Uccelli

Poiana comune - descrizione, habitat

Pin
Send
Share
Send
Send


La poiana o la poiana comune è il rapace più semplice e allo stesso tempo il più notevole delle nostre foreste. Una semplice poiana con il suo aspetto modesto, è piccola, non molto forte, non molto intelligente e non molto coraggiosa. E la poiana è notevole per i benefici che porta alla gente.


Fig. 13. Poiana comune

La poiana è il predatore più comune, occupa saldamente il primo posto nelle nostre foreste in numero tra i suoi compagni nella squadra. Circa 3-4 mila paia di poiane vivono nella regione di Mosca, che è quasi la metà (45%) della popolazione totale di tutti i predatori piumati. Notiamo, a titolo di paragone, che in Gran Bretagna si contavano circa 10 mila paia di poiane su un territorio 5 volte più grande. Sopra i campi e le foreste, sopra i prati, sopra i margini della foresta e le radure e i boschi si circondano nel cielo estivo, o meglio, si alzano le poiane. Le sagome di questi uccelli sono morbide e arrotondate: le ali e la coda sono larghe, non lunghe. Il colore è brunastro, non appariscente, e inoltre, alcuni uccelli sono più scuri, mentre altri sono più luminosi, e altri ancora sono completamente gialli. Solo la voce è degna di nota nella poiana - il suo "kyaya-kyaya-kyaya" forte e appiccicoso appare visibilmente come il miagolio di un gatto. Lui e la poiana erano soprannominati per essere grossi, fastidiosi urli, come se stesse supplicando qualcosa, stava corrompendo. La dimensione della poiana è un po 'più di un corvo, ma sembra in qualche modo più impressionante.

Nel nostro paese la poiana è molto diffusa: nel tempo di nidificazione è assente solo nelle tundre, nella remota taiga siberiana orientale e negli spazi senza alberi del sud. In inverno, la poiana vola via da noi.

Il numero della poiana non è lo stesso ovunque. Nella taiga, ad esempio, è piccola, e nelle steppe delle foreste e nelle foreste protette dell'Europa centrale a volte nidifica fino a due o tre coppie per 1 km 2 di foresta (e nelle nostre aree centrali fino a un paio di 5-10 km 2 di foresta).

La poiana annida in una grande varietà di foreste, ma sempre vicino ai bordi, grandi radure o radure. Rende i nidi abbastanza grandi - fino a un metro con un po 'di traverso, e li copre sempre con rami verdi di pino, abete rosso, pioppo tremolo e betulla. Soprattutto un gruppo di poiane verdi si allena durante la deposizione delle uova o la schiusa. Ma a volte le poiane portano già ramoscelli con pulcini adulti. E dobbiamo vedere la fisionomia perplessa del kanyuchat affamato, considerando attentamente il ramoscello verde portato dal genitore. I più avventurosi di loro iniziano persino a beccare questo ramo, ma presto sono convinti che le foglie di betulla non siano gustose come topi e arvicole. E sanno molto sulle arvicole! Dopo tutto, la preda principale delle poiane, in altri anni che costituiscono più del 90% della loro dieta, sono roditori simili a topi. E tra loro in primo luogo si trova spesso uno dei più gravi parassiti agricoli nella corsia centrale - un arvicola ordinaria. Degli altri mangimi, talpe, toporagni, rane, lucertole, pulcini e giovani uccelli hanno un certo significato per la poiana. Di tanto in tanto, tra i voli sospesi, i pulcini (due o tre ryabchon per l'estate) cadono nelle grinfie delle poiane. Ma c'erano degli appassionati di protezione del gioco che consideravano questo "danno" sufficiente per dichiarare una poiana - il più crudele nemico di topi e arvicole - messo al bando. Gli ornitologi dovevano anche condurre ricerche speciali, determinando l'entità di questo "danno" all'economia venatoria. Hanno scoperto che anche nella caccia ricca di selvaggina (dove c'è poca selvaggina, le poiane non la toccano affatto) e anche durante il basso numero del cibo principale - roditori simili a topi - non viene catturato più dell'1-2% dei giovani polli selvatici.

Eppure, nelle esigenze dei direttori di caccia di identificare il valore venatorio della poiana, c'era una sua logica. Il fatto è che il numero di roditori, come è noto, varia notevolmente da un anno all'altro. E circa una volta ogni 4 anni, i roditori simili ai topi scompaiono quasi completamente dai nostri campi (sono stati scritti molti libri e articoli sulle cause di questo fenomeno, ma non c'è bisogno di discuterne qui). Okhtovedov in tutta questa storia era principalmente interessato a questa domanda: cosa mangiano le poiane quando non ci sono roditori e in tal caso si rivolgono ai polli giovani? Ora questi dubbi possono essere risolti in modo abbastanza definitivo - no, non lo sono.

In questi casi, il principale "sostituto" per roditori simili a topi sono le rane, che in alcuni anni rappresentano fino al 70% della produzione di singole coppie di poiane. E i pulcini come cibo capiscono perfettamente. L'autore ne fu convinto più di una volta, osservando la vita intima delle nidiate di nidi nascosti sugli alberi, a 4-6 metri dal nido della poiana per ore. Se tu avessi visto quanta confusione inizia nel nido quando il capo della famiglia appare con un'arvicola tra gli artigli. Per qualche ragione, la poiana femmina corre selvaggiamente verso la sua sposa e, dopo una breve discarica, porta via letteralmente la sua preda. Perché tale aggressione è intrapresa - per noi rimane ancora incomprensibile, poiché anche in assenza di una femmina, la poiana maschile non ha mai dato il minimo motivo di sospettare che cercasse di nascondere la preda alla sua stessa famiglia. Anche i pulcini, per quanto possibile, partecipano alla discarica, sforzandosi prima di arrivare al pezzo saporito. Quando i pulcini della poiana sono ancora piccoli, mostrano il loro interesse per le grida e gli insistenti tentativi di attirare l'attenzione della madre. Quando crescono giovani poiane, non aspettano che qualcuno le alimenti. Le poiane si precipitano rapidamente verso la preda e iniziano un leggero combattimento, finché un fortunato riesce finalmente a inghiottire un'arvicola. Dopo di ciò, il mondo regna in famiglia, come per magia. Un attimo fa, rivali disordinati e disperati immediatamente. stesso turno in amici del cuore. Si raddrizzano persino le piume.


Fig. 14. Poiana sul nido

Giovani poiane di un maschio che ha portato una rana si incontrano in un modo completamente diverso. È vero, all'inizio sul nido si alza lo stesso baccano. Ma solo i suoi abitanti scopriranno che cosa li ha portati papà, l'interesse per l'estrazione scompare immediatamente. I nidiacei a turno ispezionano la rana, addirittura la toccano o, per qualche ragione, la spostano da un posto all'altro, ma donano ostinatamente la loro preda. Anche la femmina rimane indifferente a tale offerta. Comincia subito a gridare al maschio spesso - spesso, con alcune scandalose intonazioni, non calmandosi finché non vola via per una nuova preda.


Tabella IV. Poiana comune

E l'indifferenza, già completamente gelida, incontra il capofamiglia quando lo porta. un rospo (gli capita raramente, ma succede). E che aspetto ha una poiana in questo momento! L'autore è ben consapevole della inammissibilità dell'antropomorfismo * quando descrive il comportamento degli animali, ma è possibile scoprire da dozzine di piccoli dettagli di comportamento, ad esempio, che il cucciolo è colpevole e il gatto è soddisfatto di qualcosa. Quindi, credici o no, ma quando il maschio di poiana porta un rospo, si vergogna molto! E si mantiene in qualche modo colpevole, e cerca di scivolare via dal nido inosservato. Sì, ha qualcosa di cui vergognarsi: il merito gastronomico del rospo, a quanto pare, è inutile. E la pelle dei rospi è duratura - non solo i pulcini, ma anche le poiane adulte non riescono immediatamente a strapparli. Inoltre, questi anfibi sono sorprendentemente tenaci, essendo stati tra gli artigli di un predatore, i rospi non muoiono, ma spesso iniziano a strisciare lungo il nido, per poi cadere fuori da esso. Dopo essere caduto da un'altezza di 8-10 metri, riescono nuovamente a sopravvivere.

* (L'antropomorfismo è un tentativo di attribuire agli animali azioni intelligenti e consapevoli, emozioni umane.)

Questo tipo di immagini della vita può essere visto in un momento in cui le poiane hanno cibo in abbondanza. Molto diverso si osserva negli anni della carestia quando non ci sono roditori simili a topi nei campi. Qui gli insetti non sono menzionati né dalle rane né dalle rane. Sì, e le battaglie "a pranzo" tra i pulcini in questo momento stanno diventando più violente e spesso per molti di loro finiscono in tragedia.

Qui si può toccare un fenomeno piuttosto comune tra gli uccelli rapaci noto come "cannibalismo" *. La sua essenza sta nel fatto che negli anni di una grave carenza di cibo, alcuni dei pulcini sono stati distrutti dai genitori o dai fratelli stessi, gli stessi pulcini, ma quelli più forti. Di solito due o tre pulcini si schiudono nel nido della poiana. Negli anni di abbondanza di roditori simili a topi, tutti i pulcini volano, e negli anni della carestia - uno, e anche allora non sempre.

* (Cannibalismo: atrocità, crudeltà, barbarie.)

Mentre era in servizio nei nidi, l'autore ha più volte visto i rapporti tra i pulcini, che non possono essere chiamati fraterni. In tutti i predatori, i pulcini si schiudono a turno in 1-2 giorni. Pertanto, alcuni pulcini nella covata sono più grandi (più anziani), mentre altri sono molto più piccoli (più giovani), e con l'età questa differenza cancella (se il cibo è abbondante) o aumenta (se il cibo non è sufficiente). E questo accade perché il pulcino più vecchio e più forte cattura i pezzi migliori, respinge i più giovani, permettendo loro di mangiare solo quando sono completamente saturi. Il comportamento di una ragazza forte è tanto più aggressivo e crudele per i membri più giovani della famiglia, meno i genitori nutrono.

Infine, ad un certo punto, la semplice repulsione del pulcino più giovane dal cibo e gli scioperi occasionali con il suo becco vengono sostituiti da una ricerca sistematica e mirata. Dovevamo vedere come il pulcino più grande fosse già il doppio di suo fratello, inseguendo ostinatamente il più giovane nel nido, cercando di colpirlo con il becco sulla testa o sulla schiena. Quando i genitori apparivano con il cibo, avevano persino sviluppato una certa tattica. Ad esempio, il vecchio uccellino si precipitò prima di tutto non verso la preda, ma verso il più giovane, cercando di spingerlo fino al limite estremo del nido. Anche l'uccellino più giovane non si precipitò affatto al cibo, ma dietro la schiena della femmina, da dove si fece strada sotto la pancia e, non notato dal fratello, riuscì a strappare un pezzo dalla preda. La femmina guardò tutto questo indifferentemente, anche se la carneficina tra i pulcini si svolgeva davanti ai suoi occhi. Il finale era legittimo su questo nido: il pulcino più giovane alla fine morì e la femmina nutrì il suo cadavere al più vecchio.

Che crudeltà! - un altro lettore penserà. Sì, in effetti, l'usanza non è umana. Ma guardiamo a questo fenomeno in senso più ampio, per così dire "dal punto di vista" della specie nel suo complesso. È noto che la situazione dei mangimi negli uccelli varia molto da un anno all'altro. E per prevedere se l'anno sarà affamato o pieno, gli uccelli rapaci non possono.

È qui che ci si chiede: qual è il meglio per la specie - coltivare un raccolto sano per famiglia o tre pulcini malati e malati in un anno affamato? La risposta dovrebbe essere semplice. Un grande ragazzo è molto più utile. La seguente domanda sorge spontanea: perché non una poiana per deporre una e non due o tre uova? E se l'anno è pieno? Gli uccelli genitori adulti possono far crescere tre giovani uccelli e solo un uovo viene deposto. Ancora una volta non redditizio per l'esistenza della specie. Risulta quindi che due o tre uova vengono deposte come "calcolate" per le migliori condizioni ottimali. Se c'è poco cibo, il cannibalismo introduce degli emendamenti che consentono di allineare il numero dei pulcini alle risorse alimentari disponibili.

Si scopre che il cannibalismo crudele tra i rapaci è uno dei dispositivi per la sopravvivenza della specie in condizioni di alimentazione in costante cambiamento.

Esistono, naturalmente, altri dispositivi per questo: la capacità di cambiare il foraggio, il trasferimento di una parte di predatori in posti ricchi di cibo, ecc.

Ma torniamo alle poiane. La mancanza di poiana di appetito non soffre. Calcoli speciali hanno dimostrato che una famiglia di poiane mangia una media di 300-400 g di cibo al giorno, cioè circa 10-12 pezzi di animali presi. È stato notato che con un'abbondanza di roditori simili a topi, la cattura di questi animali aumenta notevolmente - fino a 15-20 e persino 30 pezzi al giorno.

Quindi valutiamo quale aspetto di questo lato dell'attività di tutte le poiane di qualsiasi area. Secondo le stime più modeste, nell'anno dell'abbondanza dei roditori, ogni toro di naso stermina non meno di 500 voles, i più importanti parassiti dell'agricoltura, per l'estate. La dimensione del loro danno è difficile da determinare con precisione, naturalmente, ma, senza entrare in calcoli complessi, si può tranquillamente dire che ogni arvicola mangia circa 1 kg di grano per stagione. Non è difficile capire che solo una famiglia di poiane per estate risparmia circa mezzo tonnellata di grano! Ma dopotutto, nei campi di ogni fattoria collettiva nella nostra corsia centrale, una dozzina o anche più coppie di poiane stanno cacciando, che stanno già sorvegliando e risparmiando diverse tonnellate di pane. Non è un aiuto per l'economia nazionale!

Nelle abitudini di caccia della poiana non c'è molto notevole. Una varietà di mangimi fa sì che la poiana sia un generalista, perché ogni preda "richiede" un approccio speciale. Ma, possedendo una vasta gamma di tecniche di caccia, la poiana, tuttavia, non ha ottenuto alcun risultato eccezionale in nessuna di esse. Non è così impetuoso come un falco pellegrino, non così forte come l'aquila, e non così furbo come un falco. Tuttavia, questo è il destino della maggior parte degli universali in natura, e tutti si adattano più rapidamente a tutti i tipi di cambiamenti. Non andremo lontano per gli esempi. La poiana e l'aquilone sono i nostri predatori universali, i più universali (specialmente in relazione al cibo). Quindi, nella parte europea del nostro paese, occupano un solido primo posto tra i loro fratelli predatori, costituendo quasi 2 /3 il loro numero totale.

Quindi come fa una poiana a cacciare ancora? Il suo modo preferito è di librarsi sopra i campi, guardando fuori per 30-50 m di arvicole gommose. Quando vola così sopra un campo, una vasta radura o taglio, la poiana di tanto in tanto si ferma e si blocca in aria, svolazzando con le ali come un gheppio. E non può essere appeso a lungo come una cazzuola. Appeso così per un secondo o l'altro, la poiana piega le ali e cade come una pietra sulla sua preda.

Un altro modo comune per cacciare una poiana è da tempo in servizio da qualche parte su un ramo o palo lungo una strada, una radura, vicino a una piccola radura o proprio sul bordo. Qui osserva le arvicole rosse, i rumorosi raduni di tordi, i toporosi agili e persino gli abitanti sotterranei - le talpe che rivestono i loro passaggi di superficie o. uscire per qualsiasi motivo alla luce del giorno. Negli anni di un piccolo numero di roditori simili a topi, le poiane sistemano i loro posti di guardia in piccole pozzanghere, nelle valli dei ruscelli, vicino agli stagni, dove raccolgono tributi dal regno delle rane.

A volte le poiane non guardano e cercano la preda, volando sulla foresta leggera o lungo il bordo. Da tali "ispezioni" ritornano con la preda più diversa, a volte inaspettata. Ci furono casi in cui le poiane portavano carezze piccole, ma molto predatorie e destre, ricci spinosi e persino velenose vipere.

La poiana di una persona ha paura - si può vedere che le campagne contro i predatori "dannosi" gli hanno insegnato qualcosa. Ma bisogna dire che non tutti hanno paura delle poiane. Qui, ad esempio, i pastori che passano vicino al nido della poiana, insieme al loro gregge e ai loro cani, non lo spaventano affatto. Si sono abituati gradualmente e alle nostre ingombranti strutture erette proprio accanto al loro nido. Se nei primi giorni di osservazione dalla capanna avevamo paura di muoverci dentro per non spaventare l'uccello, a metà del periodo di allattamento, le poiane occupate a mangiare non prestavano attenzione al fruscio dei quaderni, delle telecamere e persino occasionalmente alla tosse dell'osservatore. Quindi, se le poiane non vengono insultate (e non dovrebbero essere insultate in alcun modo), allora puoi riconquistare la fiducia nella persona di questo guardiano dei nostri campi,

Anche la nostra poiana comune ha parenti appartenenti allo stesso genere, ma appartenenti a specie diverse. La maggior parte di loro nel Nord e Sud America - 18 specie. Nel nostro paese, sono molto più piccoli - solo 3 specie. Nella tundra e nella foresta-tundra dell'Eurasia e delle vite del Nord America

Habitat naturale

Va notato che la popolazione di tali rapaci che conducono una vita diurna, come la poiana, può essere divisa in due parti, nomadi e uccelli sedentari. Per la nidificazione di questi predatori, è preferibile il territorio europeo (l'eccezione in questo caso sono le regioni circumpolari). In Asia, questo uccello può essere trovato in una zona temperata. In previsione del freddo, gli uccelli, la cui posizione principale sono i paesi asiatici, stanno migrando verso sud.

Il terreno di caccia degli uccelli non è solo un'area aperta (campi / prati), ma anche foreste piuttosto fitte. Di norma, in questo caso, per la nidificazione, la poiana sceglie alberi alti con una corona potente e densa.

Guardia di uccelli

In alcuni paesi europei, Poiana comune fa riferimento a specie di uccelli protette dalla legge. Tuttavia, non molto tempo fa, la poiana si è ripresa, poiché si credeva che questo rapace fosse un combattente naturale. In realtà, questa affermazione è parzialmente vera, poiché la poiana attacca gli animali malati, deboli o feriti. In realtà, la poiana comune svolge il ruolo di un'infermiera volontaria forestale, che aiuta a mantenere la salute di intere popolazioni di un'ampia varietà di animali e uccelli (conigli, lepri, fagiani e altri). Anche secchio porta notevoli benefici al settore agricolo attraverso la distruzione efficace di roditori dannosi, colture e colture nocive.

Stile di vita di Poiana

Per la caccia la poiana utilizza diversi metodi. Чаще всего сарыч для того, чтобы высмотреть свою добычу, усаживается на каком-либо возвышении и обозревает прилегающую к ней местность. Заметив добычу, птица резко срывается с места для того, чтобы схватить жертву острыми когтями.

Другой способ охоты этой хищной птицы подразумевает многочасовое парение в воздухе. Наметив свою жертву, канюк быстро подлетает к ней для того, чтобы схватить.

Principalmente questo rapace, il cui peso raggiunge 0,8-1,2 kg, nella caccia diurna per tali creature viventi come piccoli mammiferi - ratti, topi di campo. Anche lepri, uccelli giovani, serpenti e lucertole spesso feriti diventano preda della poiana.

Caratteristiche della struttura della poiana


La testa dell'uccello è piuttosto grande e leggermente piatta. A causa della larghezza sufficiente delle ali, la poiana può librarsi nell'aria per molte ore, il che lo aiuta a vedere la preda desiderata (apertura alare - fino a 130 cm). Gli occhi di un uccello sono ampiamente distanziati, con un'iride arancione o un colore giallo saturo.

Il piumaggio della poiana è caratterizzato da un colore piuttosto variabile. I colori principali sono le sfumature marroni. Lo sterno di un uccello ha un colore chiaro, così come il lato interno delle ali. Le penne della coda nella sezione della coda si distinguono per un colore bruno-rossastro con strisce caratteristiche aventi una disposizione trasversale.

La poiana ha zampe abbastanza forti e grandi, a pelo d'ali al confine. Gli artigli affilati sulle zampe sono usati per catturare le prede. Il becco d'uccello ha anche le sue caratteristiche: nero con ceres giallastro, a forma di uncino. La coda è piuttosto corta, in volo si apre con un ampio ventaglio. L'aspettativa di vita di una poiana dura fino a 8 anni.

Specie correlate

Oggi si conoscono diverse dozzine di specie della Poiana, che viene spesso confusa con le aquile (circa 30 specie). Si noti che la sagoma della poiana assomiglia davvero ad un'aquila, tuttavia, la poiana è significativamente inferiore alla dimensione del re. L'arma principale della poiana nella caccia ai piccoli animali è artigli affilati e un forte becco d'uccello.

Allevamento di rapaci

Se la poiana comune ha creato una coppia, allora è per la vita. Con l'arrivo della primavera, puoi notare i voli matrimoniali unici della poiana. Questo spettacolo può colpire chiunque - nell'aria gli uccelli eseguono incredibili acrobazie acrobatiche.

All'inizio dei giochi matrimoniali, i partner sono stati nell'aria per un periodo piuttosto lungo, mentre emettevano suoni forti caratteristici. Dopodiché, il maschio presenta alla femmina un cinghiale un piccolo animale catturato durante la caccia o un ramoscello di una pianta, dandogli così segni della sua attenzione.

La coppia creata costruisce il suo nido, di regola, nella corona di un grande e alto albero, principalmente entrando nel gruppo di vegetazione densa situata sulle pendici delle rocce (boschetti arbustivi). Il progetto del nido è piuttosto massiccio: il diametro del "cuore" della poiana raggiunge un metro.

La poiana usa rami spessi, nodi come materiale per costruire un nido. La parte interna è rivestita di muschio, erba, rametti di erica. Spesso un paio di poiane usa un nido costruito per diversi anni. Un'altra caratteristica del comportamento della poiana è che sul suo territorio questi rapaci possono costruire diversi nidi, ma solo uno di essi viene utilizzato per la riproduzione.

La deposizione delle uova da parte della femmina viene effettuata con l'inizio del periodo caldo (primavera, estate: da marzo a giugno). Di norma, il numero medio di uova deposte è di 2-4 pezzi. Le uova butterate sono bianche con macchie grigio-marroni. La cova viene eseguita durante il mese da entrambi i genitori di futuri pulcini.

Dopo che i pulcini appaiono, la poiana femmina passa la maggior parte del tempo con loro, riscaldando la sua prole. Il compito del maschio in questo momento è di fornire cibo alla famiglia allargata. Di norma, è la femmina che viene nutrita per la prima volta con il cibo portato dal padre della famiglia, i pulcini ottengono solo ciò che rimane dopo di esso. Dopo alcune settimane, entrambi i genitori iniziano a cacciare e procurano cibo per nutrire la prole.

Quando i piccoli raggiungono i due mesi, iniziano a imparare a volare, dopo di che, di norma, lasciano il nido. Tuttavia, per circa due mesi rimangono sotto la stretta supervisione dei loro genitori.

Con l'inizio dell'autunno, i genitori porteranno la prole dal loro territorio. La maturità sessuale delle poiane arriva quando l'età dell'uccello raggiunge i 2-3 anni.

Informazioni interessanti su Poiana, Poiana ordinaria

  1. Il numero di popolazioni di poiane che vivono in una determinata area dipende direttamente dall'attrattiva di questi uccelli per le sue caratteristiche di alimentazione: questo fattore è molto importante quando si sceglie un luogo di nidificazione.
  2. La maggior parte delle coppie create di questi bellissimi rapaci inizia il processo di riproduzione della loro prole solo se il territorio in cui nidificano abbonda con il cibo necessario, in particolare i piccoli roditori. Se non c'è abbastanza cibo, allora in questo caso alcune delle volpi di quest'anno non schiudono la loro prole, il resto, se depongono le uova, le seconde nella frizione sono molto più piccole del solito.
  3. Uno dei luoghi di riposo preferiti delle poiane è costituito dai tralicci dell'alta tensione. Spesso, questo fatto è la causa della morte di molti uccelli a causa di una scarica elettrica. Pertanto, al momento, vengono installati supporti che sono assolutamente sicuri per i rapaci e, di conseguenza, possono impedire la loro morte.

Chi sono le poiane?

Come notato sopra, gli ornitologi chiamano la poiana una sottofamiglia (genere) di rapaci, che rappresenta la famiglia dei falchi. Gli scienziati stanno ancora sistematizzando questi uccelli, raccogliendoli, come si chiama, un po 'alla volta. Pertanto, la classificazione delle poiane è in costante cambiamento. Per esempio, non molto tempo fa i generi di uccelli, che in precedenza erano generalmente assegnati a una sottofamiglia separata delle Aquile, entrarono in questa sottofamiglia.

diffusione

L'uccello da preda, la poiana, si trova in tutta Europa, così come in Asia. I suoi habitat preferiti sono i boschi, limitati dal nord al circolo polare artico e dal sud - ai deserti senza alberi dell'Asia centrale e centrale e dell'Iran. Come si può vedere, l'area di distribuzione di questi predatori dal Vecchio Mondo lascia molto a desiderare.

Poiana è un uccello orgoglioso!

Nonostante il suo nome semplice, il ronzio o la poiana comune non è un semplice uccello o addirittura un granivoro. Questo orgoglioso predatore rappresenta la famiglia dei falchi. Una poiana non può essere definita un uccello puramente migratore, perché l'orgoglio e la moderazione del ferro non permettono a questi ladri di avere paura del freddo e, di conseguenza, di volare verso sud. Solo una sottospecie di queste creature è migratrice - il piccolo secchio. Dalla zona centrale del nostro paese, questi uccelli si spostano nelle regioni meridionali dell'Asia e dell'Africa.

aspetto

La poiana è un uccello di taglia media. La lunghezza del suo corpo varia da 50 a 58 centimetri. L'apertura alare può raggiungere 1,3 metri. Questo predatore pesa da 450 grammi a 1,4 chilogrammi. A differenza di molti altri animali, le poiane di solito hanno dimensioni maggiori rispetto ai maschi. Il colore di questi uccelli è diverso. Mentre alcuni individui hanno piume fulve, altri sono marrone scuro.

A proposito, è facile confondere una poiana con il suo parente stretto - la poiana dalle zampe ruvide o con un parente lontano - la carpa comune. Gli ultimi uccelli in genere copiano il colore del poiana per proteggersi dai loro nemici, i falchi degli astori. Gli animali giovani, di regola, hanno colori più variegati. Ecco un uccello ronzio così colorato! La voce di questi rapinatori piumati ha una spiacevole sfumatura nasale, simile al miagolio dei gatti miti.

Colori poiana

Ora soffermiamoci sui colori di questi rapaci. Come accennato in precedenza, il colore delle loro piume può essere completamente diverso. Gli ornitologi notano che è quasi impossibile vedere due poiane identiche in natura! Alcune poiane sono di colore marrone o nero e hanno strisce trasversali alle loro code. Ci sono anche uccelli la cui schiena e petto hanno un colore bruno-sporco. Allo stesso tempo, le loro altre parti del corpo sono dipinte in colori grigio-marroni e diluite con macchie scure.

In natura, ci sono anche sarici marrone chiaro con macchioline nere e strisce di coda trasversali. Ma le poiane non si limitano a questo. Ancora una volta, la poiana non è solo un rapace, ma anche multicolore! Ad esempio, alcuni uccelli hanno gambe gialle pallide, ceres gialli brillanti e una punta scura del becco. La loro cornea è colorata in un colore bruno-rossastro, che diventa grigio con l'età. Tale insolito uccello di poiana.

Quale mangime secchio?

Poiché le poiane sono predatrici, le loro diete vengono ridotte ai mangimi: arvicole, gopher, ratti, conigli, piccoli uccelli, ecc. Gli ornitologi hanno scoperto che in alcuni casi le poiane comuni possono mangiare carogne (carcasse di animali). Criceti, rane e persino lepri anche mangiano poiane. Spesso attaccato da serpenti.

Per mangiare questo o quel topo, questo predatore deve cacciare esclusivamente in spazi aperti. Per fare questo, l'uccello può librarsi lentamente per ore nell'aria o persino cacciare da un'imboscata situata su una collina. In linea di principio, in questo modo ogni poiana può ottenere cibo. L'uccello, la descrizione di cui stiamo considerando qui, si distingue anche per il suo comportamento peculiare.

Comportamento e stile di vita

I rappresentanti della sottofamiglia, o genere Buzzard, possono essere riconosciuti dal loro caratteristico atterraggio. Particolarmente brillante mostra la poiana. Di solito fa rabbrividire e piega una zampa sotto di lui. Gli scienziati dicono che in una situazione del genere, le poiane ordinarie fanno due cose contemporaneamente: riposano e guardano con attenzione la loro preda, osservando attentamente il vicinato.

Come notato sopra, la poiana è un uccello in volo. Questo predatore vola a lungo ed è completamente silenzioso. Dopo aver ispezionato un topo o un gopher, la poiana cade giù come una pietra, premendo con forza le sue ali sul corpo. Per non schiantarsi a terra, l'uccello allarga le ali direttamente davanti al terreno, vola a una certa distanza in tale posizione, dopo di che la preda afferra spietatamente.

La poiana è un uccello il cui urlo non è praticamente confuso con nessun altro. Miagolio lamentoso e prolungato - questo è il "biglietto da visita" di questi rapinatori piumati! A proposito, i linguisti credono che il verbo "gemere" abbia avuto origine proprio dal modo in cui le poiane del gatto emettono i loro suoni nasali: quando, per esempio, un bambino richiede a lungo e ampiamente qualcosa dai suoi genitori, di solito dice che geme.

riproduzione

La stagione degli amori alle poiane inizia a fine aprile. Come molte altre creature viventi, le battaglie si svolgono tra i maschi per la posizione della femmina. Le coppie di canyon formate costruiscono nuovi nidi o rafforzano quelli vecchi. Di solito il loro luogo di nidificazione si trova a un'altezza compresa tra 6 e 18 metri sopra il livello del suolo. Vicino ai nidi sono necessariamente alberi decidui o conifere. Di solito le poppe di poiana consistono in 4-5 uova di colore verde chiaro con macchie marroni.

Solo le donne sono impegnate in incubazione. I maschi portano cibo in questo momento. Il periodo di incubazione delle uova dura poco più di un mese. I giovani sono nati all'inizio dell'estate. I pulcini appena nati sono già ricoperti di grigiastro. Entrambi i genitori li nutrono per 1,5 mesi. Entro la fine di agosto, i pulcini iniziano una vita indipendente. Curioso è il fatto che se, per un motivo o per un altro, la prima covata non avesse avuto luogo, le femmine di poiana comune possono, con poco sforzo, rimandare un'altra frizione per stagione.

Cos'è un secchio utile?

Poiana comune è un uccello utile. In un giorno, mangia fino a 35 piccoli roditori. Se traduci questo valore in numeri più seri, ottieni circa 11.000 roditori all'anno. Senza dubbio, il ladro piumato ha un grande beneficio per l'ambiente e l'agricoltura, perché distrugge gli animali nocivi. A proposito, se ci sono molti topi, le volpi in genere cessano di rivolgere la loro attenzione a un altro animale. Qui è un assistente così utile - questa poiana!

L'uccello (le immagini sono presentate nell'articolo) è popolare tra gli appassionati di birdwatching e gli amanti non solo come sterminatore di roditori, ma anche come assassino di una vipera! Sfortunatamente, la natura non ha premiato questi uccelli con l'immunità dal veleno delle vipere. Pertanto, a volte il serpente e la poiana si sterminano a vicenda.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi un ladro piumato emerge da questa lotta mortale. Gli ornitologi dicono che tale coraggio e ingenuità sono intrinseci a tutti i membri del genere Buzzards. In cattività, questi uccelli mostrano un'astuzia sofisticata.

Poiana grezza e comune

Poiana o Poiana comune (topi): un rapace appartenente alla famiglia dei falchi, che popola le foreste dell'Europa e dell'Asia.

La poiana non appartiene agli uccelli migratori, solo una sottospecie cambia luogo di residenza per l'inverno che migra in Africa dalla Russia - piccolo secchio. È lui che si trova sul territorio del nostro paese.

Esternamente, i mimi somigliano a tutti i rappresentanti hawkish e hanno caratteristiche intrinseche:

  • Una lunghezza corporea media di circa 55 cm
  • Il colore è marrone scuro, ma i giovani pulcini sono dipinti più variegati,
  • Sulle ali sottostanti ci sono punti luce.
  • La voce assomiglia a un gatto che miagola.

Un topo può essere facilmente confuso con un altro esemplare della famiglia, la poiana a lamella. Ma in quest'ultimo, la parte inferiore è notevolmente più leggera, e le sue gambe sono coperte di piume fino alle dita dei piedi, motivo per cui ha ricevuto un tale nome.

Niente in natura è proprio così, e questa somiglianza non è senza scopo. La poiana ruvida è particolarmente camuffata da una poiana ordinaria, per proteggerla dal più pericoloso predatore dell'astore, la più grande specie di falco.

Cosa mangia poiana?

Chi fa una caccia al predatore? Questi sono principalmente piccoli mammiferi:

E anche altri uccelli:

Vedendo la sua vittima da lontano, la poiana preme le ali sul corpo e cade rapidamente. E per non romperli, li raddrizza a terra e afferra il bottino.

I Sarich usano le loro lunghe zampe artigliate per uccidere un animale, e rapidamente tagliano il loro cibo con un forte becco adunco. A volte venivano notati mentre mangiavano.

Nessuno degli animali ha il tempo di scappare, catturato negli occhi di un predatore. Solo le rondini veloci possono trasmettere un segnale di pericolo e avvertirne le proprie.

Benefici per l'uomo

Un fatto interessante, che poche persone conoscono. Si ritiene che il verbo "gemere" sia apparso a causa di questo particolare uccello, o piuttosto la sua capacità di produrre un suono nasale, tirato e dolorante, simile a quello che a volte i bambini viziati suscitano qualcosa desiderato.

Questo uccello è sempre stato considerato magico, protetto dall'uomo. Il suo aspetto predisse un buon raccolto prima, e non senza scopo. Feathery mangia roditori che distruggono i raccolti. Scavano buche e passaggi tra le radici, mangiano piante.

Non dare agli uccelli la moltiplicazione e parassiti ortotteri di campi e giardini. Questi includono:

Questi insetti sono anche inclusi nella loro dieta. Tutti i giardinieri e gli agricoltori sanno perfettamente quanto sia difficile sterminarli. Pertanto, non guidano mai le micelle dagli sbarchi e nemmeno aspettano che appaiano.

Conservazione della forma

Ma non sempre era un atteggiamento così riverente nei confronti dell'uccello. Non molto tempo fa tutti gli uccelli da preda furono distrutti.

Si è creduto che danneggiano i terreni di caccia:

  • Sterminare i pulcini
  • Lepre
  • Uccelli che mangiano insetti.

Pertanto, in Russia all'inizio del XX secolo, persino stabilito una ricompensa monetaria per il loro omicidio. Ciò ha portato al fatto che nel corso di diversi anni diverse migliaia di rappresentanti sono morti un anno, comprese le poiane. Il loro numero è diminuito diverse decine di volte.

Lo sterminio continuò fino al 1964, quando le persone si resero conto di commettere un errore, sconvolgendo l'ordine dell'ecosistema locale. Roditori e insetti cominciarono a moltiplicarsi rapidamente, il che non poteva non avere conseguenze tangibili.

Nel gennaio del 1964 fu emesso un decreto che vieta la cattura e la distruzione di volatili di grandi dimensioni e poiane. È stato annunciato il loro mantenimento in tutto il mondo.

Ha aiutato e oggi nulla minaccia le poiane e altri rappresentanti dei falchi. La popolazione ha recuperato, con l'eccezione di rappresentanti molto rari. Sono ancora catturati metodi di bracconaggio per vendere e intrattenere i turisti.

La poiana è una poiana bella, intelligente e forte, difficile da vedere e riconoscere. Ma c'è un segno caratteristico, da esso puoi capire che è di fronte a te. Seduto su una pietra o su un ramo, sicuramente terrà una zampa sotto di sé e si unirà leggermente, come se avesse freddo.

Guarda il video: Liberazione di Poiane Buteo buteo - Linnaeus, 1758 - Semproniano 10 settembre 2011 (Giugno 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send

zoo-club-org