta indietro, 3 - avanti.

La maggior parte delle specie corvine ha un piumaggio grigio o nero che proietta un colore metallico, viola, viola o verde nel sole. La base della penna è solitamente grigia, in rari casi bianca.

La voce del corvo è alta, rauca, a volte ruvida e gutturale, che ricorda le risate. "La lingua del corvo" è molto sviluppata, i suoni di tono diverso vengono usati durante i giochi di matrimonio, per la notifica alla raccolta generale, giuramento, minacce e anche segnali inquietanti.

Quanti anni vivono i corvi?

L'aspettativa di vita per i corvi in ​​natura è di 15-20 anni. In cattività, alcuni corvi vivono fino a 35-40 anni. L'età ufficialmente documentata del corvo più vecchio era di 59 anni, il che è raro.

Dove vivono i corvi?

L'habitat è piuttosto esteso: l'uccello corvo si trova in quasi tutti i paesi dell'Europa e dell'Asia, nel Nord America, nel Nord Africa e in Australia.

La maggior parte dei corvi sono sedentari nei paesaggi urbani, rurali o naturali. Le specie nomadi di corvi che abitano i confini settentrionali della catena, per l'inverno si spostano in zone con un clima più favorevole.

Cosa mangiano i corvi?

Singoli per natura, i corvi sono cacciatori attivi che a volte si uniscono con i loro parenti per catturare le prede o avere una festa comune. Essendo spazzini, uno stormo di corvi è in grado di accompagnare rapaci a pelo lungo, nonché lince e volpi per il bene della loro preda o dei suoi resti. I corvi sono onnivori e si nutrono di tutto ciò che, secondo loro, sarà commestibile. Nella dieta dei corvi sono inclusi insetti (coleotteri, mosche, farfalle), vermi, uova di altre specie di uccelli e loro pulcini, lucertole, rane, scoiattoli, pesci, piccoli roditori (topi e ratti).

Ogni tipo di spreco alimentare - il solito e il cibo preferito del corvo, quindi una grande concentrazione di questi uccelli è spesso osservata nelle discariche cittadine. Il corvo si nutre di larve di insetti che brulicano di letame.

In assenza di cibo per animali, il corvo mangia le piante e i loro semi, frutta e verdura.

Nomi e foto di specie di corvi

Il genere include diverse specie di corvi:

  • Corvo nero(Lat. Corvus corone)

Ha piumaggio nero, zampe nere, piedi e becco. Pertanto, l'uccello viene spesso confuso con una torre. Tuttavia, il piumaggio di un corvo nero ha un riflusso molto più verde di quello di una torre, e talvolta anche un bagliore viola. La lunghezza del corpo di un individuo adulto è 48-52 cm.

La gamma delle specie copre il territorio dell'Europa occidentale e centrale, dove il corvo nero vive con una delle sue sottospecie - la cornacchia nera orientale (lat. Corvus corone orientalis), che vive nell'Asia orientale. Sul territorio della Russia, i corvi neri nidificano nella Siberia orientale e in Estremo Oriente.

  • Corvo grigio(Lat. Corvus cornix)

Secondo una delle classificazioni, il corvo grigio è una specie separata, secondo l'altra, è una sottospecie del corvo nero. La lunghezza dell'uccello raggiunge i 50 cm con un peso di 460-735 grammi. Il corvo grigio differisce dalla torre per la sua maggiore larghezza dell'ala e per un'inclinazione particolarmente pronunciata del becco. Il corpo è di colore grigio. La testa, il petto, le ali e la coda del corvo grigio sono di colore nero con una leggera tinta metallica.

Il corvo grigio vive nell'Europa orientale e centrale, nei paesi scandinavi, in Asia Minore e in tutta la Russia, dalla parte occidentale al mare di Kara.

  • Corvo australiano(Lat. Corvus coronoides)

È la più grande delle tre specie affini trovate in Australia. La lunghezza del corvo è di 46-53 cm e il peso medio è di 650 g. Il piumaggio nero del corvo proietta un luccichio blu-viola o blu-verde. Una caratteristica distintiva di tutti i corvi che vivono in Australia è l'iride bianca e le piume pronunciate del collo. Горло молодых особей покрыто такими редкими перышками, что между ними просвечивает розовая кожа.

Австралийская ворона живет в Сиднее и Канберре.

  • Южноавстралийская ворона(лат. Corvus mellori)

Отличается полностью черным цветом оперения, длинными крыльями и тонким, сильно изогнутым клювом. Некрупный вид, длина взрослой вороны составляет 48-50 см. По мнению некоторых ученых, птица предпочитает только растительную пищу.

Обитает ворона южноавстралийская на юго-востоке Австралии, а также на островах Кинг и Кенгуру.

  • Бронзовая ворона(лат. Corvus crassirostris)

Originariamente chiamato il corvo brizzolato. Grandi rappresentanti della specie hanno una lunghezza del corpo di 60-64 cm Il becco del corvo bronzo è piuttosto grande e supera la lunghezza della testa. Corvi coloranti completamente neri, con una singola macchia bianca sulla nuca. Per la coda del corvo di questa specie è caratterizzata da una disposizione a gradini di piume.

C'è un corvo di bronzo sugli altopiani e sugli altipiani dell'Africa orientale: Etiopia, Eritrea, Sudan e Somalia.

  • Corvo bianco(Lat. Corvus cryptoleucus)

Un tipico rappresentante del genere, caratterizzato da basi bianche di piume sul collo. La lunghezza del corpo di un individuo adulto è di 50 cm. Questa specie di corvo è comune negli Stati Uniti sudorientali e nel Messico settentrionale.

  • Corvo con gli occhi grandi(Lat. Corvus macrorhynchos)

L'uccello ha un becco molto grande. La dimensione del corvo dipende dall'habitat: i rappresentanti delle popolazioni settentrionali sono più grandi di quelli meridionali, hanno un grande becco e piume ben sviluppate sul collo. In media, la lunghezza di un corvo adulto è di 46-59 cm e il suo peso raggiunge 1,3 kg. Il corpo è ricoperto da piume grigio scuro. Le ali, la coda e la testa del corvo dal becco grosso sono nere, con una sfumatura viola o verde.

La specie comprende 15 sottospecie che vivono nella parte continentale dell'Asia e in Estremo Oriente della Russia e che abitano anche le isole: Filippine, Taiwan, Sri Lanka, Hokkaido, Yakushima e molti altri.

  • Setola di corvo(Lat. Corvus rhipidurus)

Cresce fino a 47 cm di lunghezza ed è molto simile al corvo nero. Tuttavia, l'uccello ha un caratteristico becco ispessito, lunghe ali, una coda accorciata e penne molto corte sulla gola. L'aspetto di corvi ispidi si distingue per un colore nero lucido ed è caratterizzato da un colore viola-blu di piume e zampe. Le piume dei corvi sulla nuca hanno una base bianca.

L'habitat di questa specie di uccelli inizia in Medio Oriente, attraversa la parte settentrionale del continente africano, attraversa la penisola arabica, attraversa il Kenya e il Sudan fino al deserto del Sahara.

  • Corvo bangai(Lat. Corvo unicolore)

Il più piccolo corvo di questo genere, che cresce solo fino a 39 cm di lunghezza. La specie è caratterizzata da un colore nero di piume e una coda corta.

La specie più trascurata di corvo, si trova esclusivamente sull'isola Peleng in Indonesia. La specie ha lo status di in via di estinzione e, secondo gli scienziati, la popolazione oggi contiene da 30 a 200 individui.

Molto raramente, i corvi bianchi si trovano in natura - il risultato di un albinismo di mutazione.

Un albino può apparire in qualsiasi gruppo di specie e si differenzia dai suoi congeneri solo per il colore bianco del piumaggio e l'estrema vulnerabilità.

Come si riproducono i corvi?

All'età di 2 anni, la maggior parte delle specie corvine è pronta per riprodursi. I corvi sono uccelli monogami e scelgono un compagno per il resto della loro vita. I giochi di accoppiamento dei corvi maschili e femminili si distinguono per intricati giri d'aria, inseguimenti e capriole. Le specie più comuni di questi uccelli si riproducono all'inizio-metà primavera.

Sinistra corvi femminili, a destra un corvo maschio

Il corvo fa un nido nei parchi forestali e nelle piazze, la loro posa avviene in una forcella di forti rami di alberi, su torri di trasmissione di potenza, gru, dietro grondaie. Le specie che popolano la steppa e i paesaggi semi-desertici organizzano nidi nelle fessure di rocce e scogliere. Entrambi i futuri genitori di solito prendono parte alla costruzione, costruendo meticolosamente un nido di ramoscelli e ramoscelli. Il diametro del nido di corvo è inferiore a 0,5 metri e ha un'altezza di 20-30 cm. Per legare il terreno usato, l'argilla, spesso pezzi di filo. Il fondo del nido è ricoperto di piume, piumino, erba secca, cotone e stracci.

A seconda del tipo di uccello, la frizione contiene 3-6 o 4-8 uova di un colore verde chiaro o bluastro con macchie scure. I corvi femminili incubano costantemente la frizione per 17-20 giorni. Il corvo maschio durante tutto il tempo dell'incubazione delle uova nutre il suo compagno e si prende cura di lei.

Dopo 25 giorni, nascono pulcini nudi corvini, nutriti da entrambi i genitori. I cuccioli si sfidano un mese dopo la nascita.

Un corvo che è caduto accidentalmente dal nido di un corvo non dovrebbe essere preso in mano. I genitori fanno un rumore terribile, gridando chiamando i loro parenti, e proteggono zelante il cucciolo. Uno stormo di corvi che attaccano un alieno pericoloso, sia esso animale o umano.

All'inizio dell'estate, la prole del corvo comincia a volare fuori dal nido, e il primo mese rimane con i genitori, che continuano a prendersi cura di loro. A luglio, i giovani lasciano finalmente il loro nido nativo.

Tuttavia, i legami familiari rimangono, e talvolta la progenie degli anni passati invece di creare la propria famiglia aiuta i genitori a nutrire e crescere fratelli e sorelle.

Corvo a casa

Se vuoi avere un corvo a casa, allora è consigliabile scegliere un giovane o anche un pulcino. Il corvo non è un animale pulito, sarà abbastanza sporco da esso. Si consiglia di creare una gabbia a cielo aperto per lei e mettere il linoleum sul fondo o un tipo di rivestimento metallico che può essere riempito con segatura. Prendersi cura di un corvo a casa è abbastanza difficile, l'uccello dovrebbe essere bagnato, preso il sole e lasciato volare.

Molti si chiedono come domare il corvo. È facile da ottenere se si prende un piccolo corvo di 2-3 mesi. Ma se il corvo è più vecchio di 6 mesi, non aspettarti la sottomissione da lei.

Quindi, affinché il tuo corvo diventi docile, devi, oltre a prenderti cura di lei, darle almeno 2-3 ore al giorno per le passeggiate e gli allenamenti. I corvi possono essere addestrati come rapaci e possono anche essere liberati a volontà. Tuttavia, per cominciare è meglio farlo con speciali cinghie di cuoio sulle gambe. Quando il corvo della tua casa inizia ad agire obbediente, puoi lasciarla libera e lei tornerà sicuramente da te.

Cosa dare da mangiare al corvo?

I corvi di casa mangiano manzo, pollo, topi e conigli. Non è necessario dare da mangiare al corvo domestico con il maiale, perché è troppo grasso. Oltre alla dieta a base di carne, il corvo dovrebbe mangiare porridge, ricotta a basso contenuto di grassi, carote, mele, uova di quaglia crude. Pomodori, patate, agrumi, latte e dolci sono meglio limitati. È severamente vietato dare agli uccelli cibi salati e salati.

Corvo a casa tua

Domare un corvo grigio è un compito difficile ma fattibile. Non è praticato tanto spesso quanto l'addomesticamento di canarini o pappagalli. Tuttavia, il corvo familiare ai nostri occhi come un animale domestico non sembra meno originale ed esotico.

I vantaggi di un tale animale domestico: l'ingegno, la capacità di apprendere rapidamente e la formazione, la mancanza di pretese nelle cure e le preferenze gastronomiche. C'è un altro lato della medaglia. Siate pronti per il fatto che il vostro nuovo membro della famiglia gracchia forte e prende un certo posto.

Pertanto, prima di ottenere un corvo, studiare in dettaglio le istruzioni per la sua manutenzione a casa.

Caratteristiche generali

I corvi sono uccelli della famiglia dei corvidi. Il loro peso corporeo è di circa 600-700 grammi.

Esternamente, i corvi neri assomigliano ai loro parenti piumati più vicini alle torri, ma sembrano un po 'più massicci. L'uccello ha un lungo becco discendente leggermente curvo e le gambe aggraziate.

Nei corvi grigi, le ali e la coda sono coperte di piumaggio nero, e il resto del corpo è grigio. Questo è il motivo per cui il piumato ha il suo stesso nome.

Gli uccelli sono nomadi, si muovono in stormi a distanze all'interno della regione. Gli ornitologi osservano che le capacità intellettuali dei corvi sono più notevoli di quelle di altri rappresentanti del mondo degli uccelli.

Alla ricerca di cibo, mostra ingegno e cautela, sviluppa piani strategici primitivi. Inoltre, queste creature sono astuzia intrinseca. Si nota che i corvi cittadini raccolgono cibo sulla strada dalla strada solo quando una luce rossa si accende al semaforo.

Gli uccelli vivono da 15 a 70 anni. Questa ampia variazione è dovuta alle diverse condizioni di vita. Si crede che i corvi vivano fino a 300 anni, ma questo non è altro che un mito.

Pro e contro

Decidere sul contenuto di un animale così specifico richiede di valutare tutti i pro e i contro.

Primo a proposito del cattivo. I corvi di corvi in ​​casa a volte spaventano i vicini. Oltre a gracchiare, fanno altri suoni che non sono sempre piacevoli all'udito umano. Suonano come chiodi che graffiano il vetro, scricchiolano, abbaiano di cani e persino parole umane. Il fatto è che i corvi sono imitatori il cui talento non è inferiore ai tordi. Un'altra sfumatura: l'organizzazione di un posto per la voliera. Se non lo è, rinuncia all'idea di addomesticamento.

E ora dei professionisti. Queste sono creature molto divertenti, divertenti e intelligenti. Essendosi abituato a te, l'animale domestico non ti lascerà annoiare. Inoltre, mantenere i corvi a casa non richiede ingenti spese finanziarie. Avendo domato l'uccello, si ottiene un amico per la vita, perché in condizioni favorevoli vive fino a 70 anni.

Funzionalità domatrici

Non è facile addomesticare gli uccelli selvatici e amanti della libertà. Le donne si arrendono su queste manipolazioni più volentieri dei rappresentanti del sesso più forte. Il modo migliore e più efficace per domare un pulcino. Diventerà obbediente e amichevole nei confronti dei proprietari. Ma dopo alcuni anni, anche con una buona cura, cercherà di fuggire. Nel caso di un corvo adulto, è quasi impossibile.

Quando domini un corvo di due o tre mesi, prenditi cura di lui personalmente, in modo che si abitui a te e sappia che sei il suo padrone. Se dai da mangiare, pulisci la gabbia, gioca con il bambino ogni giorno, si fiderà di te e ascolterà i tuoi comandi. Gioca con il tuo animale domestico per almeno due ore al giorno. Non avviare più volatili contemporaneamente. Non ti accetteranno come proprietario, perché si comunicheranno solo tra loro.

Costruzione di alloggi e costi di cassa

Prima di tutto, ricorda che un corvo è un uccello selvatico, quindi il processo di addomesticamento richiede tempo e alcuni costi finanziari. Includono custodie, cibo, giocattoli e servizi veterinari. Se vivi in ​​una casa privata, il compito è notevolmente facilitato, dal momento che il tuo animale domestico avrà una parziale libertà. Per quanto riguarda il volare in giro per l'appartamento e vivere in una gabbia, si vede molto rapidamente che hai deciso invano di addomesticare il corvo.

L'opzione migliore per il corvo domestico è un recinto spazioso con un'altezza di almeno un metro e mezzo. All'interno della dimora corvina un piccolo albero secco. Appoggia il pavimento sul pavimento, che viene pulito senza sforzo. Disporre la superficie con muschio o segatura. Assicurare le ciotole con cibo e acqua. Altrimenti, l'uccello immediatamente li rovescia. Non dimenticare di sonagli e altri cianfrusaglie per il tempo libero.

Alimentazione specifica

In natura, il corvo non disdegna nulla e si nutre di rifiuti alimentari umani, insetti, pesci, uova di altri uccelli, i loro pulcini. A volte gli uccelli catturano lucertole, piccoli roditori, rane. C'è anche cibo vegetale nella sua dieta.

Pertanto, discutendo di cosa mangia un corvo a casa, vale la pena notare la sua mancanza di pretese nel cibo. Questo è il principale vantaggio del contenuto di un tale animale domestico. La dieta dovrebbe essere equilibrata e varia.

Qui, che nutrire il corvo in cattività:

  • pane
  • ricotta,
  • carne cruda e bollita
  • rigaglie di pollo e altre frattaglie
  • cereali,
  • uova sode
  • verdure,
  • frutta.

A volte ai corvi viene somministrato cibo secco per cani. Questo è accettabile se non è più di un terzo del tasso giornaliero dell'intera dieta. Si raccomanda di combinare tutti questi prodotti e assicurarsi che l'uccello abbia sempre acqua fresca. Inoltre, acquista integratori di calcio presso il negozio di animali, che fornirà al corvo la salute e la forza del tessuto osseo. I cibi piccanti, salati e grassi sono tabù per il pollame.

Principi di una corretta alimentazione

L'alimentazione correttamente organizzata contribuisce a una vita lunga e piena dell'animale. Ma non si tratta solo della salute fisica del corvo, ma della sua utilità intellettuale.

È molto importante creare le condizioni in base alle quali il corvo sentirà di avere cibo da solo. Quindi, il pennuto usa la sua intelligenza e rimane attivo per molti anni.

Pertanto, portare l'uccello come cibo minimamente trasformato. Lascia che l'uccello stesso svuoti la carcassa, taglia le noci, trita frutta e verdura. Crea giocattoli per il tuo animale domestico che hanno del cibo nascosto al suo interno o lo avvolgono in carta. I corvi adorano questo tipo di puzzle. Trattare con la sciarada, lei dovrà essere intelligente e lavorare sodo per ottenere una sorpresa.

I principi della cura del corvo domestico

Il tuo preferito è molto mobile, quindi i voli regolari sono vitali per lei. Tuttavia, non è consigliabile lasciare il corvo fuori dalla gabbia. Sentendo la libertà, lei vola via immediatamente. Anche volare in un appartamento non è l'opzione migliore. Preparati per il pogrom, che l'uccello organizzerà in pochi minuti.

La casa dei corvi richiede il nuoto regolare. Metti una ciotola d'acqua nella voliera e l'animale determinerà quando immergersi. Sono inoltre necessari bagni di sole e aria fresca. La cosa principale è assicurarsi che il tuo allievo non si surriscaldi, poiché le penne scure attirano i raggi diretti.

Allevamento e allevamento

All'età di due anni, i corvi sono pronti per l'accoppiamento. Le differenze tra maschi e femmine sono nella loro taglia. Rappresentanti del sesso debole un po 'meno.

Questi uccelli sono monogami per natura, quindi creano famiglie per se stessi per tutta la vita. La stagione degli amori negli uccelli inizia a metà primavera. I corvi costruiscono i loro nidi nei rami degli alberi urbani, nei giardini pubblici, nei cortili, nei parchi e nelle foreste. Entrambi i partner sono coinvolti nella costruzione. Il materiale che servono come rami, verghe di argilla, piume, piumino e pelo animale.

Una frizione contiene da tre a otto uova di colore blu-verde, che si schiudono per 20 giorni. In questo momento, il padre della famiglia è impegnato nell'estrazione di cibo. Dopo la comparsa della prole, entrambi i genitori si nutrono dei pulcini. Un mese dopo, la prole è pronta per una vita indipendente. Per toccare i pulcini, i corvi categoricamente non sono raccomandati. Gli individui adulti fanno un rumore terribile e mostrano aggressività.

L'allevamento di corvi domestici non è un processo facile, poiché gli uccelli in cattività spesso soffrono di stress in presenza di una persona e condizioni di libertà limitata.

Fatti interessanti

Il corvo domestico si distingue dal corvo domestico grigio per il colore delle piume. Il suo corpo è completamente ricoperto di piumaggio nero, mentre il suo congenere grigio ha solo ali e coda dipinte di nero. Nell'articolo "Corvo e cornacchia ordinaria: diversi ma simili", puoi trovare altre differenze tra questi uccelli. Il resto del contenuto, l'alimentazione e l'addomesticamento del corvo seguono lo stesso schema del caso del corvo.

La carne di corvo è commestibile, ma non è consigliabile mangiarla. La ragione per questo - lo stile di vita di questi uccelli. Non c'è da stupirsi che questi spazzini siano chiamati "topi" del mondo aviario.

Raven a casa per indulgere. Questo è un uccello molto attivo che si annoierà senza attenzione e intrattenimento. Pertanto, la presenza di giocattoli divertenti brillanti nella voliera richiesto.

I corvi in ​​branco si inventano molto divertimento. Si prendono gioco volentieri dei cani, giocano a recuperare e producono piccoli furti. In inverno, corrono sul ghiaccio e dondolano sui rami, come su un'altalena.

Non lo sapevi dei corvi

In natura, i corvi sono "amici" con i lupi. I predatori delle foreste condividono la preda con gli uccelli. Si nota che lasciano agli uccelli circa il 40% della carne della vittima uccisa. Un individuo, dopo una caccia al lupo di successo, mangia fino a 1,8 kg di carcassa.

I corvi stanno parlando I suoni che pronunciano quando comunicano portano un significato molto specifico. Nei pacchetti, non c'è solo la lingua, ma anche i dialetti. Gli ornitologi emettono combinazioni sonore che denotano singoli oggetti. Ad esempio, la parola "carne".

È degno di nota il fatto che queste emozioni umane innevate come la tenerezza, la felicità, la sorpresa e la rabbia.

I corvi hanno un intrattenimento speciale, che si chiama "l'entrata". Consiste nello schiacciare le formiche, seguito dallo sfregamento della massa risultante nella pelle. Gli scienziati spiegano questo con la presenza dell'istinto, con il quale gli uccelli non hanno niente da fare.

Se questo articolo ha causato il tuo interesse, lascia i tuoi commenti e condividi con gli amici sui social network.

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org