Animali

Sintomi di tempera nei cani e trattamento domiciliare: segni di tempera e pericolo per l'uomo

Il cimurro del cane è il nome nazionale, il vero nome della malattia è la piaga virale dei carnivori (HPV). Dal nome deriva che non solo i cani sono malati di lei, ma sono i più sensibili, quindi la malattia è associata ai cani. Il motivo del nome è l'elevata mortalità degli animali - fino al 90% in assenza di trattamento. Ma non disperare quando il cane è malato di cimurro, il recupero è possibile se il proprietario si avvicina al trattamento con la massima responsabilità.

Agente causale

Virus contenente RNA della famiglia Paramyxoviridae del genere Morbillivirus. Secondo le caratteristiche antigeniche, il virus è più simile al morbillo umano che alla peste bubbonica del Medioevo. In altre parole, il siero del morbillo efficace (ma sperimentalmente) combatte i cani. Vale la pena prestare attenzione a, perché dopo che l'animale subisce il morbillo del cane, la sua resistenza alla piaga dei carnivori aumenta drammaticamente.

Il virus è resistente alle influenze ambientali. Conserva la capacità di infezione allo stato secco per un massimo di 4 mesi, e nel freddo - fino a 9 mesi. Il riscaldamento a 45 ° C porterà alla morte del virione solo dopo 2 settimane, a 60 ° C - solo dopo mezz'ora. Solo il riscaldamento a 100 ° C uccide il virus in 1-2 minuti. Soluzioni di formalina, candeggina e altri comuni disinfettanti uccidono il virus, ma solo dopo 1-3 ore di esposizione continua.

Diffusione della malattia

Quasi tutti i tipi di animali carnivori soffrono di peste. Separatamente, è necessario distinguere i gatti domestici perché portano più facilmente l'ICP, infatti non c'è un singolo caso di manifestazione della malattia. Inoltre, come risultato della ricerca, è stato stabilito che il 10-30% di tutti i gatti in diversi paesi del mondo aveva una malattia e aveva anticorpi nel sangue.

Attenzione! Se un cane vive in casa con un gatto, quindi in assenza di vaccinazione, le probabilità di ammalarsi di cimurro in un animale domestico sono più alte.

C'è una predisposizione di razza condizionale alla malattia. I cani delle seguenti razze sono i più colpiti: husky, shelving e collie, barboncini, pechinese, bastone e pastori tedeschi.

Come si verifica la peste?

Il pericolo particolare sta nel fatto che il virus inizia a distinguersi in un animale malato prima dell'inizio della manifestazione clinica della malattia. L'animale infetta anche altri abitanti domestici per altri 7-10 giorni dopo il recupero.

La principale fonte del virus è un animale malato. Una volta infettato, l'agente patogeno viene escreto con:

  • feci,
  • urina,
  • flemma dai polmoni,
  • saliva,
  • secrezioni dalle ghiandole lacrimali,
  • poi ghiandole sudoripare
  • pus da pustole della pelle.

Il virus è abbastanza stabile nell'ambiente, quindi l'infezione si verifica non solo attraverso il contatto diretto con un animale malato (da goccioline trasportate dall'aria). Con il contatto indiretto, i rischi di infezione sono anche piuttosto alti: attraverso gli oggetti di cura e di manutenzione (acqua, cibo, giocattoli, lettiera per dormire) o, per esempio, attraverso i vestiti in cui il proprietario (allevatore) contatta un animale malato, e poi passa a uno sano.

A proposito, è per questo che, prima di iniziare un nuovo cane dopo la morte della tempera, è necessario distruggere tutti gli oggetti in contatto con esso e sopportare la quarantena da 3 a 6 mesi, in modo che il virus possa morire senza una nuova fonte di cibo. Inoltre, al fine di evitare rischi, è meglio prendere immediatamente il prossimo cucciolo vaccinato.

Probabilità di infezione

Le epidemie di peste diventano meno frequenti in estate, ma in generale l'infezione può verificarsi in qualsiasi momento dell'anno. L'alta umidità in primavera e in autunno influisce sulla frequenza dell'infezione. Anche indebolimento di immunità dopo raffreddori di perebolevaniya. Aumenta la possibilità di malattie immunosoppressive HPI (che sono difficili da tollerare), scarsa alimentazione, mancanza di standard igienici nella stanza.

Corso della malattia

Il patogeno spesso penetra attraverso le mucose dell'apparato respiratorio, entra nel sistema linfatico polmonare. Il principale sito di riproduzione del virus è costituito da cellule immunitarie (macrofagi, linfociti, monociti) e linfonodi. Durante i primi 7-10 giorni, il virus copre l'intero sistema immunitario del corpo. Per questo motivo, l'HPI è spesso complicata da malattie batteriche e fungine.

Quindi il virus si diffonde attraverso il sangue e la linfa, entra con esso in tutti i tessuti e gli organi. Nonostante una lesione sistematica, la malattia si manifesta spesso sotto forma di 1 o più sindromi che si sviluppano simultaneamente o si sostituiscono a vicenda. Una settimana dopo, inizia l'infezione del sistema nervoso. Dopo 3-4 settimane, cominciano a comparire segni di danni al sistema nervoso.

Il decorso cronico si manifesta anche principalmente nella sindrome nervosa da disagio. Questi includono cambiamenti nella natura dell'animale, paralisi e paresi, convulsioni epilettiche. Con l'ulteriore sviluppo della malattia, l'animale muore da un'estesa paralisi dei centri nervosi vitali responsabili del battito cardiaco e della respirazione.

Periodo di incubazione e forme

Il periodo di incubazione va da 2 a 4 giorni, fino a 2-3 settimane. L'unico sintomo di tempera nei cani in questo momento può essere letargia e perdita di appetito. Ci sono il corso del lampo, acuto, subacuto e cronico. Si distinguono anche le forme polmonari, cutanee, intestinali, nervose e di altra natura. Una forma separata è la "durezza" - una malattia della pelle che si manifesta come ipercheratosi dolorosa e pronunciata dei cuscinetti sulle zampe.

Forma subacuta

Il primo sintomo di tempera nei cani è la febbre. Di solito dura 1-2 giorni, ma può essere osservato entro 1-2 settimane, dopo che la febbre diventa remittente (scompare e ritorna). Nel primo stadio, la depressione, la paura, il naso secco e la perdita di appetito sono evidenti. Dopo 2-3 giorni, si sviluppano i sintomi caratteristici della malattia.

Le fonti di letteratura epizootologica distinguono 7 differenti sindromi cliniche:

  • pelle (piaga della pelle),
  • respiratorio (forma polmonare),
  • oftalmologia,
  • urogenitale,
  • alimentare (intestinale),
  • osteoporotica,
  • nervoso (forma nervosa).

Ma in pratica, il più comune:

  • forma generalizzata, compresi tutti i possibili sintomi (nel 90-95% dei casi),
  • alimentare, diventando nervoso,
  • nervoso,
  • Oftalmico.

Altre forme sono trovate (diagnosticate) estremamente raramente.

Sindrome della pelle

  • Si sviluppa nei primi 2-3 giorni. La forma cutanea può essere presente durante l'intero corso della malattia, ma spesso scompare dopo 1-2 settimane.
  • La pelle, il tessuto sottocutaneo è interessato, la localizzazione tipica è la superficie interna delle cosce e l'area inguinale. Una lesione dell'addome può essere osservata, meno spesso - la superficie interna degli arti anteriori e delle orecchie.
  • Appaiono punti rossi. Più tardi, al loro posto si formano noduli e bolle successive, con un diametro di 1-10 mm. Sono pieni di essudato sieroso o purulento di colore giallo-verde, dopo che una bolla si rompe, il liquido fuoriesce e forma delle croste marroni.
  • Dopo il recupero, tutte le bolle scompaiono senza lasciare traccia.

Sindrome respiratoria

  • Sviluppa uno dei primi o dei primi (invece della forma della pelle), entro 2-3 giorni o una settimana.
  • Le vie respiratorie superiori, medie e inferiori sono interessate, la sequenza di coinvolgimento nelle malattie va dal naso ai polmoni.
  • La temperatura aumenta leggermente - di 1-1,5 ° C. La febbre ha due picchi di aumento della temperatura, il primo aumento - all'inizio della malattia, di regola, rimane inosservato. Il secondo picco di ascesa è osservato con effusioni dal naso e dagli occhi.
  • Scarico nasale, prima sieroso-mucoso, quindi diventa purulento. Si asciugano rapidamente, lasciando croste sul naso e nei passaggi nasali. Ciò provoca disagio all'animale, il cane spesso starnutisce, si gratta il naso con le zampe o sugli oggetti, cercando di pulirlo. A causa delle forti perdite il cane perde il suo profumo.
  • La tosse è inizialmente secca, dopo 3-4 giorni si bagna. I rumori si sentono per la prima volta solo nei grandi bronchi e poi entrano nel tratto respiratorio inferiore - nei bronchioli e negli alveoli.
  • Con un trattamento adeguato, i sintomi scompaiono dopo 1-2 settimane, ma il profumo viene ripristinato solo dopo 1-2 mesi.

Sindrome oftalmologica

  • Si sviluppa 1-2 settimane dopo l'infezione.
  • I bulbi oculari sono affetti, nei casi avanzati, la malattia passa al nervo ottico e quindi alla sezione visiva del cervello.
  • Prima sviluppa iperemia e gonfiore della congiuntiva. Inizialmente, si osserva una secrezione sierosa di muco dagli occhi, quindi diventano purulenti. Le selezioni si accumulano agli angoli degli occhi, molto abbondante, dopo la pulizia, ricompaiono il giorno dopo. Se non vengono cancellati, la scarica aderisce insieme alle palpebre, motivo per cui il cane spesso non riesce ad aprire gli occhi.
  • L'animale cerca di nascondersi in un luogo oscurato, reagisce penosamente alla luce. Quando si diffonde agli strati profondi del bulbo oculare (coroide, retina e nervo ottico), il cane perde completamente o parzialmente la vista. Allo stesso tempo, l'iride acquisisce un colore verde. Con la sconfitta del nervo ottico è l'espansione delle pupille, non c'è reazione alla luce.
  • Con un trattamento tempestivo, quando gli strati più profondi del bulbo oculare non sono interessati, c'è un completo recupero della vista. Nei casi più gravi è possibile la perdita parziale o totale della vista.

Sindrome alimentare

  • L'intestino e lo stomaco sono infiammati (gastroenterite).
  • Di solito si sviluppa entro 1-2 settimane dopo l'infezione dell'animale.
  • I sintomi più comuni includono perdita di appetito, vomito frequente e diarrea che non sono associati al mangiare. La diarrea periodicamente lascia il posto alla stitichezza. Come risultato della forma intestinale nei cani e dei suoi sintomi, si sviluppano disidratazione ed esaurimento.
  • Dopo il recupero, i sintomi della gastroenterite scompaiono senza lasciare traccia.

Sindrome uro-genitale

  • I reni, la vescica, gli ureteri sono infiammati.
  • È osservato abbastanza raramente, lo sviluppo della sindrome si verifica entro 1-2 settimane dopo l'infezione.
  • Solo in casi isolati si osservano gravi disturbi del sistema escretore: febbre, perdita di appetito, gonfiore dei tessuti nello scroto, nel collo e nella testa. Segni caratteristici - difficoltà a urinare, nel sangue ci sono mescolanze di pus o sangue.
  • Dopo il recupero, l'infiammazione del sistema urinario passa.

Sindrome osteoporotica

  • La metafisi delle lunghe ossa tubolari è interessata.
  • La sindrome si sviluppa solo nei cuccioli di 6 mesi di età 1-2 settimane dopo l'infezione.
  • La composizione delle ossa e il loro sviluppo naturale sono compromesse. Di conseguenza, si verifica la deformazione delle ossa e la curvatura delle estremità, l'andatura è disturbata, il movimento è impedito.
  • Quando il recupero interrompe i cambiamenti patologici nelle ossa, ma il loro ritorno allo stato naturale non è più possibile.

Forma nervosa

  • Le cellule del sistema nervoso centrale sono colpite - il cervello e il midollo spinale.
  • Molto spesso, la distensione nervosa si sviluppa alla fine della malattia, dopo 3-4 settimane. Allo stesso tempo, si può osservare un falso "recupero" - un periodo di 6-7 giorni, quando l'animale sembra sano.

La sindrome inizia con la depressione, che viene periodicamente sostituita dall'eccitazione. Spesso ai sintomi si aggiunge il nistagmo: movimenti oculari oscillanti (sinistra-destra o su-giù).

Quindi si sviluppa una mancanza di coordinamento con la sproporzione dei movimenti, che si traduce in:

  • per scuotere la testa,
  • difficoltà nel superare ostacoli elementari (scale),
  • frequenti cadute senza fondamento su terreno pianeggiante.

Appaiono poi spasmi muscolari tonici (rigidità) e cloniche (movimenti rapidi o tremori). Di solito si verificano crampi nei muscoli estensori. Con lo sviluppo della malattia, i crampi coprono l'intero corpo del cane.

Un attacco pseudo-epilettico inizia con un aumento dell'ansia nell'animale. Se l'animale domestico ha la capacità di muoversi, quindi gira in tondo, incapace di fermarsi, si scontra con gli oggetti circostanti. In questo caso, potrebbe essere erroneamente considerato che il cane è cieco. Si osserva ipersalivazione - abbondante fuoriuscita di saliva dalla bocca.

Poi c'è uno spasmo dei muscoli facciali e uno spasmo tonico di tutto il corpo. A questo punto, l'animale perde conoscenza per 0,5-2 minuti. Poi la convulsione viene sostituita da una convulsione clonica, l'animale batte, fa movimenti di nuoto, i muscoli facciali si contraggono, per questo il cane può mordersi la lingua. Le pupille degli occhi si espandono in modo innaturale, occasionalmente un'escrezione involontaria di urina, sperma e feci.

Dopo un attacco, il cane si alza e sembra non capire cosa sta succedendo. Potrebbe non riconoscere il proprietario, perdersi nello spazio, c'è una mancanza di coordinazione, il cane cammina incerto, spesso cade. Se si verifica un attacco quando l'animale non può più muoversi (arti paralizzati), dopo l'attacco il cane si addormenta.

Mentre la malattia progredisce, i sequestri diventano più frequenti e più lunghi. Un'altra immagine può essere osservata - i sequestri rimangono brevi, ma dopo uno quasi immediatamente ne segue un altro.

Un sintomo molto sfavorevole è un ululato irragionevole. In questo caso, il cane urla o si lamenta periodicamente (non abbaia), tali attacchi sono abbastanza diversi nella durata. A questo si aggiunge un'eccitazione, in cui il cane stesso si morde la coda e le zampe. Non è ancora noto se questi sintomi siano un vero segno della sofferenza di un animale.

Con un esito sfavorevole, la malattia si conclude con paresi e paralisi degli arti. Di solito colpisce uno o entrambi gli arti posteriori. Poi le convulsioni si accorciano, sorge la coscienza crepuscolare, sembra che il cane perda la testa. In conclusione, c'è un disagio respiratorio e tachicardia, dopo di che l'animale muore.

La mortalità nella forma nervosa è dell'80-90%. Ma c'è il sospetto che la mortalità sia più bassa, come spesso i proprietari mettono a dormire i loro animali, incapaci di sopportare il loro tormento. Anche in caso di guarigione, alcuni segni di una precedente malattia rimangono per sempre (convulsioni ricorrenti, perdita della vista, zoppia)! È anche possibile la recidiva della malattia, nonostante il fatto che l'immunità sia prodotta a lungo e durevolmente.

Encefalomielite cronica ricorrente

  • Di solito si trova nei cani di età superiore ai 5-6 anni.
  • Sono sezioni del cervello interessate.
  • In questa forma, le recidive sono sostituite dalle remissioni. Nel corso del tempo, le recidive di solito aumentano di durata (da 7-9 settimane a 3 mesi). Quando hanno un cane, c'è progressiva atrofia e debolezza dei muscoli degli arti (di solito la schiena). Nei sequestri, l'animale mantiene la testa abbassata, è in continuo movimento, compiendo movimenti diversi lungo la lunghezza del movimento di vari arti.
  • Forma cronica, con cura adeguata, è possibile migliorare e mitigare le recidive, il pieno recupero è impossibile.

Encefalomielite cronica multistep

  • Di solito osservato nei cani di età compresa tra 4-8 anni.
  • Sono sezioni affette del cervello e del midollo spinale.
  • Il recupero è impossibile, con buona cura, è possibile ritardare la morte.

Spesso con questa sindrome non esiste alcuna precedente forma acuta o subacuta della tempera. La malattia è espressa in mancanza di coordinazione, debolezza dell'animale, cadute irrazionali periodiche. I segni aumentano gradualmente per un lungo periodo di tempo (fino a un anno). C'è una perdita di visione da uno o entrambi i lati.

Quindi iniziare attacchi periodici con crampi, paralisi degli arti. Successivamente, si sviluppa la paralisi degli arti posteriori e la completa incapacità dell'animale a muoversi autonomamente. Nella fase finale, si osservano insufficienza respiratoria, tachicardia e morte dell'animale.

Encefalite sclerosante diffusa

  • Più comune nei cani di età superiore a 6 anni.
  • Sono sezioni del cervello interessate.
  • La malattia si sviluppa per diversi mesi o addirittura un anno, dopodiché finisce inevitabilmente con la morte.

Primo, c'è uno stato di depressione, che si alterna periodicamente con l'eccitazione e l'attività motoria, con frequenti movimenti circolari. Un animale può prendere una "posa pensosa" - mettere la testa sugli oggetti circostanti e stare in piedi per ore.

A tempo debito il cane perde la vista, le abilità intellettive diminuiscono:

  • l'animale non riconosce più i suoi proprietari,
  • tutte le abilità acquisite sono perse,
  • il cane non può indovinare cose elementari (cosa fare con cibo o acqua).

Postvaktsionny encefalite

  • Si sviluppa in cuccioli di età compresa tra 2 e 6 mesi, dopo la vaccinazione dopo 1-2 settimane.
  • Sono sezioni del cervello interessate.
  • Previsione prudente, possibilità di recupero o morte 50/50.

Inizialmente, l'animale ha anoressia, depressione e febbre. Quindi il carattere e il comportamento del cane cambiano. Ad esempio, un animale domestico diventa aggressivo per tutte le persone e gli animali che lo circondano, e persino per il suo proprietario. O viceversa, si può osservare una depressione depressa. Un cane vaga senza ragione, piagnucolando o piagnucolando. Poi si sviluppano convulsioni, la coordinazione è disturbata, si verifica la cecità.

Sindrome della pelle cronica (durezza)

  • Manifestato nei cani a qualsiasi età
  • I pad della zampa sono affetti, molto meno - uno specchio nasale.
  • Solitamente osservato dopo il trasferimento della forma acuta della tempera. È caratterizzato da ipercheratosi del naso e delle zampe - la crescita e la cheratinizzazione degli strati esterni della pelle. Il nome "durezza" era la forma della tempera dovuta al fatto che l'ipercheratosi delle zampe è osservata molto più spesso.
  • Ороговевшие слои кожи становятся твердыми, шероховатыми, постоянно растрескиваются. В трещинах может развиться бактериальная инфекция, в этом случае питомцу становится больно передвигаться.
  • При качественном и своевременном лечении кожной формы шансы на выздоровление – 80%.

Il risultato è ciò a cui i proprietari dei cani prestano effettivamente attenzione per capire che l'animale è malato:

  • oppressione grave e apatia,
  • perdita di appetito e talvolta mancanza di sete (non mangiare o bere),
  • alta temperatura corporea (fino a 39,6-41 ° C),
  • scarico purulento dagli occhi e / o dal naso,
  • zoppia inspiegabile
  • occasionalmente respiro affannoso nei polmoni (raramente).

Se questi segni vengono rilevati, l'animale deve essere consegnato il prima possibile al veterinario, come i rischi della morte sono alti.

La piaga dei carnivori è una malattia estremamente pericolosa. In assenza di trattamento, la letalità degli animali domestici raggiunge l'80-90%. Non esiste un trattamento specifico efficace in tutte le fasi della malattia. Esistono sieri specifici e agenti antivirali immunomodulatori che aiutano nel 90% dei casi, ma la caratteristica è che devono essere somministrati nei primi 1-3 giorni di malattia. Pertanto, più spesso dobbiamo sperare nell'immunità degli animali e nella terapia sintomatica.

Ma quando fornisce tutta l'assistenza possibile, la probabilità di morte di un animale domestico nella fase nervosa è ancora del 40-50%. E anche se l'animale si riprende, è possibile che rimangano "conseguenze" sotto forma di cecità, zoppia, cambiamenti nel carattere dell'animale o epilessia. Per aumentare la probabilità di un completo recupero, la malattia deve essere superata prima che entri in una forma nervosa. Quindi le possibilità sono alte, non solo per sbarazzarsi della minaccia di morte, ma anche per eliminare completamente tutti i sintomi della malattia.

Nessun veterinario potrà garantire immediatamente il recupero se è stata diagnosticata una diagnosi di peste carnivora. Quanto prima il proprietario del cane nota un deterioramento della salute del suo animale domestico, maggiori sono le possibilità di salvezza. Il trattamento è effettuato solo completo, compresa una terapia antivirale generale, sintomatica e di supporto. Il trattamento non è rapido e non economico.

Il trattamento include le seguenti terapie:

  • etiotropico, cioè direttamente antivirale, volto a eliminare la causa della malattia (virus),
  • sintomatico,
  • sostituzione riduttiva, vale a dire impatto su tutto il corpo immediatamente (rimozione di intossicazione generale, disidratazione, introduzione di vitamine e stimolanti, ecc.).

Attenzione: tutti i preparati elencati per il trattamento della tempera sono forniti esclusivamente per informazioni generali, dal momento che Con l'inetta selezione di regimi di trattamento, i farmaci possono entrare in reazioni indesiderabili con conseguenze corrispondenti.

Tutti i farmaci vengono somministrati sotto forma di contagocce, oltre a iniezioni intramuscolari, endovenose e sottocutanee. Qualsiasi forma orale di farmaci è autorizzata a ricevere dopo la normalizzazione del tratto gastrointestinale e l'impulso emetico viene eliminato. Fino a questo punto qualcosa da dare attraverso la bocca è privo di significato e inappropriato!

Terapia specifica

Per il trattamento vengono utilizzati sieri con anticorpi del sangue di animali già malati (Giscan 5, Vitacan-C). Questi farmaci offrono una protezione a breve termine, sono più efficaci durante il periodo di incubazione e nella fase iniziale della malattia. Sfortunatamente, l'uso di sieri anti-piaga nella sindrome nervosa acuta non è solo inefficace, ma addirittura peggiora i sintomi e spesso porta alla morte di animali domestici.

Il siero viene somministrato nei dosaggi massimi consentiti di 1-1,5 ml, a seconda del tipo di siero, del peso dell'animale e del suo benessere. Le iniezioni vengono effettuate per via intramuscolare o sottocutanea.

Qualsiasi siero è una proteina estranea, al fine di prevenire una reazione allergica, si raccomanda l'introduzione simultanea di una soluzione di 0,5-1 ml di Dimedrol 1%.

Terapia aspecifica

Per fornire un'ulteriore resistenza dall'immunità, viene iniettato il plasma di leucociti - il plasma sanguigno di animali sani, ricchi di leucociti. Immettere per via endovenosa nella quantità di 0,3-0,4 ml / kg di peso del cane. Forse la somministrazione intramuscolare e sottocutanea, in questo caso aggiungere una soluzione al 2-2,5% di novocaina nella quantità di 1-2 ml al plasma. In assenza di uno speciale siero anti-peste, la gonma globulina viene utilizzata per sostituire l'anti-morbillo - viene somministrata per via intramuscolare in 1-3 ml al giorno per 2-3 giorni consecutivi.

Inoltre, la terapia non specifica include l'introduzione di immunomodulatori. Gli immunostimolanti sono utilizzati nelle fasi iniziali, dando la preferenza a quelli che:

  • stimolare la produzione di interferone: Maxidina, Ribotan, Fosprenil, Cycloferon, Forvet,
  • stimolare la sintesi di citochine: Ribotan, Fosprenil,
  • attivare la proliferazione dei linfociti: Ribotan, Fosprenil,
  • mostra effetti antivirali: Immunofan, Maxidine, Fosprenil.

Come si può vedere dalla lista Fosprenil ha l'effetto più ampio - questo farmaco è considerato il migliore in medicina veterinaria per le sue proprietà antivirali. Viene somministrato per via sottocutanea in una dose di 0,5-1 ml, ma dà effetto solo nei primi tre giorni, quindi la sua somministrazione è completamente priva di significato. Ed è molto costoso. Può essere somministrato per via endovenosa, ma è ancora meglio per via sottocutanea o intramuscolare, dal momento che spesso provoca gravi reazioni allergiche. Fosprenil aumenta notevolmente le possibilità di recupero.

Trattamento sintomatico

Nelle fasi successive della malattia in assenza o bassa efficacia del trattamento specifico, il trattamento sintomatico diventa particolarmente importante. Poiché i sintomi dell'HPV sono vari, la terapia sintomatica deve essere basata sulla presenza o assenza di sindromi e sul grado della loro manifestazione.

Con la sindrome della pelle

Non ci sono difficoltà nel trasferire questa fase, quindi i compiti principali sono quelli di mantenere l'animale pulito. Macchie e bolle trattate con antisettici: perossido di idrogeno, clorexidina (0,05%). Croste delicatamente pulite con cotton fioc o batuffoli di cotone, inumidite con antisettici. In modo che il cane non si lavi la pelle, puoi metterlo su una coperta e sul collo e sul viso - colletto elisabettiano (venduto in una farmacia veterinaria).

Con infezione batterica

La piaga dei carnivori molto raramente continua nella sua forma pura. Un'infezione batterica secondaria quasi sempre si unisce a un organismo indebolito - è questo che dà un aumento prolungato della temperatura corporea. Ecco perché è richiesto un corso di terapia antibiotica! Anche se la temperatura corporea non è elevata, ma la diagnosi è confermata, gli agenti antibatterici sono ancora assegnati. Tutti gli antibiotici vengono somministrati per via intramuscolare o, se necessario, per via endovenosa al momento di impostare i contagocce.

La gamma di antibiotici per i carnivori della peste è piuttosto ampia, ma i più usati sono:

Con il trattamento prolungato con antibiotici (che è spesso un fenomeno con la peste), vengono inibite sia la microflora patogena che quella intestinale naturale. Pertanto, Bifidumbacterin viene utilizzato per ripristinarlo. Ma sono nominati solo dopo la rimozione di antibiotici dal corpo - 1-2 giorni dopo la fine del decorso antibatterico e con il pieno ripristino dell'appetito.

Con la sindrome alimentare

I compiti principali sono l'eliminazione del vomito, la diarrea, la correlazione tra l'acqua e l'equilibrio elettrolitico nel corpo. Per fare ciò, utilizzare mezzi antiemetici, antiacidi e avvolgenti.

I farmaci antiemetici sono somministrati - Metoclopramide (Reglan)

Per ripristinare la disidratazione e stimolare la motilità gastrica, viene prescritto Regidron (1 bustina viene diluita in 1 litro di acqua). Bere come indicato dal medico, a seconda del peso del cane.

Avvolgente significa: albume crudo, acqua di riso, viscido kissel.

Proteggono la parete intestinale e lo stomaco dall'irritazione durante il pasto o l'acqua. Rimuovono anche le tossine e da loro si possono preparare cocktail, dove vengono aggiunti tutti i preparati necessari.

I farmaci antidiarroici (Loperamide) vengono somministrati solo dopo che i sintomi dell'infezione intestinale sono stati eliminati.

Con impoverimento e disidratazione, vengono somministrati nutrienti, disintossicanti e soluzioni saline bilanciate: soluzione di Ringer, soluzione salina con glucosio 5% o 40%, Ringer-Locke. Alla volta per via endovenosa, è possibile inserire diverse soluzioni, il cui volume sarà pari al 7% del peso corporeo totale dell'animale (massimo). In realtà, viene valutata la condizione del cane e il volume del fluido iniettato viene calcolato dallo specialista veterinario, in base alla gravità della condizione.

Con una pressione bassa, le vene possono regredire e nulla può essere iniettato per via endovenosa. In questo caso, è consentita l'iniezione sottocutanea di gocciolamento o getto di queste soluzioni.

Per la sindrome oftalmologica

Occhi puliti quotidianamente con un batuffolo di cotone inumidito con clorexidina o Miramistina. Inoltre, gli occhi possono essere lavati con una soluzione di acido borico (1-3%) o soluzioni abbronzanti di tannino, decotto di corteccia di quercia, tè forte. Successivamente, vengono instillate gocce antimicrobiche: Sofradex o Maksitrol.

Quando si utilizzano opacità corneali, viene utilizzata una soluzione di dionina o una soluzione di lidasi su novocaina all'1%.

Con la sindrome respiratoria

Fanno impacchi d'acqua sul collo, sfregando il petto dell'animale con sostanze riscaldanti.

Farmaci espettoranti (Bronholitin o Ambroxol). Gli espettoranti danno solo in caso di tosse umida e in assenza di vomito, quando il cane inizia a mangiare.

Di solito i farmaci antitosse non vengono somministrati ai cani, ma aspettano quando, contro lo sfondo della terapia antibiotica, la tosse si bagna da sola.

Per la rimozione di broncospasmo - Eufillin.

Agenti sistemici antinfiammatori e tonico generale: desametasone (Prednisolone) o Lauretin C.

Il naso viene trattato con una soluzione di Lugol o una soluzione debole di acido borico (1-3%).

Con la sindrome neurologica

Per il dolore grave usare antidolorifici: Baralgin, Ketonal, Travmatin.

Quando fortemente eccitato, viene somministrata una soluzione di clorpromazina al 2,5%.

L'amitriptilina è usata per alleviare gli attacchi d'ansia.

Per paresi e paralisi viene utilizzata una soluzione allo 0,05% di prozerina.

Per rimuovere l'aumento del tono dei muscoli scheletrici, viene utilizzato Mydocalm.

In caso di mancanza di stato epilettico, la Cerebrolysin può essere utilizzata per migliorare la circolazione cerebrale.

Ridurre la pressione intracranica e spinale utilizzando una soluzione al 25% di solfato di magnesio o Lasix (furosemide).

Condizioni di detenzione, dieta e terapia di mantenimento

Una stanza con un cane malato, e meglio - l'intero appartamento dovrebbe essere ventilato. Nella stagione fredda - 2-3 volte al giorno per 10-15 minuti, in estate è preferibile non chiudere affatto le finestre. La pulizia viene effettuata con l'uso di disinfettanti (creolo, lisolo, soluzione di candeggina). Il cane stesso viene ripulito da feci, urina e altre secrezioni.

Per pulire l'animale, utilizzare salviettine umidificate o stracci. Dovrebbero essere la temperatura ottimale - caldo. Il posto preferito dell'animale domestico può essere coperto con pannolini usa e getta e sotto di essi mettere una spessa tela cerata. I tovaglioli, i tovaglioli e i pannolini usati non possono essere lavati: basta buttarli fuori, precedentemente avvolti in sacchetti di plastica. Una bruciatura migliore.

Non lasciare che i materiali inumiditi con le secrezioni nell'ambiente, gettali, imballati nel cellophane e, meglio, brucino.

È necessario migliorare le condizioni di detenzione. Crea un'atmosfera calma in casa e rimuovi qualsiasi fonte per eccitare l'animale. Tenda le finestre con tende oscuranti per creare l'oscurità. La casa dovrebbe essere silenziosa, spegnere l'interfono, mettere i telefoni in modalità silenziosa. Non consentire l'ipotermia o il surriscaldamento dell'animale. È necessario creare abbastanza esercizio per lui (passeggiate), ma allo stesso tempo non è troppo lavoro.

Il cane ha bisogno di essere calpestato solo al guinzaglio e dove non ci sono altri animali.

Dall'inizio del trattamento, al cane viene somministrata una dieta da fame per un giorno. Non ferirà l'animale, perché il corpo ha bisogno di essere autorizzato a pulire se stesso sullo sfondo di contagocce e preparati medicinali. Viene fornito solo l'accesso gratuito all'acqua e le soluzioni reidratanti (rehydron) vengono versate all'interno.

Il giorno successivo, l'alimentazione inizia con porridge mucosi (in brodo di carne o acqua) mescolati con carne bollita o carne macinata. La dimensione della porzione inizia da ¼ dal normale e viene portata al massimo entro 3-5 giorni. È una prevenzione di gastrico e vomito.

I latticini sono esclusi. Da 5-7 giorni puoi dare acidophilus, yogurt ai fiocchi di latte. Va bene se coincide con l'assunzione di probiotici dopo un ciclo di terapia antibiotica.

Da 7-9 giorni puoi dare solo carne bollita con verdure, uova (preferibilmente quaglie), brodo a basso contenuto di grassi. La carne cruda durante il periodo di trattamento e di recupero non è raccomandata.

Dal decimo giorno il cane dovrebbe essere già trasferito a una dieta normale.

È desiderabile alimentare miscele ricche di vitamine e microelementi. Per fare questo, puoi usare l'alimentazione speciale. Allo stesso tempo dovrebbe essere ipercalorico.

È inaccettabile trattare i rimedi popolari senza previa consultazione con il medico. Inoltre, sono inefficaci.

Nutrire un animale con la forza è proibito! Quando vomita, invece di mangiare, i contagocce nutrizionali sono prescritti con una soluzione di glucosio, vitamine e minerali in una quantità di 100-300 ml, a seconda del peso del cane. A un cane viene prescritto un ciclo di preparazioni vitaminiche indipendentemente dalla presenza o assenza di esaurimento.

  • vitam (il più ampio complesso di vitamine e amminoacidi),
  • gamavit (vitamine + immunostimolante).

Entrambi i farmaci vengono iniettati per via sottocutanea con 1-4 ml, a seconda del peso del cane e del decorso determinato dal veterinario.

prevenzione

Naturalmente, è necessario proteggere il proprio animale domestico dalla comunicazione con cani non familiari o sospettosamente malsani. Ma garantire la protezione dalla malattia in questo modo è difficile. Dopo tutto, un animale malato di peste non ha immediatamente segni clinici, e dopo il recupero, l'agente patogeno viene assegnato un'altra 1-2 settimane.

Solo la vaccinazione in tenera età garantisce l'assenza di eventi drammatici.

La sottostima della vaccinazione si basa su rari casi di complicanze a seguito di essa. Ma bisogna ricordare che questi casi sono rari e che questa cimurata è una malattia estremamente pericolosa, quindi la vaccinazione di un animale è necessaria e non dovrebbe essere trascurata. L'immunità dopo la vaccinazione non appare immediatamente, ma solo dopo la rivaccinazione dopo 3-4 settimane (se il primo vaccino nella vita è stato somministrato prima di 12 settimane).

Esistono due tipi di vaccini: con virus indeboliti o uccisi. I vaccini con virus indeboliti forniscono una protezione più affidabile che dura per un anno. Ma allo stesso tempo, sono possibili complicazioni sotto forma di alte temperature e gonfiori. I vaccini con un virus ucciso non causano complicazioni, ma l'immunità mantiene meno e non è così pronunciato, quindi questo vaccino dovrebbe essere ripetuto 2-3 volte l'anno.

Droghe domestiche (complesso):

Rivaccinazione 3-4 settimane dopo la prima vaccinazione è consigliabile fare lo stesso vaccino della prima volta, per evitare il conflitto di ceppi virali che fanno parte di diversi farmaci. La regola è desiderabile, ma non fondamentale.

La contaminazione del cane è per i gatti?

E sì e no. I gatti possono avere la peste, ma non si ammalano. L'immunità felina è molto diversa dal cane. Per i gatti, il virus della peste dei cani non è più pericoloso del comune raffreddore per gli esseri umani. Anche senza trattamento, non è in grado di danneggiare il gatto, ma allo stesso tempo, Murka può essere portatore della malattia e rilasciare il virus nell'ambiente.

È possibile alleviare i sintomi della tempera con la vodka nei cani?

No, dare la vodka agli animali domestici è severamente proibito. Come risultato di lesioni intestinali, hanno l'ulcera gastrointestinale e la disidratazione. La vodka brucerà ancora di più il muco intestinale e durante la disidratazione può semplicemente uccidere il cane.

Se avete domande, scrivete nei commenti e saremo lieti di rispondervi in ​​questa sezione.

60 commenti

Può una persona, essere stata in una stanza con un cane malato che è venuto in contatto con lei, trasmettere il virus al suo animale domestico, essere trasferito in vestiti, per esempio?

Ciao, Olga. Ci sono rischi di infezione e sono piuttosto grandi! L'infezione dei cani avviene non solo attraverso il contatto diretto, ma anche attraverso il contatto indiretto con animali malati o in fase di recupero, attraverso oggetti infetti dell'ambiente (mangimi, acqua, aria, escrezione di animali malati e vari prodotti per la cura, abiti degli allevatori). Nei vestiti in cui c'era una persona con un cane malato, è impossibile entrare in contatto con un animale sano, da allora i rischi di infezione sono lontani dal minimo! A proposito, ecco perché, se un cane muore, allora si dovrebbe mettere in quarantena per un po 'di tempo prima di iniziarne uno nuovo, eliminando allo stesso tempo assolutamente tutti i mezzi per prendersi cura del cane malato precedente.

Ciao Il carlino della razza Sabaka mette le zampe posteriori Cosa fare? pomagite

Grazie per le informazioni molto utili. Viviamo in Spagna. Abbiamo raccolto 5 cuccioli malati di un grosso cane. I cuccioli avevano circa 2 mesi. Immediatamente rivolto al veterinario per chiedere aiuto: hanno fatto test - si è rivelato essere un cimurro. Grazie al trattamento, tutte le fasi sono state completate con successo: le eruzioni cutanee sono state curate e le orecchie, gli occhi e le infezioni intestinali sono guarite. Ma con la sconfitta del sistema nervoso non ce la fa. Gambe posteriori fallite. A causa della paralisi, quattro cuccioli sono persi. Rimase solo, e ogni giorno le sue zampe posteriori erano sempre più deboli. Mangia un cucciolo molto bene. Cerchiamo di camminare di più: abbiamo fatto camminatori speciali. Puoi consigliare qualcos'altro?

La paralisi delle estremità è la complicazione più comune dopo la forma nervosa della peste dei carnivori (della piaga più famosa). Nel migliore dei casi, lo stato del cucciolo rimarrà al livello in cui si trova. Nel peggiore dei casi, la paralisi progredirà e anche il bambino morirà.

Insieme ai massaggi, al riscaldamento e alle vere lezioni a piedi, puoi forare un ciclo di proserina, vitamine del gruppo B, glucosio con esammina. Ma, molto probabilmente, sarà tutto inefficace, perché Gli effetti del danneggiamento del sistema nervoso con la tempera sono imprevedibili. Ma puoi ancora provare e provare, perché Casi (anche se parziale) di recupero.

Eppure: quanto tempo è trascorso dopo tutti gli interventi terapeutici? Возможно, еще стоит закончить курс иммуномодуляторов, добавить витаминные комплексы (после витаминов группы В), стимуляторы обмена веществ.

у меня чтото случилось с собакой нечего не ест похудела сильно что делоть ?

Чтобы посоветовать что-то, мне нужны ответы на следующие встречные вопросы:
— сколько дней собака не ест? при этом она пьет?
- c'è il vomito? se è così, è collegato con l'assunzione di cibo e a che ora del giorno?
- qual è la temperatura del corpo dell'animale?
- stitichezza, la diarrea era?

Solo ricevendo risposte a queste domande posso dare un commento adeguato sull'assistenza medica pratica. Queste sono domande che aiutano a distinguere un'infezione da malattie interne non trasmissibili e la destinazione dipenderà da essa. Per il bene, un animale in tale stato ha bisogno di una flebo endovenosa e la somministrazione di farmaci: stimolante generale, nutriente, avvio del tratto gastrointestinale, fegato, ecc.

Ciao un gatto ha sintomi, non può saltare da un lato, non può saltare su una sedia o sul letto, le pupille sono divaricate e alla fine ha iniziato a bere sangue e poi ha smesso di muoversi e morì. 4-6 giorni dopo l'altro gatto ha avuto gli stessi sintomi fino a quando uno di loro ha iniziato buttare le pupille a pezzi oggi È possibile forare gli antibiotici umani? Non ci sono soldi per comprare un gatto. (Ho appena avuto 3 cani e 3 gatti raccolse tutti per pietà) .Non ho dimenticato che lo sgabello normale del gatto non era liquido e ha mangiato fino a che la morte non si è alzata affatto. cos'è questa malattia? per favore aiutami sarò molto grato

Sul viso tutti i sintomi di danno al sistema nervoso. Si tratta di un avvelenamento grave o di un'infezione virale, ad esempio la panleucopenia (la piaga del gatto), la forma fulminante, quando anche il sistema nervoso viene colpito. È necessario misurare la temperatura corporea inserendo un termometro nel retto per 5 minuti: se inferiore a 37 - avvelenamento, sopra 39 - infezione. Puoi provare gli antibitici (ceftriaxone è normale), ma è improbabile che produca un risultato con uno sviluppo così rapido degli eventi. Se l'avvelenamento - puoi provare a mettere un contagocce, ma, di nuovo, a questa velocità è improbabile che abbia il tempo di fare qualcosa. Se è una peste di gatto, il rischio della malattia e del terzo animale domestico è alto. Per i cani, questa infezione non è terribile. Ma se questo è ancora un avvelenamento, i cani, in teoria, possono trovare e mangiare questa cosa - controllare attentamente la casa per potenziali veleni / tossine.

Ciao cucciolo 3,5 mesi. Vive in un'area aperta, tutto è iniziato con una parziale perdita di appetito, letargo di apatia, beve molto. Il naso era asciutto, al dottore è stato mostrato fare iniezioni. Già 6 giorni. Quasi non mangia. L'anemia, le gengive con le orecchie e la lingua sono quasi bianche. La temperatura salta. Cioè, no. Hanno tirato fuori un termometro nel sangue (non scarlatto ma non nero). Il dottore dice una specie di infezione e questo potrebbe essere Chumka. Droppers fanno e iniezioni pungere, ma il cucciolo è generalmente esausto. Non c'è vomito. Il parvovirus era malato 1,5 mesi fa. Due giorni prima dell'inizio della malattia, sono stati vaccinati contro la rabbia e i vermi. (Prima di ciò, hanno sverminato 1,5 indietro) Il dottore ha detto che non era da questo. Credo, ma ne dubito ancora perché è la città di Delhi in India. Per favore dimmi cosa può essere? E cosa hai bisogno di passare un esame del sangue per determinare?

Benvenuto! Il cucciolo ha una chiara infezione virale. Ecco come l'enterite e la piaga dei carnivori, e molto altro ancora. Un trattamento adeguato può essere prescritto solo da un medico che vede il cane stesso. Con una forte progressione dell'infezione, un cucciolo non può salvare. Che cosa ha punzecchiato? Dalla vaccinazione contro la rabbia questo non potrebbe essere. Un esame del sangue per le infezioni virali è chiamato PCR - dirà esattamente quale tipo di virus ha un cane. Aggiungere più biochimica del sangue e analisi generale - questo manifesterà le infiammazioni nascoste. Ma è necessario fare in fretta, perché la condizione del cucciolo non è molto buona, a giudicare dalla tua descrizione.

Ciao, hanno preso un grosso cane, un bastardo, le zampe posteriori si stanno trascinando, ma a volte cercano di alzarsi, qualcosa funziona. Ci sono stati dei casi di guarigione dopo un ciclo di trattamento, o l'operazione può aiutare? Le ossa sono intere, forse non è stato eliminato dalla macchina, ma ha avuto una malattia. ma l'appetito è buono e non ci sono tracce della malattia, grazie in anticipo.

Benvenuto! Per dire esattamente se il cane tornerà al suo stato normale, è necessario sapere esattamente cosa era ed è con esso. Dimostrala al veterinario: un medico esperto dirà sicuramente se sono le conseguenze della forma nervosa della peste o della ferita. Se fosse un chumka, sarebbe bello sapere con quanta forza il cane si è ammalato, sia che sia stato trattato, sia se fosse la forma nervosa. Ahimè, non possiamo saperlo. Se si tratta di un infortunio, sarà necessario eseguire la radiografia della parte del corpo che il veterinario indica per verificare l'integrità delle ossa e delle articolazioni. Solo dopo un esame completo è possibile fornire almeno alcune previsioni riguardanti il ​​recupero dell'animale.

Buona sera I cani sono stati diagnosticati con una tempera carnivora. Il cane si è già girato a sinistra, le zampe posteriori non camminano bene, l'appetito è cattivo, c'è molta saliva e vomita costantemente. Prednisolone prescritto per via intramuscolare, Supraks, Betaserk, Serenii. Questo trattamento è sufficiente? A che punto è la malattia ora nel nostro cane? Tra i benefici, la memoria è normale, la temperatura corporea è normale. Il trattamento richiede 5 giorni. Abbiamo speranza di recupero? Cane di 7 anni, razza West Highland. Grazie per la risposta!

Benvenuto! Non so chi abbia prescritto un simile trattamento, ma non è abbastanza. Specialmente mi concentro sui punti esclamativi: il cane deve essere contagiato. Uno dei farmaci elencati non può fare nulla, sarai trattato per un lungo periodo di tempo, noioso e non il fatto che anche il cane tiri fuori! Con tale terapia, il virus della piaga carnivora ha conseguenze più velocemente e più di quanto il cane si riprenda. Sono necessari Droppers Ringer-Locke o Ringer + glucosio al 5%, invece del prednisolone - desametasone, invece dell'iniezione sovrax - ceftriaxone, il sereniyu deve essere sostituito da cerambal e necessariamente immunomodulatori (la gamhavit va bene). Perché i farmaci antivirali non sono stati prescritti? La loro introduzione non è più consigliabile, ovviamente, è necessario rimuovere dal corpo che i virus hanno già fatto. E non tardare con questo tutto. Solo con un approccio così integrato puoi dare almeno alcune previsioni e speranze per il recupero. Di solito 3-5 contagocce con i farmaci giusti e il cane è già in ordine, e hai 5 giorni e la condizione non è molto ...

Buona giornata! Tre settimane fa, un cucciolo di strada è venuto con mio marito. Un anno e mezzo fa, un bulldog francese è morto per anni, abbiamo scelto un cucciolo per lungo tempo, non andava tutto bene, ma lei è venuta qui, hanno deciso di andarsene. Il primo giorno hanno perforato "Pirantel", il giorno dopo hanno preso le pulci, hanno volato per 10 giorni, sono stati vaccinati ". Età 2-3 mesi. Dopo 5 giorni, il cane ha iniziato a disperdere le zampe sul pavimento, abbiamo laminato, abbiamo pensato che fosse aumentato il culo, ma le zampe non sono ancora lì, ma un giorno dopo la sbavatura ha cominciato a scorrere. La sedia è normale, non c'è vomito, mangia bene. Nella clinica veterinaria hanno detto che era sgradevole, sono andati da loro per 3 giorni, oggi mi hanno dato una lista di medicine da pungere a casa.
Dibazolo, magnesia, vitamine del gruppo B si alternano tutte e tre, bitsillina ogni tre giorni, cerebrolysin, immunomodulatori, antivirali.
Immunomodulatore-Lymphomyosot (è a casa)
antivirale-gropivirin.
I contagocce non sono nominati, consigliano cos'altro si può bere, perforare. Il cane scuote, periodicamente sporge la punta della lingua, leggermente scuote. Grazie per la risposta.

Benvenuto! È possibile che si sia verificata una rottura dell'immunità e che il cucciolo si sia ammalato dal vaccino. Uno è contento che la malattia non debba procedere in modo così violento, come se il virus fosse diventato naturale. Alcune iniezioni sono difficili da tirare fuori da un cane con una tempera, noi di solito mettiamo i contagocce. Se solo le iniezioni, allora i farmaci dovrebbero essere presi molto più forte di quelli che sono stati prescritti a voi, in modo che il virus non ha avuto il tempo di fare conseguenze irreparabili. Invece di bitsillin - ceftriaxone (sarà migliore). Lymphomyosot non parla di niente. Sostituisci con Gamavit o, meglio ancora, con Rybotan. Tra i farmaci antivirali, il ciclofone sarà un milione di volte più efficace. Perché è stato nominato dibazol - non capisco. Negli esseri umani, è prescritto per la paralisi lenta, ma non hai il caso. Magnesia, vitamina B e cerebrolysin sono buone. Aggiungi un'altra soluzione sottocutanea di Ringer-Locke o Ringer + glucosio al 5% dei cubetti di 25 al mattino e alla sera per diversi giorni. Il ripristino della forma nervosa della peste non avviene rapidamente, indipendentemente dalla modalità di somministrazione dei farmaci, dovrai essere paziente.

Benvenuto! Dimmi, come può un cane farsi male? Il ragazzo, un bastardo su una catena, vive in un cortile in un villaggio. Non contatta i cani, mangia cibi regolari 2 volte al giorno. Triste, la voce scompare, abbassa la testa, il naso è bagnato, la temperatura abituale. Si sente una respirazione periodicamente pesante. Ha dato tsiprolet e ernit (per il cuore, potrebbe anche il cuore). In che altro modo aiutarlo?

Benvenuto! Un naso umido non è sempre un'indicazione della temperatura normale. Potrebbe essere al di sotto del normale, mentre il naso è bagnato, ma non è più normale. Pertanto, è sempre necessario effettuare misurazioni nel retto. È meglio non farsi prendere dalla droga del cuore, puoi solo peggiorare la situazione, se non indovini con il farmaco e lo dia / introduci in base alla situazione. La tua descrizione non è sufficiente per dire esattamente ciò che è con l'animale domestico. Potrebbe essere:
- vermi,
- polmonite,
- edema polmonare,
- insufficienza cardiaca o polmonare,
- bronchite,
- qualsiasi infezione virale o batterica.

Si prega di contattare un veterinario affinché un animale sia esaminato da uno specialista e, soprattutto, per intercettare i polmoni.

Buona giornata! Sono morto un cucciolo di pikynesa 4,5 mesi. In caso di malattia, il veterinario ha detto che stava sostituendo i denti e il cucciolo potrebbe ingerirli. Siamo andati da un altro dottore, la diagnosi è un disagio intestinale. Il cucciolo vomita, la diarrea, l'odore è terribile. Il 4 ° giorno il cucciolo era sparito. La prima domanda è, chi ha ragione? Il secondo Il cucciolo è nato il 26/12/17. La prima vaccinazione è stata effettuata il 02/09/18. Il secondo è 02.26.018. E solo ora ho notato che il vaccino del primo vaccino è valido fino al 2019, ma il secondo è in ritardo. Vanguard Plus 5l era valido fino al 30.01.18, e Vanguard cv fino al 20.02.18. La seconda domanda potrebbe ridurre l'effetto del vaccino e fungere da malattia del cucciolo? Grazie in anticipo!

Benvenuto! Quanti lavori, la prima volta che sento che un cane può soffocare con i denti quando cambiano. A giudicare dai sintomi descritti da te e dal tasso di mortalità del cane, potrebbe anche essere l'enterite virale, e non solo la forma intestinale della piaga dei carnivori.

Ci sono due spiegazioni per quello che è successo al tuo animale domestico.
La prima opzione: l'effetto del vaccino non è stato ridotto, nonostante fosse in ritardo. L'immunità è crollata - questo è quando un animale si ammala delle infezioni da cui è stato vaccinato. Questa è una reazione puramente individuale di un particolare organismo. Probabilmente c'è stato un errore nello stato di salute e il vaccino non è stato fatto cane completamente sano. Il veterinario è stato obbligato a condurre un esame e una termometria prima della vaccinazione e anche a chiederti se ci fosse qualcosa di sbagliato diversi giorni prima della data prevista per la somministrazione del farmaco (letargia, vomito, diarrea, tosse, ecc.). Al minimo sospetto di cattiva salute, è assolutamente impossibile vaccinare!

La seconda opzione: il vaccino non ha funzionato affatto a causa del ritardo, quindi il cane si è ammalato, come un normale animale non vaccinato. Il vaccino viene somministrato tre volte e solo dopo tre volte la somministrazione produce immunità.

Non ci sono più opzioni per la malattia degli animali dopo la vaccinazione con tutte le condizioni descritte da voi.

Buona giornata! C'è una chiara differenza tra la tempera e la piroplasmosi?

Benvenuto! Sì, c'è. Nella forma acuta di piroplasmosi, la temperatura corporea salta bruscamente a 40-42 gradi, le membrane mucose diventano gialle e l'urina insanguinata diventa (qualsiasi variazione di colore verso il minimo oscuramento viene presa in considerazione). Con la piaga, la temperatura non sale così tanto, l'urina non cambia, il giallo delle mucose potrebbe già essere alla fine del decorso della malattia. Un importante segno diagnostico è l'urina!

Buona giornata! Cane da lepre, due anni. Gli ultimi giorni di letargia, perdita di appetito. Ha dato il sangue per i test, ha diagnosticato la peste carnivora. Il cane è vaccinato! L'ultima vaccinazione è stata effettuata quasi un anno fa (pochi giorni rimanenti). Il siero Hyxan 5 è stato prescritto per via sottocutanea, antibiotico Ceftriaxone e comedone per via intramuscolare. Ho letto dei sintomi della tempera. È imbarazzante che non ci siano altri segni, tranne letargia e perdita di appetito. Inoltre, anche prima del trattamento, il cane è diventato più attivo, vuole sempre uscire! Tira giocare ai suoi amici cani. Dimmi, per favore, può esserci un errore nella diagnosi e quali sono le nostre previsioni?

Benvenuto! Secondo quale analisi è stata fatta la diagnosi? La piaga dei carnivori è estremamente rara nella forma latente. Qual era la temperatura del corpo? Pochissime informazioni da dire se il tuo cane ha una piaga o meno e dare una previsione. Mi permetto di suggerire che c'è stata solo un'infezione virale, e i veterinari hanno semplicemente deciso di giocare sul sicuro. Ma il trattamento prescritto è abbastanza corretto (anche per la peste, almeno per qualche altra infezione virale).

A proposito di vaccinazioni. Più tempo è passato dall'introduzione del vaccino, più debole è il vaccino che protegge - questo è ovvio. Da 11-12 mesi dopo l'iniezione, il vaccino non sta quasi funzionando. Ecco perché, da un punto di vista pratico, consigliamo sempre di non aspettare esattamente 1 anno al giorno al giorno, ma di fare la rivaccinazione un po 'prima. Ma nel tuo caso, è del tutto possibile che il vaccino abbia funzionato, quindi la presunta piaga procede con sintomi così lievi.

Buona giornata! Aiuto per favore. Il cane ha segni evidenti di tempera. Non mangiare, bere solo, perdere lo sguardo, le pupille dilatate, la coordinazione del movimento è disturbata. Vive in un'area aperta. In questa fase è possibile aiutare l'animale.

Benvenuto! C'è sempre la possibilità di salvare l'animale, se non è una forma di lampo e non è la fase terminale della tempera. Il processo sarà lungo e difficile, ma con il giusto approccio e la piena disponibilità di tutti i farmaci necessari per salvare il cane, ovviamente, possibile.

Benvenuto! Cucciolo 2 mesi, bassotto Mi sono ammalato tre giorni fa: pigro, vomito (10 volte al giorno), diarrea il primo giorno giallo mucoso con un odore molto forte, il secondo giorno verde viscido, oggi è diventato verde scuro con piccole venature di sangue. glucosio con vitamine, ma la condizione è peggiorata, che altro si può fare?

Benvenuto! Lo stato non è buono, la previsione va da cauto a sfavorevole, ma dobbiamo combattere! È necessario somministrare contagocce che reidratano i nutrienti, somministrare agenti emostatici, antiemetici (cerucali), rimuovere giscan (spesso peggiora solo dai sieri) e aggiungere fosprenil, vitamine - gamavit e / o vitam. Come batteri intestinali è meglio usare enterol, ma solo dal momento in cui il cane smette di vomitare. E attendi dinamiche positive.

Ho un cane Yorko Terier per 2 anni, due settimane fa ho visto che si allagava intorno alle zampe posteriori e non mangiava e non beve acqua, e poi l'irvot.with iniziato abbiamo pensato che fosse trattato con azidina e poi il dottore ha detto che era una piaga. Guskan 5.b12.noshpu.glukozu ha dato uno svorotku. Un paio di giorni fa, ha iniziato a mangiare a poco a poco. Ma il guinzaglio non si muove. Cos'è questo? Cosa stai cercando come disabilitato?

Benvenuto! Se questa è una piaga, allora dovrebbero aver prescritto contagocce, antivirali, agenti fortificanti e necessariamente un anestetico per il sistema muscolare. Sii paziente: il recupero dalla piaga dei carnivori può richiedere un periodo molto lungo. In fattura, sarà disabilitato o meno - solo il tempo lo dirà. La forma nervosa della tempera è uno stato piuttosto imprevedibile, e tutto dipenderà da come il corpo risponde al trattamento.

Benvenuto! Abbiamo un ragazzo husky samoiedo 5 mesi. Innesto su tutte le regole. A 4 mesi, abbiamo iniziato ad avere crampi alla mandibola e schiuma dalla bocca un paio di volte al giorno, non era tutto il corpo che tremava, ma solo la mascella, come se uscissero masticando e schiumando. Divenne un po 'letargico, ma mangiava bene, non c'era vomito e la sedia era buona. Siamo stati trattati per piroplasmosi, perché il veterinario ha detto che era a causa di un morso di zecca, che avevamo poco prima. La temperatura è stata misurata per noi - 39,6. Immediatamente, non appena ci è stato iniettato un antibiotico, il nostro essudamento si è fermato. E il giorno dopo, il moccio giallo-verde dal naso ha cominciato a uscire e come un grugnito bagnato (che è durato 1 giorno), siamo andati immediatamente dal veterinario, hanno prescritto l'antibiotico ampicillina e il lavaggio nasale, come se da un raffreddore, abbiamo iniziato a dare pillole e risciacquare . Siamo andati tutti in 5 giorni da qualche parte. Dopo 2 settimane ha iniziato a contrarre la gamba anteriore sinistra, leggermente, non ancora visibile da un lato. Abbiamo passato cinque giorni, è diventato un po 'più forte, poi siamo andati dal veterinario, siamo stati dalla città media (Miass), ci è stato detto in anticipo che questo potrebbe essere collegato alla peste e inviato alla grande città (Chelyabinsk), perché potrebbero aiutarci. Lì nella clinica abbiamo fatto degli esami del sangue: generali, per l'ELISA carnivoro della peste e la malattia di Lyme. Come risultato, hanno chiamato i risultati e hanno detto che tutto è normale, che quindi non era piroplasmosi, ma la peste e ce l'avevamo e avevamo solo i resti con cui il cane affronta e che le contrazioni durano per tutta la vita e possono aumentare leggermente non è richiesto alcun trattamento Di conseguenza, ora sono 4 giorni dopo l'ammissione, le nostre contrazioni diventano più forti e già due zampe stanno contraendo la parte anteriore e, secondo me, la schiena sta andando. Non piagnucola, la temperatura è intorno a 38,7, misuriamo ogni giorno. È molto attivo, come lo era lui, mangia bene, la sedia è buona, non ha ansia. Durante il sonno profondo, le zampe si abbassano leggermente e solo la sinistra si contrasta notevolmente, e quando si trova semplicemente e non dorme, il corpo salta leggermente. La spinta arriva come dal torace o dalla parte superiore delle gambe. Funziona bene e in generale, quando è occupato con qualcosa, non si accorge nemmeno delle contrazioni, come se non fossero lì in quel momento. Per favore, non sappiamo cosa fare. Abbiamo paura che non sia tutto finito, improvvisamente è ancora malato e noi siamo inattivi.L'intero Internet è già stato dissotterrato e da nessuna parte hanno scoperto che la gente parlava di spasmi delle zampe, dappertutto solo di convulsioni, ma questo è diverso, solo ritmicamente ogni secondo o ogni secondo il piede si muove avanti e indietro 24 ore al giorno, tutto è iniziato con una ogni 3-4 secondi, ora ogni 1-2 secondi. Solo se sapessimo che tutto era finito e lui sarebbe rimasto così con le sue contrazioni, che lui indolentemente, come ci assicurava il veterinario, saremmo felici, ma spaventoso, improvvisamente non si ammalò, improvvisamente progredisce. Dimmi, per favore, cosa ne pensi?

Benvenuto! Purtroppo, l'errore di molti colleghi è che dopo la vaccinazione pensano che il cane non possa ammalarsi delle infezioni da cui è stato vaccinato. All'uscita - forse anche come! E non è una svolta dell'immunità o della qualità di un vaccino, ma il fatto che il 100% dei vaccini non fornisce una protezione completa contro la malattia, ma consente sempre, se si tratta di guarire qualcosa, un milione di volte più mite. Questo è il tuo caso - l'animale ha avuto la peste, ma in una forma lieve. Ma a causa del fatto che la diagnosi non è stata fatta immediatamente (subito dopo la scadenza del naso, è diventato chiaro che non c'era piroplasmosi lì), l'animale ha ricevuto una complicazione del tipo nervoso. Questa non è una progressione, è già un'esperienza post factum.

Se la contrazione è davvero una complicazione del tempera, allora Gamavit ti aiuterà un po '(immunomodulatore + vitamine del gruppo B in esso, e sono necessarie) e VetSpokoin (allevia spasmi muscolari e disturbi nervosi negli animali sotto forma di lievi convulsioni o contrazioni). Prendi come da istruzioni. Sarà una sorta di riabilitazione dopo la riabilitazione. È anche possibile aggiungere una sola iniezione di calfoset con tetravite per normalizzare il metabolismo del calcio e la conduzione nervosa. Dopo un corso di tutte queste droghe, tutto ciò che rimane in effetti dai sintomi rimarrà. Con una probabilità minima, può diventare troppo grande (come, ad esempio, nei bambini, i tic nervosi e le contrazioni nervose passano man mano che crescono). Ma in ogni caso, non vedo un motivo di panico inutile.

Molto grato per una risposta così significativa. Grazie mille.

Razze e tempere del cane

Tutte le razze di cani sono interessate.

Sono assolutamente interessate tutte le razze. Il picco di patologia si verifica in primavera e in autunno. Fonti di infezione - individui malati. Vettori - uomo, uccello, insetto.

Quali sono i segni e i sintomi di un cane con la tempera?

La corrente nascosta è di circa tre settimane.

Quando il cane si tempura, la temperatura corporea aumenta.

La malattia non si manifesta e l'animale non cambia il comportamento abituale. Ci sono diverse forme:

  • flusso supersharp
  • forma acuta
  • tipo cronico
  • manifestazione tipica
  • manifestazione atipica
  • forma di lampo.

I sintomi più comuni includono un aumento della temperatura corporea, ma nei bambini la temperatura potrebbe non salire. Forma super nitida implica un'ipertermia significativa e acuta del corpo, l'animale smette di mangiare, si instaura una condizione comatosa e in due o tre giorni muore l'animale.

Forma acuta

Forma acuta caratterizzato da una durata di circa un mese, dipende dall'immunità complessiva dell'animale.

La forma acuta della malattia è caratterizzata da debolezza e apatia nel cane.

  • C'è una condizione febbrile, la temperatura corporea è fino a quarantuno gradi, che dura per dieci giorni o più.
  • Debolezza visibile, oppressione, apatia.
  • Rifiuti di base parzialmente o completamente persi.
  • Brividi, la paura dei suoni forti e la fotofobia iniziano, l'animale si nasconde, si rifiuta di nutrirsi.
  • Possibile nausea e vomito.
  • Sulle mucose del naso e sulla superficie esterna sono visibili crepe, che coprono le croste.

Sistema respiratorio

La sconfitta dell'apparato respiratorio è caratterizzata da secrezione purulenta dagli occhi e dalla cavità nasale.

La sconfitta dell'apparato respiratorio è caratterizzata dall'ostruzione dei passaggi nasali.

C'è un blocco della massa purulenta dei passaggi nasali, a causa della quale la respirazione è difficile, il cane tira su col naso. Tonsille infiammate, arriva una stupida tosse. Può verificarsi ulteriore diarrea. La temperatura corporea aumenta rapidamente.

Sistema intestinale

Il danno intestinale si manifesta sotto forma di frequenti svenimenti, completa mancanza di appetito.

Con la sconfitta del sistema intestinale, il cane inizia spesso a bere.

L'animale beve spesso, la temperatura è elevata. Feci liquide di colore giallo intenso con un forte odore offensivo. L'eventuale presenza nelle feci di masse di coaguli di sangue o resti di cibo non digerito. Nel tempo, le feci diventano marrone scuro, a indicare una complicazione della malattia. La membrana mucosa della lingua è ricoperta di bianco, macchie scure appaiono sullo smalto dei denti. Sul palato si sviluppano verruche o pozzetti che, una volta guariti, non scompaiono da nessuna parte e rimangono nel reparto fino alla fine della vita.

Piaga della pelle

La piaga della pelle si esprime nella comparsa di vesciche su parti "nude" del corpo.

La piaga della pelle è espressa dalla comparsa di vesciche.

La temperatura in questa forma di flusso non sale o sale a un livello piuttosto insignificante. In generale, il paziente si sente normale e, a parte le vesciche sulla sua pelle, non è disturbato da nulla. Questo stato di cose indica la presenza di una forma lieve di patologia.

Sistema nervoso

L'origine nervosa della tempera è espressa in un significativo aumento della temperatura corporea, mentre l'appetito viene mantenuto.

Forse l'inizio della zoppia nel cane.

  • Il comportamento dell'animale sta cambiando, ci sono segni di disturbo nervoso - aggressività, nervosismo, irritabilità.
  • Vi sono tremore muscolare, crampi o contrazioni spasmodiche convulsive. Forse l'inizio della zoppia, della paralisi o della paresi degli arti - tutti e quattro, uno o più. Se la paralisi degli arti provoca la paralisi del cuore o dei muscoli respiratori - una morte improvvisa.
  • La presenza di convulsioni simili alle crisi epilettiche porta inevitabilmente alla morte dell'animale.
  • Di norma, i segni di danno ai nervi sono presenti per diversi mesi, meno spesso persistono dopo il recupero dell'animale, fino alla fine della vita, manifestandosi periodicamente. Di solito questo stato di cose si verifica già alla fine di qualsiasi forma di malattia.

I primi sintomi non iniziano la quarta settimana o dopo la remissione apparente.

Danno del pugno delle dita

Succede che quando si verificano tutti i suddetti sintomi, indipendentemente dal tipo di perdita, i cuscinetti delle dita possono indurirsi. E questa caratteristica inerente a tutti i tipi e può verificarsi in qualsiasi stadio della malattia.

Le punte delle dita possono indurirsi.

La particolarità del decorso acuto è la capacità di transizione verso un tipo cronico del processo patologico.

In questo caso, l'alternanza di diarrea e stitichezza. Grande emaciazione, perdita di appetito o diminuzione dell'attività e capelli spenti. Secrezioni oculari che si seccano agli angoli degli occhi e formano croste. In questo caso, il recupero non si verifica, finisce nella morte.

Trattamento domiciliare

Un approccio terapeutico completo è il modo giusto per migliorare l'efficacia.

Non esiste un rimedio universale nel trattamento della tempera, tuttavia, è possibile scegliere un complesso di farmaci che contribuirà al recupero attraverso un'interazione ben coordinata.

Trattamento generale in qualsiasi forma include l'introduzione delle seguenti soluzioni:

  • urotropina - 40%,
  • gluconato di calcio - 10%,
  • glucosio - 40%,
  • cloruro di sodio isotonico,
  • Dimedrol - 1%,
  • acido ascorbico - 5%.

Il trattamento include l'introduzione di una soluzione di urotropin.

È interessante notare che le soluzioni devono essere preparate immediatamente prima della somministrazione, in condizioni sterili. Introdotta una velocità di infusione di dieci giorni.

Prozerin è usato per via sottocutanea.

  1. Applicare per via sottocutanea neostigmina metilsolfato , soluzione di stricnina per la prevenzione e il trattamento della paresi.
  2. Elimina crampi e crampi muscolari Mydocalmum .
  3. Riduce la pressione intracranica - soluzione di solfato di magnesio, furosemide .
  4. Il danno al sistema nervoso centrale viene eliminato attraverso l'uso di vapore-blocco, soluzione di aminazina, sodio barbital .
  5. Lo stato di agitazione dell'animale è ridotto su appuntamento. fenobarbitale, benzonal, acido glutammico, acido folico .
  6. Il trattamento continua per tre settimane senza interruzione.
  7. Applicare in parallelo iniezioni sottocutanee novocaine corso per dieci giorni.
  8. Se sono presenti crisi epilettiche, si raccomanda il trattamento. finipsinom, pagluferal .
  9. Infezione batterica eliminare con terapia antibiotica, che comprende farmaci: cloramfenicolo, norsulfazol, streptomicina, clofaran, kefzol, gentamicina.
  10. In qualità trattamento specifico del siero contenente anticorpi degli animali recuperati in cui si è verificata la remissione completa.
  11. Per mantenere la condizione generale corpo e rafforzare il sistema immunitario, è consigliabile utilizzare immunomodulatori e immunostimolanti.
  12. A scopo preventivo farmaci per il cuore raccomandati - sulfocamphocain, cocarboxylase.
  13. Gruppo terapia vitaminica b - B1, B6, B12, con l'uso parallelo di pantatenoma, nicotinamide.
  14. Grave intossicazione sono suscettibili al trattamento endovenoso con la soluzione della suoneria.

Dieta per cani

Non dimenticare una dieta speciale per cani.

Alimentare il cane dovrebbe essere piccole porzioni di carne macinata.

  • Si nutrono di carne tritata o carne macinata, in piccole porzioni.
  • Puoi dare un uovo crudo, ma non più di due volte alla settimana.
  • Si consiglia di utilizzare ricotta a basso contenuto di grassi e kefir.
  • Si raccomanda di seguire una dieta e all'inizio della guarigione.
  • Al fine di evitare il passaggio allo stadio nervoso della malattia può essere somministrato un decotto da motherwort.

vaccinazione

Oggi esiste un vaccino efficace contro la tempera.

Vanguard - un vaccino importato contro la tempera. Ha funzionato bene.

Produttore nazionale - KF-668, EPM. Vaccini importati - esodog, pentodog, vangard, kanvak.

Video sulla tempera nei cani

Al momento dell'acquisto di un cucciolo, l'allevatore ha assicurato che la progestinosi e dopo 2-3 giorni si può fare un vaccino - fatto in una clinica veterinaria. Di conseguenza, quasi perso Schena. Grazie veterinario, tirato fuori!

Il mio cane ha appena preso e morì. Poi il veterinario ha detto che c'era una tempera, o lei ha ucciso immediatamente il cane, o i sintomi erano nascosti ..

una volta che la tempera è iniziata, non puoi tirarla fuori. Già 7 anni, come tutti i cuccioli stanno morendo. Né i vaccini aiutano, né la dieta. Elaborare l'intero cantiere non è possibile. Soldi nel tubo

Scusa per i cuccioli - Mutts, nessuno ne ha bisogno. Due hanno gli occhi verdi - un miracolo della natura. Gli altri quattro hanno il normale colore degli occhi, ma tutto è bello. È difficile vederli morire ogni volta. Non c'è posto per seppellire nel cortile.

Non voglio scoraggiare le persone dal trattare la tempera, ma, a mio parere, tutte queste droghe servono a sottrarre denaro. I virus non sono trattati Perché guidiamo dal naso? Per il beneficio

smetti di scavare nei cadaveri dei cuccioli nel cortile, fai la vaccinazione in tempo

Ma davvero, con questa stessa instillazione continui a diffondere l'agente causale della malattia, e comunque, non solo nel tuo giardino. Tutti i cani ammalati devono essere smaltiti correttamente. Altrimenti, non ti libererai mai del virus ...

La tempera è trattata. Circa 15 anni fa il nostro cucciolo si ammalò. Su consiglio di un veterinario, hanno trafitto le vitamine del gruppo B (1,6,12) alternando. Probabilmente una settimana punzecchiata. Il cane si è ripreso e si è trasformato in un cane meraviglioso. L'anno scorso è morto di vecchiaia.

dimmi come si alternano? cioè, 1 giorno B1 il giorno successivo B6 e il terzo B12 e allora?

Ciao, ho una razza di cane shytsu Non so cosa il mio cane abbia un segno, ma muore davanti ai suoi occhi, ha iniziato a non mangiare e beve solo acqua se anche lui mangia l'ego e vyblaut la sua diarrea con il sangue e diventa debole già quasi non può camminare aiuto per favore

La migliore cura per le tempere è la vodka.
25-30 ml delicatamente siringa in bocca. già salvato due cuccioli.
nutrire dopo questo uovo fresco, leggermente scuotere. Buona fortuna a tutti

Qual è il peso dei cuccioli ad una dose di 25-30 ml?

Sono d'accordo, può e non sempre aiuta, ma abbiamo un vicino di casa così curato Pastore

Il nostro Archie aveva 3 mesi, era malata di tempera, iniettata antibiotici, sodio con glucosio, non aiutava, leggeva da qualche parte: un bicchiere di vodka, un uovo fatto in casa, uno spicchio d'aglio, tutto era mescolato e riempito, il cucciolo non reagiva quasi già, stava morendo. 2 giorni al mattino mi hanno versato una siringa, poi ho iniziato a mangiare, bere acqua e andare in un posto tranquillo, ho pensato che non sarei sopravvissuto.

Ho un cane da pastore cesareo, il 3 agosto, è stato un anno, tutti i segni mostrano la malattia, il mese scorso non ha mangiato nulla, ha cominciato a zoppicare, e in questi giorni la temperatura è salita a 40, ha iniziato a tossire, starnutiva, mi ha soffiato fuori dal naso, mia madre ha chiamato un veterinario, ma il dottore si è rivelato così stupido che ha detto che forse vuole camminare con te?
è così stupido devi essere per dire queste sciocchezze. e poi ho capito che dobbiamo agire da soli, non ho dormito per due giorni, ho scalato tutta la rete e riletto tutto quello che potevo, e ho fatto in modo che l'unico modo per salvare il cane fosse la vodka, l'uovo e l'aglio. e vedere il risultato. Dio concede che il nostro Cesare si riprenda, noi non lasceremo andare le nostre mani, lo tratteremo a causa di tutto il potere E non lascerai andare le tue mani, hai solo bisogno di sperare per il meglio.

Le principali cause della peste canina

L'agente eziologico della peste nei cani è un virus appartenente al gruppo dei paramyxovirus.

Un cane può essere infettato da un agente patogeno attraverso l'apparato digerente e gli organi respiratori.. Penetrando nel corpo, il virus inizia a diffondersi rapidamente insieme al flusso sanguigno in tutto il corpo e si accumula in quasi tutti gli organi e tessuti.

Come è la piaga nei cani

Un cane malato secerne un pericoloso agente patogeno. con la saliva, le feci, l'urina, la secrezione mucosa dagli occhi. Il virus viene anche rilevato nelle cellule epiteliali morte della pelle.

In relazione a questi possono essere identificati diverse possibili fonti di infezione:

  • Animali malati. Oltre ai cani domestici, questi possono essere furetti, iene, lupi, sciacalli, visoni e volpi.
  • Mangiatoie, biancheria da letto.
  • Locali per il contenuto - voliere, cucce.
  • Il virus può essere trasferito a casa e all'uomo su scarpe o vestiti.

Dopo l'infezione diretta per diversi giorni, il periodo di latenza continua, durante il quale il virus si replica attivamente nel corpo, ma non ci sono ancora sintomi esterni della malattia. Il periodo di incubazione medio dura 5-7 giorni.ma può aumentare fino a tre settimane o abbreviare a due giorni.

Nonostante il fatto che durante il periodo di incubazione il cane sembra completamente sano, è già una fonte di infezione. Il virus di tempera può anche essere rilasciato dal corpo del cane per diverse settimane dopo il suo recupero di successo.

Il gruppo di rischio comprende animali deboli che non ricevono un'alimentazione adeguata, cuccioli da un mese a un anno, animali randagi. Cuccioli fino a due mesi, nutrendosi del latte materno, che, quando ha avuto la malattia, hanno la propria immunità e quindi sono molto raramente infetti da un parente malato.

I primi segni di un cane tempera

La tempera è spesso trascurata nei primi giorni della malattia, in quanto i sintomi non sono pronunciati e i primi segni della piaga della malattia possono essere attribuiti:

  • un piccolo animale letargico e oppressione.
  • Appetito ridottoa volte vomito.
  • Rossore degli occhi mucosi.
  • Scarico di muco dal naso e dagli occhi.
  • Disturbi dispeptici non pronunciati.
  • La maggior parte dei cani è evidente lana arruffata.
  • fotofobia - Il cane si nasconde da fonti di luce intensa, spesso intasate in un angolo.

Questi segni hanno vari gradi di gravità. Nei primi due giorni negli animali la temperatura sale a quasi 40 gradiLei tiene fino a tre giorni. I cani adulti con una forte immunità possono far fronte alla malattia da soli e tutti i suoi sintomi subiscono i cambiamenti inversi. Animali e cuccioli indeboliti continuano a ferire e la loro condizione inizia a deteriorarsi bruscamente.

Come fa la tempera, le forme della malattia

Secondo le manifestazioni cliniche, si distinguono diverse forme di tempera, ma sono isolate l'una dall'altra solo in casi molto rari.

  • Forma polmonare la peste si sviluppa con l'accumulo e lo sviluppo del virus nelle vie respiratorie. Vengono considerate le caratteristiche principali di questo modulo aumento della temperatura, attacco per la tosse. L'animale si rifiuta di mangiare, ma beve molto. Ulteriori join diarrea e vomito, secrezioni purulente sono secrete dagli occhi e dal naso.
  • Forma intestinale caratterizzato da la comparsa di vomito e diarrea giallognola con un odore specifico e sgradevole. La lingua ha una fioritura biancastra, macchie scure appaiono sullo smalto dei denti. L'animale è fortemente indebolito, rifiuta di nutrirsi e periodicamente può perdere conoscenza.
  • Forma della pelle - il più facile e il più favorevole per l'ulteriore decorso della malattia. Il cane appare sul corpo, zampe, naso, orecchie piccole eruzioni cutanee, che vengono poi trasformate in piaghe. I batteri secondari possono entrare nelle crepe nel corpo, e poi l'infiammazione si sviluppa, causando al cane grande ansia e causando dolore severo. Se il trattamento non viene avviato in tempo, l'animale muore per infezione ed esaurimento.
  • Forma nervosa. Si ritiene che tutti gli altri passino a questa forma alla fine della malattia, se non vi è alcun trattamento per la malattia. Ha manifestato una simile menzogna tic nervosi, strappi. Il cane diventa estremamente irritabile e aggressivo, beve molto. Nelle fasi finali sorge paralisi degli arti posteriori, convulsioni epilettiche. La morte si verifica con la paralisi dei muscoli respiratori e dei muscoli cardiaci.

Una forma rara della malattia è il predominante cuscinetti indurenti sulle zampe.

Questa malattia non è quasi accompagnata da febbre, ci possono essere segni di disturbi polmonari e intestinali. Quando si esegue il cane sul pavimento, è possibile ascoltare il caratteristico suono del clic.

La malattia continua con la versione classica del suo corso fino ad un mese.

Come curare un cane dalla tempera

Se sospetti che il tuo animale stia sviluppando una tempera, allora l'unica soluzione corretta sarebbe chiamata veterinaria sulla casa

Non sono stati ancora sviluppati farmaci specifici per la tempera per cani, finalizzati alla distruzione del virus.

Il veterinario prescrive una terapia complessa, in base alle condizioni del cane, la presenza dei principali segni della malattia. È importante utilizzare farmaci mirati a migliorare l'immunità dell'animale.

A un cane malato viene prescritta la somministrazione di soluzioni:

  1. 40% di esammina.
  2. Glucosio al 40%.
  3. Gluconato di calcio
  4. Soluzione isotonica
  5. Demerol.
  6. Soluzione di acido ascorbico

Per prevenire la paresi, viene prescritto Prozerin, per ridurre il tono muscolare di Mydocalm. Con maggiore eccitabilità prescrivere fenobarbital, acido glutammico. Nel caso dello sviluppo di crisi epilettiche, viene prescritto Finlipsin.

In caso di forma della pelle, è indicato l'uso della terapia antibatterica. Il dosaggio di tutti i farmaci è selezionato in base al peso del cane.il trattamento deve continuare per tutta la durata della malattia. Gli immunostimolanti aumentano, l'immunità, le vitamine in iniezioni.

Conoscete i sintomi della rabbia nei cani - il più famoso e pericoloso tra le malattie virali? Come salvare un animale domestico - nel nostro articolo.

Le zecche sul corpo possono causare una grave malattia - la demodicosi. Come affrontarlo e come prevenirlo - a questo indirizzo.

Non puoi permettere alcun disagio al tuo animale domestico. Cosa dare un cane dalla diarrea e come nutrirlo correttamente dirà il nostro articolo.

Il proprietario del cane deve creare e concomitanti condizioni di recupero:

  • La stanza dovrebbe essere calda, asciutta. e senza spifferi.
  • mosto luci soffuse, come i cani sviluppano la fotofobia.
  • mosto rimuovere costantemente lo scarico dagli occhi e dal naso, trattare le ulcere della pelle con soluzioni disinfettanti.
  • Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile.. Per lo più il cane ha bisogno di essere nutrito con porridge liquidi e zuppe, carne tritata finemente deve essere presente nella dieta. Due volte alla settimana, dare uova crude, fiocchi di latte, kefir.

Trattamento della tempera con la vodka

Alcuni allevatori di cani utilizzano con successo una soluzione per il trattamento di chumka. mezzo bicchiere di vodka, un uovo e un cucchiaino di miele. Il liquido preparato viene introdotto dalla siringa.

Devo saperlo Questo metodo di trattamento aiuta solo se il cane ha una forte immunità.e i sintomi della malattia non sono pronunciati. Le probabilità di guarigione aumentano più volte se, immediatamente se si sospetta una malattia virale, un veterinario qualificato prescrive una terapia.

Come si infetta un cane con la peste?

Come viene trasmessa la tempera dei cani e può essere trasmessa da cane a cane? Percorsi dei principali 2:

  • Attraverso le vie respiratorie
  • Attraverso il tratto digestivo (con cibo o acqua in cui si trova il virus).

Un animale domestico viene infettato dal contatto diretto con un animale (malato o in via di guarigione 2-3 mesi fa) e con "indiretto". Cioè, è sufficiente per un cane odorare o leccare l'oggetto su cui si trova il patogeno. Nell'ambiente esterno, può durare a lungo. Pertanto, anche se pochi giorni fa, un Usatik malato a quattro zampe "ereditato" (defecato, cespugli di metile, saliva gocciolata o secrezione dal naso) nell'area in cui si cammina il tuo amico, c'è un alto rischio di infezione.

I cani da pastore (tedesco, est europeo, sud russo) e i loro meticci, husky siberiani, pechinese, cane da guardia di Mosca, caccia e razze decorative sono più spesso (e più duramente) malati di altri. Bastardo ibrido più stabile (dovuto al fatto che le loro madri spesso perebolevu e trasmettono anticorpi con latte) e terrier.

Tipi di cane tempera

Com'è la tempera nei cani? In realtà, i sintomi e i tipi di questa malattia sono molto diversi. Ciò è dovuto al fatto che esistono diverse forme di malattia: intestinale, nervosa, polmonare, cutanea e mista. Il periodo di incubazione della tempera nei cani è piuttosto lungo - circa 40 giorni. Pertanto, non è sempre possibile determinare il momento in cui l'animale è stato in contatto con la fonte dell'infezione.

Oltre a un numero così elevato di forme, non dovrebbe essere escluso che ci siano 3 correnti: acute, subacute, croniche. Il surriscaldamento è raramente registrato.

Ci sono diverse forme di tempera nei cani, diamo un'occhiata a ciascuno di essi in dettaglio:

Forma polmonare

Inizia con pus nei passaggi nasali. Questi "tappi" interferiscono con la respirazione, quindi aumenta la frequenza dei movimenti respiratori. Una volta che la forma è polmonare, la lesione principale si verifica nei polmoni. Si infiammano (polmonite), gonfio. Durante l'auscultazione (ascolto), si sente il respiro affannoso. A causa della polmonite, la temperatura corporea salta di nuovo in alto. Si registrano anche starnuti e tosse (asciutti prima e poi bagnati e prolungati). L'animale domestico trema, molto debole, quindi sviluppa convulsioni.

Nonostante il fatto che la forma sia polmonare, la cimurro nei cani è caratterizzato da danni agli occhi: congiuntivite (purulenta), cheratite, la cornea si sfalda (le ulcere compaiono su di essa). Infiammazione dell'iride, che può quindi andare alla telecamera anteriore dell'occhio del cane.

Forma intestinale

Sebbene la forma e la faringite / tonsillite intestinale registrate (tonsillite). Inizia la secrezione aumentata di muco, quindi il cane malato inizia a ruttare. Vomito per primo, mucoso, giallo chiaro. Poi c'è una mescolanza di sangue. Ma non dimenticare la diarrea, che all'inizio è ancora con particelle di cibo, poi appaiono muco e sangue. Odore disgustoso, spesso putrido

Forma della pelle

La piaga della pelle del cane si manifesta come segue: macchie rosse appaiono sulla pelle (principalmente sulle cosce, sul padiglione auricolare, nella bocca e sul naso, nella pancia), al centro della quale si forma l'essudato purulento o sieroso (ma giallo). Le bolle scoppiano e sopra la crosta marrone. Nell'area delle articolazioni appare qualcosa di simile ad un indurimento cheratinoso della pelle - ipercheratosi.

I sintomi della tempera nei cani

Come determinare la piaga dei cani? Non provare a farlo da solo, fidati degli esperti. Ci sono 5 sintomi principali della peste carnivora nei cani:

  1. Fotofobia (uno dei primi segni di tempera in un cane),
  2. tosse
  3. Un aumento della temperatura di due volte (aumento, poi un paio di giorni dopo, normalizzazione o leggermente sopra il normale, e ancora febbre a 39 gradi e oltre) tra perdita di appetito,
  4. Oppure, sullo sfondo di appetito aumentato, anche eccessivo,
  5. Danno al sistema nervoso

Se hai notato almeno 2 di questi segni nel tuo cane, potresti sospettare una piaga di carnivori. Se ci sono tre sintomi, allora la diagnosi è di solito considerata consolidata. Ma è ancora meglio confermare la diagnosi di laboratorio (saggio biologico e varie reazioni). Gli esami del sangue sono estremamente rari.

È importante non confondere con altre malattie che sono caratterizzate da segni clinici simili: rabbia, leptospirosi, epatite infettiva, enterite da parvovirus, malattia di Aujeszky, piroplasmosi, salmonellosi e alcune altre malattie parassitarie.

Trattamento della tempera nei cani

Se il veterinario ha stabilito che il cane ha una tempera, allora è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile. Il primo passo è introdurre un siero specifico, che contenga anticorpi pronti per l'agente patogeno. Questo aiuterà il tuo animale a riprendersi più velocemente. L'immunità inizierà a "copiare" gli anticorpi non appena "capiranno" che aiutano. Come trattare la tempera nei cani a casa, continua a leggere.

immunomodulatori

Oltre al siero, il veterinario prescriverà immunomodulatori e stimolanti in modo che il sistema immunitario dell'animale malato non solo recuperi, ma riprenda anche il suo "lavoro", e di nuovo inizi a produrre anticorpi. Non essere intimidito dagli antibiotici. Sì, sono inutili nella lotta contro i virus, ma non permettono alle infezioni secondarie di infiammarsi.

Ognuno di noi e i nostri animali domestici hanno microrganismi (batteri) che non sono attivi, cioè non causano malattie, a patto che l'immunità sia forte. Ma non appena si indebolisce, non appena si sviluppa una malattia dell'eziologia batterica. E ci chiediamo ancora dove, se non contattato con qualcuno? È per questo motivo che gli antibiotici sono necessari affinché l'immunità "non sia distratta" dai virus ai batteri.

Le vitamine aiutano a mantenere l'immunità. Se c'erano vomito e diarrea, allora le soluzioni per ripristinare l'equilibrio salino sono obbligatorie. Possono essere acquistati presso qualsiasi farmacia. I nomi sono molto diversi: Regidron e altri. Non c'è bisogno di bere tutto il volume in una volta. Per un po ', letteralmente un cucchiaio, ma ogni 5-10 minuti. Se versi tutto il liquido preparato con la forza, il cane vomiterà. Ma se in piccole porzioni, l'animale non reagirà ad esso, ma non lascerai che i tuoi baffi muoiano per disidratazione.

Nessun metodo vecchio stile con la vodka! Nessuna stranezza popolare sperimentale! La malattia si sviluppa all'istante, qualsiasi tuo ritardo e l'assenza di un trattamento adeguato porterà alla morte del cane malato (su 10 pazienti solo uno o due sopravvive e ciò è dovuto a una forte immunità).

zoo-club-org