Insetti

Insetti scarafaggi specie di coleotteri coleotteri della Russia

Pin
Send
Share
Send
Send


I primi coleotteri apparvero sulla nostra Terra più di trecento milioni di anni fa. Queste creature viventi costituiscono il più grande gruppo di insetti. Immagina che una squadra consista di oltre 350.000 specie diverse.

Il sessanta per cento dei punti di riferimento degli scarafaggi sono rappresentanti di sole cinque famiglie:

  1. Scarabei predatori - 45 000.
  2. Scarafaggi a terra - 40 000.
  3. Weevils - 60 000.
  4. Barbels - 26.000.
  5. Coleotteri fogliari - 35.000.

Gli insetti hanno una vasta gamma di habitat in tutto il mondo, a volte anche stabilirsi nelle nostre case e appartamenti. Nel nostro articolo vogliamo considerare alcune specie di coleotteri.

Può bug

Gli scarafaggi possono essere abbastanza comuni alle nostre latitudini. La loro apparizione si verifica in primavera - il più delle volte avviene a fine aprile. Quali specie di coleotteri May sono conosciute? In generale, l'intero genere è rappresentato da 24 specie, nove delle quali abitano il territorio della Russia. Si ritiene che gli insetti appaiano con germogliamento sulle querce e l'aspetto delle foglie sulle betulle. Se guardi il terreno nelle calde giornate primaverili, puoi vedere gli scarafaggi di maggio strisciare fuori dopo lo svernamento. In serata, vicino agli alberi verdi in fiore si può sentire il brusio degli insetti. Questo potrebbe essere coleotteri. Durante il giorno possono essere trascurati sulle piante, si siedono sulle foglie, aggrappandosi a loro con i piedi. Devo dire che tutti i tipi di Maybirds danneggiano arbusti e alberi, mangiando i loro verdi e fiori.

L'aspetto del coleottero di maggio

Il corpo dello scarabeo di maggio raggiunge i 2-3,5 centimetri di lunghezza. È ricoperto da un guscio chitino, che protegge gli organi interni. Siamo abituati al fatto che l'insetto ha una tonalità marrone chiaro. Ma in natura, i diversi tipi di coleotteri (le foto sono fornite nell'articolo) possono avere colori diversi, dal rosso-marrone al nero. Le sfumature dipendono dall'habitat degli insetti. Il colore marrone è caratteristico per quegli individui che vivono in luoghi aperti e soleggiati, e gli abitanti di luoghi ombrosi, come le foreste, hanno una copertura nera. I coleotteri vivono in Asia e in Europa, preferendo le steppe della foresta con i giovani pini. Ma abbastanza bene padroneggiato e in città, in piantagioni artificiali di alberi da frutto.

Insetti abilità uniche

Gli scarafaggi possono volare a una velocità di tre metri al secondo - abbastanza buono per una piccola creatura. Con buone condizioni meteorologiche, viaggiano fino a venti chilometri al giorno. L'altezza del volo di un insetto varia da sei a cento metri. Lo scopo del volo di tutte le varietà di Maybeetle è sempre lo spazio verde. L'insetto orientale preferisce la foresta o gli alberi ad alto fusto più vicini. E i coleotteri occidentali di maggio sono orientati durante il volo sugli oggetti più alti in lontananza, di norma queste sono foreste.

Una caratteristica di questi insetti unici è la capacità di trovare la strada giusta. Studiando le abitudini del coleottero, i biologi li hanno catturati e spostati in un posto completamente diverso, rilasciandoli in un paio di giorni. Qualunque cosa sembrasse incredibile, ma gli insetti seguivano lo stesso corso, come se fossero programmati per volare in una certa direzione.

Non si sa ancora come siano orientati i coleotteri. Da un lato, determinano la direzione del sole, ma dall'altro - volano magnificamente la sera quando non c'è. Apparentemente, hanno abbastanza luce polarizzata per capire dove andare. I biologi suggeriscono addirittura che gli scarafaggi di maggio sono in grado di memorizzare l'ambiente circostante, orientandosi sugli oggetti più visibili.

Chi sono i coleotteri della corteccia? Le specie di questi insetti sono molto diverse. Tutti loro vivono in vaste aree, causando danni significativi alle piante, sia in crescita che abbattute. Tutti questi tipi di coleotteri sono parassiti. Questi includono:

  1. Dendrokton, o abete rosso lubrificato.
  2. Beetle bark beetle-grinder (mobili o brownie).
  3. Betulla di alburno.
  4. Shashel.
  5. Grande barbo nero di quercia.
  6. Scarabeo di Xylophage.
  7. Tipografo Beetle. Nella gente è chiamato il coleottero scarabeo bark.
  8. Scarabeo di legno o scarabeo di corteccia di legno (taglialegna).

Coleotteri, falegname

Tutte le specie di questo insetto sono comuni non solo nelle foreste, ma anche in tutti i luoghi in cui vi sono accumuli di legno. Appaiono tranquillamente nelle case di legno, nei magazzini, nelle case di campagna e persino nei mobili di legno. Fin dall'infanzia conosciamo un altro nome di insetto: coleottero o smerigliatrice.

Diversi tipi di coleotteri sono in grado di fornire un sacco di problemi agli abitanti della casa. Di norma, quando si costruisce una casa o si danno elementi in legno non sempre vengono trattati con agenti protettivi. Se dopo qualche istante si nota qualcosa di sbagliato, o si scricchiolano le assi del pavimento, si dovrebbe essere consapevoli del fatto che ci sono ospiti non invitati - coleotteri degli alberi. Tutti i tipi di parassiti domestici sono soggetti a distruzione immediata, poiché essi stessi non ti lasceranno, ma durante il loro soggiorno molte cose in legno saranno rovinate, inclusi pavimenti, cornici, pavimenti.

La drevotosia ha una caratteristica caratteristica di deporre le loro larve non nel legno vivo, cioè nelle seghe. Il coleottero ha una dimensione molto piccola - solo pochi millimetri. Quasi sempre è nel bosco, lì scorre la sua vita e preferisce il vecchio legno secco. Devo dire che il danno principale non è causato dagli insetti, ma dalle loro larve. Dopo tutto, sono loro a fare i corridoi nelle tavole, trasformandoli quasi in polvere. È difficile da immaginare, ma le larve vivono da cinque a venti anni, rosicchiando chilometri di mosse. Lo stesso woodwire non è in grado di infliggere danni ingenti. I coleotteri si moltiplicano rapidamente, in primavera le femmine depongono le loro uova e dopo una settimana appaiono le larve che si nutrono sull'albero.

Metodi di trattare con borers di legno

Se hai trovato danni sulle superfici in legno, significa che il trivellatore è penetrato nella tua casa. Questo è il segnale per iniziare una lotta con lui. Il fatto è che di sicuro non noterete immediatamente gli ospiti indesiderati, e quando la loro presenza diventa ovvia, la colonia raggiunge dimensioni accettabili. Per combattere l'uso di vari tipi di insetticidi persistenti che hanno forme diverse (gel, spray, liquido).

Dendrocton, o corteccia di abete

Dendroctones sono specie comuni di coleotteri di corteccia. Possono essere trovati in Italia, Inghilterra, Norvegia, nei paesi dell'Estremo Oriente. Il più accettabile per loro è il terreno della taiga, meno spesso vivono nelle regioni steppiche. Luboed può fare piccoli voli. Ma il modo principale della sua distribuzione è il trasporto di legno contaminato.

La colorazione dello scarafaggio dipende dal suo habitat, più spesso è marrone, nero o marrone. Il corpo di un insetto ha una forma allungata allungata. Un paio di baffi assomigliano a una mazza.

La femmina del parassita depone le uova nel legno, le larve tratteggiate si nutrono di tutta la rete di tunnel. Poi crescono e dopo un po 'depongono le loro larve.

I macinatori sono parassiti, come tutte le specie di coleotteri della corteccia. Il corpo dell'insetto è allungato e la testa è nascosta da un cappuccio particolare. Fondamentalmente ha una tinta marrone o marrone. La superficie del suo corpo è coperta di piuma. Lo scarafaggio può volare e quindi popola ampie aree. Gli insetti effettuano migrazioni di massa all'inizio dell'estate. I parassiti hanno il loro meccanismo protettivo, che è la capacità di fingere di essere morti.

Gli insetti si riproducono molto rapidamente. Per l'anno, le femmine fanno quattro deposizioni. Con le sue dimensioni modeste, i coleotteri mangiano molto.

Linfa di betulla

Tutti i tipi di coleotteri (le foto sono fornite nell'articolo) - coleotteri della corteccia - hanno un ottimo appetito. L'eccezione non era la linfa di betulla. La sua delicatezza preferita è la vecchia betulla. Ma durante la riproduzione, il parassita non aggirerà la sua attenzione e gli alberi giovani. Se un tale insetto si è insediato in un albero, allora vivrà non più di pochi anni e morirà.

Lo scarafaggio rode i buchi nel bosco, che forniscono l'arieggiamento della loro casa e diventano il luogo di fecondazione delle femmine. La lunghezza dell'insetto non supera i 6,5 millimetri. Sulle ali ci sono punti. Gli scarafaggi di massa volano all'inizio dell'estate. Sono attualmente presenti in tutta Europa. Quale legno preferiscono i coleotteri? Diversi tipi di betulle di tutte le età diventano casa dei parassiti. Oltre al fatto che si rodono attraverso i tunnel, i coleotteri infettano ancora gli alberi con i funghi. Poiché i loro corpi sono ricoperti di villi, diffondono facilmente le spore. Gli alberi malati perdono gradualmente rami e poi muoiono.

Lo shashel è di medie dimensioni, il suo corpo è dipinto di bianco. Nel collo si possono vedere macchie nere tra i villi bianchi. È difficile dire quali specie di coleotteri della corteccia siano più pericolose per le piante. Inoltre, di solito le larve fanno più male degli adulti. La larva dello shashel effettua numerose mosse, il tronco si trasforma molto rapidamente in polvere. Nell'albero, può vivere fino a diversi anni, e poi si trasforma in uno scarafaggio a tutti gli effetti. Shashel ha una caratteristica che rende difficile individuarli. Tutti i fori fatti nel legno rimangono pieni di farina di legno. Non ottiene abbastanza sonno, e quindi è difficile determinare l'infezione da un tale parassita esternamente.

Scarabeo del barbo della quercia nera

Questi coleotteri sono più grandi dei loro parenti. Una caratteristica distintiva sono i baffi di un insetto, la cui lunghezza è molto più grande della dimensione del corpo. Lo scarafaggio preferisce il legno di quercia, abete, abete rosso e pino. Quindi, la maggior parte di questi insetti vive in aree boschive. Dopo aver trovato un nuovo albero, l'insetto distrugge prima i giovani ramoscelli, che sono vecchi per esso non è sotto il suo potere. Gli alberi caduti sono i più adatti alla vita.

Xilofago e tipografo

Una caratteristica speciale dello xilofagi è che il suo tratto digestivo contiene funghi e batteri che aiutano a demolire il legno. Questo parassita si nutre di alberi caduti in decomposizione.

Per quanto riguarda il coleottero della stampa, distrugge le foreste della Kamchatka, l'Estremo Oriente, l'Europa, il Sakhalin, la Siberia. Preferisce gli alberi con corteccia sufficientemente spessa, e la pianta deve essere viva. L'insetto non si depositerà mai su un albero morto. Tali scarafaggi in casa sono molto pericolosi. Tipi di legno non sono di particolare importanza per loro se hanno scelto un edificio suburbano in legno. Da una casa come questa in un solo anno può essere solo una polvere. E a causa delle piccole dimensioni del coleottero è difficile da vedere, perché è così pericoloso.

Come possiamo vedere, tutti i rappresentanti dei coleotteri della corteccia che abbiamo esaminato sono scarafaggi molto pericolosi (specie e nomi sono menzionati prima), che sono dannosi non solo per le abitazioni, ma anche per le grandi foreste.

Scarabeo - descrizione, descrizione, struttura, foto. Che aspetto hanno i coleotteri?

Una caratteristica dei coleotteri, o scarafaggi, è la presenza di elitre solide chitinose o coriacee, formate dalla coppia di ali superiori. Questo tipo di armatura protegge le ali volanti piegate di un insetto dai danni in quei momenti in cui non è nell'aria.

La forma del corpo dei coleotteri dipende dall'habitat e dalla specie. Negli abitanti acquatici, è leggermente appiattito, aerodinamico e compatto (nuotatori, maghi).

Per i coleotteri che vivono nel terreno, è caratteristica una forma del corpo leggermente convessa con una parte anteriore potente e allargata (scarabei, scarabei stercorari).

I coleotteri che vivono sulla superficie della terra hanno una parte superiore fortemente convessa e arti piuttosto lunghi (coleotteri a terra).

Nella struttura del corpo degli adulti ci sono tre sezioni principali: la testa, il petto e l'addome.

La testa dello scarafaggio è rotonda, leggermente appiattita, sebbene in alcune famiglie abbia la forma di un tubo allungato. Può andare in profondità nel protorace ed essere praticamente invisibile o connettersi con esso liberamente con l'aiuto di un collo in movimento. In alcuni coleotteri, la testa è un costrittore, alla fine del quale vi è un apparato orale (punteruoli, pseudo-pendii, trubkovertov).

La testa di un coleottero può essere:

  1. Prognatico (apparato boccale e antenne sono diretti in avanti),
  2. Ortognatica (ipognatica) (apparato boccale diretto verso il basso),
  3. Opistognatico (apparato boccale diretto indietro).

Sulla superficie superiore della testa sono poste diverse lunghezze dell'antenna del coleottero, costituite da segmenti separati che svolgono le funzioni degli organi olfattivi.

I baffi dello scarabeo di fan Rhipicera femorata sembrano lunghe ciglia

Ai lati sono ben sviluppati gli occhi sfaccettati del coleottero, a volte composti da 25 mila lenti individuali che creano un'immagine a mosaico.

In alcune specie sulla corona ci sono altri occhi semplici, mentre negli abitanti sotterranei e nelle caverne gli organi visivi possono essere completamente assenti.

L'apparato boccale della maggior parte dei coleotteri, destinato alla macinazione del cibo, è costituito da mandibole appaiate (mascella) e mascella (mandibole). Sul labbro inferiore e le mascelle dei coleotteri ci sono piccoli palpi, che sono organi peculiari di tatto e sapore dell'insetto.

Le mandibole più grandi sono osservate negli scarafaggi (nello scarafaggio e nello scarabeo di Ercole).

Nella struttura del seno dei coleotteri, si distinguono tre segmenti: il protorace, collegato in modo mobile con il medio petto e accresciuto con le labbra. Dal lato della schiena, i segmenti sono chiamati pronotum, mesonotum e metanotum. Ogni segmento è formato da due semianelli (tergite superiore e sternite inferiore), che sono interconnessi in modo mobile. Le elitre rigide sono attaccate ai tergiti del midspice e le ali palmate sono collocate sullo scarafaggio sullo scarabeo dorsale. Tre sterniti da allattamento portano sopra un paio di arti.

La forma e la scultura del pronoto sono molto diverse e la sua struttura gioca un ruolo importante nella classificazione dei coleotteri. Può essere liscio o con punte laterali o varie forme di crescita.

Le estremità di coleotteri sono composte da 5 parti: un bacino, una parte girevole, una coscia, uno stinco e un piede.

Una caratteristica distintiva dei coleotteri è la presenza di speciali speroni sulla parte superiore dello stinco, che possono essere accoppiati o singoli. Le zampe dello scarafaggio sono ricoperte da piccoli peli densi e hanno due chele di diverse forme e lunghezze ciascuna.

A seconda dello stile di vita del coleottero (coleottero), l'aspetto degli arti può differire leggermente e svolgere funzioni di corsa, presa, scavatura, nuoto o salto.

Nel processo di evoluzione, le ali anteriori dei coleotteri si trasformarono in elitre rigide, non inferiori nella durezza all'esoscheletro chitinoso dell'insetto.

Nello stato piegato, i coleotteri dello scarabeo fungono da protezione affidabile per il mesonoto, le labbra e l'addome superiore.

Nelle specie con ali inferiori ridotte, le elitre di solito si coalizzano formando uno scheletro monolitico. Alcuni scarafaggi hanno una fossetta sulla superficie delle elitre, che è destinata al trasporto di scarti di legno formati durante il rodaggio di un sistema di passaggi nel corpo di un albero.

La superficie delle elitre è liscia, coperta da una varietà di scanalature, escrescenze, scanalature e punte.

Coleotteri scarabeo mare con solchi

Elytra con depressioni nello scarabeo Stigmodera macularia

Le ali palmate inferiori dei coleotteri sono solitamente trasparenti e possono essere leggermente colorate o completamente incolori.

A seconda della specie e della specie, le vene possono avere una consistenza diversa, sia con la formazione di cellule trasversali che con le vene e i rami mediali.

Il colore dei coleotteri è spesso una caratteristica con cui gli insetti sono divisi in specie separate.

Il colore dello scarabeo è solitamente monocromatico, marrone scuro, rosso-marrone, nero, verde, giallo o rosso, spesso con una sfumatura metallica. Tuttavia, ci sono specie con caratteristici motivi luminosi sulla superficie del corpo o con un bagliore bioluminescente.

Goliathus regius beetle goliath

Stag beetle Phalacrognathus muelleri

Il dimorfismo sessuale dei coleotteri è solitamente espresso in termini di dimensioni e colore di individui del sesso opposto.

Nella maggior parte delle specie, i maschi di coleotteri sono più piccoli delle femmine e hanno un corpo più allungato. Tuttavia, in alcuni generi, a causa di mandibole eccessivamente sviluppate che assomigliano a corna, la dimensione dei coleotteri dei maschi è molto più grande della femmina. Anche la lunghezza delle antenne o delle gambe anteriori può indicare l'appartenenza a un particolare genere.

Elefante beetle, o megasoma elefante, - femmina a sinistra, maschio a destra

Per alcune specie di coleotteri, il rapporto sessuale è caratteristico, che consente di mantenere relazioni all'interno di una popolazione, e i maschi per trovare le femmine e spaventare gli insetti di un'altra specie. Le vibrazioni sonore si verificano a causa dell'attrito del protorace sul midgut.

La dimensione dei coleotteri che compongono il coleottero varia in una vasta gamma. Tra questi insetti ci sono sia veri giganti che neonati, che possono essere ben esaminati solo al microscopio. Ad esempio, la dimensione di un coleottero-taglialegna di titanio (Lat. Titanus giganteus) può raggiungere 22 cm di lunghezza, reliquia taglialegna (lat. Callipogon relictus), vivendo sul territorio della Russia - 11 cm, e la lunghezza del bambino Scydosellamusawasensis non supera i 352 micron.

Scarafaggio-titanio (lat. Titanus giganteus)

Taglialegna reliquia (reliquia barocca) (latino Callipogon relictus)

Piccolo Scydosella musawasensis beetle sotto il microscopio

Dove vivono gli insetti?

I coleotteri vivono in quasi tutti gli angoli del globo, spaziando dai deserti afosi e umidi foreste equatoriali, alle distese infinite della tundra, con l'eccezione della zona di neve eterna delle cime delle alte vette, così come i campi di ghiaccio dell'Antartide e dell'Artico.

В многочисленный отряд жесткокрылых входят виды жуков, которые селятся в приповерхностном плодородном почвенном слое, населяют кору, древесину или корни деревьев, а также цветы или лиственный покров.

Обитатели пустынь и полупустынь приспособились к условиям повышенных температур, поэтому ведут активный ночной образ жизни. Многие жуки обитают в пресных или слабосоленых водоемах с обильной прибрежной и донной растительностью.

Чем питаются жуки?

Среди насекомых, входящих в отряд жесткокрылые, встречаются представители практически всех известных типов питания, присущих членистоногим. Ci sono predatori scarafaggi che si nutrono di altri insetti e delle loro larve, coleotteri erbivori che si nutrono di funghi, fogliame, radici, frutti e semi, oltre a coleotteri che mangiano legno o corteccia di varie piante. Molti coleotteri sono parassiti di colture e mangiano le foglie di patate, barbabietole, cavoli, pere, mele e altre verdure, frutta e alberi da frutto. Uno dei parassiti più famosi è lo scarabeo della patata del Colorado, che si nutre delle foglie delle colture solanacee.

Esistono persino specie che sono, in sostanza, infermiere forestali, poiché questi coleotteri si nutrono di parti di piante secche e in decomposizione o di resti animali in decomposizione.

Inoltre, il cibo degli scarafaggi dipende dallo stadio di sviluppo dell'insetto.

Imago di alcune specie che si nutrono di legno, polpa di germogli verdi, polline o succo di frutta, essendo larve in una sola volta, mangiavano resti organici in decomposizione, o erano predatori. Ci sono famiglie che accumulano nello stadio larvale un adeguato apporto di nutrienti, permettendo agli adulti di fare a meno del cibo per il resto della loro vita.

Gli scarafaggi, attraverso la loro attività vitale, hanno un effetto positivo sull'ecosistema nei loro habitat. Sia gli scarafaggi adulti che le loro larve lavorano il legno essiccato, così come le parti vegetali colpite da varie malattie fungine, partecipando attivamente al processo di formazione dell'humus. Inoltre, i coleotteri possono fungere da impollinatori di piante da fiore.

Allo stesso tempo, alcune specie di coleotteri possono causare danni significativi alla maggior parte delle colture e delle piantagioni forestali, delle industrie del cuoio e del tabacco, dei musei e delle biblioteche, nonché delle strutture e dei mobili in legno.

Tipi di coleotteri, foto e nomi

Il distacco di coleotteri è uno dei più grandi gruppi che vivono sul pianeta oggi. Consiste di circa 390 mila specie di coleotteri, la maggior parte delle quali sono state poco studiate, poiché la loro descrizione è stata compilata da singoli esemplari trovati in un'area separata.

Tra le varietà di famiglie che compongono il coleottero, le più famose sono le seguenti:

  • Coleotteri di terra (lat. Carabidae), tra cui circa 30 mila specie.

La lunghezza del corpo di coleotteri di questa famiglia varia da 1 mm a 10 cm Il corpo è dipinto in colori scuri, spesso con una sfumatura arcobaleno, di solito allungata e ovale, anche se ci sono varietà che assomigliano a una lente biconvessa oa una foglia di pianta. Sotto forma di cibo, le specie di coleotteri della famiglia possono essere sia predatrici che erbivore.

Uno dei rappresentanti di questa famiglia è coleottero macinatoo pedone gobbo (lat Zabrusgibbus,Zabrustenebrioides)avere un corpo di forma ovale. Il colore del coleottero è nero saturo con una sfumatura metallica. Le dimensioni di un coleottero macinato adulto possono raggiungere 12-18 mm. Mandibole ben sviluppati consentono allo scarafaggio di terra di affrontare facilmente copertine di piante dure in cerca di cibo. Le gambe esili degli insetti sono adattate per una corsa veloce. Le grandi elitre proteggono quasi completamente l'addome.

Questo coleottero vive in aree con temperatura dell'aria moderata e alta umidità, quindi può essere trovato in Egitto, Marocco, Tunisia e altri paesi del Nord Africa, in Italia, Spagna, Francia, nel territorio europeo della Russia, nel Regno Unito e in Svezia. Le più grandi popolazioni di questa specie si trovano in Moldavia e Ucraina.

  • Coleotteri, punteruoli o elefanti (lat. Curculionidae), annoverando nei suoi ranghi circa 60 mila specie di coleotteri.

Una caratteristica distintiva dei rappresentanti di questa famiglia è la forma speciale della parte anteriore della testa, simile a un tubo. La dimensione degli adulti, a seconda dell'habitat può raggiungere i 30-50 mm. Questa famiglia è caratterizzata da una grande varietà di forme del corpo, che possono essere praticamente cilindriche, a forma di pera, romboidali, emisferiche o appiattite. Il colore dei coleotteri può essere giallo, marrone o nero, a volte con macchie di un tono più chiaro o più scuro. Tutti i coleotteri della famiglia si nutrono di cibo vegetale.

Un tipico rappresentante della famiglia è tonchio di riso (lat. Sitophilus oryzae), con un corpo allungato leggermente convesso fino a 2,5-3,5 mm di lunghezza con un rostro allungato sottile. Le copertine chitinose opache o leggermente lucide dello scarafaggio sono colorate di marrone. La superficie del pronoto è coperta da pozzi piuttosto grandi. Elitre tracciato da frequenti sottili scanalature, tra le quali sono visibili piccoli punti che compongono le brevi file.

Lo scarafaggio del riso vive in quasi tutta Europa, Asia, Australia, Nord e Sud America, oltre che in Africa.

  • Predatori coleotteri (lat. Staphylinidae), tra cui quasi 48 mila specie.

Una caratteristica dei coleotteri appartenenti a questa famiglia è la presenza di elitre corte. Le dimensioni dei coleotteri variano nel range di 0,5-50 mm, ma la lunghezza del corpo della maggior parte delle specie non supera gli 8 mm. Le coperture esterne sono di colore rosso-marrone o marrone-nero, spesso con macchie di una forma indefinita di rosso o giallo. Questi coleotteri vivono in quasi tutti i continenti. Gli insetti predatori abitano il territorio della Repubblica Ceca, Canada e Alaska, Giappone, Europa, Cina e Nord America. Secondo il metodo di alimentazione all'interno della famiglia, non vengono emessi solo predatori o scavenger, ma anche specie la cui dieta consiste in detriti vegetali in decomposizione o polline, alghe e linfa delle piante.

Uno dei rappresentanti più brillanti della famiglia può essere considerato Stafilina costiera (litorale blu-alato) (lat. Paederus riparius).L'imago di questa specie cresce fino a 10 mm di lunghezza. Il corpo allungato a forma di fuso di uno scarabeo adulto è di colore giallo-arancio o rosso, fatta eccezione per le elitre blu, così come la testa e l'estremità stiloide dell'addome, che sono dipinte di nero.

Lo scarafaggio vive praticamente in tutto il territorio dell'Eurasia, del Nord e del Sud America, del Nord Africa e dell'Australia. Preferisce stabilirsi vicino a corpi idrici o in lettiere umide umide su terreni domestici, dove distrugge i parassiti agricoli.

  • Lamellare (lat. Scarabaeidae), che comprendono circa 28 mila specie di coleotteri.

Numerosi membri di questa famiglia sono caratterizzati da dimensioni medie che vanno da 2 a 60 mm, anche se si riscontrano bug più grandi. Il corpo degli individui della maggior parte delle specie è ovale, ma ci sono sottofamiglie con una forma quasi quadrata o cilindrica. Il colore dei tegumenti chitinosi è verde scuro o marrone scuro e la loro superficie può essere coperta con ogni tipo di crescita e spighe. La maggior parte delle specie della famiglia si nutrono di letame o resti di piante in decomposizione.

Lo scarafaggio è considerato il membro più famoso della famiglia santo scarabeo (lat. Scarabaeus sacer). Questi coleotteri hanno un corpo arrotondato-ovale arrotondato, fortemente convesso, dipinto di nero, la lunghezza del coleottero è fino a 25-37 mm. Una caratteristica distintiva dello scarabeo è la presenza di grandi denti sulla superficie dello stinco delle zampe anteriori.

La diffusione dello scarafaggio conquista parte dei paesi del Nord Africa, della Spagna e della Georgia occidentale, della Jugoslavia, della Bulgaria, di Cipro, dell'Ucraina e della Sicilia. Gli individui di questa specie di coleotteri si nutrono non solo di cibo vegetale, ma anche di letame animale.

  • Coleotteri (lat. Chrysomelidae)

La struttura di questa famiglia comprende oltre 36 mila specie. La forma del corpo dei coleotteri fogliari può essere sia ovale-appiattita e fortemente sferica, e il colore dei coleotteri è verde brillante, blu-verde, giallo-bronzo, ecc. Le dimensioni di un insetto adulto raramente superano i 15 mm.

Uno dei membri più famosi di questa famiglia è foglia di scarabeo verde menta (lat Chrysolina herbacea). È un insetto piuttosto piccolo, con un corpo convesso liscio, che è dipinto in un colore blu-verde brillante con una tinta dorata chiara. Le taglie per adulti raggiungono raramente gli 11 mm. Il cibo dello scarafaggio sono le foglie tenere di una profumata pianta di menta che ha dato il nome alla specie.

  • barbiglioo boscaioli(Lat. Cerambycidae), numerando circa 26 mila specie nei loro ranghi.

Una caratteristica distintiva dei coleotteri della famiglia dei baffi sono lunghi baffi, che possono superare più volte la lunghezza del corpo di un insetto.

Il grande barbo di quercia è uno scarafaggio con baffi molto lunghi. I baffi di questo coleottero sono 2 volte più lunghi dell'insetto stesso!

A seconda della specie, la forma e la lunghezza del corpo dello scarafaggio, così come la decorazione scultorea delle elitre e del pronoto sono diverse. Nonostante il fatto che la maggior parte delle specie della famiglia siano di medie dimensioni, ci sono dei giganti, uno dei quali è il coleottero taglialegna di titano (Titanus giganteus). È il più grande scarafaggio del mondo. La sua dimensione massima può raggiungere i 22 centimetri di lunghezza e il peso dello scarafaggio supera i 25 grammi.

Il corpo dell'insetto è allungato, leggermente appiattito, se visto da un lato assomiglia a una lente. Colore marrone brunastro o nero catrame. Il pronoto mostra chiaramente tre spine acuminate situate su ciascun lato. L'aspettativa di vita dei maschi non supera i 35-38 giorni. Il più grande scarafaggio del mondo è un taglialegna che vive nei paesi del Sud America.

Fasi di riproduzione e sviluppo di coleotteri

I maschi di quasi tutte le specie di coleotteri sono aggressivi l'uno verso l'altro e combattono tra loro per luoghi ricchi di cibo. E durante la stagione degli amori, i coleotteri fanno veri garofani per il diritto di possedere una femmina.

Il processo di accoppiamento dipende dalle specie e dalle specie, nonché dallo stile di vita dei coleotteri.

I Coleotteri appartengono agli insetti superiori, pertanto il loro ciclo vitale avviene con una completa trasformazione, il che implica un passaggio successivo nello sviluppo di 4 fasi: uova, larve, pupe e imago.

In alcune specie, come eccezione, questo processo può avere un numero maggiore di fasi a causa dell'aumento del numero di trasformazioni larvali.

La femmina scarabeo depone le uova fecondate in luoghi appartati, che possono essere utilizzati come foglie cadute, nidi di insetti di un'altra specie, detriti di pietra, profonde crepe nella corteccia dell'albero, appositamente scavate nel sistema di passaggi, foglie piegate, ecc. Uova ovali o oblungo di coleotteri sono dipinte di bianco, grigio, verdastro, giallastro, di colore grigio-giallastro e ricoperte da un sottile guscio chitino o coriacea. La loro dimensione e il numero dipendono dalla specie di insetto. La durata media della fase dell'uovo varia da 2 a 3 settimane.

L'aspetto e il colore delle larve di coleottero sono molto diversi. Le larve di coleotteri che vivono nello strato di terreno o sotto la corteccia di un albero sono dipinte con colori giallastri, biancastri o rosati, e nelle larve che si nutrono sulla superficie, i rivestimenti esterni sono marrone, nero, verde sporco, spesso con macchie rosse, gialle o marroni. La larva dello scarafaggio si presenta come segue: il corpo può essere simile a un verme, carnoso, leggermente appiattito e allungato, con zampe ben sviluppate o la loro assenza, coperto da coperture protettive chitinose o senza di esse. Tuttavia, tutte le larve di coleotteri hanno una testa protetta da copertine rigide e un apparato orale del tipo rosicchiato. Nel processo di crescita, la larva dello scarafaggio attraversa diverse mute.

La durata della fase dipende dalla specie, dal tipo di cibo e dalle condizioni climatiche e può richiedere da diversi mesi a 6 anni. Le singole famiglie sono caratterizzate dalla possibilità di pubertà e riproduzione già allo stadio larvale, e in alcune specie, lo sviluppo di un ovulo fecondato avviene nell'ovidotto della madre fino a quando appaiono le larve mature.

Quasi tutti i coleotteri, indipendentemente dall'habitat, il periodo di trasformazione in un individuo adulto viene effettuato a una profondità di 20 cm al di sotto della superficie del suolo. Sebbene alcune specie di coleotteri producano pupe nei luoghi in cui si sviluppano le larve. Prima che inizi il processo, le larve organizzano per sé una specie di culla in cui trascorrono l'intero periodo di trasformazione che dura fino a tre settimane. Durante questo periodo, un insetto adulto cresce da una larva di pupe.

Uno scarafaggio adulto, a seconda della specie, può vivere da diversi mesi a diversi anni. Molte specie di coleotteri muoiono dopo la stagione degli amori e depongono le uova, anche se alcuni adulti sopportano tranquillamente diversi svernamenti e partecipano di nuovo al processo di riproduzione.

Coleotteri neri

Si ritiene che i coleotteri neri siano i più pericolosi per le abitazioni umane. Le specie di tali insetti ci sono familiari fin dall'infanzia: hruschaks, scolitidi, scarafaggi. Qualunque di questi parassiti o sistemati in casa, è necessario liberarsene urgentemente. Ma per l'efficacia della lotta è necessario determinare chi è il nostro nemico.

Gli scarafaggi di Khrushka sono di dimensioni abbastanza grandi: circa due centimetri. Ma le loro larve sono molto piccole e quindi sono difficili da rilevare. Dovrebbero essere cercati in farina e cereali. Questi sono i loro posti preferiti. Tali prodotti viziati dovrebbero essere gettati via e le mensole trattate con permanganato di potassio o aceto.

Gli scarafaggi neri possono anche apparire in casa. Il loro pericolo è che sono portatori di malattie virali. Se Krusciov e coleotteri della corteccia muoiono di insetticidi, non agiscono sugli scarafaggi. Pertanto, gli esperti raccomandano di utilizzare i servizi dei servizi sanitari.

Per proteggersi dall'aspetto di ospiti non invitati, è possibile eseguire periodicamente misure preventive che aiuteranno a tenere gli insetti fuori dalla casa. Per fare questo, ancora una volta, utilizzare insetticidi che elaborano le superfici posteriori dei mobili, soprattutto in cucina, battiscopa, angoli, dispense. A volte è più facile prevenirne l'apparenza che non eliminarla.

I più grandi bug al mondo

Una volta nell'infanzia, ci sembrava che gli scarafaggi di maggio fossero molto grandi. Ma in realtà nel mondo ci sono insetti molto più grandi. Diamo un'occhiata ad alcuni tipi di grandi bug.

Titano è il più grande insetto (bug) nel mondo. I biologi hanno scoperto un individuo lungo diciassette centimetri, e in natura ci sono giganti di venti centimetri. L'habitat di questi coleotteri è la foresta pluviale amazzonica. Le femmine sono più grandi dei maschi. Vivono dentro gli alberi. Con dimensioni così impressionanti, i coleotteri vivono solo cinque settimane. Titan - solo una creatura unica che non ha nemmeno i parenti più stretti. Appartiene alla famiglia del barbo, vengono anche chiamati taglialegna, che si distinguono per la loro bellezza grazie ai grandi baffi ricurvi. Il prezzo di uno di questi scarabei di legno arriva a cinquecento dollari.

Coleotteri Ercole e altri grandi insetti

Ercole di lunghezza raggiunge sedici centimetri, mentre non è inferiore al famoso taglialegna in peso. A volte i maschi possono essere lunghi fino a diciannove centimetri, ma bisogna tenere presente che questa figura include la lunghezza del suo corno. Ercole sono residenti in Centro e Sud Africa, si trovano sulle isole dei Caraibi. Va notato che anche in epoca preistorica non c'erano coleotteri più di trenta centimetri. A quel tempo c'erano libellule giganti.

Lo scarafaggio elefante appartiene anche ai più grandi insetti del mondo, anche se ha dimensioni inferiori a Ercole e Titano. Il peso del coleottero medio è di 35 grammi, la lunghezza delle femmine non supera i sette centimetri, ma i maschi raggiungono i 12 centimetri. Questi insetti vivono in America Centrale, in Messico, nelle foreste pluviali del Sud America. Tale dispositivo, come un corno storto, funge da scarafaggio per rovesciare un nemico, ma non per ucciderlo. Questa creatura si nutre dei frutti e dei frutti degli alberi, in particolare delle Mi piace alle banane. Ci sono stati casi in cui, al momento del raccolto, un insetto cadeva in scatole con frutta e, dopo aver ricevuto una tale sorpresa, la gente era estremamente sorpresa che l'insetto sopravvivesse al viaggio.

In Malesia vivono le cavallette giganti con le gambe lunghe. Una volta erano considerati gli insetti più lunghi.

Ma Golia ha lo status di coleottero più pesante del mondo. Il suo peso raggiunge i cento grammi. La lunghezza media dei maschi raggiunge i nove centimetri. Diverse varietà hanno una colorazione diversa, ma lo sfondo principale è sempre nero, e ci sono numerose macchie bianche su di esso. Gli insetti sono diurni, si nutrono di frutta troppo matura e di linfa degli alberi. L'habitat del loro habitat è il Sud-est e l'Africa centrale.

Nei paesi della CSI, il più grande coleottero è il relitto del barbiere. La lunghezza del suo corpo è di 11,2 centimetri. Questo raro insetto è elencato nel Libro rosso. Lo scarafaggio si trova in Estremo Oriente, in Cina e nella penisola coreana.

Deer beetle ha il suo titolo. È il più grande di tutta Europa. Abita principalmente nelle foreste europee di querce e faggi. La sua lunghezza massima registrata dai biologi è di 8,8 centimetri. Ha il suo nome insolito a causa delle mascelle, che sembrano davvero corna di cervo. Tale adattamento è efficacemente usato dall'insetto nella lotta contro i nemici. Le femmine non hanno le corna, ma i maschi sono molto belli per loro.

Un insetto si sviluppa in modo insolito: la sua larva attraversa un periodo molto lungo da 4 a 6 anni, e talvolta anche a 8. E gli insetti stessi vivono una vita molto breve ma ricca, che si svolge nella lotta per il cibo e le femmine. Il processo dura da uno a due mesi. Questi sono bug insoliti.

Le specie di insetti sono generalmente molto diverse. Tutti hanno le loro caratteristiche, dai più piccoli parassiti ai più grandi giganti. Sembra che siano così diversi, ma in realtà appartengono a un grande distaccamento. In molti modi, il loro valore dipende dall'habitat e dalla quantità di cibo. Даже представители одного вида могут различаться по величине.

Guarda il video: Animali zombie e dove trovarli - SCIENZA BRUTTA (Ottobre 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org