Pesci e altre creature acquatiche

Qual è il cuore del pesce? Camere di cuore di pesce

Pin
Send
Share
Send
Send


Quando si muove attraverso i vasi sanguigni, la sostanza viene scambiata tra esso e i tessuti del corpo. Il letto vascolare è molto lungo e ha molti rami che interferiscono con il normale flusso sanguigno. Quindi, per superare l'intero percorso, è necessario impostare una certa pressione, ed è il cuore che lo crea.

La struttura di questo organo nei pesci è più facile che negli animali terrestri. Sapendo quante camere del cuore si trovano nel pesce e in altre creature, si può fare un'analisi comparativa. Ti permetterà di vedere visivamente le differenze e le somiglianze del loro sistema cardiovascolare.

Quanti pesci hanno camere cardiache?

Il cuore del pesce ha un piccolo peso, solo lo 0,1% della massa del loro corpo, sebbene ci siano eccezioni a questa regola. E molti dei tempi della scuola ricordano quante camere del cuore dei pesci ci sono. Solo due: l'atrio e il ventricolo. Ma hanno differenze strutturali. Secondo lo schema generale, ci sono due tipi che hanno somiglianze e differenze.

Entrambe le opzioni hanno quattro cavità:

  • seno venoso
  • atrio valvolare,
  • ventricolo,
  • Una specie di educazione, nella sua struttura che ricorda l'arco aortico.

La boscaglia ha un cono arterioso, mentre l'ossatura ha una lampadina arteriosa. La differenza di questi schemi sta nelle caratteristiche morfofunzionali delle formazioni arteriose e dei ventricoli. Nel primo caso, i pesci hanno tessuto fibroso senza valvole. Nei pesci appartenenti al piatto, il cono arterioso contiene tessuto muscolare e un sistema di valvole.

Sapendo tutto questo, tutti sapranno quante camere del cuore sono nel pesce e qual è la loro struttura. Di particolare interesse è la struttura del miocardio, in quanto è rappresentato da un tessuto cardiaco omogeneo. È più sottile di altri animali.

Lavoro di cuore

Secondo quante camere ha il cuore del pesce, è possibile determinare il principio di funzionamento di questo organo e dei suoi ritmi. La frequenza cardiaca (HR) è determinata da molti fattori, tra cui la temperatura dell'acqua e l'età dei pesci.

Per chiarezza, si propone di considerare la frequenza cardiaca della carpa a temperatura ambiente.

Gli scienziati hanno concluso che la frequenza delle contrazioni è fortemente influenzata dalla temperatura dell'acqua. Più freddo nello stagno, più lento batte il cuore. Quindi, ad una temperatura di 8 ° C, la frequenza cardiaca è di circa 25 battiti al minuto, e a 12 ° C - 40 battiti.

Circolazione sanguigna

Sapendo qual è il cuore del pesce e quante telecamere in esso, puoi immaginare il numero di cerchi di circolazione del sangue in loro. A causa del fatto che ci sono due camere, i pesci hanno solo una circolazione, sebbene il sangue circoli attraverso di essa per molto tempo. Ci vogliono circa due minuti per completare un cerchio completo, e il sangue di una persona passa due round in 23 secondi.

Inizia il movimento del sangue dal ventricolo. Da lì, entra attraverso il bulbo o il cono arterioso nell'aorta addominale. Il sangue è diviso in due canali, divergendo per i petali gill. Due arteriole partono dall'arteria fogliare, che forma la rete capillare. Si fonde in un'arteriola in uscita e passa nell'arteria in uscita del petalo. Questi ultimi formano le arterie gill in uscita destra e sinistra.

Le arterie carotidi si estendono fino alla testa e la branchia forma l'aorta spinale, che corre lungo l'intera vertebra del pesce. Passando su tutto il corpo, il sangue ritorna al cuore attraverso il canale venoso fino al seno venoso. La struttura del cuore del pesce consente di pompare solo il sangue venoso. Passando attraverso l'apparato branchia, il sangue venoso scambia gas con l'acqua.

I vasi del sistema circolatorio di pesce hanno un apparato valvolare. Previene il passaggio del sangue attraverso il canale. L'uniformità del suo movimento è assicurata da un riempimento uniforme del cuore, senza brusche fluttuazioni osservate negli esseri umani.

Corpo importante

Il cuore è l'organo principale e principale di qualsiasi sistema circolatorio. I pesci, come gli umani e altri animali, hanno un cuore. Questo può sembrare strano, perché i pesci sono animali a sangue freddo, diversamente da noi. Questo corpo è un sacco muscolare, che si restringe costantemente, pompando così il sangue in tutto il corpo.

Qual è il cuore del pesce e come è il movimento del sangue, puoi imparare leggendo le informazioni in questo articolo.

Dimensione del corpo

La dimensione del cuore dipende dal peso corporeo totale, quindi più grande è il pesce, maggiore è il suo "motore". Il nostro cuore è paragonato alle dimensioni del pugno, il pesce non ha tale possibilità. Ma come è noto dalle lezioni di biologia, un piccolo pesce ha un cuore di pochi centimetri. Ma tra i grandi rappresentanti del mondo sottomarino, il corpo può raggiungere anche dai venti ai trenta centimetri. Questi pesci includono pesce gatto, lucci, carpe, storioni e altri.

Dov'è il cuore?

Se a qualcuno interessa la questione di quanti cuori ha un pesce, risponderemo immediatamente - una cosa. È sorprendente che questa domanda possa sorgere del tutto, ma come dimostra la pratica, può farlo. Molto spesso, quando puliscono il pesce, le casalinghe non sospettano nemmeno di poter trovare facilmente il cuore. Come gli umani, il cuore del pesce si trova nella parte anteriore del corpo. Se, per essere più precisi, allora proprio sotto le branchie. Su entrambi i lati del cuore è protetto da costole, come le nostre. Nella figura che vedi qui sotto, l'organo principale del pesce è indicato come numero uno.

Considerando le peculiarità della respirazione del pesce e la presenza di branchie in esse, il cuore ha una struttura diversa rispetto agli animali terrestri. Visivamente, il cuore del pesce è simile nella forma al nostro. Un piccolo sacchetto rosso, con una piccola borsa rosa pallido dal basso, è l'organo.

Il cuore degli abitanti acquatici a sangue freddo ha solo due camere. Vale a dire, il ventricolo e l'atrio. Si trovano nelle immediate vicinanze, e per essere più precisi, uno sopra l'altro. Il ventricolo si trova sotto l'atrio e si distingue per una tonalità più chiara. I pesci hanno un cuore costituito da tessuto muscolare, questo è dovuto al fatto che agisce come una pompa e viene continuamente ridotto.

Circolazione di sangue

Il cuore del pesce si collega alle branchie con l'aiuto delle arterie, che si trovano su entrambi i lati dell'arteria addominale principale. È anche chiamata aorta addominale, in aggiunta, vene sottili attraverso le quali il sangue scorre verso l'atrio da tutto il corpo.

Il sangue dei pesci è saturo di anidride carbonica, che deve essere riciclato come segue. Passando attraverso le vene, il sangue entra nel cuore del pesce, dove viene pompato attraverso le arterie fino alle branchie attraverso l'atrio. Le branchie, a loro volta, sono dotate di molti capillari sottili. Questi capillari attraversano tutte le branchie e aiutano a trasportare rapidamente il sangue pompato. Dopo di ciò, è nelle branchie che l'anidride carbonica si mescola e si trasforma in ossigeno. Ecco perché è importante che l'acqua in cui vivono i pesci sia satura di ossigeno.

Il sangue ossigenato continua il suo viaggio attraverso il corpo del pesce e raggiunge l'aorta principale, che si trova sopra la cresta. Da questa arteria, molti capillari sono ramificati. Cominciano la circolazione del sangue, più precisamente lo scambio, perché, come ricordiamo, il sangue è tornato dalle branchie, saturo di ossigeno.

Il risultato è una sostituzione del sangue nel corpo del pesce. Il sangue delle arterie, che di solito appare rosso intenso, si trasforma in sangue dalle vene, che è molto più scuro.

Direzione della circolazione sanguigna

Le camere del cuore del pesce sono l'atrio e il ventricolo, che sono dotati di valvole speciali. È proprio a causa di queste valvole che il sangue si muove solo in una direzione, escludendo il lancio di ritorno. È molto importante per un organismo vivente.

Le vene inviano sangue all'atrio, e da lì fluiscono verso la seconda camera del cuore del pesce, e poi verso gli organi speciali - le branchie. L'ultimo movimento avviene attraverso l'aorta addominale principale. Quindi, si può vedere che il cuore del pesce fa molti tagli senza fine.

Pesce cartilagineo cuore

Questa speciale classe di pesci, che è caratterizzata dalla presenza del cranio, della colonna vertebrale e delle branchie piatte. Il rappresentante più famoso di questa classe può essere chiamato squali e razze.

Come i loro congeneri cartilaginei, il cuore del pesce cartilagineo ha due camere e una circolazione. Il processo di scambio di anidride carbonica per ossigeno si verifica nello stesso modo descritto sopra, con solo alcune caratteristiche. Questi includono la presenza di un irrigatore, che aiuta l'acqua ad entrare nelle branchie. E tutto perché le branchie di questi pesci si trovano nella zona addominale.

Un'altra caratteristica distintiva può essere considerata la presenza di un organo come la milza. Lei, a sua volta, è la fermata terminale del sangue. Questo è necessario in modo che al momento dell'attività speciale ci sia un rapido rifornimento di quest'ultimo nell'organo giusto.

Il sangue dei pesci cartilaginei è più saturo di ossigeno, a causa dell'elevato numero di globuli rossi. E tutto a causa della maggiore attività dei reni, dove vengono prodotti.

Risposta verificata

  • Leraleralera151515
  • diploma onorario

Pesci:
Cuore a due camere. Il ventricolo spinge il sangue attraverso le arterie. Il sangue nell'atrio si accumula, quando il suo volume diventa sufficiente, viene spinto nel ventricolo. Un cerchio di circolazione sanguigna. Il sangue durante la contrazione del ventricolo viene spinto nell'aorta. Quindi entra nelle navi e poi nell'aorta spinale. Dopo ciò, il sangue viene inviato agli organi e ai tessuti. Termina il circolo della circolazione sanguigna nell'atrio.

mammiferi:
Cuore a quattro camere. L'atrio destro accumula sangue dalla vena cava superiore e inferiore. Il ventricolo destro spinge il sangue nell'arteria polmonare. 4 vene polmonari fluiscono nell'atrio sinistro. Il ventricolo sinistro spinge il sangue nell'aorta. Due cerchi di circolazione del sangue, grandi e piccoli. grande: ventricolo sinistro-arteria-arteria-organi interni e cellule venose-atrio destro. piccolo: arterie del ventricolo destro-polmonare-polmoni-vene polmonari sinistra atrio.

uccelli:
Cuore a quattro camere. L'atrio destro accumula sangue. Il ventricolo destro spinge il sangue nell'arteria polmonare. L'atrio sinistro spinge il sangue nel ventricolo sinistro. Il ventricolo sinistro spinge il sangue nell'aorta. Due cerchi di circolazione sanguigna. Piccolo dal ventricolo destro all'atrio sinistro. Grande dal ventricolo sinistro all'atrio destro.

rettili:
Cuore a tre camere (tranne i coccodrilli, hanno 4 telecamere). Due atri, un ventricolo. Il sangue dall'atrio destro entra nel ventricolo del cuore e viene trattenuto nella sua parte destra da un setto, il sangue arterioso dall'atrio sinistro viene rilasciato nella parte sinistra del ventricolo. Due cerchi di circolazione sanguigna.

anfibi:
Cuore a tre camere. Il sangue arterioso entra nell'atrio sinistro dai polmoni e il sangue misto entra nell'atrio destro, il sangue arterioso viene trasferito nelle vene della pelle. Due cerchi di circolazione sanguigna.

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org